• [BLOG] C'era una volta The Sims - In principio fu Will Wright

    C’era una volta…



    Capitolo 1 - In principio fu Will Wright

    Tutti i veri appassionati di The Sims devono sapere che tutto iniziò da un’idea che oggi definiremmo geniale di un signore di nome Will Wright.

    Ma chi è Will Wright? Come gli venne questa intuizione? Come riuscìì a trasformare quella che era solo un’idea in realtà e ad avere questo incredibile successo che tutti noi oggi conosciamo? Conoscete gli antenati delle serie SimCity e The Sims?
    Will Wright è un informatico statunitense, nato ad Atlanta nel 1960 ed è attualmente conosciuto come uno degli sviluppatori più famosi nel mondo dei videogiochi stratetigici e di simulazione.
    Sue furono le intuizioni che portarono alla creazione di due dei videogiochi più famosi e più premiati nella categoria dei simulatori di vita. Sim City e The Sims.



    Come avvenne ciò? Circola una leggenda secondo la quale Will, sviluppando videogiochi, si divertiva di più a creare scenari, mondi e città da usare come sfondi, piuttosto che giocare poi con il videogioco completato.
    All’epoca poi i videogiochi erano decisamente “diversi” da quelli che conosciamo oggi e con cui giochiamo… negli anni '80 si videogiocava così!






    Qualcuno di voi ha mai avuto un'esperienza di gioco con questi videogiochi "primitivi"? Mi chiedo, ci si divertiva davvero? Oggi grazie alla grafica sempre più incredibile e realistica che sembra quasi farci toccare con mano gli oggetti rappresentati sullo schermo,e senza dimenticare i game play in grado di regalarci esperienze di gioco uniche, difficilmente riusciremmo a giocare con questi antenati, ma all'epoca furono una novità assoluta!

    Ma andiamo avanti...


    Con questa idea, ovvero che potesse essere divertente un videogioco il cui scopo era creare e gestire una città all’infinito, e grazie anche alla collaborazione di un architetto e di un ingegnere, nasce nel 1987 la prima versione di Sim City.




    Per poterlo poi commerciare, essendo difficile all’epoca trovare qualcuno che credesse nelle potenzialità di tale progetto, Will, insieme a Jeff Braun (che fungerà da investitore) fondano la società Maxis, in cui svilupperanno la versione finale di Sim City per pc pubblicata poi nel 1989.
    Con Sim City inizia l’era dei simulatori di vita, categoria sconosciuta fino ad allora in quanto esistevano videogiochi di azione, avventura combattimento, piattaforma con un inizio e una fine prestabiliti e dei livelli da completare. Sim City non rientrava in nessuna di questa categorie. Era praticamente un mondo a se.
    A partire dagli anni ‘90, in Maxis nascono altri videogiochi partendo dal concetto di Sim City:

    ♦ Nel 1990 nasce “Sim Earth” in cui l’obiettivo era gestire un pianeta

    !

    Il gioco purtroppo non registrò molte vendite e non ebbe seguiti... oggi ovviamente esistono altre case di sviluppo videoludico che propongono giochi gestionali in cui si devono colonizzare gestire nazioni o mondi intere, ma l'idea originale venne la ebbe proprio Will Wright!




    ♦ Nel 1991 Nasce “Sim Ant” in cui si doveva gestire addirittura una colonia di formiche!



    In questo videogioco c'erano vari scenari e varie modalità di gioco:

    Tratto da wikipedia:

    In SimAnt, il giocatore ha il ruolo di una formica in una colonia di formiche nere, nel giardino posteriore di una casa periferica. La colonia deve combattere contro le formiche rosse nemiche. L'obiettivo finale è quello di conquistare territorio all'interno del giardino, penetrare nella casa fino a cacciar via i padroni umani. In questo aspetto, è un gioco piuttosto diverso rispetto agli altri della serie "Sim", dove in genere non esiste una condizione di "vittoria" o di "sconfitta".


    Continua qui ->