Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 145 di 343 PrimaPrima ... 4595135143144145146147155195245 ... UltimaUltima
Risultati da 1,441 a 1,450 di 3422
  1. #1441
    sim dio L'avatar di saphira_84
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Età
    40
    Messaggi
    4,217
    Inserzioni Blog
    6
    Potenza Reputazione
    28

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Larieth Slagant


    Dopo essersi immerso completamente nell'acqua, Ryuk si avvicina nuotando al bordo del lago, regalandomi la vista dei suoi pettorali e addominali scolpiti.



    << Sì...>> mi risponde piegando la testa di lato e squadrandomi da testa a piedi, sembra un predatore pronto ad avventarsi sulla preda, al solo pensiero, sento un brivido freddo, non so se di terrore o eccitazione, corrermi lungo la schiena. << Ma non posso dirlo ad alta voce, raggiungimi così te lo dico...>>.


    Lo guardo negli occhi e immagino lui che mi trascina con forza dentro al lago, io che gli circondo i fianchi con le gambe, mentre lui mi fa sua, di sicuro un uomo con la sua forza non avrebbe problemi a reggere il mio peso.




    Mi giro verso il cavallo e gli accarezzo la criniera per calmarmi e cacciare via questi pensieri inappropriati, devo smettere di comportarmi come una ragazzina in preda agli ormoni.



    Da quando mi sono innamorata di Drako, non sono mai più riuscita ad andare fino in fondo con nessun uomo, poi c'è stato Ryuk, che mi ha ricordato quello che mi sono persa in tutto questo tempo e ora una parte di me vorrebbe solo recuperare tutti gli anni sprecati a desiderare ciò che non avrei mai potuto ottenere.
    Finalmente riesco a riprendere lucidità e a cacciare via tutti i pensieri lussuriosi, sicura di me, lo fisso negli occhi e mi avvicino al bordo del lago, mantenendo comunque circa mezzo metro di distanza dalla riva e incrociando le braccia al petto gli chiedo: <<Allora dove andrai?>>



    Ultima modifica di saphira_84; 13th July 2015 alle 22:30

  2. #1442
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Ryuk Leithien

    Accarezza il cavallo, lei...



    mai immagine è stata più simbolica nella mia mente, starà ricordando quei momenti da cavallerizza nella mia tenda ed, a dir il vero, anche io.



    Ammetto che sono stati attimi piacevoli, ore trascorse senza pensare a nulla, solo due corpi che si univano e si muovevano all'unisono, è difficile avere una certa sintonia già dalla prima volta ed ammetto che non ci avrei puntato un soldo bucato. Vedere la lussuria illuminarle il viso e bruciarle le carni al mio tocco, la pelle che liscia strofinava sulla mia, il ritmo, la coordinazione il fiato che si perdeva nell'altro. Le ho detto cosa avevo da offrire e se l'è preso, così come ho accolto questa parte di lei che, credo, non abbia concesso a molti, è una donna con sani istinti carnali e non è affatto semplice trovarne al giorno d'oggi, o sono esageratamente peccaminose, di quel volgare che quasi ti smorza l'eccitazione, o sono delle vergini di ferro, lei è il giusto compromesso e non ho intenzione di andarmene stanotte senza averla fatta ancora mia. Si avvicina al lago, con una espressione sicura, rimarcata dalla postura del corpo, le braccia incrociate stanno a significare che vuole mettere una distanza tra noi, una distanza che non ho per niente intenzione di rispettare <<Allora dove andrai?>>

    Continuo ad avanzare verso di lei, lasciando che le acque liberino il mio corpo nella sua interezza, mi avvicino fino ad arrivare a pochi centimetri dal suo viso e resto ancora fermo ad osservarla.



    Con uno scatto cercherò di cingerle i fianchi con entrambe le mani e di tirarla a me con forza, non tanto da farle male, ma abbastanza da farle sentire la mia virilità scalpitante in cerca di lei. Solo quando sarà nella mia morsa, le farò scivolare una mano lungo la schiena fino a raggiungerle il collo, per poi voltarlo sulla destra, dove mi avvicinerò per sussurrarle con voce bassa"Lontano da qui, lontano da te... forse per sempre"


  3. #1443
    sim dio L'avatar di scarygirl
    Data Registrazione
    May 2011
    Età
    39
    Messaggi
    5,267
    Inserzioni Blog
    95
    Potenza Reputazione
    19

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Lady Blackstone



    «Buonasera a lei, signora... cercava qualcosa?» esordisce il ragazzino con un finto sorriso.
    "La tua morte." gli sussurro con la mia rauca voce.



    E' un peccato far del male all'unico elemento che si sia rivolto a me con educazione, anche se finta. Mi ricorderò di versare una lacrima sulla sua tomba.



    Ritiro la mia falce dalla sua spalla insanguinata mentre la mia attenzione viene catturata da un nutrito stormo di uccelli che si raduna sulla mia testa per poi scendere in picchiata verso di me. Sono gufi.





    Comincio ad abbatterli non appena si avvicinano alla mia maschera, al mio abito, ma quando tra di loro riconosco l'unico volto familiare che mi accompagna da quando ne ho memoria, lascio cadere la falce a terra, facendomi colpire.
    Il gufo morde la mia pelle nascosta dalla maschera, altri strappano le mie vesti, ferendomi.
    Essendo un elfo suppongo che sia stato il ragazzo ad ordinare l'attacco, il quale pensa bene di voltarmi le spalle conferendo con Elen. Pensa già di avermi sconfitta?
    La mia vista è appannata dal sangue, la pelle brucia, ma riesco comunque a riprendere la falce sepolta dai corpi dilaniati dei volatili con l'intenzione di colpirlo ancora una volta stavolta alla spalla sinistra.



    Se il colpo andrà a segno, gli darò lo stesso consiglio dato a Niniel: "Mai voltare le spalle ad un avversario.".

    Dark Sister - Arma in forma dormiente


    N.B. Se ho sbagliato qualcosa, fatemelo sapere e correggerò.
    Ultima modifica di scarygirl; 28th July 2015 alle 13:25


  4. #1444
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    DAHMER GRAY

    Ad Aeglos

    Resto affascinato dalla mia opera, piego la testa per poterla ammirare da più angolazioni ma resta sempre perfetta. Proprio come l'avevo sempre immaginata, sognata, desiderata. Il fuoco del camino in pietra nella stanza sta bruciando imperturbabile, come se nulla potesse mai agitare il suo moto di distruzione. Esattamente come me. Niente potrà distogliermi dal terminare il mio capolavoro. Con le mani intinte di sangue, scrivo a caratteri cubitali sul muro "Per Ripper". Posso quasi sentirlo, vederlo... il suo musetto che mi lecca, la sua coda che scodinzola. Lo squarcio dentro di me, nella mia mente, si ricompone, la rabbia svanisce e torno a ragionare, a ponderare cosa c'è da fare. Zagarth avrà scatenato le guardie, ma l'allarme non ha ancora giunto gli appartamenti del feudatario. Dovrei avere del tempo e... una lettera? La scrittura di Vicent? Mi avvicino al suo scrittoio e leggo il pezzo di carta in cui il mio dolce cuginetto confessa di essere stato circuito da una meretrice, una servetta che probabilmente ha messo incinta! Oh vecchio, chissà come si è spezzato il tuo cuoricino a sapere che mio padre è in buona compagnia ad idiozia? Scommetto che ti sarai pentito per come mi hai trattato, quasi quasi mi sto rivelando io il tuo nipote più degno! Almeno non ho disseminato per questa terra altri bastardi! Ma no, sei così bello nella morte terrificante che ti ho voluto donare... nessuno avrebbe mai potuto spezzarti il cuore come il sottoscritto. D'un tratto, sento la porta battere, la voce lagnosa di mio zio che chiama il suo genitore. Vanamente, ma il lombrico non lo sa ancora. Prendo in mano la lettera di Vicent e piazzo a terra la mia spada... con quel demente non ne avrò bisogno. La apro e me lo ritrovo davanti, gli rivolgo un'occhiataccia di rimprovero.




    "Zio, vi prego! Il nonnino sta riposando... era così triste alla notizia che il vostro augusto figliolo si è fatto fregare da una poco di buono! Non siete molto fortunati in amore, voi Dreth..."
    esclamo come stessi recitando a teatro, guardando prima l'omunculo e poi mia zia Sybil.



    La loro camera da letto è proprio attaccata a quella di Ulfric... chissà quanti sospiri inopportuni di questa donnetta ha dovuto subire il povero vecchio. Macchè, questo foruncolo di uomo non penso sia in grado di dare piacere ad una donna. Una donna molto bella... troppo bella per lo stupido zio Connor, l'ho sempre pensato. "Anche se in effetti, a te è andata di lusso... zia Sybil è un gran bel pezzo di cagnetta di razza" dico con il ghigno stampato sulla faccia.



    La voce più cupa, più inquietante, gli occhi fissi che bramano già ciò che solo loro riescono a vedere, ovvero l'immediato futuro che la mente ha già escogitato. Avanzo nella stanza, la donna mi guarda terrorizzata e sa solo balbettare il mio nome. Alle mie spalle, sento zio Connor che cerca di strattonarmi, ma le mie fidate amiche, evocate dal ventre malefico della terra, lo avvolgono con le loro spine, lo stringono, lo immobilizzano. Deve guardare cosa farò. Deve assistere alla mia rinascita.

    Scena che contiene violenza



    Poi la getto via e mi avvicino a Connor Dreth: "Ignorare un bambino gonfio come una zampogna e non porgergli il tuo aiuto, mi pare un peccato molto grande, zio".



    Non aggiungo altro, sono distaccato, inumano. Ormai non sento più niente. Affondo Ripper nel suo cuore e lui si accascia sulla lama, inerme, senza vita. "Sempre fidelis" esclamo serio, mentre il suo sangue schizza quando estraggo la claymore. Già, ho proprio fatto quel che dovevo.

    Ripper Blade -> forma passiva
    Distruzione
    L’incantatore è in grado di connettere la propria energia all'ambiente e generare radici, che prendono vita dal sottosuolo, in zone da lui scelte:

    Esperto Abbraccio dell’Eden - le radici bloccano metà corpo o busto o gambe, stringendolo con forza, provocando danni da escoriazione


    Post 2 di 3, foto 5

  5. #1445
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    18

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti



    Un sorriso malinconico compare sul volto dell'uomo...



    "Ho amato mia madre ed ho cercato di proteggerla nonostante fossi un bambino, ma è finita che lei ha protetto me in qualche modo, anche se se n'è andata avanti ai miei occhi."



    "Mi dispiace tanto..." riesco a malapena a sussurrare.



    "Ho amato anche mio Padre, o meglio, ho amato l'idea della figura che avrebbe dovuto essere ed ho amato una donna, tanto... tanto tempo fa. Il punto è che: non ti libererai mai di un dolore così grande, devi solo collocarlo nel punto giusto della tua mente. E' come quando ti feriscono il corpo con un colpo mortale, quando guarisci e vieni colpito ancora ed ancora ed ancora, tutto quello che proverai non sarà mai paragonabile a quello che hai sentito in punto di morte, niente ti farà soffrire più così tanto. Non dimenticare mai cosa provi ora, se è il dolore più grande che tu abbia mai provato, niente e nessuno potrà più farti del male."



    "Ti ringrazio... - proferisco abbassando lo sguardo - anche per il tuo gesto il giorno del funerale. L'ho apprezzato molto..."

    "Ed ora scusami, ma vado a farmi un bagno" conclude, per poi poggiarmi una mano sulla testa ed allontanarsi.



    Cos... cos'era quel gesto? Un gesto d'affetto? Di rispetto? Non so spiegarmelo davvero. Quell'uomo è veramente strano e misterioso.
    Dallo sguardo che aveva mentre proferiva quelle parole, deduco che deve aver sofferto molto in passato. Che sia diventato com'è oggi a causa della perdita della madre? Ha detto che è deceduta davanti ai suoi occhi, proprio come...
    E se diventassi anch'io come lui?
    No, non è il momento di perdersi in questi stupidi pensieri. Devo riuscire a collocare questo grande dolore nel punto giusto della mia mente, proprio come ha detto lui. Facile a dirsi... ma come si fa?!
    Resto seduta sull'erba, immobile. Completamente persa nei miei pensieri...
    Ultima modifica di valuccia85; 19th July 2015 alle 03:06

  6. #1446
    sim dio L'avatar di saphira_84
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Età
    40
    Messaggi
    4,217
    Inserzioni Blog
    6
    Potenza Reputazione
    28

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Larieth Slagant


    Ryuk continua ad avanzare verso di me, fino a che il suo corpo statuario e bagnato non è completamente uscito dall'acqua, io continuo a sostenere il suo sguardo, non voglio che creda che io sia debole e spaventata.
    All'improvviso scatta verso di me e mi afferra per i fianchi e mi tira a se con forza, la sua virilità impaziente che mi sfiora lo stomaco, non mi lascia dubbi su quello che vuole fare, e lo voglio anch'io, è inutile negarlo e fingere di ribellarmi, sarei solo ridicola.
    Fa scivolare pigramente una mano lungo la schiena fino a raggiungere il collo e bisbiglia: <<Lontano da qui, lontano da te... forse per sempre>>, ok il messaggio è arrivato forte e chiaro, ora o mia più.
    Senza pensarci gli circondo il collo con le braccia e avvicinandomi a lui con il viso gli sussurro sulle labbra: << Portami in acqua>>, poi aggiungo sorridendo sarcastica << Sei sicuro di essere guarito completamente dall'attacco di Drako? Sai sono molto esigente>>
    Ultima modifica di saphira_84; 13th July 2015 alle 23:56

  7. #1447
    sim dio L'avatar di albakiara
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Alba
    Età
    39
    Messaggi
    5,154
    Inserzioni Blog
    3
    Potenza Reputazione
    20

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Elen Nárë Vanya


    Jarak mi ringrazia per le cure e prima di allontanarsi verso le tende mi sussurra nell'orecchio un avvertimento <<Rimani nei paraggi... e controllala>>.




    Si riferisce alla dama mascherata, che attacca alle spalle Devon... Credo che Jarak abbia ragione, quella donna è proprio misteriosa e inquietante.


    Mi vado a sedere accanto a Niniel e rimango ad osservarli per studiare le loro mosse visto che di loro so ancora poco o nulla, intanto ne approfitto per riposarmi visto che la ferita al fianco è più profonda di quello che pensavo.


    <<Tutto bene? Ti vedo turbata...>> domando all'elfa.

    Ultima modifica di albakiara; 26th July 2015 alle 22:05

  8. #1448
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Ryuk Leithien

    Larieth non oppone resistenza, me la ritrovo tra le braccia, mentre porta le sue oltre il mio collo, le guardo il viso ripulito da quei disegni e le labbra carnose libere dall'oppressione di un rossetto, sono rosse e gonfie, reclamano di unirsi alle mie, pulsano di desiderio e si avvicinano in un sussurro << Portami in acqua>>

    Sorrido all'istante mentre ricambia il mio sguardo e mi ritrovo a cogliere nuovamente quella scintilla che arde in lei << Sei sicuro di essere guarito completamente dall'attacco di Drako? Sai sono molto esigente>>



    Non rispondo a questa provocazione, se è il vigore e la passione che vuole, l'avrà e probabilmente non sarò tanto bravo a dosare la forza come l'ultima volta. Serro la presa sui suoi fianchi, stringo il tessuto che strappo senza fatica, lascio che le mani scivolino forti sulla sua carne che reagisce al mio tocco, sprigionando sempre più calore.

  9. #1449
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    DAHMER GRAY

    Ad Aeglos

    Guardo attorno a me indifferente la strage che ho appena compiuto. Sono nudo come un verme, sporco di sangue e decisamente soddisfatto. Per quanto quelli come me possano mai ritenersi sazi. Preparo la bacinella, mi lavo, indosso uno dei completi di mio nonno, quelli di mio zio sono troppo eleganti per il Lacrima Mundi. Raccolgo i miei abiti e li getto nel fuoco, che divampa la sua luce per tutta la stanza. E' ipnotico e sensuale il suo ondeggiare, affascinante il suo tremolare. Mi sarebbe piaciuto nascere di elemento fuoco, ma la terra mi si confà decisamente di più. Cerco nello scrittoio di mio zio, alla ricerca di qualche documento interessante ma un cassetto è chiuso a chiave. Bhe, non sarà certo una serratura da due soldi a fermarmi. Uso tutta la mia forza e riesco a scassinarla, ma al suo interno ci trovo poco e niente. Perchè mettere al sicuro una ciocca di capelli e una stupida lettera? Ma quante lettere scrivono questi Dreth? Indubbiamente, per gente che ha la socialità di un orso bruno, la via epistolare deve essere di fondamentale importanza. Però, il foglio sembra consumato... sembra molto vecchio almeno di vent'anni o più. La scrittura è della zia, il destinatario è Connor. Tra le righe un nome risalta prepotente, impossibile non notarlo immediatamente: Ryuk Leithien. Hai capito la zia Sybil! Mi metto la lettera in tasca, mi tornerà senz'altro utile, dissipo la spada e mi dirigo di nuovo al passaggio segreto, da cui finalmente posso tornare sotto le stelle del cielo di Aeglos.



    Tutto è in fiamme, ci sono carcasse ovunque. Zag è stato proprio bravo. Lo scorgo a frugare nei corpo squartati di due soldati e poco più in là, c'è una catasta di cadaveri ammucchiati, completamente avvolti dalle fiamme. "Ti sei tenuto al caldo eh? Fa troppo freddo in questo posto di merda" dico sarcastico allo stregone.



    Al Lacrima Mundi

    Torniamo al Glados e finalmente siamo al lago, la sera si sta avviando a scurirsi, il freddo della notte avanza ma non lo si può certo paragonare al gelo di Aeglos. Scorgo Ryuk e Larieth in acqua a... oh Raiden, abbiamo perso la scommessa? Mi volgo verso il mio compare: "A quanto pare, ci dobbiamo giocare la maschera di Lysa o la benda del nonno".





    Sono abbastanza scocciato da questa cosa, odio perdere le scommesse ma mai avrei pensato che la turchina avrebbe concesso le sue grazie ad un animale simile. Guardiamola dal lato positivo: c'è speranza anche per noi! Lascio tutti per dirigermi in tenda, dove chiudo la cerniera... ho bisogno di stare solo per godermi in santa pace il contenuto della lettera di zia Sybil.



    Post 3 di 3

    Azioni di Zagarth concordate con Mettiu

  10. #1450
    sim dio L'avatar di saphira_84
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Età
    40
    Messaggi
    4,217
    Inserzioni Blog
    6
    Potenza Reputazione
    28

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Larieth Slagant

    Ryuk non perde tempo e mi strappa velocemente i vesti di dosso lasciando cadere i brandelli di stoffa a terra, per poi far scivolare le sue mani sul mio corpo con forza, questa sua irruenza fa aumentare ancor di più il mio desiderio, il mio sguardo non lascia nessun dubbio al riguardo.

    Attenzione, contenuti non adatti ai minori



    Simbiosi
    Esperto- Avverte le sensazioni ed emozioni altrui ed è in grado di manipolarle, infondendo le proprie. Quindi se l’elfo è in uno stato di calma e la persona con la quale si rapporta è colmo di ira, ritrovandosi sotto l’effetto della simbiosi, anch’egli si calmerà. (ciò vale per tutti gli stati umorali)
    Ultima modifica di saphira_84; 14th July 2015 alle 14:55

 

 

Discussioni Simili

  1. [Quest GdR] Sims Afterlife - Household
    Di Dina Caliente nel forum Sims Afterlife
    Risposte: 424
    Ultimo Messaggio: 6th September 2014, 23:07
  2. [Quest GdR] Omicidio a Bellavista
    Di Dina Caliente nel forum Omicidio a Bellavista
    Risposte: 505
    Ultimo Messaggio: 10th October 2013, 00:01
  3. Quest d'esempio
    Di Dina Caliente nel forum GdR - Gioco di Ruolo
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 6th October 2012, 21:13
  4. Avete giocato al nuovo Deus Ex...?
    Di S1Mulator nel forum Altri videogiochi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 3rd November 2011, 20:51
  5. The Sims Medeval - Tutto sulle Quest
    Di F@bry nel forum News dal forum
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 1st March 2011, 21:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •