Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 204 di 343 PrimaPrima ... 104154194202203204205206214254304 ... UltimaUltima
Risultati da 2,031 a 2,040 di 3422
  1. #2031
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    17

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti




    Per un attimo il tempo sembra rallentare. Talmente tanto che pare essersi fermato.
    Ci sono io, ci sono i miei compagni, c'è del buon cibo, del luppolo che, a vederlo, non sembra male, tanta allegria e tante risate.









    Risate a cui mi unisco spontaneamente, senza pormi alcuna domanda, che mi fanno sentire bene. Viva. Serena.



    Poi, improvvisamente precipito di nuovo nella realtà e le risate si trasformano in grida di rabbia, mentre la serenità va in frantumi... come il tavolo che ora giace a terra, spaccato a metà. Nessuno si è fatto male, fortunatamente, ma il sorriso ha abbandonato il volto dei miei compagni, come il mio.
    Dopo aver ascoltato la breve spiegazione dell'uomo circa le sue nozze, decido di seguirlo al campo d'addestramento per un ultimo combattimento prima della battaglia.
    Vorrei dirgli qualcosa, ma... non so. Forse dovrei davvero farmi gli affari miei.
    Dopotutto non so nulla dell'Amore, del matrimonio, della famiglia, dei soldi o dei diamanti.

    "Sei una brava persona - esordisco, mentre inizio a riscaldarmi - E farò del mio meglio per non esserti di ostacolo in battaglia ed ottenere un'altra vittoria..."

    Come non detto. Alla fine non riesco mai a stare zitta.
    Tuttavia... non mi pento di ciò che ho detto. Lui ha avuto una parola per me, quando lei se n'è andata ed ora... siamo alleati. Siamo compagni. Ho cercato di esprimere il mio pensiero senza essere invadente. Spero.
    Non credevo che avrei mai potuto elogiarlo, ma inizio a credere che sia una persona diversa, da quello che dimostra ogni giorno. Ovviamente non è un santo e l'ha dimostrato in diverse occasioni, ma il suo è stato un gesto nobile e... non so... ho una sensazione positiva nei suoi confronti. Forse perché, rispetto a tanti altri, a volte il cervello lo usa e sembra avere uno scopo. Forse sono solo sensazioni, chissà. Forse non sono poi così brava a comprendere le persone. Del resto... fatico a comprendere anche a me stessa.

    "Quando vuoi, possiamo cominciare." affermo per poi legarmi velocemente i capelli.

    Sono pronta. Non importa il dolore che dovrò sopportare o le ferite che potrò riportare.
    Ho l'occasione di allenarmi e scendere in campo con un abile guerriero e non voglio sprecarla. Faccio un respiro profondo, assumo una posizione difensiva, e richiamo Earine.
    Sentirne il peso e la consistenza nelle mani, mi infonde maggiore sicurezza.
    E' più veloce, più forte e più abile di me. Bene. Sono pronta a farmi male.

    Earine: forma dormiente
    Ultima modifica di valuccia85; 6th September 2015 alle 04:05

  2. #2032
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Esperin Raeghar


    Dahmer accetta con entusiasmo la mia proposta elogiandosi da solo per le sue abilità di artigiano, un pò di modestia non gli farebbe male ma avevo già sentito parlare di queste sue abilità ed infatti ero certa che non avrebbe avuto problemi a realizzare un tavolo da sostituire a questo ormai distrutto.



    Infondo serve a tutta la fazione, ed è un bene che metta la propria esperienza a servizio degli altri, sperando che si limiti solo a questi aspetti propositivi del suo passato, contenendo gli altri almeno finché saremo costretti a condividere lo stesso accampamento. Propone a Sage di uscire domani all'alba per procurarsi la legna necessaria e per una battuta di caccia, sembrano essere entrati già molto in simpatia tra loro, mentre io seguo distrattamente il loro discorso cominciando a valutare l'idea di tornare nella mia tenda oppure di raggiungere la tenda bagno... chissà se il tessuto è più spesso delle tende normali così da garantire una riservatezza maggiore, temo di no.



    Quando Dahmer termina di parlare mi limito a rivolgere un sorriso riconoscente ad entrambi "Grazie per il vostro contributo" dico, tranquilla, continuando a guardarli.



    "Si sa chi scenderà in battaglia? L'Abgruntis, giusto?" domanda poi curioso, se non sbaglio ha perso la parte iniziale della riunione arrivando proprio nel momento meno opportuno con le sue congratulazioni, quindi non deve aver sentito granché. "Si, il prossimo campo è l'Abgruntis" gli spiego brevemente, dubito abbia bisogno della descrizione del luogo.



    "Ryuk si è proposto volontario e con lui scenderà Niniel, si faranno certamente valere". Ryuk è una macchina da guerra, spietato e sanguinario come pochi, ma Niniel? Come si sentirà dopo quello che le è successo a Franthalia?



    Prego gli Dei che li assistano e che ci concedano una nuova vittoria, ne abbiamo bisogno.

  3. #2033
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    DAHMER GRAY

    La falena si allontana con Ryuk per un allenamento ed Esperin mi conferma che nella prossima battaglia si scenderà all'Abgruntis, con proprio loro due come campioni.



    Ryuk è forte e potente, ma Niniel... è combattiva, certo, ma spesso prende decisioni stupide ed è abilissima a cacciarsi nei guai. Bhe, almeno questa volta non tornerà sicuramente con un corpo decapitato. Chissà se avrà riflettuto sulle parole che le dissi circa il combattere per la propria vendetta.



    Non credo, è una testona, potrei dirle la cosa più giusta del mondo e me la vomiterebbe contro, poi se il diavolo la invita a rubare biscotti ci sta e lo ringrazia pure. Non capirò mai le elfe, quella in particolare poi. "Allora potresti venire con noi a caccia, dato che sarai senza marito, domani mattina" invito la Princy un po' distrattamente, solo per distogliermi dal pensiero di quella capra alle prese con la falce del Leithien.





    Non mi frega nulla, so che non mi frega nulla, ma un po' sì. Mi dispiacerebbe se non tornasse viva dall'Abgruntis. Ritorno con lo sguardo su Esperin e le rivolgo un sorriso a trentadue denti: "Scherzo, immagino che sarai impegnata a spazzolarti la tua folta criniera".



    O ad allagare il Lacrima Mundi.

  4. #2034
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Ryuk Leithien

    Sei una brava persona e farò del mio meglio per non esserti di ostacolo in battaglia ed ottenere un'altra vittoria...
    "



    Non mi volto sentendo la sua voce, Drako è in tenda, non conosce abbastanza Sage, Dahmer.... Dahmer è Dahmer, con chi ce l'ha? Mi giro e mi rendo conto che è rivolto a me... mh! Sono... una brava persona! Non credo che l'aura di Drako sia ancora attiva, avrà fumato le erbe che le ho dato, brava ragazza... così si fa! Giunti al campo Niniel evoca il proprio arco ed io faccio lo stesso con Gina "Quando vuoi, possiamo cominciare."



    La osservo inclinando la testa di lato, stringendo forte la falce tra le mani, la faccio ruotare un paio di volte tra le dita, poi farla tornare nella posizione originaria, con il pomo in terra ed il manico in verticale con la lama rivolta verso la ragazza.





    Corro verso di lei, dandomi la spinta col piede destro e carico un fendente dritto alle sue cosce, voglio solo spaventarla, questa volta non la gambizzo. Arrivato a distanza di poco più di un metro, mi darò la spinta con le braccia, per effettuare una mezza rotazione del busto e calciarla in pieno petto con la gamba destra, Gina quindi cambierà totalmente traiettoria senza colpirla. Dovrebbe cadere in terra di sedere, mi allontanerò di qualche passo e le dirò "Cominciamo pure!




    Gina
    - Falce in orma dormiente

  5. #2035
    Mod cangiante L'avatar di Pey'j
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Milano
    Età
    28
    Messaggi
    14,974
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Jarak

    Dahmer sembra stare meglio, si alza e si mette a scherzare, dà pure della pazza a... Lysa? Si chiama così la donna mascherata? Beh, meglio tardi che mai, l'ho scoperto solo dopo... ehm, da quanti giorni mi trovo al Lacrima Mundi? Ultimamente perdo sempre la cognizione del tempo. Esperin ribatte alla battuta del bastardo suggerendo che potrebbe costruirlo lui stesso un nuovo tavolo e il ragazzo reagisce con entusiasmo, propone addirittura al nuovo arrivato di andare a caccia, quando è così su di giri mi spaventa quasi più di quando ha quella sua enorme spada in mano. Buon per lui comunque, cacciare è una nobile arte, sono sopravvissuto solo grazie alla selvaggina che ho ucciso. <<È una buona idea. Siamo a corto di carne>>, dico ai due uomini, per far capire loro che approvo la proposta di Dahmer. Poi mi allontano da entrambi con un cenno e cammino verso Esperin, accorciando le distanze tra noi. <<Possiamo parlare? Se non hai da fare>>, le chiedo deciso, ma cercando comunque di essere gentile. Ho un po' di domande che vorrei farle.
    Our wills and fates do so contrary run

  6. #2036
    Super Moderatore L'avatar di polliciotta
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    attualmente Milano
    Messaggi
    4,238
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    18

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    SAGE BLOODBORNE

    Resto col dito puntato verso la figura nera che sembra la morte in persona fino a quando sento la voce di Dahmer che la etichetta come pazza.


    Aggrotto le sopracciglia e lo guardo perplesso, poi interviene Esperin che, con un tono da maestrina che non mi piace, mi spiega che Lady Blackstone non è da giudicare senza conoscere meglio la sua storia.


    "Non sono solito sparare giudizi a caso sulle persone, mi piace parlarci, prima." - le rispondo un pò risentito, anche lei dovrebbe dare ascolto alle sue parole e non prendermi per un'idiota che si lascia condizionare dal primo arrivato.


    L'argomento passa velocemente dalla battaglia al tavolo rotto, e dopo uno scambio di battute piuttosto acide tra Dahmer e Esperin, il ragazzo mi invita ad una battuta di caccia.
    "Ottimo! Ci, sto. Ci sono anche cinghiali da queste parti?" - quando poi mi propone anche di tagliare un pò di legna per rifare il tavolo gli rispondo con una battuta delle mie, facendogli l'occhiolino: "Ma ce l'hai un'ascia abbastanza dura?" - per poi ricordarmi che sono al cospetto di una principessa -"Scusa" - le dico sfiorandola appena.


    Vado verso ciò che resta del tavolo, mentre la donna, Lysa, è ancora lì ferma. Vorrei andare a presentarmi ma quella falce sguainata non promette nulla di buono ... Con le dita scorro lungo il bordo spaccato a metà e faccio un verso di sorpresa ricordandomi la forza con cui Drako l'ha colpito. E' davvero forte, ma non va bene comportarsi a quel modo.


    Mi avvicino un pò di più a Lysa, ma sempre restano a debita distanza: "Hey, io sono Sage, piacere di conoscerti! Ti spiacerebbe aiutarmi? Questo tavolo è inutilizzabile, ma possiamo sempre farlo a pezzi e usarlo come legna da ardere. Con la tua arma lo ridurremo subito a tanti piccoli stuzzicadenti" - alzo un pò la voce per farmi sentire, speriamo mi dia una mano.


  7. #2037
    sim dio L'avatar di XxRosy_99xX
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    ~ Oasis Landing ~
    Età
    24
    Messaggi
    3,296
    Inserzioni Blog
    6
    Potenza Reputazione
    15

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti


    Devon Balythòn

    Ancora una volta sono rimasto solo come un cane, sinora non ho reagito, non ho fatto un bel niente, tendevo la mano verso il nuovo arrivato in modo che me la stringesse per confermare la presentazione ma costui non mi ha degnato di uno sguardo e anzi, continuò ad esporre la storia della sua famiglia che non se la passa granché al di fuori del popolo Dohaeriano, cercando di mantenere tutti i membri a costo della propria vita. Non sono stato capace di sostenere almeno una discussione, tutti parlavano a vanvera e la mia scarsa lucidità non mi permetteva di rimanere concentrato al massimo, l’unica realtà che sono riuscito ad acquisire è che l’indomani Niniel e Ryuk ci rappresenteranno all’Abgruntis, uno di quei luoghi talmente raccapriccianti che ti fa raggelare il sangue nelle vene. Il pianto di quelle povere creature a cui è stata rimossa la possibilità di vivere la propria vita sacrificandoli dinanzi all’altare, i loro buffi occhietti che si spengono sotto l’assistenza dei testimoni… non è un bello spettacolo, per niente. I bambini non si toccano, neanche con un dito, la loro innocenza dovrebbe impietosire un mentecatto e non indurlo ad arrecare danno ai più deboli. I malvagi non capiranno mai i veri sentimenti delle loro vittime, sono solo bravi a provocarli o, nel peggior dei casi, torturarli. Non comprendo poi che gusto ci trovano in tutto questo, bah. Sono rimasto basito quando Ryuk ed Esperin ci hanno riferito del loro matrimonio, ognuno ha manifestato una reazione diversa nei loro riguardi: chi porgeva i migliori auguri, chi ironizzava sulla realtà dei fatti… e chi fracassò il tavolo in parti uguali in preda all’emozione, se così si può definire. Non lo ricordavo così forte Kalisi, in tutti questi anni di assenza al palazzo mi sono perso una marea di cose e non oso immaginarci sopra, ero troppo impegnato ad ascoltare la voce del mio istinto animale che bramava la distruzione di tutto dopo aver accolto malamente la notizia dell’estinzione totale della mia stirpe per mano di una fottutissima calamità naturale. Se solo la nostra situazione economica fosse stata eccellente, se solo avessimo avuto la quantità necessaria di denaro per comperare un terreno maggiormente propenso alla sicurezza delle nostre vite... tutto questo non sarebbe successo. Non avrei mai incontrato Lucynda, non avrei mai perso la dignità sverginandomi illegalmente per colpa della mia stupida fragilità e, anzi, sarei rimasto a corte continuando a risiedere tra le fila di Kalisi e impormi di non cedere allo scempio accaduto nelle terre di Heather. Decido al momento di ignorare Sage e la donna mascherata che ho scoperto chiamarsi Lysa, non sono dell'umore giusto per far compagnia, quel che ora desidero è perfezionare le mie abilità al campo. M'incammino verso la destinazione già occupata da Ryuk e Niniel che frattanto hanno già iniziato il riscaldamento. Ho bisogno di fare pratica col bastone, rammento di averlo abbandonato nelle vicinanze di quegli arbusti laggiù, spero vivamente che i gatti randagi non lo abbiano scovato rosicchiandolo e graffiandolo a gogò...


    Ultima modifica di XxRosy_99xX; 7th September 2015 alle 16:16


  8. #2038
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Esperin Raeghar


    Sage mi guarda, sembra un pò risentito e non ne capisco bene il motivo, deve aver frainteso le mie parole "Non sono solito sparare giudizi a caso sulle persone, mi piace parlarci, prima" mi dice, per poi tornare a parlare con Dahmer della sua proposta di andare a caccia domani. "Fai bene, cerco sempre di fare lo stesso" gli rispondo, sorridendogli gentile, per poi lasciarli continuare la loro chiacchierata.



    Inizio a sentirmi un pò di troppo, soprattutto quando Sage arriva a scusarsi con me per il linguaggio usato con Dahmer, non era necessario dato che non mi ha infastidita, ma posso comprendere che possa essersi sentito in dovere di farlo, è la mia presenza ad essere inopportuna in questo momento. "Allora potresti venire con noi a caccia, dato che sarai senza marito, domani mattina. Scherzo, immagino che sarai impegnata a spazzolarti la tua folta criniera" mi dice Dahmer ironico, anche se sembra concentrato su altro e continua a guardarsi in giro



    "io...non saprei, non vorrei esservi soltanto di intralcio" rispondo sincera e un pò perplessa, ignorando la sua pessima battuta sui capelli e su Ryuk, e guardando prima uno e poi l'altro "non ho mai partecipato ad una caccia" aggiungo, a disagio.



    Sage si allontana per andare a presentarsi a Lady Blackstone, mentre alle mie spalle si avvicina Jarak che dopo aver approvato la proposta di rifornire la dispensa si rivolge direttamente a me <<Possiamo parlare? Se non hai da fare>> usando il suo solito tono tranquillo "certo" rispondo gentile, incamminandomi con lui dopo aver salutato gli altri due.



    "Dimmi pure" gli dirò, spronandolo a parlare, quando ci saremo allontanati abbastanza dagli altri. Mi chiedo di cosa voglia parlarmi, probabilmente degli Urthadar e di Aiden, sarà forse curioso di sapere di più su di lui.


  9. #2039
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    17

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti




    Resta in silenzio, non mi degna nemmeno di una parola.



    Stringo Earine più forte, con rabbia. Possibile che sbaglio sempre?



    Non riesco mai a capire come devo comportarmi con queste persone. Mi sforzo di essere cordiale, di parlare, di legare in qualche modo, ma cosa ottengo? Un tizio che non si degna nemmeno di guardarmi, figuriamoci rispondere.
    Lo guardo piuttosto risentita, quando...



    Ma certo! Che stupida! Ha perso da poco suo padre... forse... forse è ancora scosso, naturale, ed il mio complimento potrebbe averlo offeso in qualche modo.
    Che cretina, come ho fatto a non pensarci prima?
    Si volta verso di me, evoca la sua falce (ho già detto che odio la falce, vero?) e mi osserva.



    -Ok, coraggio Niniel, puoi farcela. Devi dire qualcosa, fargli le condoglianze magari... devi...-

    Si avventa su di me, velocissimo, e nel preciso istante in cui avverto un terribile dolore al petto, mi ritrovo con il culo per terra. Di nuovo.



    -Condoglianze un paio di palle...-

    Il dolore è opprimente e fatico ad incanalare aria nei polmoni.

    "Cominciamo pure!"

    Un sorriso nasce spontaneo sul mio volto. Ha molto, moltissimo da insegnarmi.
    Ed ha subito fatto capire chi gestisce il gioco. Ok, mi sta bene.
    Tuttavia... non mi arrendo tanto facilmente e te lo dimostrerò. Continuerò a combattere finché le forze me lo permetteranno. Non ho intenzione di arrendermi. Assolutamente no.
    Si trova a pochi passi da me, potrei... ma sì, tentiamo.
    Trattengo il respiro, nella vana speranza di contenere il dolore che ora è solo parecchio fastidioso, e mi metto in ginocchio.
    Afferro dalla faretra una freccia e, sfruttando tutta la mia destrezza, miro al ginocchio sinistro per poi scoccare.

    Earine: forma dormiente
    Tuttavia questa mossa fungerà,spero, solo da diversivo perché, nel momento in cui la freccia si avvicinerà al mio bersaglio, userò la telecinesi per cambiare la sua direzione e cercare di colpire la spalla destra del mio avversario. Spero di farcela, di riuscire a coglierlo di sorpresa.
    E' molto forte, ma qualora riuscissi a colpirlo, forse gli impedirei di ruotare la falce in quel modo.
    Io... odio quella maledetta falce.

    Alterazione ed Illusione -Telecinesi - spostare oggetti o lanciarli con la forza della mente - Esperto - Nel raggio di 5 metri, può sollevare fino a 250kg di peso
    A prescindere dall'esito del mio attacco, gli domanderò...

    "Posso riuscire a sconfiggere un avversario molto più veloce di me? Se sì, come?"

    Il mio tono è serio, voglio migliorare, quindi spero risponderà seriamente alla mia domanda.
    Non so cosa aspettarmi da una persona come lui. Forse comprenderà che ho intenzione di allenarmi duramente e mi darà una risposta seria e sincera? Lo spero...
    Ultima modifica di valuccia85; 6th September 2015 alle 04:21










  10. #2040
    Mod cangiante L'avatar di Pey'j
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Milano
    Età
    28
    Messaggi
    14,974
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Jarak

    Esperin mi risponde gentile, ho notato che lo fa con tutti, anche con la gente che la stuzzica come Dahmer... l'unico con cui l'ho vista perdere la pazienza è stato Ryuk. O meglio, suo marito. Ma penso che davanti a lei e Drako continuerò a chiamarlo Ryuk, non vorrei scatenare una qualche reazione non desiderata, ci serve almeno un tavolo. Camminiamo per un po' di metri, abbastanza da permetterci di parlare senza che nessuno ci disturbi, e quando ci fermiamo la donna si volta verso di me, spronandomi a parlare. Immagino sappia cosa sto per chiederle, non la sorprenderò di certo con la mia curiosità, penso che ciò che la lascerà interdetta sarà la seconda parte di questa conversazione. Ma sento che è necessario avere anche quella discussione, soprattutto dopo gli ultimi sviluppi, soprattutto dopo che ho capito che abbiamo una concreta possibilità di vincere questa guerra. <<Mio fratello>>, comincio senza convenevoli, con il solito tono duro che uso quando parlo della mia famiglia. <<Dahmer lo ha definito una serpe. Ma penso per fama. Una fama che accompagna quel cognome>>. Non penso si siano mai incontrati, un Urthadar non si mischia coi bastardi, Elen ne è un esempio lampante. <<Ho parlato con Elen ma non mi ha detto nulla. Tu ci hai vissuto insieme. E lo avrai incontrato anche prima della guerra a corte. Quindi... se l'unica persona a cui posso chiedere>>. Rimango in silenzio per qualche istante, rendendomi conto che in realtà non le ho fatto una domanda vera e propria, ma dato che eravamo d'accordo per parlarne penso che capirà comunque. Non specifico che non mi aspetto nulla da lui, so che non troverò un fratello disposto ad accogliermi a braccia aperte, e penso che sia evidente dal mio atteggiamento: voglio solo farmi un'idea di lui e realizzare con chi ho a che fare, perché appena la notizia della mia vera identità uscirà da qui verrò perseguitato, e devo essere preparato al peggio.
    Our wills and fates do so contrary run

 

 

Discussioni Simili

  1. [Quest GdR] Sims Afterlife - Household
    Di Dina Caliente nel forum Sims Afterlife
    Risposte: 424
    Ultimo Messaggio: 6th September 2014, 23:07
  2. [Quest GdR] Omicidio a Bellavista
    Di Dina Caliente nel forum Omicidio a Bellavista
    Risposte: 505
    Ultimo Messaggio: 10th October 2013, 00:01
  3. Quest d'esempio
    Di Dina Caliente nel forum GdR - Gioco di Ruolo
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 6th October 2012, 21:13
  4. Avete giocato al nuovo Deus Ex...?
    Di S1Mulator nel forum Altri videogiochi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 3rd November 2011, 20:51
  5. The Sims Medeval - Tutto sulle Quest
    Di F@bry nel forum News dal forum
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 1st March 2011, 21:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •