Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 227 di 343 PrimaPrima ... 127177217225226227228229237277327 ... UltimaUltima
Risultati da 2,261 a 2,270 di 3422
  1. #2261
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Ryuk Leithien

    Per ora nessuno mi è saltato al collo con una mannaia, forse Niniel non ha fatto lo scherzo o non lo ha fatto bene, fatto sta che è bastato il mio ritardo a far preoccupare i presenti, sopratutto Esperin a giudicare dall'espressione funerea che aveva in volto, ma il perchè è palese, mi spiace cara... non ti lascio vedova, ti regalerò un bellissimo annullamento.





    Niniel.... Niniel ha faccia incazzata, dovrebbe ringraziarmi per avere ancora un culo sul quale sedersi, piuttosto.<<So che ne parleremo alla riunione, ma... abbiamo vinto?>>



    Osservo l'uomo, la mia espressione è seria, contratta, mi schiarisco la voce ed abbasso lo sguardo, per poi portarlo ad Esperin, non mi guardare con quella faccia "Abbiamo..." "Reietti" Mi volto di scatto e dietro di me la figura eterea di Mercur si palesa con una missiva tra le mani, mi blocco un attimo, non ha menzionato un nome preciso, ma bensì la fazione, prendo la lettera dalle sue mani e comincio a leggere, mentre il messaggero si dissolve nel nulla, così come è apparso



    I Saggi rappresentano l'occhio vigile su Dohaeris, arbitri eterni e neutrali delle vicende dei mortali. E' d'uopo comunicare, quindi, che un membro della fazione reale ha tradito la sua bandiera e dunque la vittoria sull'Abgruntis è assegnata ai reietti.
    Scorro le righe e le parole una per una, inizialmente non realizzo il significato di questa missiva, sono ancora confuso da tutto questo trambusto, poi... rileggo ancora l'ultima frase - La vittoria dell'Abgruntis è assegnata ai reietti- "Vinto... abbiamo vinto!"



    Osservo Niniel e poi gli altri e poi Esperin e nuovamente il foglio, devo avere una espressione inebetita, ma cazzo... abbiamo vinto

  2. #2262
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Esperin Raeghar


    Resto in silenzio continuando a fissare Niniel, mentre Dahmer sembra finalmente togliersi quell'espressione da deficiente dalla faccia tornando finalmente più serio, mi porge anche un bicchiere d'acqua che accetto di buon grado ringraziandolo "Ryuk è il guerriero più temibile di questa fazione, non può essere morto. Si starà leccando le ferite da qualche parte... andrà tutto bene, Esperin" mi dice, sembra convinto, come ne era convinto Drako, probabilmente è così, sono io al solito troppo pessimista "Si...certo" concordo con lui più calma, per poi tornare però inevitabilmente a guardare il sentiero che porta al Glados, ancora deserto. Riabbasso lo sguardo, Niniel sembra perplessa, ma non ascolto le sue parole dato che quando rialzo lo sguardo su di lei vedo alle sue spalle un movimento che attira la mia attenzione, guardo meglio ed in un breve istante quel macigno che sentivo addosso si dissolve nel nulla.



    E' tornato, è vivo, GRAZIE SARASWATY, grazie a tutti gli Dei maggiori e minori messi assieme! Cammina, respira, non dovrò ereditare nulla, gestire nulla di suo e non avrò il peso di tutto questo solo sulle mie spalle... non mi pare vero. Sul mio volto si apre un sorriso genuino, spontaneo, mi sento incredibilmente sollevata in questo momento, questa giornata è finita ed è andato tutto bene, come aveva previsto anche Drako, come mi aveva promesso Ryuk.



    Incrocio il suo sguardo e lo vedo ricambiare il mio sorriso per un istante, e mi ricompongo subito così come fa anche lui prima di avvicinarsi "Raiden non mi ha voluto tra le sue schiere" bene così, grazie anche a Raiden, solo per stavolta. Jarak appare altrettanto sollevato, chiede ad entrambi se abbiamo vinto e noto il volto di Ryuk incupirsi, il viso è contratto, serio, questo... questo non è positivo, potrebbe voler dire che abbiamo perso altrimenti avrebbe già comunicato la vittoria a tutti con un sorriso a trentadue denti...affilati.



    Mi guarda in modo strano ed inizia a rispondere ma la figura eterea di Mercur lo interrompe comunicando a tutti di avere un messaggio per la fazione, Ryuk prende il foglietto leggendolo velocemente mentre il messaggero si dissolve nel nulla e la sua espressione muta rapidamente. Alza lo sguardo fissando prima Niniel, poi noialtri e appare...sorpreso? Felice? Inebetito quasi "Vinto... abbiamo vinto!" esclama poi con entusiasmo. Impiego un istante a realizzare quello che ha detto e torno a sorridere per questa bella notizia, abbiamo vinto, lui non è morto...questa giornata si è davvero conclusa nel migliore dei modi. "Complimenti ad entrambi" esclamo entusiasta guardando prima uno e poi l'altra, poi ricordando del messaggio mi avvicino e provo a prenderlo per poterlo leggere così da capirne il contenuto e se abbia qualche attinenza con la vittoria o con altro di importante.



    Lui mi lascia fare e leggo velocemente le poche righe che ci informano del tradimento di uno dei due combattenti dei Reali, gesto che ha contribuito alla nostra vittoria, e la notizia mi sorprende non poco...chi può essere stato? Chi può essersi schierato dalla parte di Efrem? Cosa è successo su quel campo? Troppe domande mi affollano la mente, ma spero che presto avranno risposta. "Uno dei combattenti dei Reali ha tradito all'Abgruntis, contribuendo alla nostra vittoria" informo gli altri che immagino saranno altrettanto curiosi del contenuto della missiva "Chi era schierato di loro?" chiedo poi a Ryuk che tra i due è sicuramente quello che avrà avuto maggiori possibilità di identificarli, perplessa ma allo stesso tempo ancora entusiasta per la vittoria.



    *Azione di Ryuk concordata

  3. #2263
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    DAHMER GRAY

    Eccolo infatti che appare senza nemmeno un graffio! Esperin ha un sorriso spontaneo, ohhhh ma sta nascendo qualcosa tra marito e moglie? E' tutto così romantico, così... stucchevole. Spero non venga in mente di sfornare un moccioso proprio ora, che in battaglia ci serve il mostro dell'Auspex non un'isterica incinta piena di voglie assurde... anche se per Raiden, pure quella è una creatura ostica da sconfiggere! Ma ammetto di essere sollevato pure io a vedere Ryuk che tornare in fazione: chi ce le sfalcia le gambe sennò? Niniel accetta la mia acqua e la cosa mi sorprende un po': mi aspettavo che me la lanciasse addosso! Poi risponde al mio dubbio... niente Vincenzone in campo... qualcuno simile a lui, immagino, quella ferita era troppo somigliante all'altra di Franthalia. Arriva anche Valerius... già, devo chiamarlo Valerius d'ora in poi, da quel che ci siamo detti penso abbia deciso di riappropriarsi del suo nome, eventualmente gli chiederò. Domanda se abbiamo vinto, la faccia della falena non prometteva niente di buono ma il sorriso di Ryuk mi dà fiducia. Deve essere la solita musona, non sa festeggiare manco una buona notizia! Mercur si illumina nel nulla di questa notte e porge una lettera che Ryuk legge parole dal sapore di ambrosia! Vinto, abbiamo vinto! Siamo in vantaggio, abbiamo più territori di tutti, stiamo vincendo questa guerra! Per la felicità, proverò a prendere in braccio Elen e sollevarla, ma mi ricomporrò subito... forse non è un gesto proprio consono a come stanno le cose tra noi ora, ma è stato spontaneo, istintivo. Cazzo, stiamo vincendo, sono dalla parte giusta! Raiden è con noi, nonostante Lantis sia il Gran Maestro! In effetti... ammazza sei hai le idee confuse Mio Signore Oscuro, sei quasi peggio di me! Ma qui ci vuole della birra, dell'idromele, della musica... no, Esperin preferisce leggerci per bene la letterina di Mercur. Guastafeste. L'ascolto comunque attentamente, in effetti è strano che i due non abbiano detto subito della vittoria e Ryuk mi pare sorpreso. Un reale, a quanto pare, ha tradito, raggiungendo le fila di Targaryus... accidenti, Lantis si perde i soldati da sotto la gonnella! La Princy si affretta a chiedere chi è sceso all'Abgruntis... a questo punto sono curioso pure io.

  4. #2264
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Ryuk Leithien

    Cerco di ricompormi e fare mente locale, devo provare a recuperare la lucidità dopo la convinzione di aver perso, sarà stato anche quello ad aver contribuito alla cilecca, cazzarola.



    Se lo avessi solo capito, se avessi avuto solo idea della vittoria, a quest'ora mi starei rotolando su di un ampio materasso con quelle cinque stronze."Complimenti ad entrambi"



    Già... ora basta rimuginare, abbiamo vinto, abbiamo vinto ancora, qualcuno là in alto è dalla nostra parte, siamo in vantaggio, il regno sarà nostro."Uno dei combattenti dei Reali ha tradito all'Abgruntis, contribuendo alla nostra vittoria. Chi era schierato di loro?"



    La domanda di Esperin mi riporta alla mente un forte dubbio, quella donna che era assieme a Cassandra, non posso dare per scontato che fosse Deirdre, mi pare così assurdo, che se anche me lo confermassero, stenterei a crederci. Devo essere generico per ora, chiederò conferma ad Esperin, certamente sa qualcosa, infondo era alla torre qualche giorno fa, se è veramente Deirdre non può essersi svegliata giovane ad un giorno all'altro è... è assurdo. "C'era Cassandra, è lei che ha ridotto così il braccio di Niniel e sempre lei le ha rotto la mascella con una pedata, nonostante le abbia mozzato entrambe le mani. L'altra reale è una donna, credo di non averla mai vista prima, non ne sono certo: un naso abbastanza accentuato, magra, capelli rossicci e corti, occhi eterocromi. Conoscendo il Primo Hydra direi che è impossibile sia lei ad aver tradito, nonostante il fratello sia seguace di Targaryus"



    Osservo Esperin e conservo l'espressione seria "Ho bisogno di parlarti un attimo in privato. Niniel potrà raccontarvi il resto" mi rivolgo al resto dei presenti, dopodichè mi incammino verso la mia tenda, devo levarmi questa armatura di dosso, è zuppa e mi manca l'aria


  5. #2265
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Esperin Raeghar


    Osservo Ryuk e Niniel in attesa di avere maggiori informazioni sullo scontro, anche se forse avremmo dovuto lasciare ad entrambi il tempo di riprendersi dalla battaglia e parlarne poi durante la riunione. Niniel non si è ancora ristabilita del tutto e sembra molto scossa, mentre Ryuk... beh lui è chiaramente illeso ma suppongo sia stanco ed anche abbastanza provato a giudicare dalla strana espressione del suo viso, avrebbe bisogno di riposare, immagino si sia dato molto da fare in battaglia. Tuttavia la notizia di un tradimento è troppo importante per essere trascurata, non ho potuto fare a meno di chiedere più dettagli sui combattenti contro i quali si sono scontrati.



    Ryuk sembra focalizzarsi sulle mie parole e riprende a parlare quasi subito "C'era Cassandra, è lei che ha ridotto così il braccio di Niniel e sempre lei le ha rotto la mascella con una pedata, nonostante le abbia mozzato entrambe le mani. " sussulto un attimo, cercando di non darlo a vedere, non dovrebbe... turbarmi quello che succede ai Reali, dovrei solo essere soddisfatta dell'esito ma purtroppo non è così.



    Spero...spero solo che si sia ripresa. "L'altra reale è una donna, credo di non averla mai vista prima, non ne sono certo: un naso abbastanza accentuato, magra, capelli rossicci e corti, occhi eterocromi. Conoscendo il Primo Hydra direi che è impossibile sia lei ad aver tradito, nonostante il fratello sia seguace di Targaryus" una donna con queste caratteristiche non mi dice nulla, conosco solo la Septa... solo Deirdre con occhi eterocromi ma non corrisponde ovviamente con le altre caratteristiche che sta descrivendo, oltre che l'avrebbe riconosciuta subito.



    Cassandra... suo fratello è seguace di Efrem, mi sembrava intenzionata a riportarlo a casa, a parlargli, potrebbe essere bastato questo a mettere in dubbio la sua legalità verso Lantis? No... la conosco bene, darà la sua vita per lui e per la sua causa, nessuno mai potrebbe allontanarla dalla sua fazione.



    Non può essere stata lei a tradire, quindi necessariamente è stata quest'altra donna, forse una nuova arrivata non totalmente dedita alla causa, è possibile."Ho bisogno di parlarti un attimo in privato. Niniel potrà raccontarvi il resto" mi chiede poi con espressione seria, prima di rivolgersi agli altri "...certo" rispondo titubante, poggio una mano sul braccio di Niniel sorridendole riconoscente per i suoi sforzi e poi lo seguo verso la sua tenda come mi ha chiesto, preoccupata.



    Ho come la sensazione che ci sia altro, altrimenti non mi avrebbe chiesto di parlare in privato, che sta succedendo?

  6. #2266
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Ryuk Leithien

    Attendo qualche istante posando lo sguardo su Esperin, ma cerco di non fissarla negl'occhi, quel modo in cui mi ha sorriso mi infastidisce ancora, purtroppo devo renderle conto di molte co... rendere conto? Devo informarla, solo informarla e chiederle informazioni, tutto qui, proprio come sto facendo ora, mi serve sapere cosa sa al riguardo di Deirdre e già il fatto che non abbia commentato alla mia descrizione vuole dire molto. "...certo"



    Alzo per un attimo gli occhi verso i suoi, ma non indugio, mi volto ed avanzo verso la mia tenda percorrendo il piccolo corridoio illuminato dalle fiaccole. Appena arrivato accendo il lume sul comodino ed un bagliore tenue rischiara l'ambiente, la luce della candela mi rilassa, concilia il sonno, ma non posso ancora dormire.



    Devo togliermi questa cosa fradicia dalle spalle, così porto la mano ad uno dei lacci sulla destra e tiro, il nodo fa resistenza e non si scioglie nell'immediato, continuo a tirare, ma Esperin varca la tenda e mi ricompongo. "Esperin, non mi perdo in preamboli, ho ragione di credere che quella donna fosse Deirdre, lo che sembra assurdo, ma gli occhi erano i suoi: uno rosso uno marrone.



    i lineamenti del viso anche me la ricordavano molto, ha usato le radici ed aveva la stessa lancia della septa. C'è qualcosa che non ci hai detto? Non ti sto accusando di nulla, voglio solo sapere se è possibile che sia tornata giovane e che abbia riacquistato tutti i poteri."

    Se lo fosse sarebbe un problema, specialmente perchè ora è dalla parte di Targaryus con tutte le informazioni nella sua bella testa centenaria "Lei e Targaryus erano legati, come dire... è stata la sua septa, ma gli ha insegnato i fondamentali per gestire i poteri della terra è possibile che abbia fatto da spia per tutto questo tempo?"

    Aspetto una sua risposta e provo ancora a tirare il laccio, il primo viene via dopo qualche tentativo, ma l'altro sulla spalla opposta non ne vuole sapere, merda... slacciati, quelle stonze mi hanno aggrovigliato tutto, mi sto innervosendo.

  7. #2267
    Super Moderatore L'avatar di polliciotta
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    attualmente Milano
    Messaggi
    4,238
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    18

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    SAGE BLOODBORNE

    Mi volto di scatto cercando di scorgere Niniel ... ed eccola là, malconcia, messa male, sola ...
    Tutti si affrettano intorno a lei, cercano di aiutarla, di strapparle una parola, una frase che possa darci speranza. Esperin è visibilmente preoccupata, chiede di Ryuk ma la risposta della guerriera che era con lui all'Abgruntis è ambigua e lei sembra intenzionata a non rivelare altro.
    Dahmer incalza la ragazza, chiedendole ancora del Leithien e io cerco di ascoltare, anche se resto un pò in disparte rispetto al gruppo. Al gruppo si aggiunge anche Jarak, manca il Gran Maestro e quella Lysa, chissà dove si sarà cacciata.
    "Raiden non mi ha voluto tra le sue schiere" - alzo lo sguardo e vedo finalmente anche Ryuk, avanzare nella notte col sorriso sul volto. Jarak chiede della battaglia ma proprio quando Niniel ci stava rivelando l'esito appare il messaggero alato con una missiva. Che starà succedendo?
    "Vinto... abbiamo vinto!" - esclama l'omone quasi sorpreso, ma allora? Poi Esperin spiega meglio la questione dicendo che uno dei combattenti reali ha tradito, per cui la nostra fazione ha potuto sfruttare questo per aggiudicarsi la vittoria.
    "Figuriamoci! Quei cani sono fedeli fino a quando non cambia il vento, seguono solo il loro tornaconto." - dico a nessuno in particolare, stringendo i pugni ignorando il dolore.
    "C'era Cassandra, è lei che ha ridotto così il braccio di Niniel e sempre lei le ha rotto la mascella con una pedata, nonostante le abbia mozzato entrambe le mani. L'altra reale è una donna, credo di non averla mai vista prima, non ne sono certo: un naso abbastanza accentuato, magra, capelli rossicci e corti, occhi eterocromi. Conoscendo il Primo Hydra direi che è impossibile sia lei ad aver tradito, nonostante il fratello sia seguace di Targaryus."
    Cassandra? Era in battaglia? Io ... io non ci avevo pensato, come ho fatto ad essere così stupido! E' ovvio, lei è il Primo, come mi ha detto Dahmer, ed è dalla parte dei reali, questo vuol dire che è probabile che se io dovessi scendere in battaglia potrei trovarmi faccia a faccia con lei. Il resto del discorso mi colpisce allo stomaco come un pugno: Andreus, Andreus nei ribelli? Come è possibile? Erano così legati quei due, cosa li ha portati a dividere le loro strade in maniera così drastica? Anche Andreus è un mio nemico, gli dei si stanno divertendo un mondo con questa guerra. Mi chiedo cosa farei se dovessi incontrarlo, e lui cosa farebbe? Sospiro rumorosamente, dovrei essere al settimo cielo per la vittoria ma ...
    Gli altri potrebbero interpretare male questo mio stato d'animo, ma non riesco a gioire quando so che un pezzo della mia infanzia spensierata è tra le fila nemiche, è ... è difficile.
    Esperin sparisce con Ryuk, che non ha riportato nemmeno un graffio, restiamo con Niniel ancora malconcia e io sto ancora rimuginando su Cassandra e Andreus.
    Mi avvicino a Jarak: "Scusami, abbiamo notizie precise sui nostri nemici? Armi, poteri, altre cose che possono esserci utili in battaglia?" - è arrivato il momento di affrontare la realtà, finora la guerra l'ho vista stando ai margini, ma adesso ne sono immerso fino al collo e voglio prepararmi: prima la teoria e poi la pratica.


  8. #2268
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Esperin Raeghar


    Mi avvicino alla tenda lievemente illuminata da una candela che Ryuk deve aver appena acceso, scosto il tessuto verso destra per entrare lasciandolo poi richiudersi alle mie spalle, lo vedo ricomporsi interrompendo i tentativi di slegare un laccio dell'armatura ed iniziare subito a parlarmi con tono molto diretto



    "Esperin, non mi perdo in preamboli, ho ragione di credere che quella donna fosse Deirdre, lo che sembra assurdo, ma gli occhi erano i suoi: uno rosso uno marrone. i lineamenti del viso anche me la ricordavano molto, ha usato le radici ed aveva la stessa lancia della septa. C'è qualcosa che non ci hai detto? Non ti sto accusando di nulla, voglio solo sapere se è possibile che sia tornata giovane e che abbia riacquistato tutti i poteri" lo guardo perplessa per un istante, elaborando le parole che ha appena pronunciato, il suo discorso è assurdo e tendente al paradossale ma è serio e questo mi fa intuire che teme sia realmente possibile. In effetti molte caratteristiche di questa donna misteriosa riconducono a Deirdre, ma non può essere tornata giovane, fino a qualche giorno fa aveva il suo aspetto di sempre, non può essere cambiata così all'improvviso e senza destare clamore. Certo, i suoi poteri e le sue abilità alchemiche sono leggenda, ma il fatto che abbia tradito può voler dire soltanto che si è liberata dell'anatema... questo è un disastro, un vero e proprio disastro.



    Torno a guardarlo lievemente contrariata "Vi ho detto tutto quello che so, non avrei trascurato un dettaglio così importante. Finché ero alla Torre aveva il suo aspetto di sempre, non saprei... ma suppongo che se avesse riacquistato i poteri di un tempo avrebbe già raso al suolo tutta Dohaeris" rispondo perplessa, mentre lui riprende a parlare "Lei e Targaryus erano legati, come dire... è stata la sua septa, ma gli ha insegnato i fondamentali per gestire i poteri della terra è possibile che abbia fatto da spia per tutto questo tempo?" mi chiede focalizzando il discorso sul tema principale, se è davvero lei, se ha tradito, se è tornata in possesso dei suoi poteri e se non ha dato sfogo alla sua rabbia repressa per raggiungere un obiettivo differente... questo è un problema enorme per tutti noi, Efrem otterrà una mole non indifferente di informazioni, se non le ha già avute, oltre che una guerriera molto potente...dovremmo informare subito Drako



    "Che odiasse i Raeghar è risaputo, ciò che la teneva alla Torre era solo l'anatema. Quindi si, lo ritengo possibile certo, potrebbe essere stata una spia, ma trovo comunque assurdo che dopo tanti anni sia riuscita a spezzare la maledizione dell'anatema e fuggire". Alzo lo sguardo su di lui e lo vedo continuare a dannarsi con quel laccio dell'armatura, osservo distrattamente il punto in questione e mi accorgo che i due lacci sono totalmente aggrovigliati, non riuscirà mai a sbrogliarli con una mano sola e si sta innervosendo, non va bene, deve restare calmo e spiegarmi meglio cosa sta pensando di tutta questa faccenda e se davvero i suoi dubbi sono fondati.



    Che poi...come ha fatto a legarseli in quel modo? Dovrebbe essere esperto di armature, forse era la tensione per la battaglia. "Lo stai rompendo..." gli dico, quando mi accorgo che la cucitura attorno al laccio inizia a cedere col rischio di rendere così inutilizzabile l'armatura "aspetta..."



    mi avvicino, fissando lo sguardo sul punto in cui si aggrovigliano i lacci e provando a slegarli con l'ausilio di entrambe le mani "mi chiedo come tu abbia fatto ad intrecciarli in questo modo..." aggiungo tranquilla, non tanto per reale interesse quanto perchè a stare in silenzio mi sento a disagio, per spostare poi il discorso su ciò che realmente mi preme chiarire in questo momento "Sei sicuro che gli occhi fossero i suoi?" gli chiedo, continuando a sciogliere i lacci senza alzare lo sguardo, forse ci sono quasi riuscita.

  9. #2269
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    17

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti




    Abbiamo... no, ancora non ci credo... noi abbiamo... cioè, veramente?



    No, dico... abbiamo vinto. Vinto. VINTO! OH PER LA MISERIA: ABBIAMO VINTO!!!



    Occhi di Falco mi guarda stupito ed un sorriso nasce spontaneamente sul mio volto.



    Ce l'abbiamo fatta!



    Non posso crederci. Noi... abbiamo vinto veramente.
    Rivolgo lo sguardo in direzione del beota, con il sorriso ancora stampato sul volto e lo sguardo incredulo, ma noto che è impegnato con Elen al momento, quindi continuo ad osservare tutti i miei compagni. Spero saranno felici di questo risultato.

    "Complimenti ad entrambi"

    Afferma la giovane con tono appassionato, ma non faccio in tempo a ringraziarla: una Reale ha tradito la fazione.
    Di nuovo? La prova che non ci si può fidare di nessuno. Mai. Per nessun motivo.

    "Chi era schierato di loro?"

    Domanda, infine, rivolgendo la domanda a lui, piuttosto che alla sottoscritta.
    Rispetto alla battaglia precedente, sicuramente stavolta ho avuto più occasioni di guardare da vicino i miei avversari, ma... l'altra reale, ora che ci penso, non ho avuto occasione di osservarla con attenzione.

    "C'era Cassandra, è lei che ha ridotto così il braccio di Niniel e sempre lei le ha rotto la mascella con una pedata, nonostante le abbia mozzato entrambe le mani. L'altra reale è una donna, credo di non averla mai vista prima, non ne sono certo: un naso abbastanza accentuato, magra, capelli rossicci e corti, occhi eterocromi. Conoscendo il Primo Hydra direi che è impossibile sia lei ad aver tradito, nonostante il fratello sia seguace di Targaryus"

    Replica l'uomo, per poi allontanarsi subito dopo con la Principessa che, prima di seguirlo, poggia una mano sul mio braccio per poi rivolgermi un sorriso cordiale. Un gesto... amichevole. Non mi ha infastidito... che strano...

    "Non c'è molto da aggiungere al racconto. - pronuncio mantenendo un tono di voce affabile - Tutti si sono avventati su di me, essendo l'anello debole della fazione. Inizialmente lui si è scagliato contro le Reali, mentre io ho dovuto affrontare il Primo Hydra e le due ribelli. Non ho visto bene l'altra Reale, quindi non saprei identificarla. - abbasso lo sguardo solo per un secondo, poi lo sollevo e con un sorriso mi rivolgo di nuovo a Devon - Grazie ancora per il tuo aiuto.
    Mi sento decisamente meglio. Anche la tua abilità, come quella di Elen è migliorata molto...
    "



    Continuo a guardarmi intorno e mi sento leggermente confusa: mancano parecchi membri della fazione... dove si sono cacciati? Forse si stanno allenando...

    "Avete bisogno di altre informazioni? Perché in caso contrario vorrei togliermi subito l'armatura di dosso e concedermi un bagno..."

    Abbiamo vinto. Non per merito mio, visto che è stato costretto a portarmi via di peso.
    Un'ombra compare sul mio volto, oscurando il sorriso.


    NB. Post modificato dopo un piccolo chiarimento con la Master.

    Ultima modifica di valuccia85; 6th December 2015 alle 00:06

  10. #2270
    Mod cangiante L'avatar di Pey'j
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Milano
    Età
    28
    Messaggi
    14,974
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Valerius Urthadar

    Abbiamo... Abbiamo... Abbiamo...? Non ricevo una risposta perché veniamo interrotti dal Messaggero dei tre saggi: Mercur si palesa dietro all'uomo e gli consegna quella che sembra una lettera. Ammiro la figura eterea quasi con stupore, era da molto che non la vedevo e mi fa uno strano effetto assistere di nuovo alla sua presenza dopo così tanto tempo. A quanto pare ha un messaggio per tutti noi, perché non ha nominato una sola persona bensì tutta la fazione... ammetto che la curiosità mi sta divorando. Mentre Mercur svanisce nel nulla nello stesso modo in cui è comparso osservo quindi il volto di Ryuk mentre legge il messaggio, sembra confuso, quasi come se non capisse cosa vi è scritto sulla carta. "Vinto... abbiamo vinto!", esclama poi alternando lo sguardo tra tutti noi, ma concentrandosi soprattutto sulla sua compagna e su sua moglie. Sono contento per la vittoria ma fatico a comprendere cosa sia successo, cosa dice il messaggio? Esperin è la prima a complimentarsi e, quasi come se potesse leggermi nel pensiero, provvede subito a chiarire la situazione. "Uno dei combattenti dei Reali ha tradito all'Abgruntis, contribuendo alla nostra vittoria", ci comunica infatti appena mette occhio sul messaggio. Ok, ora la reazione di Ryuk ha più senso: evidentemente senza essere a conoscenza di questo tradimento la vittoria sembrava essere andata a un'altra fazione, invece che a noi. Un altro reale che ha tradito... chi potrebbe essere? Mi viene naturale pensare a mio fratello, ma scaccio subito l'ipotesi, da come me ne hanno parlato non sembra proprio il tipo. Il Lethien spiega infatti che i combattenti reali erano due donne, il Primo e una sconosciuta, che secondo lui è proprio la traditrice di cui parla la lettera. Sposto lo sguardo su Niniel aspettando anche il suo resoconto ma Sage la precede. "Scusami, abbiamo notizie precise sui nostri nemici? Armi, poteri, altre cose che possono esserci utili in battaglia?", mi chiede, dopo essersi avvicinato. Lo guardo un po' interdetto, chissà perché ha chiesto proprio a me, ma mi rendo conto che è un pensiero stupido perché sono un membro di questa fazione esattamente come tutti gli altri. <<Notizie precise, sì. Aspetta>>, gli dico annuendo, per poi dirigermi nella mia tenda. Qui prendo le pergamene che mi ha consegnato Zagarth e gliele porto. <<Le ha scritte Drako. Ci sono molte informazioni sui nostri nemici. Non tutte, non sono aggiornate>>, e qualcuno dovrebbe occuparsene, ma non credo di essere la persona giusta. <<Al Sinelux è sceso un ribelle molto forte. Domina il fuoco e usa un'ascia. Ma non figura nella lista. Probabilmente mancano anche altri nomi>>. Non le ho mai restituite a Zagarth... non lo vedo in giro da molto, forse si è allontanato, quando tornerà gliele darò.

    Our wills and fates do so contrary run

 

 

Discussioni Simili

  1. [Quest GdR] Sims Afterlife - Household
    Di Dina Caliente nel forum Sims Afterlife
    Risposte: 424
    Ultimo Messaggio: 6th September 2014, 23:07
  2. [Quest GdR] Omicidio a Bellavista
    Di Dina Caliente nel forum Omicidio a Bellavista
    Risposte: 505
    Ultimo Messaggio: 10th October 2013, 00:01
  3. Quest d'esempio
    Di Dina Caliente nel forum GdR - Gioco di Ruolo
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 6th October 2012, 21:13
  4. Avete giocato al nuovo Deus Ex...?
    Di S1Mulator nel forum Altri videogiochi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 3rd November 2011, 20:51
  5. The Sims Medeval - Tutto sulle Quest
    Di F@bry nel forum News dal forum
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 1st March 2011, 21:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •