Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 253 di 343 PrimaPrima ... 153203243251252253254255263303 ... UltimaUltima
Risultati da 2,521 a 2,530 di 3422
  1. #2521
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    17

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti




    Sono in attesa di una sua risposta quando... ecco... non si riesce mai a parlare con nessuno in pace da queste parti.
    Dev'esserci sempre qualche interferenza... possibile?
    Domanda cosa succede. Cosa deve succedere? Stiamo semplicemente parlando. Non si può nemmeno più parlare? Mah.

    "Non mi è preso nulla!" replica la giovane rivolgendosi alla sottoscritta, per poi abbassare lo sguardo quando parla con lui.

    Ehm... per quale motivo?

    "E cosa ci sarebbe di strano in questo? E' normale perdere il controllo, come è normale che si sfruttino i propri poteri a pieno per testarli, altrimenti in battaglia che si fa? Si gioca a carte? O si chiede al nemico di aspettare un attimo, perchè non abbiamo mai provato la mossa?"



    Concordo con il suo ragionamento: dobbiamo sempre spingerci al limite durante i nostri allenamenti. Sfruttare al massimo le nostre capacità ed i nostri poteri, perché il nemico non avrà pietà e non perderà troppo tempo ad approfittare delle nostre debolezze ed insicurezze. Io ne so qualcosa.

    "Se spacchi culi, spaccali bene, anche in allenamento, sempre"



    Esatto. Dobbiamo sempre impegnarci e dare il massimo. Approfittare di qualsiasi momento per allenarci, al fine di migliorare le nostre capacità, così da non...

    "Al posto di lamentarti attacca forte anche tu, altrimenti va a limarti le unghie da un'altra parte, qui ci si allena, ci si spacca le ossa, si rischia di morire anche se è un allenamento"

    Eh? Dice... sta dicendo a me?
    Istintivamente mi guardo le spalle e... no, non c'è nessuno. A parte gli altri che si allenano no, ci siamo solo noi... quindi... sta dicendo a me.



    Lo guardo con espressione palesemente perplessa: ma di cosa sta parlando?
    Son stata la prima a chiedergli di allenarmi per diventare più forte, a dirgli di usare le maniere forti senza preoccuparsi ed ora... dovrei andare a limarmi le unghie? Forse è ancora ubriaco?

    "Scommetto che se Elen avesse perso il controllo in battaglia non ti sarebbe dispiaciuto. non tutti possono correrti dietro per salvarti il culo, sai?"



    COSA?! SCHERZA, VERO?!
    Come... come osa parlarmi così?! E pensare che l'ho persino ringraziato per avermi aiutata in battaglia, sebbene non avessi chiesto il suo aiuto. Nonostante sia stata estremamente demoralizzante per me quella situazione.
    Le mani sono di nuovo chiuse a pugno e stringo... stringo talmente forte da conficcarmi le unghie nella carne, fino a sentire il dolore. Sicuramente mi sono ferita di nuovo, ma non ha importanza. Non abbasso lo sguardo, ancora scettico, dal suo. Non voglio dargli soddisfazione. Ricorda Niniel, ricorda... non è stato proprio lui a dirti di non mostrare le tue debolezze agli altri? Non reagire... non devi reagire...

    "Sai solo lamentarti: ti lamenti se ti aiutano, ti lamenti se ti attaccano, sai fare qualcosa senza frignare?"

    Non devi arrabbiarti. Non devi arrabbiarti. Non devi...

    "Ti scureggia il cervello, per caso? Cos'è? Sei ancora ubriaco oppure hai sbattuto la testa da piccolo? Chi si sta lamentando, scusa? Stavo tranquillamente parlando con Elen per cercare di comprendere una cosa. Non so proprio di cosa parli..."



    Stringo ancora. Sento qualcosa di caldo all'interno della mano. Sangue?
    Impara a controllarti, Niniel. Impara a controllarti.
    Ho parlato con tono calmo, ma fermo. Ho abbozzato un sorriso al termine della mia risposta.
    Stai calma... calma eh...


    Ultima modifica di valuccia85; 6th December 2015 alle 02:38

  2. #2522
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    DAHMER GRAY

    L'uomo evoca il suo arco, ma è lento, terribilmente lento, tanto che scorgo perfettamente la mira della sua freccia, che dal viso passa ai piedi. Corro velocemente verso di lui, evitando la freccia, noto anche che sta per scoccarne una seconda. La traiettoria mi pare chiara, il ragazzo dovrà impegnarsi molto per migliorare, è un livello troppo basso per me, che soddisfazione potrà mai avere se lottiamo in modo così impari? Confermo allora: Sage ha la saggezza sotto i piedi. Come me. Evito anche la seconda freccia diretta al torace e gli rivolgo il taglio di un sorriso, prima di sganciargli un pugno di potenza che lo colpisce in piena faccia. Sage cade di nuovo a terra seduto, le mani sulla parte dolorante... già, meglio rimandare, non ci sarebbe gusto. "Torna vivo da Kratoning e poi ne riparliamo" dico serio quando le voci fastidiose dei miei compagni mi fanno voltare. Al centro di tutta la discussione la solita perniciosa Niniel. Mi gratto la testa ma sgrano gli occhi quando l'elfa sbotta contro il Leithien. E' pazza, sì. Decisamente pazza. Dovrei andarmene, chi se ne frega di lei ma... accidenti. "Niniel deve essere molto stanca... tanto da iniziare a scorreggiare lei dalla bocca" dico mettendomi al suo lato. "Ora vai in tenda a fare la ninna, vero? O Ryuk ti fa un buco non ti dico dove per migliorare la tua aerofagia" le dico biascicando a bassa voce, in modo che mi senta solo lei. Non mi ci voglio immischiare, anche perchè la notte è inoltrata e... bhe se il conto con Sage è rimandato, quello con Vicent va saldato ora.

    Azioni di Sage concordate con polliciotta

  3. #2523
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Ryuk Leithien

    Niniel deve avere il ciclo, un ciclo perenne, ma son dettagli. La osservo interessato mentre muta espressione, ora sputa qualche vongola da cazzutissima donna delle caverne, che spaventa i coniglietti che saltellano per le praterie, ci scommetto cinquanta valyrie "Ti scureggia il cervello, per caso? Cos'è? Sei ancora ubriaco oppure hai sbattuto la testa da piccolo? Chi si sta lamentando, scusa? Stavo tranquillamente parlando con Elen per cercare di comprendere una cosa. Non so proprio di cosa parli..."



    Eccola qui, puntuale come il sole la mattina, allargo un sorriso mostrando tutti i denti e per poco non scoppio a ridere, incrocio le braccia al petto e mi dondolo sulle ginocchia, gonfiando le guance per non farmi ridere sguaiatamente.



    "Niniel deve essere molto stanca... tanto da iniziare a scorreggiare lei dalla bocca" Beh lui era presente, ha sentito. Mi avvicino ad Elen e le poggio la mano in testa per scompigliarle i capelli



    "Hai proprio ragione Niniel, un visetto come questo..." Provo a tirare le guanciotte ad Elen "...non farebbe mai arrabbiare nessuno. Cucci cucci" Mi volto nuovamente, mimando una espressione pensierosa, portando la mano al mento per poi grattarlo, se fossi un Dreth avrei più superficie sulla quale armeggiare



    "Eppure... ricordo un: Si può sapere cosa ti è preso? Se ce l'hai con me basta dirlo. Non credi che darmi fuoco sia una mossa un tantino eccessiva?"



    Dico scimmiottando una voce femminile "Ti suona familiare? Ma no, mi sono inventato anche questo" Le lancio un occhiolino "Sicuramente, vero Elen?"

  4. #2524
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    DAHMER GRAY

    Credo di aver fatto il mio dovere, cioè non avevo nessunissimo dovere nei confronti delle due fanciulle, ma mi è venuto spontaneo intervenire, alla fine alla festa ero ridotto uno schifo ed entrambe hanno cercato di far qualcosa per aiutarmi, soprattutto Niniel. Ma compiuto ciò che avevo da fare, penso di potermela svignare allegramente. Sì, ne sono sempre più convinto dopo che assisto all'imitazione di una voce femminile da parte di Ryuk. Ridacchio sotto i baffi, che in effetti iniziano a crescermi, così come una sottospecie di barba incolta: non sto male, non l'ho mai fatta crescere per colpa del suo colore ma ora... non mi frega niente. Quasi quasi la lascio. Torno in tenda facendo un cenno di saluto, mi metto l'armatura dei reietti tirata a lucido: magari Vicent si farà delle pippe sul fatto che debba scendere io in battaglia. Potrei persino depistare i reali così. Mi guardo allo specchio, decisamente la tengo la barbetta, mi dà un'aria più vissuta. Afferro le cianfrusaglie che devo consegnargli e prendo la strada più buia e solitaria per il Glados, così da non farmi vedere da nessuno. Tocco la superficie bluastra e mormoro: "Rem tene, verba sequentur"... arrivo Elanor, scommetto che ti sono mancato!

    Continua qui

  5. #2525
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Sage perde 20 punti costituzione ( 10 per la morsa alla gola e 10 per il pugno)

  6. #2526
    Super Moderatore L'avatar di polliciotta
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    attualmente Milano
    Messaggi
    4,238
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    18

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    SAGE BLOODBORNE

    Non riesco a fargli nemmeno un graffio, anzi è lui ad avvicinarsi di corsa e, più veloce della luce, mi stampa un cazzotto in piena faccia. L'urto è forte, barcollo e finisco di nuovo a terra con le mani al viso. Sento il sangue colarmi dal naso, me lo tasto, non sembra rotto ma fa male!
    "Torna vivo da Kratoning e poi ne riparliamo"
    Sputo un grumo di sangue finitomi in bocca rumoreggiando volutamente; sono arrabbiato, no, sono furioso, soprattutto con me stesso! Non sono riuscito a colpirlo, nemmeno per sbaglio: è così che voglio scendere in battaglia e vendicare la mia famiglia? Stringo la mano a pugno e colpisco ripetutamente il terreno. Poi mi alzo di scatto, lo sguardo fiero, rivolto a Dahmer, e la mano ancora contratta: "Cerca di non farti male nemmeno tu, voglio avere io l'onore."
    Mi avvicino agli altri, tossisco un pò, ancora dolorante per la stretta alla gola e quando tiro via la mano vedo il sangue sul palmo. Ryuk sta facendo un bel teatrino nel frattempo, ma non ho intenzione di soffermarmi più del dovuto: "Elen, hai un attimo di tempo per me?"


  7. #2527
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Esperin Raeghar


    Ahhhh...che bella dormita! Mi sento riposata, tranquilla e rilassata, mi viene da sorridere e quasi non riesco a credere di essermi innervosita in quel modo qualche ora fa, ripensandoci a mente lucida mi sembra tutta una ridicola sciocchezza e mi viene solo da dire che non me ne importa niente. Sono ancora in dormiveglia, sto così bene che quasi resterei a poltrire ancora per un po’, ma sono sicura di aver dormito più di quanto abbia fatto nelle ultime due settimane, probabilmente quasi tutta la notte dato che ho il viso totalmente disteso e fresco, inoltre credo stia per sorgere l'alba e per iniziare la battaglia quindi non posso continuare a perdere tempo a letto, perché si…è praticamente un letto ed è bello averne uno, mi mancava, è tutta un’altra cosa! Sbadiglio e mi stiracchio ancora sotto le coperte scivolando con le braccia sul lenzuolo senza sentire quegli odiosi spuntoni di fieno che mi irritavano la pelle, devo rendergli atto di avermi fatto un grosso favore, per quanto possa essere insopportabile, arrogante e presuntuoso per la maggior parte del tempo, ma non vale la pena pensare ancora a queste stupide questioni, può credere e dire quello che vuole tanto non fa alcuna differenza, non gli permetterò più di innervosirmi in quel modo. Mi sento piena di energie e di voglia di fare, vorrei allenarmi anche se non ho i poteri, dopotutto sono debole proprio senza di essi, magari potrei chiedere qualche consiglio a Drako o fare esercizi per potenziare le braccia, o anche solo provare a cucinare di nuovo...perchè no! Magari stavolta qualcosa di dolce, potrei chiedere ad Elen che mi sembra abile e portata, oppure...il pane, in dispensa sembrava iniziare a scarseggiare. Mi viene da sorridere ancora, io che provo a cucinare di mia spontanea volontà...prima o poi manderò a fuoco qualche tenda, ne sono certa. Mi alzo dal pagliericcio e tolgo la vestaglia per infilarmi di nuovo l'abito che mi ha dato Niniel, fatico ancora a vedermi vestita in questo modo ma ammetto che è decisamente più comodo e pratico, inoltre questi lacci laterali sono molto utili soprattutto per tenere sempre con me Lux come sto facendo ora che non posso purtroppo richiamarla. Esco quindi dalla tenda e nei paraggi non vedo nessuno, probabilmente stanno ancora tutti dormendo, solo nei pressi del tavolo mi sembra di intravedere Valerius immerso nei propri pensieri ma dopo averlo salutato decido di non disturbarlo. Mi sento un pò intontita, avevo perso abitudine a dormire così tanto ed ho bisogno di un bel bagno per riprendermi del tutto. Prendo quindi un telo e canticchiando mi avvio verso la tenda bagno, oggi sono di buonumore ed intendo restarci.

  8. #2528
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Ryuk Leithien

    Resto ad osservare per qualche secondo le due ragazze, probabilmente ho messo in imbarazzo Elen e decido di distogliere l'attenzione da lei, tanto ho messo i puntini sulle ì, non so neanche se ho preso l'argomento, mi sono infilato per quel che ho sentito. Comunque sia rivolgo l'ennesimo sorriso a Niniel prima di spostarmi e fare spazio a Sage "Elen, hai un attimo di tempo per me?"



    Lo guardo con sguardo serio e mi avvicino a lui per poggiargli una mano sulla spalla "Fatti onore domani".



    Anche Dahmer se n'è andato, quel ragazzo ogni tanto scompare, mah, decido di lasciare il gruppetto e di dirigermi alla tenda bagno, anche se profumo ancora di pulito, è il caso che mi sistemi un pò la barba, ormai è cresciuta così tanto che mi pizzica e mi irrita. Prendo un coltello dalla lama affilata e cerco una superficie che mi permetta di riflettermi, il tutto nella tenda vivande.



    Afferro un piatto bello lucido e lo porto con me. E' abbastanza buio, quindi arrivato nella tenda bagno, accendo una candela che mi offra la luce necessaria per non squarciarmi mezza faccia ed incomincio l'operazione. Tampono con acqua la pelle del viso, qui non vi sono unguenti, quindi procederò così, con quello che ho a disposizione. Passo la lama sulle guance, spingendo il giusto contro la pelle per tagliar via la barba, ripeto sotto al labbro ed al naso, mentre sfoltisco solo il contorno della mascella.



    Sciacquo per bene la lama e faccio un'ultima passata, giusto per rimuovere i residui ed ecco finito. Passo la mano sul viso soddisfatto del risultato per specciarmi poi un'ultima volta.



    Prendo coltello e piatto ed esco dalla tenda, ma è proprio sulla soglia di questa che intravedo la figura di Esperin, le rivolgo uno sguardo veloce per poi dirle semplicemente "Ben svegliata". Mi incamminerò verso la mia tenda, questi attrezzi rudimentali mi saranno nuovamente utili.

    *azione di incontrare Esperin sulla soglia della tenda concordata

  9. #2529
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Esperin Raeghar


    Il sole ancora non è sorto, credo manchi qualche ora, spero che Devon e Sage siano pronti per affrontare questa giornata, sono tentata di andare ad augurare loro di nuovo buona fortuna ma non voglio disturbarli, magari stanno ancora dormendo. Sono molto ottimista per questa battaglia, se dovessimo vincere anche stavolta questa guerra non avrebbe praticamente più senso di andare avanti, saremmo in netto vantaggio sulle altre fazioni e questa agonia avrebbe fine, finalmente. Raggiungo la tenda bagno camminando con lo sguardo basso ed il telo tra le mani, non accorgendomi se non all’ultimo che all’interno c’è una candela accesa, mi fermo constatando che è occupata e sto per voltarmi per andarmene e ripassare in un secondo momento quando però vedo qualcuno uscire. Alzo lo sguardo e vedo che è Ryuk e per quanto preferirei non dovermelo trovare costantemente davanti mi ritengo sufficientemente matura e civile da disinteressarmene, dopotutto è inevitabile. Noto però subito che ha un aspetto diverso, molto più simile a come si presentava quando frequentava quello che era il nostro ambiente, ha il viso più pulito ed ordinato senza quella barba sciatta che portava fino a ieri, e resto involontariamente a fissarlo per un attimo “Ben svegliata” gli sento dire di sfuggita, mentre quel solito senso di fastidio torna a farsi strada nello stomaco contraendolo, credo di aver dimenticato cosa avevo appena detto riguardo al buonumore di oggi. Ma non importa, sono certamente i suoi stupidi discorsi ad avermi provocato questo senso di disagio, devo smetterla di farmi condizionare “a te” gli rispondo distrattamente, come se fosse tutto normale, per poi superarlo. Che poi è tutto normale, non è certamente necessario convincersene, non sto assolutamente pensando a quanto stia meglio senza barba ed anche se fosse sarebbe una semplice constatazione oggettiva dato che così sembra meno rozzo e bifolco di quanto in realtà sia, e non mi è assolutamente caduto lo sguardo sulle sue labbra un attimo prima di distoglierlo, come ha osato dire che faccio involontariamente, non è affatto vero. O forse si, non lo so...fanculo, non mi importa. Entro nella tenda e mi chiudo dentro, d’un tratto quella di rinfrescarmi non mi sembra più un’idea tanto geniale, sarebbe stato meglio restare a dormire. Sbuffo infastidita per poi spogliarmi ed immergermi in acqua, credo resterò per un pò qui a rilassarmi, si sta bene, l'acqua è della temperatura giusta ed il profumo del sapone mi piace, si.

  10. #2530
    sim dio L'avatar di albakiara
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Alba
    Età
    39
    Messaggi
    5,154
    Inserzioni Blog
    3
    Potenza Reputazione
    20

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Elen

    Forse mi sono persa dei passaggi perchè in un attimo mi ritrovo ad essere il bambolotto di Ryuk, mi scompiglia i capelli con la sua manona sulla testa, gesto che ormai ho imparato ad apprezzare e che trovo affettuoso, e mi tira le guance come se fossi di gomma.
    <<Hai proprio ragione Niniel, un visetto come questo...>> lo guardo con gran stupore <<...non farebbe mai arrabbiare nessuno. Cucci cucci>>
    Le mie guance si tingono di rosso dall'imbarazzo <<Eppure... ricordo un:Si può sapere cosa ti è preso? Se ce l'hai con me basta dirlo. Non credi che darmi fuoco sia una mossa un tantino eccessiva? - ripete le parole di Niniel imitando una voce femminile -Ti suona familiare? Ma no, mi sono inventato anche questo. Sicuramente, vero Elen?>>
    Annuisco, apprezzo l'essere intervenuto in mia difesa, ma forse ha esagerato con Niniel. L'elfa non risponde, dovrei dire qualcosa in sua difesa? No, in fondo mi ha urlato contro e poi ha negato tutto.
    <<Elen, hai un attimo di tempo per me?>> Sage tossisce e ha il palmo insanguinato <<Si, dimmi pure - rispondo, poi mi rivolgo alla ragazza - Ninel, appena hai tempo possiamo parlare in privato?>> sottolineo l'ultima parola guardando i presenti e mi accorgo che Ryuk si è già allontanato verso e tende.
    Devo risolvere con lei questa cosa prima che la situazione peggiori ulteriormente, anche se effettivamente non so neppure cosa dirle.

 

 

Discussioni Simili

  1. [Quest GdR] Sims Afterlife - Household
    Di Dina Caliente nel forum Sims Afterlife
    Risposte: 424
    Ultimo Messaggio: 6th September 2014, 23:07
  2. [Quest GdR] Omicidio a Bellavista
    Di Dina Caliente nel forum Omicidio a Bellavista
    Risposte: 505
    Ultimo Messaggio: 10th October 2013, 00:01
  3. Quest d'esempio
    Di Dina Caliente nel forum GdR - Gioco di Ruolo
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 6th October 2012, 21:13
  4. Avete giocato al nuovo Deus Ex...?
    Di S1Mulator nel forum Altri videogiochi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 3rd November 2011, 20:51
  5. The Sims Medeval - Tutto sulle Quest
    Di F@bry nel forum News dal forum
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 1st March 2011, 21:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •