Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 268 di 343 PrimaPrima ... 168218258266267268269270278318 ... UltimaUltima
Risultati da 2,671 a 2,680 di 3422
  1. #2671
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Ryuk Leithien


    Il ghiaccio attorno al braccio comincia a sciogliersi e l'aria si raffredda rapidamente, formando un sottile fumo di condensa. Rimarrà freddo ancora pò, ma poggio una mano sulla pelle per testare la temperatura, che al momento è ancora bassa, ma appena si riscladerà, ripeterò l'operazione "Ora stai fermo"



    Non riesco a fare a meno di voltarmi verso Esperin, si è portata lateralmente a Sage, per poi bloccargli le spalle facendo forza con le mani "Presto starai meglio" Drako adopera la sua sfera e la puzza di carne bruciata si espande rapidamente nella tenda, così come lo sfrigolio della pelle si protrae per qualche secondo anche dopo aver terminato l'operazione "Ecco fatto"



    Ecco... ora puoi togliere le mani delle sue spalle, tanto si è fatto tutto, tanto ora arriva Elen a fare lo sbrilluccichio con quelle belle ditina affusolate che si ritrova e lo riattacca in un batter d'occhio. Allungo il collo per provare a guardare fuori dal telo sottile che fa da finestra sul campo, ma non riesco a vedere nulla, accidenti! "Non lasciarmi"



    Punto nuovamente lo sguardo su Esperin e poi Sage, il quale sembra quasi in trance, ma l'occhio cade sulla mano di lui che afferra quella di Esperin, per poi tirarla a sè, ho voglia di alzarmi e mi rendo conto di aver serrato la mascella nel fissarli, perchè li sto proprio fissando. "Non lasciarmi, mamma. Resta con me, resta con me."



    Mamma? Mi scappa da ridere ed infatti non riesco a trattenermi: mi si gonfiano le guance, facendo poi il classico verso a pernacchia, di chi prova a tenere una risata in gola. Drako si volta di scatto verso di me e mi piazzo d'istinto una mano sulla bocca, cercando di tornare serio. "Scusate..."



    mi mordo un labbro cercando di recuperare contegno e distolgo nuovamente lo sguardo, il braccio... devo badare al braccio. "Sage... come ti senti?"

  2. #2672
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Dahmer recupera tutta la costituzione
    Ryuk recupera 20 punti

  3. #2673
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Esperin Raeghar


    Sage segue docilmente i nostri consigli, sembra non rendersi conto di cosa stia succedendo attorno a lui probabilmente a causa dei sensi annebbiati per il dolore e per il sangue perso. Riesco a tenerlo fermo senza troppa difficoltà mentre Drako termina di cauterizzare la sua ferita ed intuisco che la mia aura abbia fatto effetto altrimenti avrebbe probabilmente urlato per il dolore a causa del fuoco. Distende il viso ed i muscoli, mi guarda sereno e quasi in trance, non so neanche se sia cosciente di chi abbia accanto dato che non risponde "Non lasciarmi" mi dice poi, afferrando la mia mano e tirandola verso di sè. Lo guardo per un momento stranita per questo gesto improvviso ma lo lascio fare e gli rivolgo un altro sorriso, poi alzo lo sguardo verso Drako per accertarmi che abbia terminato ed incrocio quello di Ryuk che mi fissa, anzi no...che fissa insistentemente la mano di Sage che stringe la mia. Lo guardo un pò stranita ed un pò incuriosita ma poi Sage riprende a parlare e mi volto nuovamente verso di lui "Non lasciarmi, mamma. Resta con me, resta con me." lo fisso per un momento stupita ed incredula, sorprendendomi di come sia imprevedibile il modo in cui una persona possa reagire all'aura, già Alinor una volta alla Torre reagì in un modo che mai mi sarei aspettata, ma poi sento Ryuk trattenere a stento una risata divertita e per poco non cedo allo stesso impulso, per quanto inopportuno, non capita tutti i giorni sentirsi chiamare mamma. Serro le labbra assottigliandole, anche se l'angolo destro si è piegato quasi in un sorriso che tento di mascherare abbassando lo sguardo e riponendo a terra i teli sporchi utilizzati per togliere il sangue "Scusate..." Ryuk riprende contegno così come faccio io appena torno a voltarmi verso Sage che stringe ancora la mia mano "Sage... come ti senti?" chiede subito Drako e resto in attesa della sua risposta, sono in ansia per Devon e per l'esito della battaglia, ho un brutto presentimento ma non voglio insistere fin quando non riacquisterà la lucidità necessaria per spiegarci cosa è successo.

  4. #2674
    sim dio L'avatar di albakiara
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Alba
    Età
    39
    Messaggi
    5,154
    Inserzioni Blog
    3
    Potenza Reputazione
    20

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Elen

    Dahmer emette gemiti di dolore rimanendo immobile a causa delle ossa rotte che man mano si rinsaldano sotto l'effetto della mia magia curativa.
    Quando lo vedo sollevarsi col busto lo aiuto a mettersi seduto a terra e dissipo il potere rigenerativo dai palmi <<Grazie, ancora>>
    <<Figurati>> gli rispondo, risollevata nel vederlo sorridere.
    <<Ti mando il conto a casa...>> lo guardo seria, poi continuo scherzosa <<questa volta è omaggio, ma solo perchè sei tu!>>
    <<Dove sono gli altri?>> la sua domanda mi riporta alla realtà del campo <<Credo in infermeria, sono tornati i guerrieri dal Kratoning...>>
    Sarei voluta rimanere ancora un po' qui, noi due soli, ma il dovere chiama.
    <<Appoggiati a me, non sforzarti troppo>> Mi alzo in piedi e gli tendo una mano per aiutarlo a sollevarsi da terra, se vorrà lo accompagnerò fino alle tende sorreggendolo sulla spalla, in ogni caso io raggiungo l'infermeria.

  5. #2675
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Ryuk Leithien

    Osservo Esperin con la coda dell'occhio, mi sembra di intravedere un sorriso, oh sì... quello è un sorriso trattenuto bello e buono, bene a quanto pare non sarò il solito "inopportuno" che si mette a ridere per niente, nei momenti che meno convengono.



    Le sta stringendo ancora la mano, potrebbe smettere ora... magari con una imposizione... ma che vado a pensare!



    Alzo lo sguardo notando un movimento fuori la tenda e dopo pochi istanti vedo arrivare Elen e Dahmer, finalmente, il braccio cominciava a marcirmi tra le mani.



    "C'è del lavoro per te"

    glielo porgo, sa già cosa fare. "Se ce la fai con le energie ci sono anche io, ho già preso una pozione, mi basta poco" le rivolgo un sorriso gentile... con i denti a vista, ma pur sempre gentile.


  6. #2676
    Super Moderatore L'avatar di polliciotta
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    attualmente Milano
    Messaggi
    4,238
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    18

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    SAGE BLOODBORNE


    La mano morbida di Esperin è stretta nella mia, credo di aver detto o fatto qualcosa di strano visto che vedo Ryuk quasi scoppiare a ridere ed Esperin che si trattiene a stento.
    "Mi sento meglio, grazie." - finalmente riesco a rispondere a Drako senza sputare o tossire, adesso mi tocca dare la notizia, non posso rimandare oltre.


    "Abbiamo perso. Da come erano conciati i reali direi che i ribelli si sono aggiudicati il Kratoning, è stato il ribelle, il maschio, quello con l'alito di fuoco a farmi questo." - indico, spostando appena la testa, verso il braccio monco - "Era troppo veloce, non sono riuscito ad evitarlo." - sospiro abbassando lo sguardo -


    "Ah, ehm, Lysa. Lysa era con loro, coi ribelli. Si è scagliata subito contro Devon e poi contro di me." - Devon, accidenti, ricordo adesso che mi hanno chiesto più volte dove fosse - "Devon non è tornato prima di me? L'ultima volta che l'ho visto stava combattendo contro Lysa, poi è scomparso. Credevo fosse tornato qui, non lo avrei lasciato se l'avessi visto lì, disteso o ferito." - li guardo, guardo Drako, non so cos'altro dire.


    O meglio potrei farlo ma sento un prurito fastidioso all'arto monco e non riesco a fare a meno di pensare che potrei perderlo se Elen non arriva presto.
    Do un'occhiata al braccio congelato prima che Ryuk lo porti via dalla tenda, il ghiaccio si sta sciogliendo non manca molto ormai per diventare inutilizzabile e ho paura di diventare un inutile peso per la fazione se non dovesse ritornare al suo posto.



  7. #2677
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    DAHMER GRAY

    Elen mi aiuta, scherza e smorza la tensione, o per lo mento quello che sembra essere tensione. Un gioco della mia mente, in realtà, me ne rendo conto solo quando la vedo sorridere tranquillamente. Il conto a casa... ad avercela una casa... dovrebbe mandare tutto ad Aeglos, così paga il mio cugino ricco. Il danno e la beffa, un'altra azione ignobile degna di me. Le rimando il sorriso, sono sarcastico, non riesco a non esserlo davanti l'immagine che mi balena in testa di Vicent che mi paga le bollette e debiti. Di Vicent che mi paga le 50 valyrie che devo a Shaylona. Riesco a camminare abbastanza bene, mi sono del tutto ristabilito, il potere di Elen è diventato davvero strabiliante. "Sto bene, la tua rigenerazione è diventata davvero miracolosa" esclamo facendole l'occhiolino. Mi dice che i guerrieri sono tornati e che quindi tutti sono in infermeria. "Vengo anche io, voglio sentire com'è andata la battaglia... non preoccuparti, sto davvero bene" ribadisco con gentilezza, prendendo la sua stessa strada. Giunti lì, lo spettacolo è poco promettente: Devon non c'è e Sage è senza un braccio. Il mago fornisce le prime spiegazioni, abbiamo perso a favore dei ribelli, la fanciull... Devon è ancora vivo ma disperso, un tizio sputafuoco dei ribelli lo ha ridotto così e... bhe c'era anche la nostra amata Lysa, che non si è fatta certo pregare nel dispensare danni a noi. Di quest'ultima cosa mi sento un poco colpevole, se quella strega ci ha traditi andando da Targaryus è anche colpa mia. Consolazione è che anche i reali sono stati ridotti male, per lo meno ora hanno pareggiato coi ribelli quindi restiamo in vantaggio. Ma la prossima è da vincere, assolutamente. Drako è silenzioso, non che sprizzi gioia da tutti i pori di solito, ma immagino stia già pensando a cosa dire alla riunione o... bho... ah! Magari sta pensando a dove s'è cacciata... cacciato Devon. E' un elemento importante, aiutava Elen con l'incombenza delle cure, senza di lui tornerebbe oberata di lavoro come prima. "Siamo ancora in vantaggio noi, la prossima andrà meglio" affermo fiducioso. Prima dell'Auspex, mi sarei incazzato per questa sconfitta, ma ora so bene che succede durante una battaglia, c'è sempre quel qualcuno più veloce, più potente di te che te la mette nel sedere. O peggio, venir preso di mira da tutti e quindi non potersi difendere a dovere. Non aggiungo altro, tra me e Sage c'è maretta ma dobbiamo far luce su ciò che è successo a Devon. Attendo le parole degli altri, qualche proposta per cercarlo: non so se possiamo andare al Kratoning ora che sventola la bandiera dei ribelli, spero che il capo si faccia venire una buona idea.

  8. #2678
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Esperin Raeghar


    "C'è del lavoro per te" alzo lo sguardo e mi accorgo che Elen ci ha raggiunti in infermeria assieme a Dahmer che sembra essersi totalmente ristabilito, Ryuk le porge il braccio ormai quasi del tutto scongelato in modo che possa rimetterlo al suo posto, senza alzarsi dato che la gamba è ancora rotta. "Se ce la fai con le energie ci sono anche io, ho già preso una pozione, mi basta poco" le rivolge un sorriso gentile e mi accorgo di averlo fissato troppo a lungo e senza rendermene conto, torno così a voltarmi verso Sage che nel frattempo ha ripreso coscienza. "Mi sento meglio, grazie" ci dice infatti dopo un attimo di esitazione, il suo viso è triste e demoralizzato, so già che non porta buone notizie dalla battaglia, la cosa fondamentale è che comunque siano sopravvissuti. Vincere sarebbe stato decisivo soprattutto in quel campo così importante da sempre per chi ha il mio sangue, ma non dobbiamo demoralizzarci dato che siamo ancora in vantaggio e presto lo riporteremo sotto il nostro vessillo così come faremo con L'Auspex che ancora non accetto sia nelle mani di Lantis. "Abbiamo perso. Da come erano conciati i reali direi che i ribelli si sono aggiudicati il Kratoning, è stato il ribelle, il maschio, quello con l'alito di fuoco a farmi questo. Era troppo veloce, non sono riuscito ad evitarlo" conferma la mia idea per poi sospirare ed abbassare lo sguardo colpevole, sto per replicare ma riprende subito a parlare "Ah, ehm, Lysa. Lysa era con loro, coi ribelli. Si è scagliata subito contro Devon e poi contro di me. Devon non è tornato prima di me? L'ultima volta che l'ho visto stava combattendo contro Lysa, poi è scomparso. Credevo fosse tornato qui, non lo avrei lasciato se l'avessi visto lì, disteso o ferito." abbiamo così conferma del tradimento di Lysa e del fatto che ora i ribelli possiedono innumerevoli informazioni su di noi, questo è decisamente un problema. Se solo ripenso a quando mi accusò neanche poco velatamente di essere una spia o una traditrice sento la rabbia ed il disprezzo farsi sempre più forti, avremmo dovuto allontanarla subito considerata la sua evidente instabilità mentale, su di lei Dahmer aveva ragione. Comunque sia, inutile pensarci ora. "Siamo ancora in vantaggio noi, la prossima andrà meglio" afferma Dahmer fiducioso anticipando le mie parole, non so quanto credere alla sua apparente dedizione alla causa dopo quello che ho scoperto, inevitabilmente le sue mi sembrano solo bugie, ma non posso esternare i miei dubbi. Mi volto ancora verso Sage e gli sorrido "Non devi sentirti in colpa, sappiamo che hai fatto il possibile e che ogni battaglia è imprevedibile. Dahmer ha ragione, siamo ancora in vantaggio ed il prossimo campo sarà nostro" lascio la sua mano e mi allontano dal pagliericcio in modo che Elen possa operare senza intralcio "Ora lascia che Elen ti curi, durante la riunione ci racconterai con più calma come si è svolta la battaglia e chi era presente in campo" torno a voltarmi verso Drako, non so come vorrà agire nei confronti di Devon, sapere che non è rimasto vittima della battaglia ma che non è tornato al campo può lasciar intendere che sia fuggito o che abbia tradito, sicuramente meglio la prima ipotesi "Sage... dal comportamento di Devon in battaglia penseresti ad un possibile tradimento?" gli chiedo preoccupata, mentre sorrido ad Elen e le faccio spazio per passare. Aspetto la sua risposta ed intanto mi rivolgo a Drako "avevo lasciato l'ultima pergamena aggiornata sul tavolo nella tua tenda, è ancora lì? Tra poco vado a prenderla così da inserire le nuove informazioni" cerco di rendermi utile anche se avrei preferito essere scesa in campo anch'io, spero di poter contribuire nella prossima battaglia, mi sento pronta e sono stanca di guardare gli altri combattere e rischiare la vita per ideali che sono anche i miei.

  9. #2679
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Drako Kalisi

    Ascolto in silenzio le parole di Sage, è evidentemente molto scosso, capisco bene cosa abbia appena affrontato, ma il fatto che sia tornato vivo è già una grande vittoria, non tutti possono raccontare cose del genere, la maggior parte dei soldati si sacrifica in campo e sono certo che lui abbia fatto tutto ciò che era in suo potere. Purtroppo non possiamo sapere chi si schiera contro di noi, la fortuna a volte è nostra complice, altre volte si prende beffa di noi. Questa volta la vittoria è dei ribelli, sarebbe stato peggio se fossero stati i reali di Lantis ad aggiudicarsi il Kratoning. Come ha palesato Sage, siamo ancora in vantaggio, nessuna delle altre fazioni ci ha ancora pareggiati e tantomeno superati, le speranze da parte nostra sono ancora concrete e forti. Esperin mi chiede se il foglio con le informazioni sia ancora sul tavolo nella mia tenda, le rivolgo un segno d'assenso con il capo, per poi tornare a Sage "Temo che Devon abbia perso la vita, lo conosco, non ci avrebbe mai traditi. Per quanto riguarda Lysa, non dobbiamo temere che riveli la locazione del nostro accampamento, ho preso le dovute precauzioni, ma vi prego di non chiedere cosa... lo dico solo per tranquillizzarvi" Osservo Ryuk steso sul letto, il braccio che regge è ancora in buone condizioni, rimpiango di non essere un buon curatore, non ho neanche le conoscenze adatte ad un intervento che esuli dall'uso della magia, Devon non c'è e non capisco perchè Elen esiti così tanto per curarlo "Elen... " cerco di esortarla con un tono gentile, indicando anche a lei con un cenno del capo il braccio di Sage. "Visto che siamo quasi tutti, ne approfitterei per indire la riunione, ma forse è meglio che ti riposi, appena ti avranno guarito. Non vedo neanche Jarak e Niniel, sapete dove sono?"

  10. #2680
    sim dio L'avatar di albakiara
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Alba
    Età
    39
    Messaggi
    5,154
    Inserzioni Blog
    3
    Potenza Reputazione
    20

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Elen

    Appena entro in infermeria seguita da Dahmer noto tristemente l'assenza di Devon e neppure Sage sa spiegarci cosa è successo, sono preoccupata ma è un mago guaritore quindi ci sono possibilità concrete che riesca a salvarsi, o almeno voglio crederci. Rimango in ascolto dei vari interventi intanto, su esortazione di Drako, prendo l'arto, ormai quasi del tutto scongelato, di Sage e mi avvicino a lui per riattaccarglielo. Non c'è tempo da perdere, ancora un po' e diverrebbe inutilizzabile.
    Infondo i palmi della mia magia curativa e la applico sulle giunture del braccio affinchè si rinsaldi e torni come nuovo, sono sorpresa della naturalezza con cui agisco e di come la cosa non mi faccia quasi più effetto considerato che solo qualche mese fa la vista di sangue e ferite di tali entità mi sconvolgeva.
    <<Ryuk, avvicinati così curo anche te>> gli dico atona tendendo un palmo verso di lui mentre l'altro si occupa delle ferite rimanenti di Sage, ho ancora impressa nella mente la mossa brutale contro Dahmer, mossa che avrebbe anche potuto ucciderlo.

    Rigenerazione

 

 

Discussioni Simili

  1. [Quest GdR] Sims Afterlife - Household
    Di Dina Caliente nel forum Sims Afterlife
    Risposte: 424
    Ultimo Messaggio: 6th September 2014, 23:07
  2. [Quest GdR] Omicidio a Bellavista
    Di Dina Caliente nel forum Omicidio a Bellavista
    Risposte: 505
    Ultimo Messaggio: 10th October 2013, 00:01
  3. Quest d'esempio
    Di Dina Caliente nel forum GdR - Gioco di Ruolo
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 6th October 2012, 21:13
  4. Avete giocato al nuovo Deus Ex...?
    Di S1Mulator nel forum Altri videogiochi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 3rd November 2011, 20:51
  5. The Sims Medeval - Tutto sulle Quest
    Di F@bry nel forum News dal forum
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 1st March 2011, 21:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •