Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 35 di 343 PrimaPrima ... 2533343536374585135 ... UltimaUltima
Risultati da 341 a 350 di 3422
  1. #341
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    DAHMER GRAY

    Devo essermi scopato la sua donna, o sua sorella o entrambe... la foga che ci mette è davvero esaltante! Ah... sarà per la questione dei suoi amichetti sulle picche? Oh ma è un cucciolone! Riesco ad assestargli un pugno bello forte in faccia, lo faccio persino sanguinare. Ovviamente, lo ha fatto di proposito, mi guarda truce e mi chiede con l'aria da figo quanti denti voglio perdere. Chissà quanti te ne avrei strappati io, uno ad uno con le mie fidate tenaglie se Lantis mi avesse permesso di torturarti! Immobilizza i miei polsi, mi assesta una craniata sul naso che mi fa salutare tutti i demoni dell'Abgruntis e come tocco finale (e poi il sadico sarei io) mi dà una bella ginocchiata nei gioielli di famiglia. Quando mi lascia andare, mi piego in due dal dolore, mi mantengo le pudenda come manco stessero per esplodere, le orecchie mi si sono otturate e "Fanculo!" esclamo con un urlo soffocato. No, devo essermi scopato sua sorella o la sua donna, la cosa è personale! Cassandra De Lagun, il tuo spirito aleggia pure in questo campo! Eppure... non sai che enorme favore mi hai fatto, figlio di una cagna...
    Viene distratto dalla freccia di Niniel, che mira il terreno: stupida idiota, il cuore è molto più su. Comunque è il mio momento, probabilmente non avrò un'occasione più propizia di questa. Ryuk dall'altra parte del campo sta stritolando la dolce Larieth, approfittandosi ovviamente della situazione.
    "Cazzo Ryuk, la stai ammazzando!" urlo contrito, sempre mantenendomi la bestia. Se lo stoccafisso abbocca, il livello di distrazione dovrebbe essere molto alto e io ne approfitterò per evocare il mio pozzo sabbioso giusto sotto di lui. Senza palle, preferisco morire. "Imparo in fretta la lezione, mai abbassare la guardia, Dragone" gli dirò se tutto andrà a buon fine.

    Distruzione
    Previa concentrazione, si è in grado di legare la propria volontà al sottosuolo e plasmarne la forma, tramutandolo in sabbia:
    Allievo Pozzo sabbioso - Piccola area di 2 metri di diametro, che si crea ai piedi del nemico, facendolo affondare lentamente fino all’altezza delle ginocchia.

  2. #342
    sim dio L'avatar di albakiara
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Alba
    Età
    39
    Messaggi
    5,154
    Inserzioni Blog
    3
    Potenza Reputazione
    20

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Elen Nárë Vanya



    Ceno in compagnia di Elwing, gli altri sono ancora al campo... meglio così.
    Mi racconta della famiglia adottiva che ha dovuto lasciare per la loro sicurezza, ha avuto coraggio a rimanere qui a combattere invece di fuggire con loro.
    Più conosco i miei nuovi compagni più scopro che ognuno di loro ha un triste passato, c'è chi è in fuga da qualcosa e chi invece è alla ricerca di altro, ognuno con un motivo per combattere.
    Finito il pasto si ritira nella sua tenda, vuole riposare e mi consiglia di fare altrettanto in vista della battaglia l'indomani.


    Dovrei ascoltarla, ma l'adrenalina che ho in corpo me lo impedisce, così vado al lago.
    Sfilo gli stivali e immergo le caviglie nelle chiare e fresche acque, poi evoco la mia spada: devo darle un nome... Solo così sarà veramente mia, solo così avrà vita propria.


    Rifletto a lungo... Fuoco...Nárë... Aiwë Nárë... Uccello di fuoco...


    Sì, sono decisa.
    <<Aiwë Nárë... Ti battezzo nel fuoco e ti innalzo al cielo.>> dico solenne evocando le fiamme.


    Inizio ad eseguire movimenti lenti, l'acqua si increspa e schizza ad ogni mio passo, le fiamme, invece, mi accompagnano nella danza.


    Continuo così aumentando progressivamente la velocità e la precisione degli affondi, come ha detto Dahmer sono agile e devo puntare su quello visto che scarseggio nella forza.


    Aiwë Nárë ---> arma forma attiva
    Ultima modifica di albakiara; 30th January 2015 alle 23:10

  3. #343
    sim dio L'avatar di saphira_84
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Età
    40
    Messaggi
    4,217
    Inserzioni Blog
    6
    Potenza Reputazione
    28

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Larieth Slagant


    Riesco a fatica a liberarmi dalla presa di Ryuk, l'urlo che ha lanciato quando l'ho colpito, mi conferma che il ginocchio gli deve fare un male cane, mi ha quasi sfondato un timpano da quanto forte ha gridato.
    Ben ti sta stronzo, tu non ti stai risparmiando con me e nemmeno io lo farò con te, sono buona, ma non stupida.
    Alla fine dovrò pure ringrazialo che non si sia fatto riguardi nei miei confronti, nemmeno i miei nemici l'avranno domani in battaglia, mi ha fatto tirare fuori una grinta che nemmeno pensavo di avere.
    Mi allontano rapidamente da lui, un attimo prima che riesca ad afferrami il seno, con quel ginocchio malandato non credo possa raggiungermi in fretta. Brutto porco che volevi fare è?
    Ho ancora addosso il ricordo di quel dolore straziante che ho provato mentre mi stritolava, la sensazione di soffocamento ed impotenza.
    Una rabbia cieca mi sale dallo stomaco, l'acqua ruggisce rabbiosa dentro di me, pronta a esplodere dai palmi delle mani, mi giro di scatto facendo perno con il piede sinistro, mentre due grosse sfere si formano nei palmi delle mani, sono a circa cinque metri da lui, le scaglio entrambe con forza mirando dalla cintola in giù, sono abbastanza vicine tra di loro, infatti creano un muro di circa due metri.
    Spero che vadano a segno, lo voglio veder volare.

    Esperto Tempesta acquatica – Ogni mano genera una sfera di acqua dal diametro di un metro, le quali roteano in sensi opposti. Vengono lanciate contemporaneamente e quando colpiscono, stringono l’avversario in una morsa schiacciandolo e strisciandoci contro con forza. Provoca escoriazioni, danni da urto e contusioni

    Ultima modifica di saphira_84; 31st January 2015 alle 10:45

  4. #344
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    18

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti




    A quanto pare la lealtà non viene molto apprezzata da queste parti.

    "Punta alle persone non al pavimento, devi far male Niniel, il tuo nemico non resterà a guardare"



    Per carità... il ragionamento di Drako è giusto, infatti non mi sarei mai trattenuta con i miei nemici, ma trovo scorretto attaccare quelli che dovrebbero essere i miei compagni, mentre sono impegnati in una dura lotta...
    Probabilmente sbaglierò a pensarla così. Sarà che fino a poco tempo fa ho ucciso senza fare troppe domande: il mio obiettivo era di eliminare il bersaglio e così ho sempre fatto... forse inizio a rompermi di uccidere ed attaccare senza riflettere?
    Forse.
    Almeno con i miei compagni credevo fosse giusto avere qualche accortezza in più, ma a quanto pare mi sbagliavo.

    "Non importa chi hai di fronte, se necessario uccidi e basta. Senza pietà."
    Di nuovo le parole di quel bastardo.

    "Cazzo Ryuk, la stai ammazzando!"

    In effetti noto che Ryuk ci sta andando giù pesante con Larieth, ma è questo lo scopo dell'allenamento,no?
    Senza esitare ulteriormente, afferro nuovamente una freccia e la scaglio il più rapidamente possibile. La posizione è rimasta invariata, sono ancora in ginocchio.



    "Agli ordini, Boss..."



    Se andrà a buon segno, colpirò D. al braccio destro. In caso contrario (ed a prescindere), vedrò di rialzarmi velocemente e fare qualche passo indietro: devo mantenere la distanza tra me ed il mio presunto avversario.
    Valuterò se usare la magia o meno, ma non nego che avrei proprio voglia di fargli una bella "lavata" di testa...


    Earine: forma dormiente

    N.B. Spero di aver interpretato correttamente la posizione di Dahmer e Drako, ma in caso contrario mi scuso e vedrò di modificare.
    Volevo anche avvisare i Master ed i miei compagni Reietti che potrei rispondere a rilento da oggi in poi perché ho dei gravi problemi familiari che potrebbero impedirmi di collegarmi tutti i giorni. Cercherò di essere presente il più possibile però, anche con un post molto breve, proprio per non bloccare nessuno di voi.
    Chiedo scusa a tutt* e vi auguro un buon fine settimana.

    Ultima modifica di valuccia85; 18th February 2015 alle 23:22

  5. #345
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Drako Kalisi

    C’ è qualcosa di sbagliato in quello che sto facendo, lo ammetto, ma non sono un santo, né un eroe senza macchia, cerco di fare sempre ciò che è giusto, magari con ideali tutti miei e convinzioni che potrebbero non essere condivise, ma mai per ledere volontariamente qualcuno. In questo caso… non posso fare a meno di ammettere che poter percuotere Dahmer mi ha dato una lieve sensazione di piacere all’inizio. Ho sempre cercato la scusa per farlo dimettere dal proprio incarico al Castello, ma cosa si può imputare ad un boia? Uccidere è il suo lavoro, la tortura è un ordine il più delle volte, anche se ne gode tremendamente, non è un motivo valido per farlo fuori e non ho mai potuto impormi a Lantis su questo punto. Ora che lo tengo a portata di mano, lo sfogo su di lui è difficile da trattenere, ho accumulato troppa rabbia nei suoi confronti, ma ammetto che ogni volta che affondo un colpo, non mi fa sentire meglio come pensavo, potrei continuare all’infinito, non cambierà comunque quello che ha fatto o quello che è. Lo osservo mentre gronda sangue dal naso rotto, il lato destro è bruciato, riesco quasi a vedere la carne viva sotto al tessuto mangiato dalle fiamme, il dolore è sicuramente forte alle parti basse, ma… non ho più voglia di colpirlo, questo allenamento ha preso una piega che non mi aspettavo, una parte di me che non apprezzo stava prevaricando sulla ragione, basta così… devo fermarmi.
    "Cazzo Ryuk, la stai ammazzando!"
    Mi volto di scatto verso Larieth, ma… quello che vedo è solo Ryuk mal messo a terra, mentre lei si divincola, però… se la sta cavando bene vedo. Mi rendo conto che Dahmer ha voluto distrarmi, mi volto nuovamente verso di lui pronto a parare un attacco alle spalle, ma sento i miei piedi affondare rapidamente al centro di una voragine che mi sta risucchiando: sabbie mobili.
    Rimango intrappolato fino alle ginocchia, nulla che possa impedirmi di usare le braccia, posso benissimo carbonizzargli la faccia, ma… non lo farò.
    "Imparo in fretta la lezione, mai abbassare la guardia, Dragone"
    “Sei sleale, ma ti ho appena dato una ginocchiata alle palle, no?” gli rivolgo un sorriso sforzato, proprio mentre Niniel fa sentire nuovamente la sua voce. A quanto pare punta Dahmer con l’arco, mi è stata a sentire, finalmente si è decisa. Scocca una freccia e resto a guardare, se andrà a buon fine, alzerò il pollice in direzione di Niniel e dirò a Dahmer “Ti risparmio altre ferite per oggi, l’allenamento è concluso per te, vattene prima che ci ripensi”. Il suo potere si riassorbirà velocemente e potrò dedicarmi ad osservare Larieth e Ryuk.

  6. #346
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Dahmer -35 punti costituzione per naso rotto, fianco bruciato e ginocchiata
    Ryuk -5 punti costituzione per il colpo al ginocchio

  7. #347
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    DAHMER GRAY

    Mi guarda con un sorriso sforzato, sono riuscito a bloccargli le gambe e per me questo è già un successo. Certamente, ha le braccia libere, ora mi farà nero, ma per lo meno ho restituito la pariglia. Sputo del sangue, respiro a malapena, il fianco mi brucia che mi dà all'anima ma... gli sorrido, sfrontato, sprezzante. E' la mia natura più vera, ho imparato sin da bambino a reagire con strafottenza alle botte. Pensi di avermi fatto male, Drako? Qualsiasi cosa poteva essere ferita, in me, è andata distrutta anni fa, sotto il bastone di Ulfric. Davanti non hai altro che un mostro senz'anima, un corpo senza coscienza che respira, un ammasso d'organi che pulsano solo di carne e sangue. Niniel approfitta del mio momento di debolezza e mi colpisce ad un braccio con una sua freccia: finalmente, qualcosa di degna cattiveria in questo campo! Avrei potuto evitarla, la fanciulla non sa scoccare con abbastanza destrezza ma... penso a dopo, penso che sarà un altro punto che lei dovrà toccare, maneggiare. Il dolore è lancinante, la freccia mi ha lesionato il bicipite in pieno. Mi volto per guardarla, senza lasciare il mio sorriso sfrontato: il talento c'è, ma resto un poco deluso, dato che ha scoccato in forma passiva. "A quanto pare non sono l'unico ad essere fatto di questa pasta sleale, Dragone... avanti, il colpo di grazia, se pensi che mi arrenderò, ti sbagli" dico all'uomo che mi si para davanti, ormai libero dal mio giogo di sabbia, che è volato via insieme alle mie ultime forze. Come una strana luce, però, si accende in lui... forse, quello che chiamano... coscienza? Mi dice che l'allenamento è finito, che devo sparire davanti ai suoi occhi. Mi alzo a malapena e strascico i piedi verso la spada, la uso per poggiarmi e vado via, in cerca di Elen. Al tavolo non c'è... dove sarà andata? Il naso pulsa, sul fianco le vesciche sono scoppiate e bruciano da morire. Il fuoco, potere eccezionale. Ho ancora la freccia piantata nel braccio, devo essere proprio uno spettacolo penoso. Elen deve vedermi, ora! Devo sfruttare la sua pietà e bhe... le mie ferite sono estese su tutto il corpo... dovrò spogliarmi. Le palle sono la cosa che mi fanno più male, eppure la virilità scalpita a pensare a quelle dolci manine intimidite che devono curarmi. La cerco al lago, ci vado per esclusione: non penso stia facendo il bucato. E infatti la scorgo, con in mano la sua spada. "Elen!" la chiamo con la voce strozzata. "Drako ha vendicato il tuo onore" dico cercando di essere scherzoso, ma il respiro mi fa male, tossisco, del sangue mi esce dal naso. Faccio letteralmente schifo. Un cagnolino indifeso calciato selvaggiamente: è il momento di cogliere i frutti.

  8. #348
    sim dio L'avatar di albakiara
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Alba
    Età
    39
    Messaggi
    5,154
    Inserzioni Blog
    3
    Potenza Reputazione
    20

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Elen Nárë Vanya


    <<Elen>> la voce di Dahmer mi sorprende alle spalle.


    Si regge a stento sullo spadone e tossisce ansante <<Drako ha vendicato il tuo onore>>.
    Riassorbo la spada e corro in suo soccorso <<Non ricordo di averti conciato così>> scherzo <<Cos'è successo?>>
    Prima che possa dire qualcosa attivo il mio potere curativo e appena sento il palmo formicolare lo appoggio, senza troppa delicatezza, sul suo naso per fermargli l'emorragia e per sistemargli il setto nasale rotto.


    Il suo eventuale lamento di dolore sarà una sorta di rivincita per l'umiliazione di prima.
    Appena la magia farà effetto riuscirà a respirare meglio così potrà rispondermi senza fatica, sono curiosa di sapere come ha fatto a ridursi così.
    <<E' da un po' che voglio parlarti di una cosa... Ma prima devo rimetterti in sesto, sei uno straccio! - gli sorrido - Farà un po' male...>> dico prima di spezzare la freccia che gli trapassa il braccio.
    <<Dovresti toglierti la giacca... - arrossisco - Non... Non posso agire bene... Non vedo le ferite...>> balbetto frasi sconclusionate, ma lui capisce e senza indugio si sfila giacca e camicia rimanendo a torso nudo.


    Titubante gli sfioro il bicipite lesionato dalla freccia per poi scorrere sul fianco ustionato (questa volta non per colpa mia u_u ). Tremo.




    Ho già guarito il petto nudo di Ryuk, ma ero a tavola senza intimità, ora invece sono sola con lui.


    <<Va meglio?>> chiedo per terminare il momento imbarazzante. Spero non se ne sia accorto, non voglio che pensi sia ancora una bambina impacciata e imbranata con gli uomini.

    Rigenerazione: rigenera ferite profonde non mortali, ossa rotte, danni medi da elemento.
    Azioni di Dahmer concordate con Mary
    Ultima modifica di albakiara; 10th February 2015 alle 12:10

  9. #349
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Ryuk Leithien

    La mia mano va a vuoto e non riesco ad afferrare la prorompente tetta della mia avversaria, peccato… vedrò di farlo in una occasione diversa. Il dolore al ginocchio è forte, ma la scarica, dovuta al secondo colpo a tradimento, è cessata. Il pezzo di stoffa che stringe la ferita ha mutato totalmente il suo colore, da un azzurro cielo ad un rosso cremisi intenso, ma sembra che il sanguinamento non sia abbondante come prima. Larieth scivola lontano e mi osserva in cagnesco, questa ragazza ha grinta e dire che mi sembrava l’ennesimo fruscello da spezzare, le rivolgo un sorriso sbilenco istintivo di apprezzamento. Ancora una volta si concentra ed accumula velocemente il suo elemento, è più rapida di prima, l’allenamento sta portando i suoi frutti vedo… Questa volta non mi faccio fare scemo, solo uno stupido si beccherebbe due volte di seguito lo stesso colpo, ma non posso scattare in piedi con questo ginocchio, sarei lento e verrei colpito un seconda volta, l’unica soluzione che mi rimane è rotolare su me stesso. Il tempo di poggiare il mio peso sulla sinistra e di darmi lo slancio con le braccia per girare come un salsicciotto nella stessa direzione. Pochi secondi e sento un pesante tonfo proprio dov’ero seduto, piccola cagna dove volevi colpirmi con quelle sfere?
    Sono ad un un paio di metri di distanza dalla mia postazione originaria e a circa cinque metri da lei, cerco di fare peso sul ginocchio buono e di alzarmi, ce la posso fare, ho sopportato di peggio, sono solo più lento, ma il dolore è cibo per uno come me, lo faccio mio e lo sommo alla mia essenza, il nero dell’energia che permea il mio corpo e tempra l’anima di ogni stregone. Accumulo l’aura prega dell’oscurità più nera al centro del mio corpo e la libero lentamente, fluttuazioni oscure che abbracciano la mi figura e che mi rendono al pari di un mostro, apro la bocca a mostrare i denti aguzzi, i denti di un essere che, ai suoi occhi, è pronto a scaraventarsi su di lei e prenderla a morsi, dilaniando la carne e stracciando ogni brandello di vita attaccato alle sottili ossa. Voglio sembrare un essere abominevole che avanza verso di lei pronto per portarle via la vita, ho intenzione di spaventarla a morte fino a quando non sarò a distanza minima, circa un metro, la guarderò negli occhi fisso e con un gesto allungherò il braccio verso l’alto, come uso fare per richiamare Gina. Ciò che non si aspetta è che come il migliore degli illusionisti, dalle mie mani vedrà apparire solo un fiore, intascato il precedenza, e glielo porgerò annullando l’aura. Se tutto ciò andrà a buon fine le dirò “Possiamo finire qui l’allenamento, i miei complimenti fatina.”

    Aura di Tenebra
    Gli stregoni nascono dall’oscurità, per tale motivo hanno una forte affinità con le tenebre e tutto ciò che di più malvagio esista. La loro aura ha profonde radici nel male e da esso traggono energie. La loro presenza incute sempre un certa negatività, seppur lieve, ma la particolarità sta nel fatto, che riescono ad amplificare questa sensazione che infondono a chi gli sta attorno. I’intensità dell’aura ed i suoi effetti, cambiano a seconda del grado:


    • Esperto -Infonde paura: Il cuore palpita più velocemente, si ha un profondo fastidio e soggezione


  10. #350
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    18

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti




    La freccia raggiunge il bersaglio e... ma che diavolo fa? Sorride?

    -Questo sta fuori veramente- penso senza distogliere lo sguardo dal suo sorriso... malato.

    Ok, finora questo tizio non mi ha oggettivamente fatto nulla di male, eppure sento che c'è qualcosa che non va.
    Dai, ma chi si metterebbe a ridere con una freccia conficcata nel braccio?!
    Ryuk, qualcuno potrebbe obiettare, ma forse Ryuk è un tizio normale?! L'unica differenza è che Ryuk ho imparato a conoscerlo un minimo e, soprattutto, che fin dall'inizio si è schierato dalla nostra parte... questo da dove sbuca?
    E perché? Perché unirsi solo ora a noi?
    Perché sembra così interessato alla salute di Elen se la conosce appena?
    Ammetto di essere una tipa prevenuta, perennamente diffidente ed anche decisamente asociale, ma il mio istinto difficilmente mi ha tradita in passato e se questo tipo non mi convince... non mi convince.
    Cos'ha "peggiorato" ulteriormente il mio punto di vista? Il combattimento a cui ho avuto modo di assistere fino a poco fa. Insomma... il Boss c'è andato giù veramente pesante e non posso credere che ciò sia dovuto esclusivamente ad un semplice allenamento od alla voglia di aiutarlo a migliorare come guerriero... no... qui c'è qualcosa sotto. D. ha chiamato il Boss... "Dragone"... devo dedurre che già lo conosce?
    Insomma... io non mi permetterei mai di dare un soprannome a Drako, visto che non lo conosco di persona, quindi devo dedurre che lo conosce per prendersi questa confidenza,no?
    Sono piena di domande ed ho mille dubbi e visto che D. si è allontanato dal campo e che Larieth e Ryuk sono ancora impegnati in allenamento, ho l'occasione di rivolgere qualche domanda a Drako su questo soggetto.

    "Drako - esordisco leggermente titubante (disturbarlo è l'ultima cosa che vorrei) - scusami se ti disturbo, sentiti pure libero di rimandare la nostra conversazione se hai da fare, ma avrei bisogno di farti alcune domande. Se ora non è il momento posso aspettare, comunque..."



    Se Drako avrà del tempo da dedicarmi, ne approfitterò per chiarire questi dubbi che mi attanagliano la mente, ma in caso contrario continuerò ad allenarmi. Se necessario per conto mio.

    N.B. Volevo ricordare ai Masters che Niniel è stata ferita ad un fianco dalla sfera di Drako, quindi dovrei diminuire i parametri nella sua scheda, giusto?
    Ps. Spero di non aver fatto errori, ma in caso avvisatemi e cercherò di modificare il prima possibile

    Ultima modifica di valuccia85; 18th February 2015 alle 23:27

 

 

Discussioni Simili

  1. [Quest GdR] Sims Afterlife - Household
    Di Dina Caliente nel forum Sims Afterlife
    Risposte: 424
    Ultimo Messaggio: 6th September 2014, 23:07
  2. [Quest GdR] Omicidio a Bellavista
    Di Dina Caliente nel forum Omicidio a Bellavista
    Risposte: 505
    Ultimo Messaggio: 10th October 2013, 00:01
  3. Quest d'esempio
    Di Dina Caliente nel forum GdR - Gioco di Ruolo
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 6th October 2012, 21:13
  4. Avete giocato al nuovo Deus Ex...?
    Di S1Mulator nel forum Altri videogiochi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 3rd November 2011, 20:51
  5. The Sims Medeval - Tutto sulle Quest
    Di F@bry nel forum News dal forum
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 1st March 2011, 21:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •