Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 47 di 343 PrimaPrima ... 3745464748495797147 ... UltimaUltima
Risultati da 461 a 470 di 3422
  1. #461
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    DAHMER GRAY




    Niniel declina la mia proposta di divertirci un poco, facendo del facile sarcasmo sulla mia situazione con Elen.





    Le donne, sono davvero tutte sciocche: pensa che mi freghi qualcosa? Inoltre, sta dando praticamente della poco di buono che se ne va con gli sconosciuti ad una ragazzina cui fino a ieri si dichiarava amica. Vipere, tutte vipere. Per questo mi piacciono così tanto. Per quanto un uomo possa essere sadico, la donna conosce il vero senso del dolore. Anche se a dire il vero, nella mia carriera di boia solo una donna riusciva ad essere più cruente e spietata di me: Deirdre dell'Ovest. Ma vabbè, parliamo di una leggenda del male, mica di queste sciacquette qua. Mi ricordo il suo colpo a tradimento, ma che carina.
    "Mi spiace che tu stia praticamente dando della stupida e della cagna ad una tua amica... se Elen sta con me, è perchè forse qualcosa di buono c'ha visto, no?" le dico ironico.



    Qualcosa che ho manipolato perchè vedesse del buono, questo è certo. Qualcosa mi suggerisce, però, che dietro questa strafottenza si nasconda dell'ingenuità di fondo, anche il modo di combattere suggerisce ciò.
    "Colpendomi con l'arco a tradimento, hai per lo meno dimostrato un istinto di sopravvivenza che oggi ti è mancato. Non giudico mai un atto vile, se serve per sopravvivere, è la natura del guerriero. Ma non preoccuparti, non mi coglierai più di sorpresa" le sorrido alzandomi dal giaciglio. "Istinto che dovresti imparare pure tu, Elwing, Ryuk è molto più forte e crudele di me, se pensi che due simbiosi possano acquietarlo sei un'elfa morta... ma ora vi lascio, ho da gustarmi la scena di Drako che sclera col tizio appena tornato" dico uscendo dalla tenda. Orfana, anche Niniel è praticamente sola al mondo: inizio a comprendere la sua psicologia, la sua strafottenza e la sua forza d'animo, che ho avvertito durante le simbiosi. Ne farò tesoro. Osservo da lontano Drako e Zagarth, non ho idea di cosa sta succedendo, ma facciamo i bravi bambini. "Ehi capo, Elwing è sveglia" esclamo verso di lui, agitando la mano e avvicinandomi. Spero di non aver beccato un brutto momento, un'altra paternale non ho proprio voglia di sorbirmela.


  2. #462
    sim dio L'avatar di tati
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Busto Arsizio
    Età
    33
    Messaggi
    10,910
    Potenza Reputazione
    28

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Elwing


    "El! Oh, ti sei svegliata... meno male! Come ti senti ora?"

    Niniel deve essersi preoccupata per me...

    <<Bene direi...una tisana e un boccone e sono come nuova!>>

    "E' sera principessa delle fate, avete dormito un bel po', i vostri sudditi attendono di subire la vostra simbiosi, dato che è l'unica cosa che sapete fare"

    Dahmer tenta di fare dell'umorismo? mi trattengo dall'insultarlo...

    "Ecco uno dei vostri sudditi, Vostra Maestà
    - affermo divertita -
    Forse ne vuole un'altra dose."

    Come al solito Niniel invece non si trattiene

    <<Oh sì avevo proprio bisogno di una dormitina...>>

    Gli sorrido...cavolo spero davvero di imparare presto a combattere così posso prenderlo a calci nel sedere!

    "El... saresti così gentile da aiutarmi con questa pomata? Non vorrei disturbare ulteriormente il nostro COMPAGNO d'armi. Ovviamente posso aspettare... bevi pure... ehm... quello che stai preparando. Anzi... ne avanza un goccio, per caso?"

    <<Ma certo...aggiungo qualche erba e ne preparo anche per te! Dopo pensiamo a finire di curare le tue ferite!>>


    Questa volta il sorriso è più spontaneo...aggiungo alle erbe dell'altra aloe e preparo l'infuso... mentre scaldo un poco la tisana sento Dahmer che parla di Elen, ma non capisco a cosa si riferiscano i due...non avendo seguito la prima parte del discorso non capisco bene di cosa stiano parlando

    "Istinto che dovresti imparare pure tu, Elwing, Ryuk è molto più forte e crudele di me, se pensi che due simbiosi possano acquietarlo sei un'elfa morta... ma ora vi lascio, ho da gustarmi la scena di Drako che sclera col tizio appena tornato"

    <<Guarda che non ho mai detto di essere una guerriera esperta...ovvio che devo imparare...ma non è facile soprattutto se il tuo compagno d'armi cerca di ucciderti...>>

    gli sorrido...non voglio sembrare polemica...solo sincera...quando la tisana è prontami rivolgo a Niniel...


    <<Se vuoi un pò di tisana te la lascio qui sopra>>

    ...insieme all'infuso sgranocchio una radice amara...il gusto non è il massimo ma dovrebbe farmi bene!

    "Ehi capo, Elwing è sveglia"



  3. #463
    sim dio
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    Roma
    Età
    25
    Messaggi
    3,378
    Potenza Reputazione
    12

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Zagarth Sovengard

    “Zagarth sei scomparso per un giorno intero, senza avvisare, ti rendi conto che avrebbero potuto seguirti fin qui? Dopo la battaglia sanno chi sei, che fai parte dei reietti, i seguaci di Efrem o Lantis potrebbero essere ovunque ed averti seguito fin qui”
    Alla sua risposta, smetto di colpo di giocherellare con il ciondolo. Leggo delusione e preoccupazione nei suoi occhi. Drako deve essere molto provato da ciò che sta succedendo, ma è un po' troppo paranoico per i miei gusti. <<Drako, stai sereno. Sono stato tra i boschi, sono un viandante, e so come "proteggermi"... - dico mimando le virgolette con l'indice e il medio delle mani - da eventuali pericoli.>> Efrem e Lantis? Io che mi faccio seguire? A quanto pare Kalisi non ha ancora capito con chi sta parlando. Mi sta sottovalutando fin troppo. Conosco la vita, con tutta la sua brutalità, mille volte più di lui, e mi faccio fregare da due ragazzini, secondo lui? Il suo misero bagaglio non può di certo competere con il mio, con la mia esperienza. E pensa che io sia tanto stolto da farmi seguire da due mocciosi che si sentono tanto importanti e hanno avuto un pochino di notorietà solo grazie ai disordini accaduti di recente qui a Dohaeris. Se non fosse stato per questo, per la malattia di Rikard e quant'altro, erano solo poveri plebei dimenticati dalla società e dalla loro stessa fazione.
    Drako, Drako Kalisi... se solo sapessi che prima di andarmene ho assistito con piacere al dibattito nella tua tenda con l'elfetta dai capelli turchesi. Sono venuto a conoscenza di tante, troppe cose, che potrei usare come arma a doppio taglio, se volessi farlo. E non ho dimenticato certe cose, oh no, come hai costretto a fare invece a quella povera ragazza. Hai spifferato ai quattro venti fin troppe cose, e non hai neanche le palle di ammetterlo. Ah no, tu da vero uomo usi la magia per far dimenticare. Ipocrita, ecco cosa sei. T
    u, proprio tu dovresti dubitare di me? Di me che me ne sono andato per qualche oretta senza avvisare nessuno? Quanto squallore. Badiamo ad altro, giustamente, e non che qui ci sono solo segreti, solo tanti segreti da tenere per sé quando invece, in situazioni come queste, non dovrebbero esserci. Stiamo lottando tutti insieme, per una stessa ragione, per uno stesso fine, anziché farci vedere chiaro, di renderci partecipi, qui si indossano soltanto maschere, maschere per nascondersi. Come te, Drako, che usi la tua maschera da agnellino e finto santarellino, per nascondere, mascherare e reprimere ciò che realmente sei. Lo fai a fin di bene? Questo non lo so, sicuramente, ma la cosa non mi quadra molto. Trovo legittimo porsi interrogativi, e trovo altrettanto legittimo vederci secondi fini. Non sopporto chi abusa dei propri poteri, troppo facile così. Mi da lezioni di vita, lui. Tsk, cosa ne sa lui della vita, se ha vissuto perennemente in una bolla di sapone. Mi conviene tenermi questo parere per me, non ne vale la pena farmi nemico uno come Kalisi, sarebbe da sciocchi e da incoscienti... almeno per ora.
    “Zagarth, ora entriamo nella mia tenda e mi dirai esattamente perché te ne sei andato e che cosa hai fatto in questo giorno di tua assenza, per filo e per segno” Drako mi guarda fisso negli occhi, una sensazione mi assale e sembra come se mi stesse opprimendo la testa. <<Ai tuoi ordini>> Rispondo secco, dirigendomi meccanicamente verso la tenda di Drako.
    <<Sono stato nella foresta per ventiquattro ore, senza avvisare nessuno, e non so il vero e proprio motivo per il quale ho lasciato l'accampamento, è come se qualcun'altro mi avesse guidato nel bosco. Mi rincresce. Mi sono cibato di bacche, di scoiattoli e ho fatto una capatina al cimitero. Ho trovato due sepolcri, erano di Irina e Elysa Tyrell. Il ciondolo è di quest'ultima, l'ho trovato così, intatto e scintillante in mezzo a quel mucchietto d'ossa. La tomba di Irina non sono riuscito ad aprirla, che peccato.>> Dico spedito, appena varcata la soglia della sua tenda.

    PS: Ho paura di aver "osato" troppo con questo post. Spero di non aver fatto danni, se avessi commesso qualche errore non esitate a palesarmelo.
    Perdonatemi, ma è come se avessi cominciato solo ora a giocare a questo GDR, e rispetto a voi sono rimasto molto indietro su alcune questioni
    Ultima modifica di mettiu; 26th February 2015 alle 13:37 Motivo: Correzioni varie.

  4. #464
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    DAHMER GRAY

    Sembra che le acque siano agitate, Drako non fa proprio caso a me o a quello che gli ho detto ma invita Zagarth a seguirlo in tenda. Sarà un po' la noia, sarà che non mi insospettisce la sua elusività sul discorso Ryuk, ma decido dei seguirli. A quanto pare, il gran capo non ha per niente gradito la sparizione del guerriero per tutto l'arco di una giornata e questi si appresta a giustificarsi, per niente dispiaciuto ma anzi, fiero di essere un tipo avventuroso. Mi piace la strafottenza con cui parla con Drako, potrebbe risultarmi simpatico questo qua. Racconta di essere stato in un cimitero, di aver visto le tombe di due donne morte, certa Irina Tyrell ed Elysa e di aver trafugato un gioiello, lo stesso che porta al collo. Lo confessa candidamente, come se fosse la cosa più normale del mondo. Oh per tutti i demoni dell'Abgruntis, sono sicuro che a Drako ora parte un embolo! Ma questo tizio è un mito!

  5. #465
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    16

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    FINE SECONDO TURNO.
    LE VALUTAZIONI SI EFFETTUERANNO FINO A QUI

  6. #466
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    16

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti



    Zagarth è fuori di senno, per quanto possa essere un esperto viandante, non è di certo immune ai possibili occhi delle spie, abbiamo vinto ad Amaranthis, dobbiamo far attenzione più di prima. Il mio aggancio mentale riesce, mi connetto a lui ed entra nella mi a tenda con Dahmer alle calcagna, a quanto pare Elwing si è svegliata, penserò dopo a lei.
    <<Sono stato nella foresta per ventiquattro ore, senza avvisare nessuno, e non so il vero e proprio motivo per il quale ho lasciato l'accampamento, è come se qualcun'altro mi avesse guidato nel bosco. Mi rincresce. Mi sono cibato di bacche, di scoiattoli e ho fatto una capatina al cimitero. Ho trovato due sepolcri, erano di Irina e Elysa Tyrell. Il ciondolo è di quest'ultima, l'ho trovato così, intatto e scintillante in mezzo a quel mucchietto d'ossa. La tomba di Irina non sono riuscito ad aprirla, che peccato.>>
    Lo guardo stranito… sente le voci o cosa? Ed ha trafugato due tombe come nulla fosse! Tyrell questo cognome non mi è nuovo. Osservo il ciondolo, è tipicamente femminile e non gli sta neanche bene. Bah… ma che vado a pensare! Zagarth è un folle, totalmente andato, ma ora ho la certezza che non è una spia, è solo… pazzo! Ma cosa ho fatto di male? Perché tutti i folli, omicidi, maniaci si sono riuniti qui? Dovrò fare un’altra guerra contro di loro se noi Reietti vinceremo, ah… mi scoppia la testa.
    “Ho capito… non sospetto di te, ma ti prego di avvisarmi la prossima volta. Restiamo in allerta stanotte onde scongiurare eventuali rogne se effettivamente qualcuno ti ha seguito, ma spero vivamente di no. Ora… va a riempire lo stomaco con del cibo vero e riposati, anzi… fatti pure un bagno, puzzi! Non vorrai fa scappare le signore?” Gli sorrido cercando di smorzare il momento. “Dahmer, Elen e Larieth non sono ancora tornate? La notte arriverà presto… inizio a temere il peggio”

  7. #467
    sim dio L'avatar di albakiara
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Alba
    Età
    34
    Messaggi
    5,154
    Inserzioni Blog
    3
    Potenza Reputazione
    15

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Elen Nárë Vanya


    Solumque

    Sto per colpire la ribelle alla coscia, ma qualcuno mi afferra il braccio sinistro e mi tira con forza. Non ho tempo di reagire. Mi ritrovo faccia a faccia con l'altra ribelle, la quale mi afferra il capo e abbassandomelo mi tira una ginocchiata sul naso. Che è successo? A quanto pare la mia aura ha fallito: il dolore è lancinante e il sangue inizia a colare abbondante, sicuramente mi sono rotta il naso.


    Resto in attesa facendo attenzione alle rivali e solo quando entrambe le fazioni lasciano la radura richiamo l'arma e mi avvicino a Larieth.
    Perde molto sangue dalla ferita alla scapola, il corpo è gravemente contuso e al collo sono evidenti molte escoriazioni: ho fallito, non sono riuscita a difenderla.



    <<Ce la fai ad alzarti?>> le chiedo preoccupata <<Se hai bisogno aggrappati a me - le porgo il braccio - ti sorreggerò fino all'accampamento.>>


    Se accetterà l'aiuto la sosterrò sulle spalle fino al glados, altrimenti le camminerò accanto.

    Lacrima mundi

    Attraversata la luce blu del portale chiamo gli altri <<Drako... Dahmer... Ragazze... Siamo tornate! - sputo sangue dalla bocca - Aiutatemi, Larieth è gravemente ferita.>> chiamo con tutto il fiato che ho in gola.


    Il dolore al naso è insopportabile, ma non è grave: <<Larieth... Non preoccuparti, ti curo subito...>> le dico cercando di sembrare il più rassicurante possibile anche se sono preoccupata per tutto il sangue che ha perso. Se acconsentirà la adagerò al suolo e, con le mani insanguinate, attiverò la mia magia sulla sua scapola, per poi spostarmi sul collo e, se non mi abbandoneranno le forze, sulle varie contusioni sparse per il corpo.


    In caso contrario la aiuterò a raggiungere l'infermeria e eventualmente la curerò lì.

    Rigenerazione: rigenera ferite profonde non mortali, ossa rotte, danni medi da elemento.

    nota: per la descrizione delle ferite di Larieth mi sono basata sul post di lotta, spero di non averle esagerate troppo. In caso correggo.
    Ultima modifica di albakiara; 2nd March 2015 alle 16:55

  8. #468
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    DAHMER GRAY

    Drako mi chiede delle nostre belligeranti: in effetti, non si sono fatte ancora vedere. "Vado a controllare, capo!" esclamo uscendo dalla tenda e dirigendomi verso il Glados. Tra le fratte, spunta la testolina argentea di Elen, che chiama a gran voce Drako, me... ehi, chiama prima lui di me? Ha bisogno di ancora tanta disciplina, la cagnetta. Sputa sangue dalla bocca, dice che Larieth è gravemente ferita: mi sa che la battaglia deve essere stata particolarmente cruenta. Corro verso di lei, cerco di sorreggerla e se Larieth vorrà, cercherò di sollevare anche lei, ponendo le loro braccia al collo e tenendole per i fianchi ai miei lati. "Drako! Sono tornate e sono ferite! Vieni a darmi una mano!" urlo nella direzione della sua tenda. "Elen, ti sei rigenerata? Larieth mi sembra grave, cerca di recuperare un poco di forze per salvarla, ora Drako ci aiuterà, sta tranquilla, è tutto finito. Chi ha conquistato Solumquae?" le parlo tranquillo, ma ammetto di essere in ansia, non certo per la loro salute, ovviamente, ma per l'esito della battaglia. In realtà, mi preme pure la salute di Elen: è la nostra unica guaritrice e io avrei la faccia bruciata al momento. Spero si sbrighi ad occuparsi di questa qua, così potrà dedicarsi alle mie ferite.

  9. #469
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    16

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti


    Dahmer non se lo fa ripetere due volte ed esce dalla tenda, l’osservo mentre si allontana, sono preoccupato… questa battaglia sta durando troppo, una giornata intera vuol dire poche cose, spero non la più negativa, Larieth è forte ed Elen ha un dono… no, torneranno, torneranno presto. Zagath è ancora accanto a me, così gli piazzo una mano sulla spalla, neanche tanto gentilmente e scuoto leggermente sorridendogli “Prepara qualcosa anche per gli altri visto che ci sei, mi raccomando… niente vermi o cose che abbiano più di quatto zampe, le ragazze non apprezzerebbero anche questo”. Esco anche io dalla tenda a passo leggero, mi dirigo verso il Glados, ma prima mi sincero delle condizioni di Elwing e Niniel, stanno bene… insomma, almeno si sono riprese un minimo, necessitano di cure anche loro.
    "Drako... Dahmer... Ragazze... Siamo tornate! Aiutatemi, Larieth è gravemente ferita"
    "Drako! Sono tornate e sono ferite! Vieni a darmi una mano!"
    Le loro voci irrompono al Lacrima Mundi, riecheggiano con un tono macabro, non so perché, ma non ho una buona sensazione. Corro veloce nella loro direzione, ci sono entrambe, tiro un sospiro di sollievo, Larieth è mal ridotta, ma c’è ancora. Elen decide di prestarle immediato soccorso, è quella che delle due ha riportato meno ferite, anche se quel naso mi sembra rotto, farà fatica a respirare. Larieth ha una brutta ferita alla scapola e dei segni sotto al collo, hanno provato a strozzarla… che vili! Dahmer cerca di far da sostegno ad entrambe, ma mi avvicino a Larieth e la prendo di peso “Tu pensa ad Elen, portiamole nella mia tenda, l’infermeria è occupata” Non attendo oltre e procedo a passo veloce “Scommetto che gli hai dato del filo da torcere” le sussurro mentre avanziamo, non deve sforzarsi a parlare, non ancora, anche se Elen le ha infuso la propria magia, sarà ancora molto debole. Arrivati nella mia tenda la stendo sul pagliericcio, lasciando spazio anche per Elen. “Scusami, ma devo levarti questa roba di dosso” osservo Larieth, spero che non si imbarazzi troppo, ma in questi casi non bisogna badare a queste cose. Mi appresto a sciogliere i vari lacci, devo sfilarle almeno il pezzo superiore dell’armatura, con questa addosso non posso vedere se ha altre ferite. “Cosa è successo a Solumquae?”. In queste mie parole è percepibile molta ansia, resto in attesa di una sua risposta con il cuore in gola, ho bisogno di calmarmi... hanno bisogno tutti di calmarsi, così con sforzo attingo alla mia energia, al dono che la Dea Saraswaty ha infuso in tutti noi e la mia aura di estende oltre il mio corpo per abbracciare tutti i presenti in questa tenda.

    Aura di luce * Drako si identifica come la fonte della calma
    Maestro – Infonde un profondo stato di benessere, ci si tranquillizza ed il mago, alterando la percezione che si ha di lui, diviene, dunque, una persona nella quale riporre profonda fiducia- La volontà di combatterlo si annulla.
    *Azioni su Larieth concordate

  10. #470
    sim dio L'avatar di albakiara
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Alba
    Età
    34
    Messaggi
    5,154
    Inserzioni Blog
    3
    Potenza Reputazione
    15

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti

    Elen Nárë Vanya


    La mia richiesta di aiuto non è stata vana, infatti Dahmer mi raggiunge subito pronto ad aiutarci.
    <<Elen, ti sei rigenerata? Larieth mi sembra grave, cerca di recuperare un poco di forze per salvarla, ora Drako ci aiuterà, sta tranquilla, è tutto finito. Chi ha conquistato Solumquae?>> mi chiede con tono rassicurante per tranquillizzarmi.

    <<Non ancora, il naso non è così grave, prima devo pensare a lei, ha perso molto sangue... - lo guardo in viso, ha numerose bruciature di cui più tardi mi occuperò - Grazie... Si, finalmente è tutto finito. -guardo Larieth preoccupata - Almeno siamo tornate vive, anche se hanno vinto i ribelli.>> Penso alla loro fazione, ancora non capisco perchè non si uniscono a noi.


    Dico questo mentre presto un primo soccorso alla mia compagna, subito dopo Drako ci raggiunge di corsa e la prende in braccio per portarla nella sua tenda.


    <<Tu pensa ad Elen, portiamole nella mia tenda, l’infermeria è occupata>> dice a Dahmer che prontamente mi solleva tra le sue braccia.
    Poggio la testa sulla sua spalla e cerco di recuperare le energie: potrei benissimo camminare, ma non mi sembra il caso di rifiutare il suo aiuto.


    Le ultime parole di Drako mi turbano: "L'infermeria è occupata? Che vorrà dire? Spero non sia successo nulla di grave durante la nostra assenza!"
    Sono esausta e il sangue continua a colare dal naso e dalla bocca rendendo difficile il respiro <<Non devo avere un bell'aspetto, ma neppure tu... - cerco di ridere, ma tossisco altro sangue - Cosa ti sei fatto in viso? A quanto pare non sono l'unica che ama bruciacchiarti... Ti fa male?>>

    Dahmer continua a camminare verso la tenda dove potrò riposare e occuparmi del setto nasale rotto, sono contenta di averlo vicino.
    Ultima modifica di albakiara; 9th March 2015 alle 18:02

 

 

Discussioni Simili

  1. [Quest GdR] Sims Afterlife - Household
    Di Dina Caliente nel forum Sims Afterlife
    Risposte: 424
    Ultimo Messaggio: 6th September 2014, 23:07
  2. [Quest GdR] Omicidio a Bellavista
    Di Dina Caliente nel forum Omicidio a Bellavista
    Risposte: 505
    Ultimo Messaggio: 10th October 2013, 00:01
  3. Quest d'esempio
    Di Dina Caliente nel forum GdR - Gioco di Ruolo
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 6th October 2012, 21:13
  4. Avete giocato al nuovo Deus Ex...?
    Di S1Mulator nel forum Altri videogiochi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 3rd November 2011, 20:51
  5. The Sims Medeval - Tutto sulle Quest
    Di F@bry nel forum News dal forum
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 1st March 2011, 21:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •