Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 105 di 339 PrimaPrima ... 55595103104105106107115155205 ... UltimaUltima
Risultati da 1,041 a 1,050 di 3385
  1. #1041
    sim dio L'avatar di Damnedgirl
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Età
    33
    Messaggi
    7,469
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali



    Vicent Dreth


    <<Avete fatto onore al vostro casato e ai Raeghar, Sir Vicent Dreth... la nostra vittoria riecheggerà per tutto il Regno, così come i vostri nomi>>, pronunzia il Principe con un tono di voce apparentemente soddisfatto. Resto con gli occhi chiusi, inginocchiato, cercando di elaborare ciò che ho appena fatto e me ne rendo conto… Io ho ucciso ed ammetto che non mi dispiace. Farei volare quella testa mille e mille volte se solo avessi ancora l’occasione, perché come un vero uomo del Nord oggi ho emesso la mia sentenza sul campo di battaglia. Il solo pensiero di essere riuscito a riscattare l’onore della mia casata da quell’orribile umiliazione con Ryuk Leithien mi dà… conforto. Sto bene. Sono finalmente in pace con la mia coscienza. Senza freni ho potuto dimostrare la grinta, il sangue freddo e la tenacia di cui dispongono i Dreth, impartendo una dura lezione alla fazione dei Reietti. E no… Non è stato un caso che abbia scelto proprio uno di loro come mio obiettivo o che abbia ucciso in maniera così macabra e barbara. La ribelle poi che ha osato definirmi un “guerriero senza onore” può pensarla come vuole… A differenza sua io so di essere dalla parte del giusto ed ho semplicemente fatto il mio dovere: obbedito al Principe e difeso Dohaeris dai traditori come lei.
    Sento Cassandra congratularsi e domandarmi quale fazione ha subito la perdita. <<Reietti>>, dico freddamente tenendo gli occhi chiusi, <<Era un guerriero di Kalisi>>. Anche il Comandante, dopo i convenevoli, presta le sue cure a Lady Alinor… Mi tranquillizzo: sapere che non dovrò ricorrere alla mia rigenerazione è un sollievo.
    Lady Feralys si unisce al benvenuto esclamando però una frase che mi turba interiormente: <<Sir Vicent, sono al settimo cielo, finalmente avete trovato una donna disposta a perdere la testa per voi!>>.



    Avete trovato una donna disposta a perdere la testa…
    Donna disposta a perdere la testa.
    Perdere la testa.
    La testa.
    Testa.

    <<Guarda cugino…>>.



    No. No. No.

    Serro con forza le palpebre, cercando di scacciare via quell’immagine, ed irrigidendomi sul posto trattengo il respiro. Devo restare calmo… Va tutto bene... Lui non è qui. E’ stata solo una battuta di spirito, di pessimo gusto, ma pur sempre una battuta. In fondo lei non sa la verità? No, è impossibile... Non ne ho mai parlato, dunque come potrebbe?



    A ridestarmi dallo stato di shock in cui sono piombato è la voce della Principessa che rimprovera duramente la dama. Chi mi sorprende però è Aiden. Non appena apro gli occhi noto che mi sta fissando, intensamente, e credo anche di capire la ragione: teme un mio scatto d’ira, come quello che ho avuto nella sua stanza.



    Mi sforzo dunque di non reagire, incatenando a mia volta i miei occhi in quelli del Comandante: seppur lentamente sento i muscoli rilassarsi, la calma riprendere il sopravvento e la rabbia annullarsi.
    Per mia fortuna la dama cambia presto argomento, facendo notare l’assenza di una persona: la Septa. Vedo che la fissa dell'anziana non le è affatto passata... Anche se, ammetto, che non ha tutti i torti, dove sarà andata? Volevo consegnarle queste rose fresche...
    Ancora una volta è la Principessa a parlare, suggerendo di rimandare la riunione in un altro momento. Il Principe concorda con lei e dice, <<Alzatevi cavaliere, la vostra fronte sia sempre alta, dato che l'onore di un cavaliere di Dohaeris scintilla nei vostri occhi... fatevi curare, rifocillatevi e riposate... ci raduneremo tra qualche ora, questa notte è stata lunga e abbiamo bisogno di riposo per accogliere al meglio la gioia della nostra prima vittoria>>. Ignorando il dolore al ginocchio sinistro mi porto in piedi, proprio come da lui ordinato, e sfoggiando un portamento fiero ed orgoglioso rispondo: <<Vi ringrazio, mio Principe, è stato e sarà un onore per me poter combattere sul campo per il vessillo dei Raeghar>>. Faccio un leggero inchino: le ferite non mi permettono molto, purtroppo.



    <<[…] Tutti devono vedere la fine che fa un traditore di Dohaeris...>>, in contemporanea alle parole del principe osservo distrattamente il servo quando porta con sé la testa. Fisso inespressivo quegli occhi vitrei imprimendoli con chiarezza nella mia testa... Sembrano così spenti… Così inumani. <<Sir Vicent>>, nhm? E' Cassandra che si avvicina, palesandomi le sue intenzioni nell'istante in cui lascia scaturire la luce azzurra della rigenerazione. Quasi in contemporanea ci raggiunge anche Sir Gildas che mi poggia una mano sulla spalla e sorridendo mi chiede com’è andata. <<Bene, Gildas… Abbiamo vinto!>>, gli rispondo fiero, sfoggiando uno dei miei migliori sorrisi. Mi premuro di rivolgerlo in parte anche ad Aiden, sottolineando il gesto con un cenno della testa: so che questa sua “gentilezza” mi costerà, ma non mi importa… Voglio comunque ringraziarlo. Mi volto successivamente verso Cassandra ed indicando prima il viso, poi il ginocchio sinistro, le faccio un rapido resoconto delle ferite - omettendo però di proposito il colpo alle parti basse - ed infine resto fermo, lasciandola concentrare sulle cure mentre osservo distrattamente Lady Feralys

    Ultima modifica di Damnedgirl; 9th May 2015 alle 01:26



    Visita il mio spazio ricordi! Dark Land

  2. #1042
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Alinor e Vicent recuperano la costituzione

  3. #1043
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    CASSANDRA DE LAGUN

    Terminato di curare Vicent, ascolto le parole del Principe, che ci invita a riposare così da essere lucidi e freschi per la riunione che ci sarà su Franthalia.



    "Una reietta" mi ripeto nella mente... una seguace di Kalisi. Qualcuno la starà piangendo laggiù, forse la sua morte potrebbe servire a Drako per riacquistare il suo buon senso e far terminare questa guerra. O forse, lo renderà ancor più determinato.



    La testa viene portata via, le serve iniziano già la loro opera di pulizia del pavimento e anche Lady Alinor, che saluto con un sorriso, si congeda nelle sue stanze. Non ho avuto occasione di parlarle, ma spero che potrò farlo durante la riunione: sono così fiera di lei, finalmente vedo la grande regina che può diventare! Quando Lantis si congeda, saluto i presenti e vado nelle mie stanze: devo riposare, spero di fare un bel sonno finalmente, con la notizia di questa vittoria che mi ha rassicurato. Mi lavo via di dosso tutti i brutti i pensieri e infilo la mia vestaglia, così da chiudere gli occhi e finalmente lasciar andare la mente nel mondo dei sogni...






  4. #1044
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Esperin Raeghar

    Mio Fratello pronuncia parole piene di soddisfazione ed orgoglio nei confronti di Vicent, per la vittoria ottenuta e per il "dono" portatogli da Franthalia. Sono certa che queste parole contribuiscano, insieme alla vittoria, a risollevare il morale del cavaliere, che ricordo fosse molto abbattuto per la sconfitta subìta con Ryuk e per...il mio rifiuto. Lui ringrazia Lantis con gratitudine e profondo rispetto nella voce, come si conviene alla sua posizione ed alla casata che rappresenta con onore. Sono felice per lui, merita ampiamente gli elogi di Lantis, anche se avrei preferito non dover assistere ad un ritorno così cruento. Se solo penso che la stessa cosa poteva succedere ad Alinor, o che potrebbe succedere a me domani. Sapevo che sarei potuta morire, ma trovarmi una testa mozzata davanti è diverso, molto diverso.



    Vicent ci informa che la ragazza era una seguace di Drako, una reietta. Ma prima che reietta era una giovane ragazza, come me. Ho bisogno d'aria, sento di non poter restare qui dentro un minuto di più, ma non posso muovermi...maledette apparenze. Lantis si alza dal trono, e col piede schiaccia la testa della donna provocandomi una nuova reazione di disgusto che continuo a celare, sento che il mio autocontrollo sta cominciando a vacillare, ho bisogno di allontanarmi da tutto questo sangue.



    Mio Fratello concorda con la mia decisione di rimandare la riunione, ed ordina a Theon di raccogliere la testa e posizionarla su di una picca al Castello, accanto a quella dei soldati giustiziati qualche settimana fa. Ricordo ancora quel primo giorno in cui le vidi, le parole di Lantis, il mio inutile tentativo di farlo riflettere sull'assurdità che Drako avesse tradito lui e nostro Padre. Non sapevo, allora, quanto sporco ci fosse sotto le alleanze politiche che gravitano intorno al trono e vivevo di illusioni che ora sono state spazzate via dalla cruda realtà, assieme agli stupidi sogni di una ragazzina che ora sento così lontana.



    Mi sento così diversa da allora, anche se è passato così poco tempo, ma questa consapevolezza che si è fatta strada in me non è sufficiente per accettare simili ostentazioni di potere e violenza. Probabilmente sono ancora troppo ingenua ed infantile, e terrò tali pensieri per me nonostante accrescano l'ansia che provo, non posso fare altro. Lantis rivolge parole di congedo ed orgoglio anche ad Alinor, e sebbene io sappia che il loro rapporto attualmente è ancora molto freddo e distaccato spero davvero che possa trasformarsi in qualcosa di unico e sincero. Lei mi sorride, e ricambio il suo gesto col cuore più leggero. Sono felice che sia tornata, e che possa per di più gioire della sua vittoria.



    E' una donna forte, coraggiosa, buona. Potrà essere un'ottima Regina, ne sono certa, e riuscirà a compensare le tenebre di Lantis con la sua luce. Mio Fratello poggia le mani sulle mie spalle, il suo sguardo è dolce, comprensivo. So che sa cosa provo, e che preferirebbe fossi più cinica e fredda in questi contesti, ma non posso andare contro la mia natura ed i miei sentimenti. Mi dice di essere fiero del mio sangue freddo, e mi consiglia di andare a riposare per affrontare al meglio questa nuova giornata ricca di eventi.



    Probabilmente ha ragione, sono molto stanca e confusa, ma ora come ora se chiudessi gli occhi so già cosa succederebbe, cosa la mia mente elaborerebbe, e preferisco evitarlo. Vorrei tanto parlare con Alinor, ma avrà certamente bisogno di riposare dopo questa lunga battaglia, per cui non la seguo quando la vedo uscire dalla sala congedandosi per ritirarsi nelle sue stanze. Ringrazio Lantis per le sue parole, e mi congedo a mia volta, ritirandomi nelle mie stanze.

  5. #1045
    Super Moderatore L'avatar di polliciotta
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    attualmente Milano
    Messaggi
    4,238
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    18

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    ADAMANTIA FERALYS

    Il mio piccolo gioco sortisce reazioni differenti in tutti i presenti: un lampo di ilarità, seppur breve, passa attraverso gli occhi di Aiden, che poi torna impassibile come sempre, anche il principe Lantis prende la battuta con lo spirito giusto. Il resto dei presenti, beh ... reagiscono esattamente come mi aspettavo: fingendo inutile sdegno.


    E' Esperin a dare voce ai pensieri bigotti di questa gente sostenendo che lo scherzo sminuirebbe il valore dei nostri prodi, santo cielo che assurdità!
    Nessun accenno alla strana assenza della septa, è proprio vero che le persone vedono soltanto ciò che vogliono attraverso le fette di cinghiale arrosto che si appoggiano sugli occhi ogni mattina appena svegli.
    Noto anche lo sguardo di Dreth gelarsi all'istante, salvo poi tranquillizzarsi alle parole del caro comandante. Arriccio le labbra, cosa stanno nascondendo questi due? Si guardano negli occhi come due amanti ansiosi di nascondere il loro peccato e fingere di fronte ai presenti, potrei pensare davvero che sia così se solo non fossi assolutamente certa che sir Vincent non ha quelle tendenze.


    La testa della reietta viene portata via per ordine del principe, lasciando dietro di sè una scia di sangue; spero che diano una bella pulita, non è igienico tutto questo sudiciume in una sala da pranzo!
    Mi avvicino al soldatino di latta quando mi accorgo che mi sta guardando.


    "So che voi, al contrario di qualcun'altro, avete inteso che il mio era solo un tentativo di smorzare la tensione, siete un uomo di spirito! E anche molto coraggioso e virile, a quanto posso vedere. Sapete, presentarsi qui con il pezzo di un cadavere ... ho seriamente temuto per la principessa, e anche per me ad essere sincera, ed ho pensato di distogliere l'attenzione." - gli sorrido affabile, poi continuo - "Le vostre gesta rimarranno nella storia, cavaliere, il vostro nome risuonerà in ogni angolo di Dohaeris e la vostra battaglia diventerà leggenda. Posso già sentire le canzoni che vi dedicheranno i menesterelli e i cantastorie ... e i sospiri delle fanciulle al vostro passaggio." - mi rivolgo a Cassandra, adesso - "Mi raccomando, Primo, curate a dovere il nostro eroe, dovrà essere in forma smagliante per resistere agli assalti delle dame innamorate, da adesso in avanti."



    La luce rossastra che penetra dalle finestre annuncia finalmente l'alba, stranamente scopro di non essere stanca come credevo, ma tremendamente eccitata al pensiero che il grande Kalisi abbia perso uno dei suoi. Oh, Raiden! Cosa non darei per vedere la sua faccia in questo momento.



  6. #1046
    sim dio L'avatar di scarygirl
    Data Registrazione
    May 2011
    Età
    39
    Messaggi
    5,267
    Inserzioni Blog
    95
    Potenza Reputazione
    19

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Alinor Waters


    Mi trascino lungo il corridoio che porta alle mie stanze. Sono davvero stanca. Non so se riuscirò a dormire dopo oggi, ma probabilmente crollerò e farò altri incubi apocalittici.



    Spingo lentamente la porta della mia stanza, aspettandomi di rivedere le mie ancelle. E invece no. La stanza è buia, le tende sono chiuse. Strano, troppo strano.



    Sento un rumore, non sono sola.



    Assottiglio lo sguardo, poi spalanco gli occhi nell'intravedere Laila e Dora legate e imbavagliate. Cercano di dirmi qualcosa, di avvisarmi...mi metto in guardia.
    Tra di noi, comincia a delinearsi una sagoma oscura. Penso ad uno degli stregoni di cui la Maga Bianca mi diceva di stare in guardia. Lo so che sarebbero tornati, ma non mi aspettavo ora, dopo la battaglia. Avranno pensato di trovarmi stanca ed affaticata e quindi vulnerabile.



    Il sicario oscuro mi fissa, poi parte in picchiata verso di me sguaianando quella che sembrerebbe una katana la cui lama è avvolta da una luce verdognola.
    All'improvviso, tutta la mia stanchezza sembra svanire per far posto a quello che molti chiamano spirito di sopravvivenza. Velocemente mi lancio a destra per schivare il colpo, in direzione del letto. Afferrerei quindi rapidamente il comodino facendo forza sulle braccia e, usandolo come scudo, correrei verso il mio aggressore cercando di schiacciarlo contro il muro, facendo più leva sulla mano che stringe la katana, per fargli perdere la presa.



    Se dovessi avere successo, la raccoglierei velocemente e indietreggerei fino al muro opposto, assumendo una posizione di difesa.
    Ultima modifica di scarygirl; 6th May 2015 alle 20:31


  7. #1047
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Master

    Alinor schivi il tuo avversario grazie alla tua destrezza superiore ed afferri il comodino, per poi scagliarti contro di lui, riesci a coglierlo di sorpresa ed a schiacciarlo contro al muro, in modo che la pressione sul braccio lo disarmi. Quando stai per afferrare la spada, l’aggressore richiama a sé il proprio elemento e lo manifesta in un circolo di aria, il quale diventa sempre più veloce, fino a rendere l’aria tagliente, sta cercando di evocare uno scudo e di scagliarsi contro di te, il comodino è ormai ridotto a segatura e qualche piccolo pezzo di legno potrebbe crearti forte disagio alla vista. L’arma che stavi cercando di afferrare svanisce nel nulla, segno che il tuo aggressore l’ha rievocata. Se verrai investita dallo scudo, subirai numerose lacerazioni.


    Difesa
    *Scudo di Eolo – scudo di vento - Esperto -Protegge integralmente

  8. #1048
    Mod cangiante L'avatar di Pey'j
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Milano
    Età
    28
    Messaggi
    14,974
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Aiden Urthadar

    Lady Waters accetta le mie cure, con lo stesso sguardo di un condannato a morte che sta aspettando che la scure colpisca il suo collo.


    Sempre un'esplosione di simpatia, la nostra regina! Dopo aver terminato la Rigenerazione, la donna si affretta a salutare i presenti per ritirarsi nelle sue stanze. <<Di nulla, lady Alinor!>>, mi assicuro di dire ad alta voce prima che questa lasci la stanza: se c'è una cosa che non tollero, tra tutti i crimini di questo mondo, è la maleducazione.
    La principessa, dopo aver ripreso Adamantia per la sua... insolenza, ci comunica che la riunione è stata rimandata a più tardi. Giustamente, i due valorosi combattenti hanno bisogno di riposare. Io invece mi sento adrenalinico, penso che non andrò a dormire oggi, d'altronde ci sono così tante cose da fare!


    Finalmente anche il reggente ci degna della sua parola, parola che come prevedibile mi annoia a morte: si congratula con Dreth, siamo i più forti, preparate le picche, cose così. Vicent finalmente torna in piedi e si lascia curare dal Primo, ho notato il cenno che mi ha fatto, segno che si è reso conto dell'intenzione dietro al mio sguardo. Ottimo. Do un ultimo, silenzioso saluto alla testa della nostra nuova amica, e osservo Theon che se la porta via come se fosse il più prezioso dei tesori.


    Lentamente si congedano tutti, e in sala da pranzo rimaniamo solo io, Vicent, sir Demonar e Adamantia. Quest'ultima si diletta in una falsissima scusa con Dreth, ma lui probabilmente ci crederà, figuriamoci... ha creduto alle mie, di parole. Beh, direi che qui per me non c'è nulla da fare: decido quindi di fare un salto alle terme, per la prima volta da quando mi sono trasferito alla Torre. Ma sì... un bel bagno caldo è quello che mi ci vuole!


    <<Miei cari, è tempo anche per me di congedarmi. Ancora complimenti, mietitore di Franthalia>>, mietitore, sì... mi piace! Chissà quante turbe mentali sta vivendo, il ragazzo, questo soprannome sarà il colpo di grazia! Sorrido gentilmente a tutti i presenti e poi lascio la sala riunioni, incamminandomi verso le terme.

    Our wills and fates do so contrary run

  9. #1049
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Esperin Raeghar


    A passo lento raggiungo le mie stanze, ed apro la pesante porta in legno che subito dopo richiudo alle mie spalle, poggiandomi con le spalle contro la sua superficie per qualche istante.



    Chiudo gli occhi e finalmente posso lasciarmi andare ad un sospiro di sollievo, la farsa è finita. Sono finalmente sola, e non devo più fingere una compostezza che ancora non mi appartiene del tutto. La stanchezza si impossessa rapidamente del mio corpo e della mia mente, ho bisogno di qualche ora di riposo. Mi scanso dalla porta, e mi dirigo verso la cassettiera dove recupero gli abiti da notte che però subito dopo rimetto al loro posto. E' tardi, l'alba è sorta da un pezzo, non posso permettermi di dormire molto, mi limiterò a stendermi vestita per un paio d'ore, sufficienti per rimettermi in forze. Domani dovrò combattere per il mio vessillo, non posso passare quello che potrebbe essere il mio ultimo giorno di vita a dormire. Tolgo gli accessori dell'abito da allenamento, e mi dirigo verso il catino posizionato vicino la finestra per rinfrescarmi un poco prima di coricarmi. Ma, fatti alcuni passi, qualcosa attira la mia attenzione. Sul marmo della finestra è poggiato qualcosa di blu, ma non riesco a capire cosa sia.



    Incuriosita mi avvicino, e con sorpresa mi accorgo che si tratta di una bella rosa blu, poggiata appena sul marmo, come se fosse stata lanciata dall'esterno verso l'interno. Cosa ci fa una rosa blu sulla mia finestra, al secondo piano della Torre? Che qualcuno sia entrato nelle mie stanze? Mi affaccio dalla finestra, sentendomi poi subito stupida, è impossibile che qualcuno si sia arrampicato fin quassù...e poi, per quale motivo dovrebbe farlo?





    Prendo in mano la rosa, e ne odoro il profumo, è davvero molto bella.



    Che sia un dono di Lantis, fatto lasciare qui da una delle serve? Oppure...no, Vicent non lascerebbe una rosa nelle mie stanze... sono stata chiara con lui, non lo farebbe mai. Non so cosa pensare... ma non è il momento questo di perdere tempo per un fiore. Poggio la rosa sulla cassettiera e mi stendo sul letto, sperando che chiudendo gli occhi non venga assalita da qualche incubo per via delle emozioni contrastanti provate poco fa. Ho bisogno di rilassare i nervi per un pò, nient'altro, poi tornerò ad impegnarmi al massimo per dare il meglio di me stessa domani in campo.

  10. #1050
    sim dio L'avatar di scarygirl
    Data Registrazione
    May 2011
    Età
    39
    Messaggi
    5,267
    Inserzioni Blog
    95
    Potenza Reputazione
    19

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Alinor Waters


    Con facilità evito il colpo diretto e riesco nel mio intento di schiacciare il mio aggressore contro il muro spingendo con forza il comodino sul suo corpo. Come previsto allenta la presa sulla katana che cade ai suoi piedi. Mi chino velocemente per afferrarla, ma all'improvviso tra me e lui si genera un vortice di vento che diventa sempre più forte e sembra proteggerlo. Ma cos'è, un'aura, uno scudo? Non ho mai visto niente di simile finora.



    La forza devastante del vento è così potente che frantuma il comodino che ci teneva separati. Mi copro il viso con le mani per proteggere gli occhi dai frammenti di legno e subito dopo mi accorgo che la katana svanisce nel nulla. Rapidamente mi faccio indietro, cercando di correre a più non posso lontano da lui.



    Se ci riuscirò, evocherò il mio pugnale, Purifier, trasmettendogli il potere del mio elemento. Sentirò scaturire la magia dal fulcro della mia essenza; l'acqua scorrerà dentro di me donandomi calma e serenità. Scorrerà per trasferire potere alla mia arma, la cui lama sarà avvolta da piccole onde marine.



    Tirerò indietro Purifier, fino a fermarlo all'altezza della schiena. Con grande concentrazione e velocità, prenderò la mira puntando al cuore del mio nemico e con tutta la forza che ho, lancerò il pugnale contro di lui.
    Vediamo se il vento che ti protegge riescirà a fermare il colpo, brutto stronzo. Se dovessi avere successo o meno, assumerò come sempre una posizione di difesa, attendendo il suo contrattacco.




    Pugnale -Purifier- Forma Attiva
    Ultima modifica di scarygirl; 6th May 2015 alle 20:30


 

 

Discussioni Simili

  1. [Deus ex Machina GDR] Story
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 107
    Ultimo Messaggio: 12th October 2016, 17:14
  2. [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 3421
    Ultimo Messaggio: 21st June 2016, 20:09
  3. [Deus ex Machina GDR] Schede Png
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12th March 2016, 19:55
  4. [Deus ex Machina GDR] Schede Pg
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 28th August 2015, 12:51
  5. [Guida] La magia di Deus ex Machina
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 10th June 2015, 17:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •