Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 171 di 339 PrimaPrima ... 71121161169170171172173181221271 ... UltimaUltima
Risultati da 1,701 a 1,710 di 3385
  1. #1701
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    CASSANDRA DE LAGUN

    Alla riunione, La Feralys dà subito spettacolo, sedendosi in maniera del tutto inappropriata accanto a Lantis: quel posto dovrebbe essere riservato a Lady Alinor!





    Non contenta, la donna si avvicina ancora di più a Lantis, con la scusa di vedere gli splendidi disegni che ha fatto Vicent per la battaglia: nemmeno il tempo di pensare alla poca praticità tattica dei nostri nemici, che la rossa fa la gatta morta col re!



    Assottiglio lo sguardo verso di lei... inconcepibile e inaccettabile, osa persino rivolgersi a Lantis come nulla fosse! Mi piazzo dietro la donna, proprio tra lei e Sua Maestà e di forza allungo le braccia con la scusa di afferrare i disegni, così da tentare di frappormi definitivamente tra loro.



    Eventualmente, le darò anche un colpo di bacino per allontanarla. "Sir Vicent, come vi ho già detto vi fornirò io stessa una descrizione di Andreus De Lagun... Sir Aiden, avete provveduto alle descrizioni da unire a questi disegni?" domando al Comandante, ignorando del tutto i movimento della rossa.


  2. #1702
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Esperin Raeghar


    La prima a prendere la parola è la strega rossa Adamantia, ma non commenta né il tradimento di Medea né le tattiche belliche descritte da Vicent, bensì si alza in piedi adducendo la motivazione di voler vedere meglio i ritratti.



    Mi chiedo perchè non abbia preso semplicemente i fogli dal tavolo, visto che si trovavano sotto il suo naso, ma ben presto capisco cosa l'abbia spinta a volersi avvicinare a Lantis. Si posiziona infatti dietro di lui, sporgendosi in avanti dopo aver tirato indietro i capelli, mostrandogli così una visuale ben chiara di ciò che il suo corpo offre, prima di parlare "Mmmmm, proprio un capolavoro! Non trovate che il nostro giovane Dreth sia pieno di ... talento?", guardandolo in viso.



    La osservo con disgusto, chiedendomi quanto possa essere stupida e volgare una donna che si offre in modo così patetico ad un uomo solo per, probabilmente, la posizione che ricopre, mentre il Primo si frappone tra loro prendendo in mano i disegni, per poi rivolgersi a Vicent ed Aiden "Sir Vicent, come vi ho già detto vi fornirò io stessa una descrizione di Andreus De Lagun... Sir Aiden, avete provveduto alle descrizioni da unire a questi disegni?".



    La ascolto a malapena, ancora disgustata dal comportamento di Adamantia, anche se non posso che ammirare la forza e lealtà di Cassandra che si è offerta di stilare l'identikit del suo amato fratello senza battere ciglio, almeno davanti a noi. Sposto quindi lo sguardo da Cassandra nuovamente sulla rossa impertinente, che non solo ha occupato un posto che non le spetta e non le spetterà mai, ma si permette anche di cercare di sedurre, se così si può definire il suo patetico e volgare tentativo, il Re davanti alla sua futura consorte.



    <<Avete ragione Lady Adamantia>> le dico, calma <<Sir Vicent ha indubbiamente talenti notevoli anche al di fuori del campo di battaglia, non è da tutti>> certamente non da voi, per quanto lo crediate <<Non trovate?>> le chiedo, guardando prima lei e poi la cara Lumen ancora alle sue spalle, l'inutilità e la volgarità fatte persona se non fosse per il cognome che porta.



    E' per gente come loro, senza pudore e rispetto, che siamo a questo punto.

  3. #1703
    Super Moderatore L'avatar di polliciotta
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    attualmente Milano
    Messaggi
    4,238
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    18

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    ADAMANTIA FERALYS

    Il mio gesto innocente ha scatenato una reazione proprio in chi non mi sarei mai aspettata! Non appena mi sporgo verso il tavolo per guardare i disegni più da vicino, Cassandra scatta come se l'ape di cui parlava sir Dreth le avesse punto il didietro e si avventa sulle carte mettendosi di forza tra me e Lantis, spingendomi di lato nemmeno troppo delicatamente con un colpo d'anca.


    Perdo per un attimo l'equilibrio, riesco a non cadere afferrandomi con destrezza all'armatura della donna, ma non riesco a trattenere una risata.
    "Cassandra, quanta irruenza! Non sarebbe stato meglio chiedere permesso con gentilezza, come ho fatto io, piuttosto che rischiare di ferire il re con questi arnesi?" - dico poggiando ripetutamente il palmo sugli spuntoni affilati che fuoriescono dalla spalla e fingendo una smorfia come se mi fossi punta su uno di essi. Elefante in armatura!


    Contemporaneamente noto gli sguardi di disapprovazione della principessa che mi rivolge una domanda cui ho già dato risposta nel mio precedente intervento. Ma non importa, poi l'oca giuliva e la stupida sono io. Oh, povere queste donnine piene di livore e di invidia perchè a loro non è permesso essere se stesse! Come provo pena per loro! Vorrebbero essere al mio posto, vero Cassandra? Vorresti indossare il mio vestito, vorresti baciare Lantis con passione e graffiargli la schiena provocandogli spasmi di piacere? E tu Esperin, di cosa hai bisogno tu? Potrei usare lo charme su un aitante soldato, magari sir Vicent, e convincerlo a portarvi finalmente a letto così da perdere la verginità. Sarebbe anche ora, così almeno potrete togliervi quell'espressione di disgusto perenne dalla faccia, magari potreste essere anche più simpatica.


    Tutta questa gente qui presente, quella che reagirà solo nei pensieri, quella che mi guarderà male, quella che mi condannerà a voce e con gesti di stizza, non sa, non può sapere.
    Sono tutti bravi a giudicare, a puntare il dito, a fingersi superiori, ma nessuno è mai davvero come pensa di essere.


    Cassandra, credi di essere un soldato leale? Anche tu hai mentito e continui a farlo con tutti, dici di essere qui solo per i Raegher, ma quanta verità c'è in questa affermazione e quanta parte di tutto quello che sei ora lo devi a ciò che provi per Lantis?
    E ne avrei una per tutti voi, patetici animaletti da compagnia! Se solo avessi tempo per elencarvi tutte le finzioni di cui sono stata testimone ... ma non basterebbe una settimana, quindi semplicemente evito così potrete continuare a sentirvi superiori a me e dormire un'altra notte tranquilli tra le vostre coperte profumate.
    "Avete ragione Lady Adamantia. Sir Vicent ha indubbiamente talenti notevoli anche al di fuori del campo di battaglia, non è da tutti. Non trovate?"
    "Certo, principessa, è quello che ho appena detto. Dentro e fuori il campo di battaglia, proprio un enorme talento." - le rispondo, ma non la guardo: l'oggetto delle mie attenzioni è ora sir Dreth.



  4. #1704
    sim dio L'avatar di Lilla_20
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    In un mondo fantastico
    Messaggi
    5,524
    Potenza Reputazione
    17

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Loren Van Dervult




    La riunione continua e Lady Adamantia ci riporta a quello di cui non si è ancora parlato, ossia la battaglia di Franthalia dove sono scesi in battaglia Sir Vicent e Lady Alinor.
    Ascolta attento le parole del giovane che ha fatto anche dei disegni che sono curiosa di guardare, ma prima di me ci sono altre persone che hanno la precedenza.
    La principessa guarda i disegni e riconosce una di cui ci fornisce informazioni.
    A quanto pare è la figlia di uno dei soldati condannati per tradimento.
    Lady Adamantia si alza per guardare meglio l’opera di Sir Vicent… ma sbaglio o si è sta strusciando a Re Lantis?
    Strabuzzo gli occhi andando con lo sguardo su Lady Alinor.
    Ma che sta succedendo qui? Non ci sto capendo nulla.
    "Mmmmm, proprio un capolavoro!" - si volta verso il Re - "Non trovate che il nostro giovane Dreth sia pieno di ... talento?"
    Mi guardo intorno per capire se il suo comportamento sembra strano solo a me, dopotutto la promessa sposa del Re è Lady Alinor, non lei poi non capisco perché qui nessuno dice nulla del posto occupato, ingiustamente, dalla Lady Rossa, come se fosse la cosa più normale del mondo.
    Lady Cassandra si mette praticamente in mezzo al Re ed alla Dama "Sir Vicent, come vi ho già detto vi fornirò io stessa una descrizione di Andreus De Lagun... Sir Aiden, avete provveduto alle descrizioni da unire a questi disegni?"
    Li osservo in silenzio, per poi dire a voce alta «Quando sarà possibile vorrei anche io vedere i disegni».
    La Principessa poi prende la parola, è calma ed io non ci capisco più niente, possibile che solo io trovi strana tutta questa situazione?
    Devo assolutamente calmarmi o rischio di fare altri danni, forse sto diventando paranoica a causa dell’incidente di prima…
    Faccio un piccolo respiro facendo appello al mio essere, penso alla mia casa, a… lui… fino a calmarmi, una calma che espando tutta in me stessa.





    Aura di luce
    I maghi prendono vita dalla luce e per tale motivo vi hanno forte affinità. Questa caratteristica è associata alla positività ed al bene, ma non sono rari i casi in cui viene adoperata per scopi bassi, il tutto dipende dall’indole del mago. La loro presenza suscita di per sé una certa calma, ma sono in grado di amplificarla per sortire diversi effetti che cambiano a seconda del grado:

    · Allievo – Infonde calma ed infiacchisce la volontà altrui di combatterlo

  5. #1705
    sim dio L'avatar di Maru1e1a
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    8,387
    Potenza Reputazione
    31

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali


    I fogli girano tra quelli seduti nelle vicinanze del Re, la principessa sembra aver riconosciuto una ribelle:
    <<Medea, della casata Euripide, figlia di uno dei soldati condannati per...tradimento>>



    Già...la bambola gonfiabile dagli occhi assenti. Bella roba, penso girando gli occhi all'insù.



    Ridacchio guardando lo spettacolino che ci porge lady Adamantia, avvicinandosi a Lantis come una gatta in calore. Vai pollo, facci vedere che sai solo beccare le galline sbagliate...mi rendi davvero felice!
    "Mmmmm, proprio un capolavoro! Non trovate che il nostro giovane Dreth sia pieno di ... talento?"
    Ridacchio ancora, guardando i volti dei presenti...ci vorrebbe un bel recipiente grosso con tanti polpastrelli tagliuzzati e appena passati in padella...caldi e croccanti al punto giusto, così da sgranocchiarli mentre mi gusto lo spettacolo!
    Lady De Lagun scosta con una fiancata la lady rossa, dando vita ad un'altra scenetta esilarante:



    "Cassandra, quanta irruenza! Non sarebbe stato meglio chiedere permesso con gentilezza, come ho fatto io, piuttosto che rischiare di ferire il re con questi arnesi?"
    Appoggio il gomito destro al tavolo, poggiando il mento sul dorso della mano: non devo fare nulla, solo guardarli e ridere dell'impegno smisurato che ci stanno mettendo in questa gara a chi ce l'ha più grosso.



    "Avete ragione Lady Adamantia. Sir Vicent ha indubbiamente talenti notevoli anche al di fuori del campo di battaglia, non è da tutti. Non trovate?"
    "Certo, principessa, è quello che ho appena detto. Dentro e fuori il campo di battaglia, proprio un enorme talento."
    AHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAAHAHHAHAAH, non potevano esserci più doppi sensi di così....principessa, mi meraviglio di Voi!
    Con ancora il sorriso sarcastico stampato in viso, mi volto verso lady Loren, che apre incredibilmente bocca:
    «Quando sarà possibile vorrei anche io vedere i disegni»



    Oh Raiden...credo sia la prima volta che sento la sua voce! E la usa per prenotarsi nel vedere i disegni...che idiota.
    Provo a punzecchiare sotto il tavolo la coscia di lady Alinor....su bimbetta, qui vogliono già passare agli identikit e nessuno se ne frega che tu non hai ancora parlato!
    Se vuole che la metta di nuovo a figura di merda facendo notare la cosa a tutti, non c'è problema, ma se fa vedere che per una volta tanto esordisce da sola, non è male eh!


  6. #1706
    sim dio L'avatar di scarygirl
    Data Registrazione
    May 2011
    Età
    39
    Messaggi
    5,267
    Inserzioni Blog
    95
    Potenza Reputazione
    19

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Alinor la voyeur Waters




    Ascolto con attenzione l'intervento di ser Gildas anche se mi sembrava alquanto sorpreso d'esser chiamato in causa. Magari era sovrappensiero.
    "Complimenti ai vincitori dell'Auspex, una vittoria meritata! Ma cosa ci raccontate di Franthalia? Sir Vicent, Lady Alinor, avete riportato una testa mozzata ... avete voglia di condividere le vostre gesta epiche con i vostri compagni e col vostro re?". Sì avrei voglia di raccontarlo a tutti tranne che a te, pensa un po'. La gallina di Asshai ha appena rizzato la sua cresta rossa e ha aperto il becco.
    Ser Vicent prende la parola prima di far passare i suoi disegni. Ascolto anche lui con attenzione, rivivendo quegl'indimenticabili momenti.



    Mi sorride e io ricambio per un attimo, con gentilezza.
    I presenti continuano ad osservarmi, ma non mi faccio distrarre, mantenendo il mio sguardo fisso su Lantis.
    Quando arriva il mio turno, (sollecitata anche dai pizzichi della septa) mi schiarisco la voce e comincio a ricordare: "Una delle due ribelli ha ben pensato di attaccarmi nel momento in cui le api ci sono venute addosso, ma sono riuscita a schivare le sue finte e ad attaccarla con le sfere d'acqua, raggirando la sua arma e colpendola infine ai fianchi. Quando si è rialzata per contrattaccare, sono stata colpita alle spalle da un osso, credo abbia usato la telecinesi...come ho visto fare alla principessa in allenamento .." le rivolgo uno sguardo istantaneo, indicandola, per poi tornare con lo sguardo su Lantis.



    "Sono riuscita a colpirla al braccio con il mio pugnale, ma anche lei è riuscita a ferirmi." riprendo dopo un sospiro. Infine abbasso lo sguardo, cercando di ricordare il suo aspetto. E' facile, è ben impresso nella mia memoria, come l'intero svolgimento della battaglia, la vittoria, il gesto estremo di Dreth, la testa mozzata, le parole d'odio dei nemici.
    "Aveva un aspetto demoniaco. Grandi occhi rossi, simili a quelli dei rettili, una pelle verdognola con strani segni e tre dita per ogni mano. Usava un'ascia..." m'interrompo quando alzando lo sguardo noto che la Lady Rossa ha ricominciato a fare la gatta morta.



    Se questo non è un affronto alla mia persona, non capisco cos'altro possa essere. Evidentemente ci sta prendendo gusto e non aspetta altro che quel pesce lesso di Lantis cada nella sua rete, incoronandola nuova Regina. Povera Dohaeris!
    Resto impassibile a tal gesto, anzi quando Esperin identifica una fanciulla nelle schiere nemiche, tale Medea Euripide, resto con lo sguardo fisso su di lei. Non ti darò la soddisfazione di stare a guardare i tuoi spettacoli da bordello, piccola serpe schifosa.
    Anche quando Cassandra s'intromette tra i due, cerco comunque di fare l'indifferente.



    Chiaro che la mia sia solo una facciata, l'ho imparato proprio in questo covo di serpi. Nella mia testa sto già timbrando il tavolo a cui siamo seduti con tutto il trucco che ha in faccia! Continua a divertirti pure Adamantia, continua a dare spettacolo. Che tutti i presenti si godano ciò che è Lady Adamantia Feralys di Asshai. E ciò che è il nuovo Re, ovviamente.
    A sorprendermi però non è tanto l'azione del Primo, suppongo infastidita ulteriormente da ciò che prova per Lantis, ma la battuta che lancia Esperin rivolta sicuramente alla Lady Rossa e a Lumen. La guardo e sorrido, ma non me lo sarei proprio aspettato da lei!



    La Feralys risponde con dei doppi sensi, figuriamoci se capisce quando è il momento di zittire.
    "...Questo è quanto." concludo col dire, inarcando le sopracciglia, dopo un profondo e spazientito sospiro.


    N.B. mi scuso se potrebbe non essere lineare, domani rileggo con più tranquillità!
    Ultima modifica di scarygirl; 10th July 2015 alle 02:05


  7. #1707
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Esperin Raeghar


    Alla mia provocazione Adamantia risponde con una frase ricca di doppisensi, diversamente non mi sarei potuta aspettare da una come lei.



    "Certo, principessa, è quello che ho appena detto. Dentro e fuori il campo di battaglia, proprio un enorme talento." le sorrido sarcastica, evitando di commentare ulteriormente la sua mancanza di attenzione alle mie parole, le stavo facendo notare le mancanze di altri, compresa lei, non i talenti di Vicent, a qualunque di essi si riferisca, ma probabilmente è più semplice ignorare domande alle quali non ci conviene rispondere.



    «Quando sarà possibile vorrei anche io vedere i disegni» sento dire da Lady Loren, è la prima volta che la vedo intervenire pubblicamente, forse per timidezza, e sarei tentata di porgerle i disegni se non fosse che prima deve ovviamente visionarli mio Fratello.



    Le sorrido annuendo, sperando che capisca la situazione, ed appena Lantis li avrà visionati e mi avrà dato il consenso mi premunirò di passarglieli.



    Subito dopo è Alinor a prendere la parola, dopo avermi sorriso complice, descrivendo dal suo punto di vista la battaglia di Franthalia ed i nemici con i quali si è scontrata. Cerco di memorizzare tutte le informazioni per farne tesoro in futuro, sicuramente gli identikit di Vicent ci saranno molto utili per riconoscerli immediatamente in campo. "...Questo è quanto." conclude al termine del proprio discorso, leggermente spazientita <<Bene...>> esclamo, guardando tutti <<Faremo certamente tutti tesoro di queste utili informazioni, sfruttandole per fare in modo che l'esito finale rimanga sempre lo stesso. Se non ci sono domande o considerazioni sui due scontri passati, direi di concentrarsi sul prossimo al Sinelux e sui guerrieri che ci rappresenteranno in battaglia>> osservo Lantis, in attesa del suo intervento.


  8. #1708
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    LANTIS RAEGHAR

    Sgrano gli occhi ma sono felice che le cose siano andate così. I nostri nemici non hanno approfittato di avere Esperin Raeghar in battaglia, il nostro nome ha fatto paura e non l'hanno attaccata. Tutto mi pare paradossale, non è come nelle guerre che ho sempre combattuto, quelle tra uomini valorosi senza esclusioni di colpi... mi sembra che stiano descrivendo un incontro di gioco con le bambole. Ma è quando Sir Dreth, forse il migliore dei miei uomini, a raccontare di Franthalia trattengo una risata nervosa. Api. Giustamente. Incontri Sir Vicent Dreth con la sua imponente statura di due metri circa, con la faccia del Nord stampata negli occhi, che brandisce feroce la sua meteor hammer e, ovviamente, pensi di lanciargli contro delle api. Delle insignificanti e minuscole api. La faccia del cavaliere è perplessa quasi quanto la mia. "Sono certo che le apine di Franthalia si sono battute con onore, Sir Dreth" gli dico sarcastico, condividendo il suo disappunto. I disegni del Mietitore sono davvero belli, il tratto è preciso e raffinato, la somiglianza con la fanciulla che poi nomina mia sorella è impressionante. "E' un'idea eccellente, ne discuteremo tra poco perchè i vostri disegni sono di pregevole fattura, sarebbe perfetto avere un'idea a tutto tondo dei nostri nemici" esclamo entusiasta verso il giovane. Chi l'avrebbe mai detto che questo colosso avesse tanta delicatezza nelle mani? Sarebbe eccellente se poi... glielo proporrò dopo, lontano da occhi indiscreti. Lady Feralys dà spettacolo soprattutto delle sue forme, che mi sbatte letteralmente davanti agli occhi. Oh Milady, non sono cieco, vi avevo già squadrato dall'incoronazione! Il Primo si intromette come una suocera, è il suo dovere e in effetti l'esuberanza della Lady rossa non è adeguata al momento serio. Si ripiccano con due frasette, in cui interviene anche mia sorella, la suocera numero due. "Non preoccupatevi per la mia incolumità, Lady Feralys, ho uno scudo in grado di difendermi molto bene... ma non lo evoco per non stropicciare i disegni di Sir Vicent" dico con sufficienza. Ammetto, però, che nonostante io non ami la gente esagerata o troppo eccentrica, Lady Adamantia mi affascina. La sua audacia è ammirevole, oltre ad essere promossa da un corpo da favola. Resto serio e impassibile, non è certo il luogo o il momento per simili sciocchezze. Lei... parla senza dare espressione alla voce e mi fissa... mi fissa senza muovere un dito. Lady Alinor non potrà mai essere la mia regina, mia madre e persino la sgualdrina bionda alle mie spalle non si sarebbero mai fatte trattare così. Da una cortigiana come Lady Feralys, per giunta. Ammetto, però, che come soldato è più valida che come dama di corte: a Franthalia si è difesa bene e la descrizione della nemica mi è molto famigliare. Non lascio i suoi occhi, non dovrei conoscendo i suoi poteri ma non ho nulla da temere. Lo so bene che non oserà, non è così stupida. "Blacksnow... la descrizione che mi avete posto mi ricorda molto un uomo che era in carica come consigliere prima di Taras, tale Iral Blacksnow. Fu esiliato nel deserto di Kiera, un luogo di cui non si conosce bene la collocazione. Con me sul trono, lui e la sua gente non sarebbe stata così fortunata" dico guardando la septa. L'ombra dei negromanti si fa ancora viva... di nuovo un'altra ribelle di Targaryus. "Comandante, vi ordino di diffondere come editto regio che la pratica della negromanzia è divenuta vietata e chiunque sia trovato in opera di tal siffatti riti o manufatti, sarà messo immediatamente a morte" tuono con autorevolezza. "Ma procediamo la riunione... il prossimo campo di battaglia sarà il Sinelux, la landa dei respiri... come potete immaginare dal nome, è un posto totalmente privo di luce. Si narra che gli spiriti dei valorosi guerrieri delle valli vaghino senza pace, perchè non hanno ricevuto sepoltura. Per questo il buio, la mancanza assoluta di luce e il silenzio, in cui è percettibile solo qualche lamento delle anime perse nel limbo. Nessuno di voi possiede la rara abilità della scurovisione, quindi ho pensato di equilibrare con un guerriero dotato del potere del fuoco questa grande mancanza... Lady Feralys, siete una strega di fuoco molto potente, quindi la mia scelta è ricaduta su di voi. Inoltre, vi accompagnerà uno dei nuovi arrivati, il Primo mi ha informato dei vostri allenamenti e reputo che Lady Aranaee sia già in grado di affrontare una battaglia" esplico con tono tranquillo ma deciso. "Il tutto è detto, resta solo da discutere la faccenda degli identikit... avete terminato le vostre descrizioni Sir Aiden? Dato che il talento di Sir Vicent è molto utile per creare anche un nostro personale faldone, comando che vengano messi alle stampe tutti i ritratti che egli farà, compreso quello di Targaryus e Kalisi, così da affiggerli per il regno con la lauta ricompensa di 1milione di valyrie per i due capi fazione e di 500 mila valyrie per uno qualsiasi dei loro seguaci. Ovviamente, si preferiscono morti. Coordinatevi tra voi tre, la sala stampa è vicino alla biblioteca del Castello, il Primo si prenderà l'incarico di fare le copie" ordino senza pausa. Sto per alzarmi e congedarmi, quando la vipera bionda interviene con la melodia della sua voce: "Maestà, prima di congedarvi, volevo informarvi che mio zio Lord Tywin avrà onore e desiderio di incontrarvi al Castello Nero, perchè lì è dovuto subito recarsi per dei problemi alla Barriera, probabilmente un attacco di Bruti. Io resterò qui alla Torre fino al vostro ritorno, così potrete scortarmi voi stesso a palazzo". Sono il Re di Dohaeris e quel bastardo non si prende manco il disturbo di venire lui da me... io che mi reco al Castello Nero! Respiro profondamente, la mia ira potrebbe giocare brutti scherzi sulla pelle dei presenti in questa stanza. Le sorrido cordiale, ma quanto vorrei strozzarla con le mie mani! "Ma certo, mia Signora, un Re è sempre disposto a dimostrare il suo appoggio in un momento di crisi di uno dei nostri servi più leali" dico ironico. Ammetto che la cosa è strana: per quanto Tywin sia un bastardo spocchioso, non è stupido, se mi ha convocato al suo Castello avrà le sue buone ragioni. E io non vedo l'ora di scoprirle. Me ne vado verso il Glados e tocco la luce azzurrina che mi porterà nelle terre del Nord, lì dove Dohaeris confina con lo spirito stesso dell'inverno.

  9. #1709
    sim dio L'avatar di Maru1e1a
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    8,387
    Potenza Reputazione
    31

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali


    Finalmente anche lady Alinor decide di aprire bocca!
    Ci parla della ribelle che l'ha attaccata, riuscendo a colpirla, ma è al momento della descrizione che rizzo le orecchie:



    "Aveva un aspetto demoniaco. Grandi occhi rossi, simili a quelli dei rettili, una pelle verdognola con strani segni e tre dita per ogni mano. Usava un'ascia..."
    Le mie palpebre scattano per un leggero secondo, tornando subito normali....che sia...?



    <<Bene...>> dice la principessa <<Faremo certamente tutti tesoro di queste utili informazioni, sfruttandole per fare in modo che l'esito finale rimanga sempre lo stesso. Se non ci sono domande o considerazioni sui due scontri passati, direi di concentrarsi sul prossimo al Sinelux e sui guerrieri che ci rappresenteranno in battaglia>>.



    Tiro su col naso, mentre con queste parole viene introdotto suo fratello a parlare.
    Ha pensato esattamente le mie stesse cose....BlackSnow. So già cosa stai per fare....avanti, dillo.....DILLO!
    "(....) Comandante, vi ordino di diffondere come editto regio che la pratica della negromanzia è divenuta vietata e chiunque sia trovato in opera di tal siffatti riti o manufatti, sarà messo immediatamente a morte"



    E quest'omuncolo si definisce nu' stregone? Ma va a pettinare i vatt appress a soret, stu fuoss e spremut e' jastemma che t'aggia perder e nun 'aggia manco pavà! Pozz iettà o sang, ma a chi cazz vuò fa paura? Appenne e' picche e poi se mette appaur de' muort....! Gnnnnnnn, calmaaaaaaaaaaaaaaatttttiiiiiiiii Deirdre........
    Ora cos'altro vieterà, le parolacce? Urtano il suo sensibile cuoricino di femminuccia mal compresa? Dai, datti fare un ritrattino di Dreth mentre sei nudo, così poi ti puoi eccitare su te stesso, come provi a fare ogni mattina mentre ti spazzoli i tuoi lunghi capelli da sgualdrina!!
    Stringo i pugni....calmati Deirdre, calmati. Hai problemi più importanti adesso....si....si. Come se poi questo mi fermasse dal far davvero riti da negromante se mi servissero! Ah!
    La riunione prosegue parlando del Sinelux...lady Adamantia e lady Areneae! Oh, fantastico...spero si ammazzino a vicenda!



    Anche la faccenda degli identikit viene risolta in breve, attendiamo solo l'esposizione dei documenti del comandante, dopodichè lady Lumen gli comunica che Lord Tywin lo attende al Castello Nero.
    Dei....tra un pò metteranno i cartelli prima di ufficializzarlo.


  10. #1710
    Mod cangiante L'avatar di Pey'j
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Milano
    Età
    28
    Messaggi
    14,974
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Aiden Urthadar

    Purtroppo in questa Torre non è possibile impegnarsi in conversazioni interessanti, perché i giullari di corte non hanno ancora imparato a tenere la bocca chiusa quando i grandi stanno parlando.


    Mi riferisco ovviamente a Gildas e Vicent, che invece di rimanere in silenzio come dovrebbero parlano di spettacoli teatrali e maschere, distraendo anche Nymeria.


    Fortunatamente la donna trova il tempo di rispondermi e mi comunica che non ha alcun titolo, ma che sarebbe ben lieta di comprarsene uno dopo la guerra, nel caso che ne uscissimo vincitori.


    Rido alla sua battuta, che tanto battuta non è credo, e decido di congedarmi dal gruppetto quando Agatha viene a dirci che Lantis si trova nella sala da pranzo e che la riunione sta per cominciare. Mi dirigo verso il locale e, una volta entrato, rimango in piedi nei pressi della statua di fianco all'ingresso.


    Uno ad uno arrivano tutti i soldati e il re finalmente apre il suo lungo discorso annunciando che saranno serviti cibo e vino a volontà, per poi chiedere i resoconti delle recenti battaglie.


    Esperin è la prima a prendere la parola, e mi sorprende il fatto che nessuno abbia osato attaccarla. Voglio dire, è la principessa di Dohaeris, l'unica in vita... era un obiettivo alquanto succulento. La sua morte avrebbe inflitto un duro colpo al morale dell'esercito. Anche Dahmer è sceso in campo, chissà come sta? Avrà riflettuto sulle mie parole? Infine, questa ribelle del vento... non dev'essere molto abile, dato che se n'è tornata da Targaryus conciata male entrambe le volte. Gildas rincara la dose e ci dice che Dahmer potrebbe non essere sopravvissuto, spero che si sbagli, mi dispiacerebbe una sua eventuale dipartita... ciò che fa soffrire Dreth mi rende felice. Interessante che abbia usato delle radici, dovrò aggiungere questo potere al suo identikit. Poi è il turno di Vicent, che, esortato da Adamantia, si dilunga in un dettagliatissimo resoconto dello scontro di cui è stato protagonista. Fatico a non roteare gli occhi quando ci infila dentro una leccata di culo a Lantis formidabile, ma il suo racconto è davvero preciso, quindi decido di concentrarmi su quello piuttosto che sulla sua idiozia. Mentre parla osservo i suoi disegni... sono veramente belli e ben fatti, non c'è che dire. Scopro altri nomi, altri poteri, tutte informazioni che andranno ad aggiornare il mio lavoro, anche grazie al resoconto (più modesto) di Alinor. Infine ascolto attentamente il nuovo re, annuendo all'ordine che mi dà di bandire la negromanzia dal regno, ma tutta la mia attenzione è rivolta al nuovo campo di battaglia: il Sinelux. Essendo un luogo totalmente privo di luce, il fuoco di Adamantia sarà l'unica nostra possibilità di vittoria, e la donna verrà accompagnata da lady Araneae. Decido poi di rispondere a tutte le domande sugli identikit. <<Ho compilato una lista provvisoria di ogni nostro nemico, con tanto di razza a cui appartengono, elemento che dominano e poteri di cui siamo a conoscenza. Dev'essere aggiornata con le informazioni che ho appena ottenuto, come l'identità di questa Medea o le radici di Gray, ma è consultabile da chiunque e può essere utilizzata come riferimento principale fino a quando Vicent non avrà terminato i suoi disegni e potremo unire i due lavori. Disegni che, ci tengo a sottolineare, sono davvero ben fatti>>. Sto guardando proprio lui, sorridendogli, il caro Dreth... adoro chi si sa rendere utile. <<Agatha>>, dico poi, col tono di voce più alto e più severo. <<Va' in camera mia e porta il foglio che trovi sul mobile in biblioteca, in modo che tutti possano visionarlo. Cassandra>>, sposto gli occhi su di lei, <<Quando vorrete controllarlo, sapete dove si trova>>. Mi rivolgo infine a tutti i presenti. <<Il Sinelux è un luogo mistico, oscuro, e pericoloso. Credo che sarà la battaglia più ardua finora, quindi onore a voi, lady Feralys e lady Araneae. So che terrete alto il vessillo dei Raeghar>>. Già, Adamantia, che onore eh? Lo so che fatichi a contenere l'entusiasmo!
    Our wills and fates do so contrary run

 

 

Discussioni Simili

  1. [Deus ex Machina GDR] Story
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 107
    Ultimo Messaggio: 12th October 2016, 17:14
  2. [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 3421
    Ultimo Messaggio: 21st June 2016, 20:09
  3. [Deus ex Machina GDR] Schede Png
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12th March 2016, 19:55
  4. [Deus ex Machina GDR] Schede Pg
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 28th August 2015, 12:51
  5. [Guida] La magia di Deus ex Machina
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 10th June 2015, 17:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •