Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 202 di 339 PrimaPrima ... 102152192200201202203204212252302 ... UltimaUltima
Risultati da 2,011 a 2,020 di 3385
  1. #2011
    Mod cangiante L'avatar di Pey'j
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Milano
    Età
    28
    Messaggi
    14,974
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Aiden Urthadar

    Non stiamo andando da nessuna parte.


    Ogni volta che troviamo un appiglio, qualcosa che potrebbe portarci sulla strada giusta, pochi istanti dopo si rivela tutto un inganno e ci troviamo nuovamente al punto di partenza. <<Utili, queste ortensie>>, sussurro sarcastico guardando sir Fanon, la cui aria mortificata non fa che aumentare la mia ira.




    Non è possibile, tutto il mio lavoro non può andare in fumo perché un'idiota che ha vinto l'Auspex non è riuscita a difendersi da ignoti rapitori che non potevano nemmeno fare troppo rumore senza essere scoperti. È proprio questo che non mi quadra... nulla del rapimento ha senso. Solo le tempistiche, come ha detto la septa, sono ottime: l'incoronazione di ieri ha fornito il caos necessario per permettere ad estranei di infiltrarsi nella Torre o al Castello. Ma tutto il resto... non sta in piedi. La principessa si è rivelata una guerriera capace, e se vi fosse stata una colluttazione qualcuno se ne sarebbe sicuramente accorto. Quindi o è stata tramortita... oppure l'hanno convinta ad andarsene con le proprie gambe. L'avranno minacciata? Oppure è stato utilizzato lo charme? Eppure... senso di giustizia, voglia di fare chiarezza... sono emozioni molto forti, che non credo possano essere infuse con la magia.


    E la confusione non è di certo amica dello charme, essendo essa una tecnica con cui vengono impartiti ordini precisi. Intravedo con la coda dell'occhio Deirdre e giro il viso verso di lei, solo per assistere al suo "no" accennato: nulla di rilevante in camera della principessa, quindi. Esalo un lungo sospiro, sono cosciente che ciò che sto per dire potrebbe equivalere all'alto tradimento. Contraddire Lantis con il cadavere del soldato ancora caldo? Ma sì, perché no. <<Che Raiden mi assista>>, sussurro, ma in realtà penso che mi abbiano sentito tutti. <<Mi piacerebbe sapere perché stiamo parlando di rapimento, quando da quanto ci è stato detto non vi è alcuna prova che sostenga questa tesi escludendo la sparizione in sé>>. Cerco alternativamente lo sguardo di ogni persona nella stanza, concentrandomi in particolare su quello di Lumen.


    <<La Torre è pattugliata giorno e notte, le ortensie non sono state d'aiuto, e nessuno ha notato niente di strano. O siamo alle prese con gli uomini senza volto delle leggende, oppure siamo giunti a conclusioni affrettate>>. Rimango per qualche istante in silenzio... <<Comprendo che se si fosse dovuta allontanare, la principessa avrebbe avvisato qualcuno, ma... forse dovremmo vagliare anche altre ipotesi>>. Non so nemmeno io quali. Non è possibile che... stenterei a crederci.
    Our wills and fates do so contrary run

  2. #2012
    sim dio L'avatar di Maru1e1a
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    8,387
    Potenza Reputazione
    31

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali


    Siamo di nuovo tutti in sala, esattamente allo stesso punto di partenza, con l'unica informazione in nostro possesso: Esperin non c'è.



    <<Che Raiden mi assista>>, pronuncia tra se e se il Comandante, nel silenzio generale.
    Lo guardo di sbieco: raro per noi stregoni -ma neanche tanto- invocare l'aiuto di Raiden...sappiamo che non è Dio Protettore dei suoi figli.
    <<Mi piacerebbe sapere perché stiamo parlando di rapimento, quando da quanto ci è stato detto non vi è alcuna prova che sostenga questa tesi escludendo la sparizione in sé>>



    Riprendo il calice che mi è stato servito, rigirandolo distrattamente nella mano...è lo stesso ragionamento che sto facendo da quando tutto è successo, ma....c'è la faccenda dell'Incoronazione. E che non è stata attaccata da nemici durante la battaglia.
    <<La Torre è pattugliata giorno e notte, le ortensie non sono state d'aiuto, e nessuno ha notato niente di strano. O siamo alle prese con gli uomini senza volto delle leggende, oppure siamo giunti a conclusioni affrettate. Comprendo che se si fosse dovuta allontanare, la principessa avrebbe avvisato qualcuno, ma... forse dovremmo vagliare anche altre ipotesi>>



    Bevo un sorso vino, essendomi accertata che non contiene alcun alterazione:
    <<Le ortensie non hanno escluso, ma anzi confermato, che la principessa è passata di qui, per il Glados...>> dico indicandolo per un breve attimo:



    <<...ma non è stata vista farlo. Quindi si, un buco nella sorveglianza c'è. Questo elimina già l'ipotesi del teletrasporto, e ci porta ad un'altra informazione: che fosse sola o accompagnata, la principessa non era sotto charme e ha saputo qualcosa che prima non sapeva..."desiderio di giustizia". Qualcosa che ha voluto risolvere.>> rimugino pensierosa...sto improvvisando anche io:
    <<Se era in compagnia, doveva essere qualcuno di cui si fidava...magari qualcuno con cui ha parlato all'Incoronazione, qualcuno che ha potuto darle un valido motivo per essersi presentato a lei a quell'ora della notte....che magari le ha mentito.>> dico alzando il viso verso il Comandante:



    <<L'unica altra ipotesi a cui voi alludete è che si sia allontanata da sola: può farlo, non è vietato. Ma non abbiamo elementi nemmeno per provare questo, quindi indagare su questa strada non ci porterebbe a nulla, a meno che la principessa non rientri ora dal Glados annunciando il proprio ritorno!>>
    Temo ormai le indagini siano chiuse....<<Ora che ricordo meglio, all'Incoronazione lady Esperin si è subito ricongiunta col fratello, e sono entrambi usciti fuori dalla sala, e con lui è tornata qui alla Torre prima della riunione. Quindi alla funzione non ha parlato con nessuno che possa darci indizi...qualcuno che magari poteva averla avvicinata, averle dato un appuntamento...qualsiasi cosa.>> dico scuotendo il capo. Siamo in un vicolo cieco, penso stringendo il pugno.
    Che si sia lasciata rapire o che si sia allontanata da sola, io la maledico.


  3. #2013
    sim dio L'avatar di DELTAG
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    ovunque ci sia la creatività
    Messaggi
    3,989
    Inserzioni Blog
    14
    Potenza Reputazione
    17

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Alagos Fanon


    Lo sguardo di tutti è concentrato su di me, le orecchie di tutti hanno udito le mie parole.
    Purtroppo non è emerso nulla di rilevante in tutta la faccenda da queste graziose ortensie, ma io continuo a sostenere che nulla del rapimento che loro vogliono credere sia credibile…
    Confusione, senso di Giustizia, voglia di chiarezza, non possono essere sintomi di rapimento, se di rapimento si fosse trattato i sentimenti che avrei percepito sarebbero stati paura, circospezione, follia oppure ansia.
    Come se il Comandante abbia inteso il mio pensiero come anche altri qui presenti credo, proclama a gran voce ciò che anche a me è passato di mente…quindi do voce al mio pensiero:
    << I sentimenti avvertiti dalle ortensie, se fossero stati quelli della principessa ma non possiamo saperlo, porterebbero a credere di un suo allontanamento spontaneo dovuto ad un qualcosa che è accaduto, magari a delle parole dette…>> chissà perché il mio sguardo si volge involontariamente verso il Comandante, <<….le parole del Re sul suo matrimonio con Milady Sir Urthadar sono state ben chiare , ma non insinuo nulla… non ne ho titolo>> chino la testa con rispetto.
    Sposto quindi lo sguardo da lui verso i presenti, consapevole che forse mi sto tirando la zappa sui piedi :
    <<…bisognerebbe capire chi è passato di qua ieri sera per ultimo ….se fosse stata proprio colei che cerchiamo, avremmo quasi una certezza che i sentimenti percepiti dalle ortensie siano quelli di lady Esperin ..… molti di voi l’hanno vista, le hanno parlato ma nessuno ha avvertito nulla di strano dalle suo parole o dai suoi comportamenti, quindi credo che tra le altre ipotesi come ha sottolineato poco fa il Comandante e, poi la venerabile Septa, io aggiungerei la possibilità che si sia allontanata volontariamente.>>
    So benissimo che se qualcuno sentisse questo e mi riferisco al Re , potrebbe passare come oltraggio alla corona o al casato Urthadar…ma ho semplicemente espresso il mio punto di vista, punto che in una sfumatura coincide con quello del Comandante di cui comunque non mi fido vista la fama della sua famiglia e, quello della Vecchiaccia acida…
    Ultima modifica di DELTAG; 28th July 2015 alle 15:38

  4. #2014
    Mod cangiante L'avatar di Pey'j
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Milano
    Età
    28
    Messaggi
    14,974
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Aiden Urthadar

    La prima risposta arriva dalla septa. Sorseggia vino e parla, la ascolto con attenzione, come sempre, ma nel mentre tento anche di comprendere il suo stato d'animo.


    Cosa comporta, per lei, la sparizione di Esperin? Nell'immediato niente, credo, ma senza la sua alunna che mitighi l'animo di Lantis e che la difenda dal suo fratellone... quanto può durare? La principessa le serve, le serve quanto serve a me. E se ci ho visto giusto ritrovarla sarà una sua priorità, così come lo è per me. Potremmo avere un interesse in comune per la prima volta.


    Le faccio un cenno per comunicarle che condivido il suo ragionamento, per quanto la cosa mi pesi, perché significa che stiamo semplicemente perdendo tempo e che non caveremo un ragno dal buco continuando a parlare del nulla più assoluto. Sir Fanon prende stranamente la parola: lo guardo severo quando insinua che Esperin si sia allontanata perché promessa al sottoscritto.


    <<Vi trovate in questa stanza, state collaborando alle indagini, quindi avete titolo di dire qualsiasi cosa>>, puntualizzo, senza la benché minima gentilezza nella mia voce. <<State insinuando invece, ma non vi è nulla di male in questo, perché è un pensiero che credo sia venuto in mente a molti>>.


    Ignoro i presenti e rimango concentrato su Alagos, tentando di reprimere le scintille di rabbia nei miei occhi. <<La principessa è ben cosciente dei suoi doveri, così come lo sono io. Non si sarebbe mai allontanata per una causa tanto futile, così come non si allontanò quando era legata al cugino della nostra amata regina, soprattutto se teniamo presente il fatto che ovviamente ne abbiamo parlato, come due persone adulte e consce dei rispettivi ruoli. Azzardare che Esperin abbia attraversato il Glados per evitare il nostro matrimonio è offensivo nei suoi confronti, più che nei miei>>. Sono fermamente convinto delle mie parole: l'ipotesi che la Raeghar se ne sia andata per ciò che ci siamo detti ieri non mi è nemmeno passata per l'anticamera del cervello. Non è possibile, non è così immatura e irresponsabile. Vengo interrotto da un servo che, dopo aver attirato l'attenzione con un colpo di tosse, ci comunica che Dreth non può presenziare. Faccio quindi segno a un servo che ha presenziato tutto il tempo di avvicinarsi. <<Raggiungi il Primo e sir Dreth e comunica loro ciò che è stato detto in questa stanza. Ogni particolare>>, gli ordino.
    <<Signori, è chiaro che siamo giunti a uno stallo, e trattenervi ancora sarebbe inutile. Ci aggiorneremo in seguito>>, dico poi, rivolgendomi a tutti. Senza prestare troppa attenzione ai saluti mi avvicino alla regina, e, dopo un breve inchino, le offro un braccio. <<Vostra maestà, una passeggiata in giardino mi schiarirebbe le idee>>.

    Our wills and fates do so contrary run

  5. #2015
    sim dio L'avatar di Maru1e1a
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    8,387
    Potenza Reputazione
    31

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali


    Sir Alagos interviene, dicendo la sua:



    << I sentimenti avvertiti dalle ortensie, se fossero stati quelli della principessa ma non possiamo saperlo, porterebbero a credere di un suo allontanamento spontaneo dovuto ad un qualcosa che è accaduto, magari a delle parole dette…>>
    Cioè....non è manco sicuro che quelle sensazioni apparterrebbero alla principessa? Di bene in meglio!
    <<…(...) credo che tra le altre ipotesi come ha sottolineato poco fa il Comandante e, poi la venerabile Septa, io aggiungerei la possibilità che si sia allontanata volontariamente.>> conclude.



    Espiro pesantemente, nervosa. Non caviamo un Areneae dal buco!
    <<La principessa è ben cosciente dei suoi doveri, così come lo sono io. (...) Azzardare che Esperin abbia attraversato il Glados per evitare il nostro matrimonio è offensivo nei suoi confronti, più che nei miei>>



    Questo lo escludo io stessa...se davvero si fosse allontanata di sua iniziativa, sarebbe stato per un motivo molto grave. Ma perchè non torna, dunque? Che sia davvero definitivo? Oserebbe compiere una pazzia del genere?
    Un soldato ci avvisa dell'impossibilità di sir Dreth di raggiungere la riunione -ormai finita-, dopodichè il Comandante ci congeda tutti.



    Oh grazie, che gentile!
    <<Signori, è chiaro che siamo giunti a uno stallo, e trattenervi ancora sarebbe inutile. Ci aggiorneremo in seguito>>
    La messa è finita, andate in disgrazia.
    Mentre il Comandante sembra voler conversare in privato con la regina, io mi allontano dalla sala, dirigendomi al piano di sopra.
    Raggiunta l'armeria, noto Nymeria distesa per terra, coperta di svariate ferite e....ohybò, gli occhi non erano due, prima? Sogghigno, pungolandola con la punta del piede:



    <<Vedo che il pagliaccio vi ha fatto la festa! Scoperto qualcosa di interessante?>> le domando in sussurro, accovacciandomi vicino a lei.


  6. #2016
    Master caotico L'avatar di SimsKingdom
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Sandover, Gaearmir, Vygrid ♥
    Età
    28
    Messaggi
    3,074
    Potenza Reputazione
    15

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Gildas Demonar

    Lo scatto fulmineo e l’espressione apatica sul volto di Vicent quando ho nominato la paura di Gildas… molto strana.


    Dai soldatino, ditemi che qualcosa si è rotto dentro di voi. Davvero credete che Gildas possa esservi amico o quantomeno fedele? Scoppio a ridere fragorosamente indicando con la mano libra la sua faccia «So benissimo che non avete paura, Nikah. Io stesso Vi ho confermato che non dovete temermi e sapete che mantengo la parola data» smetto di ridere guardandolo con sdegno e faccio schioccare la lingua sulle labbra. Comincio davvero a stufarmi di questo qua.


    Vedo nuovamente la luce ricomparire sulla sua mano risanando ciò che rimane della mia. Lentamente la sensibilità viene riacquistata e faccio qualche leggero movimento mentre l’uomo continua a stringermi il polso. «E no non mi avete offeso perché ciò che dite lo state affermando Voi e non lui!»


    domanda… sono io a non sapermi spiegare o è lui ad essere talmente rincoglionito da non capire il significato della frase “siamo la stessa persona”? Sicuro qualche botta in testa deve avergli fatto cascare gli ultimi due neuroni. Chissà, magari davvero finirà col togliersi la vita da solo per compiacere Gildas. Idiota. Lo vedo sorridermi, sorriso al quale ricambio solo con sdegno. Mi fate schifo. «Lui non lo direbbe mai perché si fida di me. Lui non butterebbe mai un biscotto perché ne è goloso. Lui non cederà mai perché è un uomo forte e coraggioso. Un guerriero.» ma stiamo parlando davvero di Gildas? Di quello che non capisce cosa sia giusto o sbagliato? Del tontolone che si fa fregare come nulla da due moine? Un guerriero… se adesso lo sentisse paparino… gli riderebbe in faccia. IO sono il soldato perfetto. IO sono la vera essenza dei Demonar. Cos’è lui? Un patetico ragazzino che si diverte a colorarsi i capelli solo per mio ordine tempo fa. È stato Gildas a crearmi, io sono nato da lui perché quell’idiota non era capace di difendersi da solo. «Ma non preoccupateVi, Nikah, ve ne accorgerete, prima o poi lui Vi controllerà e capirete le mie parole quando sarà troppo tardi. In fondo lui ora non è più solo, ha ME, e state pure certo che io non lo abbandonerò, e lo aiuterò costi quel costi, perché Gildas…»


    no. NO. Gildas si aggrappa a me, scappa al mio controllo e scalcia. Urlo, in preda al dolore reggendomi con la mano libera la testa, muovo freneticamente il polso bloccato come se fossi in preda alle convulsioni e cerco in tutti i modi di arrivare alla testa potrei trascinare dietro di me la mano di Vicent. Inarco la schiena e spalanco gli occhi in una espressione dolorante. «Gildas è mio amico» tutto si ferma. Nikah si sgretola davanti a me ricomponendosi alle mie spalle, fermo, immobile in quell’angolo nel quale ero stato relegato per tutto il giorno. Guardo Vicent cercando di comprendere il significato di quella parola, così semplice eppure così complessa tanto da essere disgustata da Nikah. «Vicent…»


    mormoro abbassando le mani, una ancora bloccata nella sua «potete lasciarmi per favore?» resto a bassa voce guardando il pavimento, l’ho fatto infuriare. Nikah ha distrutto tutto…



    Chrysanta ---> Forma dormiente

  7. #2017
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    LUMEN RAEGHAR

    Osservo attentamente lo svolgersi degli eventi, le parole che si scambiano i presenti, la simbiosi di Sir Alagos: non tardano molto a giungere alla mia stessa conclusione, nonostante io abbia più elementi per convalidarla. Aiden mi sembra frustrato, stanco ma adirato... se Esperin decidesse di ritornare ora, non so chi la ucciderebbe prima, se lui o Lantis. Il Comandante resta comunque un uomo affascinante, mi si avvicina e mi propone di fare una passeggiata, così da dare aria ai pensieri. Sorrido gentile, è tanto che non scambiamo due chiacchiere, vero? La tua tela ha bisogno di manutenzione. Mi avvio così, tentando di prenderlo sotto braccio, verso il viale delle ortensie, ma non vicino il Terrazzo, così Lantis non potrà sentirci in alcun modo. Se vedessi in giro qualche topolino o qualche insetto di troppo, non avrò scrupoli ad annientarlo: troppi elfi in questa Torre. "Così, Comandante, siete riuscito a farvi consegnare la Principessa su un piatto d'argento... state eseguendo gli ordini del Re?" domando formale. Mi piace fare l'offesa e tenergli un po' il broncetto, gli uomini sono sempre uno spettacolo divertente quando tentato di riconquistare la confidenza della dama che serve loro.

  8. #2018
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    CASSANDRA DE LAGUN

    Vicent mi consola, mi dice parole che mi colpiscono nel profondo. Nonostante tutto, nonostante i problemi e i guai, ho trovato un vero amico qui alla Torre.





    Gildas ci interrompe in modo piuttosto irruento, maleducato. La sua mano... oh Dei, è tranciata di netto e Vicent si prpone di curarlo immediatamente.



    Il Demonar mi avvisa che anche la persona che si stava probabilmente allenando con lui è gravemente ferita. Mi alzo di scatto, non ho purtroppo il tempo di ringraziare Vicent che mi dirigo in armeria, dove vedo la septa intenta a parlare con Nymeria, orribilmente mutilata ad un occhio.



    Il globo lo intravedo un po' distante da loro, sarà il caso che mi sbrighi per curarla. "Signore... Nymeria, vi curerò subito" dico andando a prendere l'occhio e avvicinandomi a lei "ora dovete solo stare ferma. Septa, fatemi spazio, appena avrò finito potrete continuare a discorrere".



    Evoco il mio potere di rigenerazione, le mani iniziano a brillare d'azzurro come il mare di Gaearmir e inizio a lavorare sull'occhio. E' stato letteralmente cavato, dovrò faticare molto per ricollegare tutti i nervi. Che gli Dei Siamesi mi assistano!

    Difesa e Rigenerazione
    Rigenerazione - Avviene tramite tocco: Rigenera ferite di media entità ( ferite profonde non mortali, ossa rotte, danni medi da elemento )

  9. #2019
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Gildas recupera tutta al costituzione e l'uso della mano.

  10. #2020
    sim dio L'avatar di scarygirl
    Data Registrazione
    May 2011
    Età
    39
    Messaggi
    5,267
    Inserzioni Blog
    95
    Potenza Reputazione
    19

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Alinor Waters



    Si continua a brancolare nel buio. Soprattutto quando sir Fanon non è neanche sicuro che le sensazioni percepite appartengano esclusivamente ad Esperin. ...Fantastico!
    L'elfo azzarda qualcosa che avevo già pensato io, ovvero la fuga della principessa a causa della nuova proposta di matrimonio, ma come avevo pensato in seguito, non è scappata davnti a Ryuk, figuriamoci davanti al Capitano che continua a mantenere e a rispondere con la sua solita diplomazia, aggiungendo che comunque i due ne avevano già discusso. Se Esperin sapeva di dover sposare il Capitano...perchè non me l'ha detto?...
    Annuisco quando si arriva a dire che probabilmente Esperin si è allontanata di sua spontanea volontà. Ma per andare dove? Possibile che siamo saltati a conclusioni affrettate? Magari tra un po' varcherà il Glados e si ricongiungerà a noi. Lo spero tanto...
    Non avendo altro da aggiungere, il Capitano conclude la riunione. Bene. O meglio dire, male.
    Mi congedo con i presenti ed esco dalla sala.



    Continuo a sospirare mentre faccio le scale. Sto rischiando, lo so e la maggior parte troverebbe quest'azione stupida, davvero stupida. Ma devo tentare.
    Le scale terminano e io mi ritrovo così sul corridioio che conduce al terrazzo, presidiato ovviamente dalle guardie.



    Lantis ha lanciato giù un soldato, è furioso, potrebbe tranquillamente fare lo stesso con me. D'altronde non si è curato minimamente di mettere a rischio la mia vita lasciando pensare al mondo intero che sarei stata io la nuova Regina, quindi cosa mai potrebbe fermarlo? Mio padre? Tsk, ha già dimostrato scegliendo Lumen quanto egli sia preoccupato di avere contro le Terre dei Fiumi.



    Compio qualche passo in avanti, per poi fermarmi nuovamente, pensando frettolosamente a quello che dovrei dirgli.



    Al diavolo, Alinor. Ma da quando te la fai addosso pensando di affrontare quel bamboccione? Va e dì quello che devi dire, con la massima cautela sempre! Ho affrontato l'ira di Tywin per ben due volte e sono ancora qui, Lantis a suo confronto impallidirebbe...quasi.



    Non che li trovi così differenti...oooohh, basta! ...Va bene, espiro pesantemente e con passo deciso mi avvicino alle guardie. Mi farò annunciare con la speranza che mi lascino entrare, altrimenti farò a mio modo.
    Nolente o volente, Lantis mi dovrà ascoltare.
    Ultima modifica di scarygirl; 28th July 2015 alle 21:06


 

 

Discussioni Simili

  1. [Deus ex Machina GDR] Story
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 107
    Ultimo Messaggio: 12th October 2016, 17:14
  2. [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 3421
    Ultimo Messaggio: 21st June 2016, 20:09
  3. [Deus ex Machina GDR] Schede Png
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12th March 2016, 19:55
  4. [Deus ex Machina GDR] Schede Pg
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 28th August 2015, 12:51
  5. [Guida] La magia di Deus ex Machina
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 10th June 2015, 17:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •