Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 216 di 339 PrimaPrima ... 116166206214215216217218226266316 ... UltimaUltima
Risultati da 2,151 a 2,160 di 3385
  1. #2151
    sim dio L'avatar di Maru1e1a
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    8,387
    Potenza Reputazione
    31

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali


    <<Oh! Non siete affatto indiscreto. Un posto che mi ha particolarmente colpita? Beh... Vicino a Sentinel, la città dove sono nata, in una piccola insenatura nel deserto c'è un luogo magico scolpito nella roccia da secoli di erosione del vento e dell'acqua.>>



    La città di Sentinel la ricordo, ci sono stata credo due volte, o forse tre. Una di quelle era durante il Torneo del Lorghosol, al quale arrivai quarta.
    <<Verso mezzogiorno, in particolari mesi dell'anno, i raggi del sole che penetrano all'interno della roccia creano giochi di luce incantevoli e l'atmosfera diventa magica...Ci andavo sempre con mio fratello...>>



    Sbadiglio sonoramente, immaginandola da piccola, mano nella mano con un'altro sgorbio come lei. Che palle...
    <<Voi invece? Avete un posto a cui siete particolarmente legato?>> chiede la mercenaria al cavaliere.
    Il mio calice finalmente arriva: lo lascio girare un pò, dandoci una svelta occhiata, dopodichè bevo una piccola sorsata, giusto per bagnarmi un poco le labbra e farlo pure durare di più.
    Subito dopo Nymeria si rivolge a me:



    <<Avete ragione, il Sinelux è senza dubbio un campo diverso dagli altri... Non riuscire a vedere l'avversario rende il tutto complicato e impedisce strategie preventive, ma senza dubbio il fuoco sarà di grande aiuto in battaglia. Lady Feralis è una strega potente, non si farà intimidire da quattro straccioni... Circa Lady Araneae non saprei, ma un paio di radici ben usate possono fare molto male...>> mi dice abbassando il volto, ma non lo sguardo.



    Uno sbruffo divertito mi fuoriesce dalle labbra:
    <<Per poterlo usare, il fuoco va acceso...una volta accesso è come urlare "Hey, sono qui, colpiscimi!". Diciamo che è un'arma a doppio taglio, basterebbe che lady Adamantia abbi trovato un nemico più veloce di lei, e quel fuoco probabilmente le è risultato inutile. Per quanto riguarda il potere della Terra...bah, essendoci buio totale, lo usarei più che altro per difendermi, dato che non posso colpire, è meglio che pensi a farmi ferire a mia volta. In questi casi è bene attendere che sia il nemico a farsi avanti, di modo da visualizzare dove si trova.>>



    <<E l'udito, in questi casi, può salvare la vita....persino un fruscio d'aria, se si è abituati a sentirlo, può indicarci lo spostamento nemico o un'eventuale trappola dello stesso. Credo avrei eretto le radici tutt'intorno a me, con le orecchie tese per capire dove si trovavano gli altri e poterli attaccare, o magari aspettando che uno di loro venisse da me. Voi...>> chiedo guardando i miei tre commensali: <<cosa avreste fatto?>>


  2. #2152
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Lord Tywin Leithien

    Questo luogo mi da la nausea, anche solo respirare la stessa aria che è circolata nei polmoni di questi inetti, mi prova il voltastomaco. Sono alquanto spazientito dalla presenza di Gordon al Castello Nero, eppure ha parecchie incombenze che gravano sulle spalle, non è dedito all’ordine come il sottoscritto, per lui è solo divertimento ed ogni cosa che fa, ha l’unico scopo di sfogare quella mente malata a bacata che si ritrova. Rimane comunque più affidabile di mio figlio Ryuk, se gli affidassi di mediare agli errori di qualche nobile famiglia, lo ritroverei sotto le lenzuola con tutte le donne di quel casato, facendomi perdere tempo e gettando fango sull’altisonante nome dei Leithien. Odio dovermi recare in questo luogo, soprattutto se il motivo è alquanto inebriante, entrando nettamente in contrasto col fetore dei Reaghar che periste in ogni angolo. Questa notte stessa ho intenzione di invitare ancora Lady Adamantia al Castello Nero, questa volta potrà venire direttamente con gli schiavi che le portano le valigie, in quanto l’anello che tengo in tasca è pronto per essere infilato al suo dito affusolato. Ammetto che i territori di Asshai mi hanno sempre particolarmente incuriosito, ho ipotizzato di aggiungerli alla lista dei possedimenti che ho intenzione di annettere all’Adamantem, ma mai avrei immaginato che il legame che avrei potuto instaurare con quei floridi territori, potesse rivelarsi tanto affascinate e sensuale. Non sono un uomo che si lascia andare al piacere delle carne tanto facilmente, più che un diletto l’ho sempre considerato un mezzo, un mezzo per aggiudicarmi i favori di qualche nobildonna un po’ troppo sola ed un po’ troppo ricca da essere lasciata al proprio destino, ma quella notte ho effettivamente goduto di un mero momento di estasi. Forse inizio a capire quello strano legame tra mio Padre Ramsay II e mia madre Lady Melisandre, il compiacimento reciproco nella stanza da letto li ha uniti in modo viscerale, la perversione del primo conciliava alla perfezione con le tendenze da dominatrice dell’altra. Accantono questi pensieri lascivi, mentre mi incammino verso la fontana di Maragarete, una delle poche donne che ho bramato in passato, ma era decisamente più per il suo temperamento, che per l’aspetto fisico. Resto fermo ancora qualche istante prima di intravedere Lantis dal terrazzo al quale rivolgo uno sguardo eloquente per invitarlo a raggiungermi, noto anche Lumen che mi viene incontro dal giardino, resto col busto eretto e la sguardo impassibile, prima di domandare della mia futura consorte “Sono venuto per Lady Adamantia, manda un servo ad annunciarmi”



  3. #2153
    sim dio L'avatar di Maru1e1a
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    8,387
    Potenza Reputazione
    31

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali


    Ho appena terminato d'esprimere la mia opinione, che improvvisamente un tremolio al cuore mi irrigidisce.



    Non è però come i malori provati quest'oggi, è...piacevole. Come se questo male fosse per me una culla paterna che mi ricorda la mia natura....quello che è doloroso, quello è malvagio, quello è pauroso....è mio. Mi appartiene.
    Appartiene alla mia razza....e al mio...
    <<....il mio Gran Maestro....>> dico a me stessa senza sussurrare, restando seduta.



    Le labbra rimangono serrate, ma si allargano raggiungendo i lati del viso, accogliendo la tenebra che l'accompagna, mentre lo vedo attraversare l'entrata della Torre dalla zona Est, dove è situato il portale magico.
    Avanza dritto e orgoglioso, vanto della nostra razza, posizionandosi vicino alla fontana di lady Margarete.



    Non so cosa ci faccia qui, ma vedo andare in sua direzione velocemente sia il re che la nipote, lady Lumen.



    M'impongo di rimanere seduta a tavola, per ora, non ho nulla da dirgli e di certo non ha che essere disturbato da me....che sia venuto per via della principessa? Lady Lumen mi aveva detto di averlo avvisato se non erro....bah, dubito si sarebbe mai presentato qui per questo.



    Le nozze tra Lady Lumen e Lantis...non vedo altre spiegazioni!
    Nel caso in cui sposti la sua visuale verso l'interno della sala, o che si spostino proprio qui, mi alzerò in silenzio inchinandomi a Lui soltanto, per rimettermi a sedere.


  4. #2154
    sim dio L'avatar di Damnedgirl
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Età
    33
    Messaggi
    7,469
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Vicent Dreth

    Proprio mentre Theon mi serve la porzione di torta alle mandorle e Rhum sento Nymeria descrivermi un luogo vicino Sentinel, la sua città natale: <<[...] Verso mezzogiorno, in particolari mesi dell'anno, i raggi del sole che penetrano all'interno della roccia creano giochi di luce incantevoli e l'atmosfera diventa magica... Ci andavo sempre con mio fratello>>, piego la testa da un lato, sorridendo all’immagine che prende forma nella mia mente.



    Se ho capito bene dovrebbe essere una sorta di aurora boreale ma invece che in cielo la si può osservare all'interno di una cava… Uno spettacolo in grado di mozzare il fiato, indubbiamente. <<Si, questo è sicuramente il luogo che più mi è rimasto nel cuore, ma forse solo perché legato all'infanzia>>. Uhm, interessante: con questa affermazione posso dedurre che sia davvero legata alla sua famiglia…



    <<Voi invece? Avete un posto a cui siete particolarmente legato?>>, la sento domandarmi mentre assieme a noi si unisce la Septa che appare perfettamente in salute. Meglio così. L’anziana incurante dell’argomento a cui ho fatto cenno, si mette a parlare del Sinelux sottolineando assieme a Nymeria alcune possibili strategie: ma non era lei la prima a dire che con così tanti nemici in campo è impossibile farne? Scuoto la testa e sospirando continuo a mangiare fino a terminare il mio pasto. Sono sazio. Pulisco dunque la bocca con un fazzoletto e bevuto un ultimo sorso di idromele rispondo all’anziana,<<mi sarei affidato all’istinto. E, sinceramente, trovo inutile stare qui a conversare su cosa avremmo fatto, come attaccare o il modo in cui sfruttare le nostre abilità quando non sappiamo nemmeno chi abbia attaccato per primo. La lotta è imprevedibile, è una perdita di tempo fare strategie di attacco o di difesa, figuriamoci poi al buio e con così tante variabili impossibili da calcolare...>>.



    Rivolgo poi la mia attenzione a Nymeria ma proprio quando sto per risponderle un lieve senso d’oppressione e d’ansia mi fa morire le parole in gola. Dal Glados ecco infatti apparire Lord Tywin che viene accolto in giardino dal Re e da sua nipote… Che sia qui per confermare le imminenti nozze? Probabile, ma è comunque il caso di presenziare: il Re potrebbe aver bisogno del mio sostegno come cavaliere... <<Mi spiace, ma credo sia meglio rimandare la conversazione in un altro momento>>. Detto ciò guardo per un attimo Nymeria, intensamente, e poi mi sollevo dal tavolo.



    <<Con permesso>>, esclamo garbato congedandomi dal resto dei commensali, e mi dirigo in giardino tenendomi a distanza dalle tre figure ma facendo comunque notare la mia presenza al Re con un cenno del capo, tenendo lo sguardo alto senza alcun timore nei miei occhi.



    Non siete solo, Lantis.
    Ultima modifica di Damnedgirl; 13th August 2015 alle 17:33



    Visita il mio spazio ricordi! Dark Land

  5. #2155
    sim dio L'avatar di albakiara
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Alba
    Età
    39
    Messaggi
    5,154
    Inserzioni Blog
    3
    Potenza Reputazione
    20

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Nymeria Hammerfell

    La septa espone le sue strategie di battaglia che condivido


    <<Analisi interessante. Anche io avrei usato le radici per difendermi e intrappolare il malcapitato che avrebbe osato avvicinarsi troppo, ma i miei poteri sono di tutt'altro genere, necessitano una buona visione del campo. Al Sinelux sarei stata penalizzata, ma avrei certamente sfruttato le fonti luminose delle magie avversarie per colpire fulminea col teletrasporto... L'avete detto voi stessa, usare la magi del fuoco, o del fulmine, ti rende visibile e vulnerabile. In ogni caso mi sarei affidata ai sensi da elfa per cercare di capire la posizione e i movimenti degli avversari.>>


    <<mi sarei affidato all’istinto. E, sinceramente, trovo inutile stare qui a conversare su cosa avremmo fatto, su come attaccare o sfruttare le nostre abilità quando non sappiamo nemmeno chi abbia attaccato per primo. La lotta è imprevedibile, è una perdita di tempo fare strategie di attacco o di difesa, figuriamoci poi al buio e con così tante variabili impossibili da calcolare>> risponde invece il cavaliere.


    All'improvviso mi irrigidisco per la sensazione di paura che aleggia nell'aria e guardando verso il giardino ne riconosco la fonte: Lord Tywin.
    Sono stanca e l'aura di tenebra della septa mi è già bastata per la giornata per cui voglio evitare la presenza di quell'uomo che potrebbe venire nel salone da un momento all'altro.
    <<Mi spiace, ma credo sia meglio rimandare la conversazione in un altro momento>> sento lo sguardo intenso di Ser Vicent e lo ricambio <<Con permesso>>


    Detto ciò si congeda e decido di seguire il suo esempio.
    <<Scusatemi ho bisogno di riposare, vi ringrazio per la compagnia...>> accenno un inchino ai presenti e mi allontano da tavola, non ho ancora voglia di chiudermi nella stanza quindi raggiungo il terrazzino vicino all'armeria per respirare l'aria fresca della sera.

    Ultima modifica di albakiara; 12th August 2015 alle 19:41

  6. #2156
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    LUMEN RAEGHAR

    Il Comandante si congeda dopo avermi avanzato l'ipotesi che avere Lady Feralys accanto a mio zio potrebbe risultare persino vantaggioso. Proprio mentre rifletto su queste parole e guardo Agatha dall'alto in basso, priva di sensi, appare la losca e ingombrante figura del mio amorevole zietto. Devo purtroppo notare che il suo malessere è passato: peccato, non vedevo l'ora di scegliere il legno per la sua bara. Gli sorrido quasi meccanicamente, ormai è diventato un riflesso incondizionato per me, quando mi chiede dove si trova proprio lei, la sua futura sposa, la mia futura zia, spero tanto la mia futura amica morta. Anche Lantis si degna di scendere dall'alto della sua torre d'avorio, e i due iniziano a fare il loro giochetto su chi ce l'ha più lungo. Oh Dei, almeno oggi risparmiatemi queste seccature, non sono in vena! "Mio zio chiedeva della sua fidanzata, Maestà" accenno gentile al Re che ha una faccia imperturbabile. "Lord Tywin, la vostra coraggiosa fidanzata è al campo di battaglia, dove sono certo si starà distinguendo egregiamente per le sue doti guerriere" dice senza alcuna intenzione nella voce. Ho capito che sei preoccupato per tua sorella, ma sganciare una bomba come questa con tanta indifferenza mi pare eccessivo. Assottiglio lo sguardo verso di lui, potrei anche decidermi a prendere sotto braccio il primo soldato che trovo e andarmene lontano, fregandomene dei due energumeni qui presenti. D'occhiata scorgo Sir Vicent, che resta in disparte ma che da bravo soldatino starà lì per far sentire al re la sua presenza. O magari per comunicare che ha finito i suoi disegnini. Potrei in effetti afferrarlo e farmi scortare via, ma purtroppo non posso farlo prima che se ne vada mio zio. "Lady Adamantia era ansiosa di combattere, zio, è una strega potentissima e la sua sete di sangue nemico non è da meno" aggiungo in fretta, cercando di non provocare le ire dell'uomo. "Purtroppo la battaglia del Sinelux non è la nostra priorità al momento... avrete saputo di mia sorella, del suo rapimento" incalza Lantis, ignorando completamente le mie premure. L'istinto di arrostire quella faccia di bronzo diventa molto allettante. Poi d'un tratto, il Re sorride. Oh Raiden, è impazzito. "Non sono comunque preoccupato, mia sorella tornerà il prima possibile qui alla Torre... tutta Dohaeris è sotto controllo dei soldati reali, chiunque sia stato a fare questa stupida e avventata azione, la pagherà presto e a caro prezzo. Ho comunicato a vostra nipote del nostro imminente matrimonio, spero che sia felice come lo sarà il vostro con Lady Feralys" dice altezzosamente, come se nulla lo avesse mai turbato. Tutti sappiamo tutto tra noi tre, ma ci teniamo a mantenere questa pantomima in piedi. Lantis sa che mio zio non berrà la sua sicurezza, così come a sua volta, probabilmente, lui fingerà di non aver capito le insinuazioni sul fatto che possa essere stato Ryuk a rapire Esperin. Non si è rassegnato eh? Mio cugino è un folle, ma non è così sprovveduto: con tutte le tracce che quella mocciosa ha disseminato, poi, solo quell'ingenuo di suo fratello può ancora sperare in un ratto forzato.

  7. #2157
    sim dio L'avatar di Maru1e1a
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    8,387
    Potenza Reputazione
    31

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali


    Dopo aver ascoltato Nymeria, anche sir Dreth interviene, ma in totale sproposito, non capendo di cosa stiamo parlando.
    <<Mi sarei affidato all’istinto. E, sinceramente, trovo inutile stare qui a conversare su cosa avremmo fatto, come attaccare o il modo in cui sfruttare le nostre abilità quando non sappiamo nemmeno chi abbia attaccato per primo. La lotta è imprevedibile, è una perdita di tempo fare strategie di attacco o di difesa, figuriamoci poi al buio e con così tante variabili impossibili da calcolare...>>
    Ridacchio guardandolo in viso....mi fa davvero pena.
    <<Divertente sir, farmi notare quanto è inutile fare strategie quando sono stata proprio io ad insegnarvelo. Qui si parlava semplicemente di primi attacchi, o comunque di prime mosse, non certo di un'intera strategia di battaglia. Il Sinelux è un campo ostico è unico nel suo genere, se ne analizzavano pro e contro, come per l'elemento di lady Adamantia. Puri ragionamenti, sir...non c'è bisogno di mettere in attività il vostro piccolo cervellino, se non ne comprendete la base...>> gli dico ghignando maligna.
    All'arrivo di Lord Tywin, il cavaliere decide d'uscire, per presenziare all'incontro, mentre vedo Nymeria avviarsi verso il piano di sopra.
    Mi alzo anche io, seguendola....ho ancora da dirle un paio di cose.
    Cammino fino alla terrazza, dove scorgo la mercenaria con lo sguardo perso sull'orizzonte.



    <<Non si riesce proprio più a chiudere occhio, a quanto vedo!>> le dirò una volta che sarò alle sue spalle.
    Non appena si sarà voltata, sogghignerò in sua direzione:



    <<Allora, devo prepararti due scorte per le due informazioni che mi hai consegnato oggi...>> le dico, affabile quasi.
    <<Hai fatto bene il tuo dovere ragazzina, ne più ne meno! Ma ovviamente ripago sempre i miei debiti!>>



    Mi avvicino a lei, dando un veloce sguardo sul dabasso, dopodichè le chiedo parlando più piano:



    <<Scoperto altro di quello che mi interessa?>>



  8. #2158
    sim dio L'avatar di albakiara
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Alba
    Età
    39
    Messaggi
    5,154
    Inserzioni Blog
    3
    Potenza Reputazione
    20

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Nymeria Hammerfell

    <<Non si riesce proprio più a chiudere occhio, a quanto vedo!>> l'inconfondibile voce della septa sopraggiunge alle mie spalle.




    Mi volto e la vedo sogghignare, la prossima volta colpirò più forte così vediamo se riuscirai ancora a farlo!
    <<Allora, devo prepararti due scorte per le due informazioni che mi hai consegnato oggi...>> mi sembra quasi affabile <<Hai fatto bene il tuo dovere ragazzina, ne più ne meno! Ma ovviamente ripago sempre i miei debiti!>>


    Tze, si è proprio sprecata coi ringraziamenti, ma tanto quel che conta è la ricompensa.
    <<Scoperto altro di quello che mi interessa?>> mi chiede abbassando i toni e controllando che non ci sia nessuno nelle vicinanze e io le sorrido allusiva prima di avvicinarmi al suo orecchio.



    <<Uhm, mi avete chiesto di tenere d'occhio il comandante... Beh, non è del tutto sincero con i suoi soldati!>> non dico altro, vediamo se sono riuscita ad incuriosirla.

    Ultima modifica di albakiara; 12th August 2015 alle 19:53

  9. #2159
    sim dio L'avatar di Maru1e1a
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    8,387
    Potenza Reputazione
    31

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali


    L'allenamento che abbiamo tenuto nel pomeriggio deve aver abbattuto come un muro per lei, credo si senta più in confidenza con me, tanto da avvicinarsi al mio orecchio per sussurrarmi una frase. Sciocca ragazza....



    <<Uhm, mi avete chiesto di tenere d'occhio il comandante... Beh, non è del tutto sincero con i suoi soldati!>>



    Ridacchio sinistramente sulla sua ingenuità:



    <<Ma davvero? Allora è un'ottimo comandante!>> le dico ghignando.



    <<Peccato che questo non valga come informazione, ragazzina...se è tutto qui, sei davvero una delusione!>> dico fintamente seria, alzando le sopracciglia, in attesa di sentire altro.



    Coraggio, non hai buttato quest'esca a caso, e io sono troppo vecchia per stare a questi infantili giochetti.


  10. #2160
    sim dio L'avatar di albakiara
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Alba
    Età
    39
    Messaggi
    5,154
    Inserzioni Blog
    3
    Potenza Reputazione
    20

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Nymeria Hammerfell

    <<Ma davvero? Allora è un'ottimo comandante!>> mi dice ghignando.


    <<Peccato che questo non valga come informazione, ragazzina...se è tutto qui, sei davvero una delusione!>>


    Inarco il sopracciglio. "E allora cercatele te le informazioni che vuoi, vecchia!" penso, ma devo tenermela buona quindi le rispondo calma <<Ovviamente non era questo il segreto>>.


    Continuo ad osservare le sue espressioni intanto, con un tono di voce basso per non farmi sentire da orecchie indiscrete, le racconto ciò che è successo in armeria.
    <<Ser Vicent ha mostrato dei fogli al comandante, - metto una mano tra i capelli e abbasso per un attimo il capo - purtroppo nulla a che vedere con la scomparsa della principessa, ma - sostengo nuovamente il suo sguardo - riguardante una certa Elen. All'inizio l'ha scambiata per qualcun altro, una certa Rose... La cosa di per se non pare essere importante, ma stranamente il comandante ha dichiarato sentimenti diversi da quelli realmente provati circa la donna.>>



    Rimango un istante in silenzio per farle cogliere le informazioni date, poi concludo <<Io non so di chi si tratti, quasi sicuramente nessuno di importante... Voi sapete di chi parlava?>>

    Ultima modifica di albakiara; 12th August 2015 alle 19:54

 

 

Discussioni Simili

  1. [Deus ex Machina GDR] Story
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 107
    Ultimo Messaggio: 12th October 2016, 17:14
  2. [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 3421
    Ultimo Messaggio: 21st June 2016, 20:09
  3. [Deus ex Machina GDR] Schede Png
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12th March 2016, 19:55
  4. [Deus ex Machina GDR] Schede Pg
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 28th August 2015, 12:51
  5. [Guida] La magia di Deus ex Machina
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 10th June 2015, 17:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •