Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 254 di 339 PrimaPrima ... 154204244252253254255256264304 ... UltimaUltima
Risultati da 2,531 a 2,540 di 3385
  1. #2531
    Super Moderatore L'avatar di polliciotta
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    attualmente Milano
    Messaggi
    4,238
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    18

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    ADAMANTIA FERALYS


    Nymeria subisce il mio colpo al collo, la sento respirare a fatica mentre mi fa i complimenti. Per cosa? Per non averla uccisa? Poche chiacchiere carina e stai più concentrata, la prossima volta potresti non essere tanto fortunata!


    Dopo la mia mossa sono rimasta ferma, riparandomi il volto con la mano che impugna Medea e lo stomaco con l'altra, nell'attesa di una contromossa della bambolona esotica che non tarda ad arrivare. Mentre sono concentrata a studiare il suo volto per scorgere su di esso un indizio, un'emozione, qualsiasi cosa, Nymeria fa partire il suo colpo dal basso, colpendomi violentemente all'inguine. Il dolore è immenso e piego leggermente il busto in avanti per il contraccolpo.


    Digrigno i denti per la rabbia e la sofferenza, ma non è ancora niente, ho subito e sopportato di peggio. Questo è quello che sai fare, selvaggia?


    Peccato per te che Medea sia ancora qui, ansiosa di assaggiare il tuo sangue: il fendente parte rapido dal basso a sinistra verso l'alto, seguendo un movimento obliquo per sfregiarle quel bel faccino di cioccolata.
    In ogni caso mi allontanerò da lei e aspetterò ancora.
    Colpisci, Nymeria. Colpisci più forte.



  2. #2532
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Ada sottrae 10 punti dalla costituzione, Nymeria 20

  3. #2533
    Mod cangiante L'avatar di Pey'j
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Milano
    Età
    28
    Messaggi
    14,974
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Aiden Urthadar

    Vicent sta ragionando, e continuo a bere il mio vino tranquillo perché so che la risposta sarà affermativa. Devo solo assicurarmi che il patto rimanga segreto, perché così avrei dalla mia parte l'effetto sorpresa e comunque non posso trascurare la reazione che una notizia del genere scatenerebbe nella Terra delle Tempeste. Mi assicurerò quindi di scriverlo chiaramente nella bozza, finché non servirà ad uno di noi questa alleanza non deve uscire da queste quattro mura. Sollevo lo sguardo quando Dreth finisce di scrivere per leggere quello che credo sia il suo ultimo messaggio: la conferma che abbiamo un accordo, e che so perfettamente chi vuole. Per gli Dei, ma è proprio un chiodo fisso. Dahmer, non ho ancora pensato a cosa potrebbe fare Dahmer ora che il casato che gli ha dato i natali è stato quasi totalmente estirpato: ora come ora non potrebbe nemmeno ambire alla posizione di Lord, dovrebbe prima essere riconosciuto da Caligus o da Vicent con un documento ufficiale... ma ho la vaga impressione che la seconda ipotesi non sia così probabile. La prima, d'altro canto... ignoro il rapporto che vi sia tra padre e figlio, quindi non posso fare troppe ipotesi. Non so nemmeno se Dahmer mi sarebbe utile a capo della dinastia, forse gli confa meglio il ruolo di mina vagante, nel caso questa alleanza non dovesse portare i frutti sperati. <<In realtà è evaporato via dopo avermi bollito più della metà del corpo, il lato del cuore per l'esattezza>>, la voce del Mietitore mi distrae da questi, per ora, inutili pensieri. Mi parla del suo tatuaggio, che a quanto pare non era un tatuaggio bensì una runa elfica della famiglia Greatnova, ed era proprio quella a conferirgli il potere della Rigenerazione. Quindi io ho sudato sangue per apprendere le arti curative, mentre a Vicent è bastato colorarsi la pelle? Trattengo una smorfia di fastidio e continuo ad ascoltarlo, mentre accetto di buon grado un altro bicchiere di vino. Poi osservo con interesse la piccola sfera di energia che evoca sulla sua mano: non è uno spettacolo meraviglioso quanto quello del Fulmine, ma ammetto che vi è comunque una rara bellezza nel suo ghiaccio. Continua a parlarmi della sua Rigenerazione, che a detta sua è diventata più potente e gli ha addirittura permesso di guarire due malcapitati insieme, e poi mi confessa di essere diventato maestro e di non aver scoperto ancora il suo nuovo potere. Ricambio il suo sorriso, questo suo imbarazzo mi diverte: nel frattempo mi connetto mentalmente al mio calice e ordino alla materia che lo compone, ormai schiava del mio volere, di alzarsi e di scontrarsi contro il calice di Vicent, per brindare assieme.

    Alterazione e illusione: Maestro - Telecinesi
    A piacimento in una vasta area qualsiasi cosa
    <<A quanto pare, anche io>>, affermo cordiale, per poi spostare il vino verso la mia bocca e tornare ad afferrarlo con la mano destra. <<Anche la mia Rigenerazione si è evoluta, non solo nel suo effetto, ma pure esteticamente. Ogni volta che la evoco è accompagnata da alcune scintille, fortunatamente indolori. Penso che sia normale, i nostri elementi sono diventati talmente forti da influenzare anche una magia neutrale come la cura>>. È una spiegazione che mi sono dato da solo, probabilmente ogni septa mi colpirebbe le nocche con il proprio bastone se mi sentisse, ma voglio credere che sia così. Che sia merito del mio Fulmine. <<Mi sono allenato molto per imparare la Telecinesi. Ma, se tu non hai idea di quale sia la tua nuova abilità, immagino che non ti sia mai allenato per svilupparla>>. Il ragionamento non fa una piega. <<Perciò la mia ipotesi è che sia qualcosa di strettamente collegato alla tua natura, o al tuo elemento. Qualcosa che ha potuto svilupparsi senza addestramento. Forse qualche potere elementare>>, gli spiego con calma, terminando il vino. <<Possiamo scoprirlo durante un allenamento, se ti va>>.
    Our wills and fates do so contrary run

  4. #2534
    sim dio L'avatar di Damnedgirl
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Età
    33
    Messaggi
    7,469
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Vicent Dreth

    Bene, è fatta, sono riuscito ad accettare un’alleanza per il bene del mio feudo ed ora mi sento più tranquillo. D’ora in poi farò solo ciò che mi indicherà la mia coscienza.



    Serro le dita sul calice, acquistando maggiore sicurezza, e continuo a guardare Aiden in attesa della conferma che arriva in un modo alquanto atipico. Il suo calice si scontra infatti delicatamente con il mio ed io osservo basito l’oggetto, elaborando solo dopo pochi istanti che cosa stia accadendo.



    Ha la telecinesi, che se unita alla rigenerazione ed al fulmine fanno di Aiden un, <<A quanto pare, anche io>>, elemento molto più pericoloso.



    E’ decisamente meglio averlo come alleato piuttosto che nemico. Aiden intanto sorseggia il vino, mostrandomi fiero il pieno controllo che ha della telecinesi, poi con calma mi spiega una sua teoria circa i nostri elementi e di come possano influenzare la nostra rigenerazione. Ed effettivamente, ora che ci penso, le sensazioni che trasmette sono cambiate associandosi proprio al mio ghiaccio... <<Mi sono allenato molto per imparare la Telecinesi. Ma, se tu non hai idea di quale sia la tua nuova abilità, immagino che non ti sia mai allenato per svilupparla>>, aggiunge dunque rimarcando una mia effettiva mancanza d'esercizio: sinceramente non mi sono nemmeno accorto di essere diventato più forte e lo sviluppare una nuova abilità è stato l’ultimo dei pensieri durante questi giorni… Esercizi che invece lui ha avuto la costanza di fare, mantenendo un controllo della situazione a dir poco invidiabile. <<Perciò la mia ipotesi è che sia qualcosa di strettamente collegato alla tua natura, o al tuo elemento. Qualcosa che ha potuto svilupparsi senza addestramento. Forse qualche potere elementare>>… O ereditario. Dei, spero di non aver ripreso la scurovisione di mio padre o non mi sarebbe molto utile visto che il Sinelux è l’unico campo al buio. Annuisco leggermente sovrappensiero ma comunque convinto di ciò che mi sta dicendo finché non aggiunge, <<Possiamo scoprirlo durante un allenamento, se ti va>>, e qui mi sorprendo.



    Effettivamente una mano mi servirebbe ed era mia intenzione chiedere proprio a lui. <<C’è anche da considerare la possibilità che io ne abbia ereditato uno… Ma per l’allenamento ti dico comunque di sì, anche per la sicurezza degli altri guerrieri alla torre>>, e dei miei amici, soprattutto di loro.



    <<Io… Temo di non avere più lo stesso controllo di prima con i miei poteri ora che si sono rafforzati, ed anche per la tua incolumità nel primo allenamento direi di usare qualche manichino semmai>>, ammetto infine terminando il mio ultimo bicchiere di vino per oggi: sono a stomaco vuoto, meglio non esagerare.
    Ultima modifica di Damnedgirl; 18th September 2015 alle 03:51



    Visita il mio spazio ricordi! Dark Land

  5. #2535
    sim dio L'avatar di DELTAG
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    ovunque ci sia la creatività
    Messaggi
    3,989
    Inserzioni Blog
    14
    Potenza Reputazione
    17

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Alagos Fanon



    Milady mi sorride cordiale prendendo posto vicino a me e, inizia a riferire ciò che sa su questa ragazza che si è schierata con i ribelli…la parte sbagliata.

    "Mi sono scontrata io stessa con quest'elfa, ho confrontato il suo ritratto con il libro delle casate e risulta somigliante a tale Isyl Tinnuviel, unica figlia di Lord Tinnuviel, un alfiere dei Leithien. Domina il vento, come voi, è piuttosto veloce ma non ha potuto nulla contro Ryuk Leithien... si è fatta persino... ehm baciare in battaglia .A quanto pare è scesa anche all'Auspex... Esperin... è stata sconfitta da Esperin Usa uno stiletto e ha acquisito anche uno scudo di vento, oltre che il potere dell'uragano. Si pensa che sia una guerriera di grado esperto "
    Come sospettavo questo volto è il suo, il volto attuale , un viso non più da ragazzina impertinente quanto da donna, quasi quasi mi dispiace di aver rifiutato di prenderla in moglie quando mi venne proposto…noto che il Primo sembra essere a disagio quando mi informa che la ragazza si è fatto baciare da Ryuk Leithien in battaglia, faccio finta di nulla, non voglio metterla in imbarazzo le rispondo ironico:
    << Sul serio? >> chiedo inarcando un sopracciglio con fare curioso, << …è sempre stata una ragazzina impertinente, ma non pensavo arrivasse a questi punti..però..che coraggio. Vi ho chiesto di questa ragazza perché avevo un sospetto sulla sua identità, ed ora voi me ne avete dato conferma. Sapete perché conosco questa fanciulla? E’ stata la mia promessa sposa…>>
    Osservo il volto del Primo cercando di coglier qualche sfumatura sul suo candido volto,ma noto che i suoi occhi blu sembrano tristi, soprattutto quando mi parla di Esperin, la principessa ora moglie del Leithien…
    “Sono a vostra disposizione per altre domande, non abbiate timore"
    Il suo tono cambia, ma credo sia solo una timida maschera per nascondere i suoi reali tormenti.
    << Lo so che sono l’ultimo arrivato e probabilmente non ho nemmeno titolo per chiedervi questo ma…ho notato il vostro cambio d’espressione Milady, e credo sappiate benissimo a cosa mi riferisco, posso comprendere i vostri sentimenti e le vostre emozioni anche se posso sembrare soprattutto al primo impatto goffo, ignorante e…permettetemi di dirlo anche piuttosto stupido e incauto ma, conosco l’animo umano. >> concludo con un sorriso gentile, niente a che vedere con malizia o altro, solo la voglia di cercare di capire questa donna divisa tra casata, regno e…un fratello che si è schierato con il nemico.
    << So che non sono niente, so che non ho nessun diritto di rapportarmi con voi in questo modo, ma voi siete l’unica al momento di cui mi fido qui alla Torre e, se posso fare qualcosa per voi, qualsiasi cosa, non esitate a chiedere, vedrò di fare il possibile per rendermi utile, posso pensare cosa vi stia passando in testa visto il caos che si è venuto a creare, caos che va a sommarsi alle altre preoccupazioni che vi turbano…avrei altre domande e vorrei parlarvi di una cosa, ma visto che domani scenderete in battaglia credo sia più utile l’allenamento che mi proponete, i miei dubbi e le mie idee malsane credo possano aspettare>>
    Mi volto in sua direzione allungando la mano destra con il chiaro intento di offrigliela per rialzarsi dal seggio, voglio solo essere gentile.
    << Dove preferite allenarvi? In giardino al chiar di luna ma non credo siate una donna ordinaria, oppure…in armeria? >>
    Le rivolgo uno sguardo deciso e tenace. Lo stesso sguardo che di solito rivolgo ai miei nemici sul cmapo di battaglia.
    Se accetterà la mia mano, la tirerò con forza verso di me cercando di non farla sbattere contro la mia armatura.

    Se ci affronteremo, di sicuro mi sconfiggerà e probabilmente ne uscirò sicuramente con qualche ossa rotte ma ne varrà la pena, lei si allenerà e io avrò modo di osservare il suo modo di combattere e allenarmi a mia volta.
    Ultima modifica di DELTAG; 8th September 2015 alle 19:05

  6. #2536
    sim dio L'avatar di scarygirl
    Data Registrazione
    May 2011
    Età
    39
    Messaggi
    5,267
    Inserzioni Blog
    95
    Potenza Reputazione
    19

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Alinor Waters



    Per tutta la durata del mio sproloquio, Re Lantis non fa altro che assottigliare lo suardo, segno che di me si fida poco e niente. In questo momento comunque non è da biasimare, ha appena scoperto il tradimento dell'unica persona di cui si fidava ciecamente. Non posso pensare che dietro a quel glaciale sguardo non si nasconda dell'amarezza, delusione...anche rabbia.



    Quest'uomo non può essere sempre una statua di marmo, mantenere la stessa faccia ad ogni notizia buona o cattiva che sia! Era troppo legato a sua sorella per non soffrire della sua scelta...sa solo nascondere bene i suoi veri sentimenti. Ma con me non servirebbe...
    "Vi ho voluto consigliera perchè ho sempre apprezzato la gente schietta, ne sono stato circondato fin da bambino. Che Esperin abbia agito in questo modo, quindi, è una cosa... che mi ha sorpreso e ha minato la mia già scarsa fiducia verso chi mi circonda" mi conferma subito dopo essersi affacciato alla finestra.



    "Mi...mi dispiace. E lo comprendo." dico d'istinto, quasi sussurrando. Ed è vero, mi spiace che abbia perduto sua sorella, come l'ho persa io. Esperin non ritornerà qui nella capitale, se non forse con Ryuk Leithien e saremo punto e accapo. Un Rhaegar e un Leithien ancora insieme su quel trono. Quanto vorrei che fosse tutto un incubo...non posso non pensare ad Esperin nelle grinfie di quella bestia. Se solo me ne avesse parlato prima, avremo trovato insieme una soluzione, ma insieme anche fisicamente, non in fazioni contrapposte.
    Con un tono più cordiale, mi chiede poi la natura dei permessi che esigo.
    Mi schiarisco la voce prima di replicare: "Una scorta personale innanzitutto -non posso credere di averlo detto!- e la libertà di spostarmi fino al Castello o anche fuori la Torre per i miei impegni senza dover chiedere dei permessi o avvisare nessuno. Tutto qua."



    Faccio spallucce, mentre lui continua ad espormi dell'altro: "[...]Molte casate mi hanno scritto dicendo che la mia azione oltre i confini ha giovato alla loro sicurezza, ma altre temono qualche altro mio atto di forza. Vorrei che voi scriveste loro rassicurandole che la mia azione è stata necessaria, dato che quelle tribù militano nei reietti e nei ribelli. Molti avanzeranno anche timori circa l'aver perso Adamantem: dovreste garantire anche che pur a costo di tagliare la spesa interna della corona, non saranno chiesti contributi eccessivi. Il lusso non mi interessa, sono un soldato, penso che tutti conoscano questo lato del mio carattere. Ora non dovranno più difendersi dagli attacchi dei bruti o delle tribù, quindi avranno meno spese nel loro bilancio interno... mi basta che dedichino a questa guerra le stesse risorse finanziarie che dedicavano a questi conflitti oltre confine...Pensate che sia una buona idea?"



    Il pensiero di quelle vittime innocenti mi ritorna ancora in mente, ma cerco di essere lucida, abbassando lo sguardo dopo aver annuito.
    Dev'esserci un altro modo per sollevare ulteriormente gli obblighi nei confronti della Corona, assicurando così una loro ripresa e quindi stabilità economica.
    Il mio sguardo si ferma sulle gambe in ferro di una panca, poi sulle rifiniture della spalliera della stessa...sempre in ferro. All'improvviso, spalanco gli occhi.
    "...Ferro!" esclamo sorridendo. Quando rincontro gli occhi di Lantis, però, mi ricompongo.



    Mi schiarisco nuovamente la voce, proponendogli: "Potremmo chiedere un prestito alla Banca di Ferro, Vostra Altezza.".
    Non risolverà il problema legato all'Adamantem, ma è già qualcosa.
    Ultima modifica di scarygirl; 11th September 2015 alle 13:43


  7. #2537
    Master caotico L'avatar di SimsKingdom
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Sandover, Gaearmir, Vygrid ♥
    Età
    28
    Messaggi
    3,074
    Potenza Reputazione
    15

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Gildas Demonar

    La sfera di fuoco avvolge del tutto la parte superiore della donna che comincia a urlare in preda al dolore. Nel frattempo, le radici che mi hanno bloccato la gamba mollano finalmente la presa lasciandomi andare e facendomi allontanare dalla donna mentre agita la sua katana senza avere una meta precisa. Ops… forse avrei dovuto dosare le fiamme… no vabbè. Se non sa affrontare una cosa simile, non mi stupisco del fatto che il fratello di Cassandra l’abbia disgregata in tante parti. La donna corre… corre… corre e «SPLASH!» dritta dentro la fontana. Scoppio a ridere divertito dalla scena resa ancora più buffa dalla faccia di Lady Araneae completamente carbonizzata. La donna a fatica riemerge dall’acqua e dopo avermi rivolto un rapido cenno di saluto, la vedo svanire all’interno della torre «ma… ma…» la guardo stupito facendo piombare le braccia lungo i fianchi. Sbuffo… ma che le è preso? Era così felice di voler lottare con me. Faccio spallucce ricordandomi in quel momento del dolore alla spalla. Dei… il bruciore si espande veloce e alcuni spasmi involontari percorrono il braccio. Apro e chiudo la mano per vedere se la sensibilità c’è ancora… non vorrei che quella donna avesse compromesso più del dovuto… nulla di irreparabile per fortuna. Rientro in sala passando prima dall’infermeria… osservo per un attimo titubante la pozione portataci dall’alchimista… dovrei fidarmi? Prendo un paio di dosi in un bicchiere e ne osservo il colore… è strano… ma bello. L’odore sembra buono… ma forse è solo una finzione per farci morire tutti… e se non fosse così? Oh beh… mal che vada, Nikah non romperà più le scatole in giro. Senza pensarci ancora ingurgito entrambe le dosi e subito una strana sensazione di benessere mi pervade. Mi sento meglio e poco dopo il dolore alla spalla svanisce totalmente. Tocco un a mano il punto dove la donna mi ha perforato e al tocco trovo solo il tessuto lacerato del costume e la mia pelle totalmente risanata. MA È MERAVIGLIOSO! Anche i graffi alla gamba sembrano essere svaniti e il fastidio non c’è più. Mi sento meglio. Saltello appena e poi rilassato mi dirigo in sala, ho un po’ di fame. Qui vi trovo Cassandra e Coso mentre discutono di qualcosa. Sento anche la parola allenamento… oh perfetto… magari Cassandra non scappa come lady Araneae. Vedo Fanon rivolgere una mano verso Cassandra così ne approfitto per giocare. Mi avvicino ai due e provo a posare delicatamente la mia mano sulla sua, come una sorta di dama. «Vi dispiace se mi unisco anche io alle danze?» dirò rivolgendogli un occhiolino, se non riuscirò a toccare la sua mano, mi avvicinerò al tavolo rivolgendo quella frase a entrambi…

    *Azioni di Araneae concordate con Valuccia85

  8. #2538
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Gildas recupera la costituzione (2 dosi di Sepyra)

  9. #2539
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    CASSANDRA DE LAGUN

    Il cavaliere mi sembra molto più rilassato rispetto l'ultima volta che abbiamo parlato e ne sono davvero contenta.



    Si perde ancora in mille scuse che non sono proprio necessarie, dovrebbe avere più stima di se stesso. Raccolgo il databook e i disegni e gli sorrido gentile: "Bene, allora la lezione la continueremo al mio ritorno. Io non dubito delle vostre buone intenzioni anzi... dovreste avere molta più fiducia in voi stesso... ciò che a voi può sembrare stupido o ignorante, è invece prezioso per qualcun altro... vi ringrazio per le parole gentili, ora andiamo a sgranchirci le ossa". Lo dico allegra, mentre Sir Alagos mi porge la mano. Non sono una madamigella, ma immagino che per lui sia un gesto di cortesia che sarebbe brutto da parte mia rifiutare. Proprio nel mentre, interviene Sir Gildas, che porge anche lui la mano. La cosa è divertente, mi scappa un risolino idiota, che dovrebbe essere fuori luogo dato che lì a poche ore sarò all'Abgruntis, ma... è spontaneo e voglio lasciar correre questa spontaneità. Raccolgo la mano di entrambi e mi alzo, stringo a me libro e disegni ed esclamo: "Sono una damigella davvero fortunata! Lascio queste cose nella mia stanza, così al mio ritorno le unirò con i ritratti mancanti che sono in stamperia. Le città sono già tappezzate di tutti i ritratti, quindi manca solo di aggiornare il databook... iniziate pure in armeria, vi raggiungo immediatamente!".





    Prendo la via per le mie stanze e depongo nel mio baule tutte le scartoffie. Vado così in armeria e attenderò i due cavalieri... cercherò di non usare le frecce, ma immagino che vi sarò costretta: i due hanno dimostrato dalle ferite che ho curato spesso che sono piuttosto accaniti!




  10. #2540
    sim dio L'avatar di Maru1e1a
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    8,387
    Potenza Reputazione
    31

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali


    Sfoglio distrattamente il volume delle casate reali, controllando che noñ manchi nulla.



    Quando mi sento tranquilla che tutte le pagine siano a loro posto, ripongo il libro sul letto, prendendo un sacco abbastanza grande: per prima cosa mi dedico ai libri, passando in rassegna tutti gli erbolari più importanti, quelli di cui non ho ancora appreso totalmente le nuove ricette.



    Ne prendo tre per volta, riponendoli delicatamente nel sacco per paura che si rovinino, poi è la volta delle conserve e delle erbe.



    Tra le varie collezioni, ci sono anche i miei vecchi ricostituenti, che ormai non mi servono più, quindi li lascio tranquillamente sul bancone.
    Minerali, spezie e tessuti animali...concentrati di magia, organi "in salamoia" e fuffa di diverso genere.



    Passo a mettere tutto nel sacco, di modo che nulla possa rompersi o rovinarsi, sarebbe un guaio...riapro il retro dell'Anatema, guardando il ciuffetto di capelli biondi che vi estraggo. No, questo è meglio lasciarlo nel posto più sicuro, e niente lo è più del mio stesso sigillo.
    Lo ripongo nuovamente al suo posto, prendendo tra le mani il libro sulle casate: lo lascio in cima al sacco, senza richiudere quest'ultimo...ma i fogli degli identikit dove diavolo sono?



    Nymeria! Quell'idiota, li ho lasciati a lei, ma dove s'è cacciata?
    Esco dalla mia camera richiudendo la porta dietro di me, diretta alla sala riunioni dove l'ho vista l'ultima volta.
    Non c'è, e te pareva! Ma dove sono tutti?
    Il primo sta salendo in armeria, qui ci sono solo due esseri inutili. E i MIEI disegni dove cavolo sono?
    Mi dirigo in biblioteca, cercandoli, ma non li trovo...che palle!


 

 

Discussioni Simili

  1. [Deus ex Machina GDR] Story
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 107
    Ultimo Messaggio: 12th October 2016, 17:14
  2. [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 3421
    Ultimo Messaggio: 21st June 2016, 20:09
  3. [Deus ex Machina GDR] Schede Png
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12th March 2016, 19:55
  4. [Deus ex Machina GDR] Schede Pg
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 28th August 2015, 12:51
  5. [Guida] La magia di Deus ex Machina
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 10th June 2015, 17:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •