Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 258 di 339 PrimaPrima ... 158208248256257258259260268308 ... UltimaUltima
Risultati da 2,571 a 2,580 di 3385
  1. #2571
    sim dio L'avatar di albakiara
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Alba
    Età
    39
    Messaggi
    5,154
    Inserzioni Blog
    3
    Potenza Reputazione
    20

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Nymeria Hammerfell

    <<Abbiamo bevuto solo qualche calice di vino, Vicent, non una botte>> Che? <<Non ho la minima idea di cosa tu stia parlando>> Neppure io visto che non ho sentito le parole di Vicent, ma a giudicare dal capitano è qualcosa di sconclusionato.
    Ignoro le loro stranezze e mi concentro sulla meravigliosa sensazione della magia rigeneratrice di Aiden, quelle scintille di elettricità sono veramente incantevoli.
    <<Vi ringrazio comandante.>> rivolgo un sorriso ad entrambi poi mi trattengo ancora qualche minuto ad osservare i combattenti, ora che sono tornata come nuova potrei giocare qualche scherzetto ai due.
    Nel frattempo terrò sempre un orecchio verso i due guaritori, son curiosa di scoprire cosa è successo a Vicent.

  2. #2572
    sim dio L'avatar di Damnedgirl
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Età
    33
    Messaggi
    7,469
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Vicent Dreth

    Mi guarda come se fossi impazzito ed io sostengo lo sguardo, strafottente, per lasciargli intendere che sono lucido e cosciente.



    Ma più guardo il suo viso, più il tarlo del dubbio si insinua nella mia mente. Quello è Aiden Urthadar solo che nel disegno ha la barba, una benda e una cicatrice! Cioè, non me lo sto immaginando… O no?! Però... Potrebbe anche non essere lui, magari un altro bastardo… C’è già Elen in fondo ed avere l’incertezza di un altro Urthadar tra le file dei Reietti è cosa giusta... Credo. <<Abbiamo bevuto solo qualche calice di vino, Vicent, non una botte>>, mi risponde lui tranquillo, guardandomi dritto negli occhi, ma - come me! - appare confuso, interdetto e… curioso? Possibile che non ne sia a conoscenza?



    <<Non ho la minima idea di cosa tu stia parlando>>, aggiunge infatti quasi in conferma del mio pensiero ed evocando la sua magia curativa, visibilmente diversa ora che è maestro, si occupa di Nymeria mentre continua a fissarmi. Sono identici. Assurdo.<<Non sono né pazzo, né ubriaco, né ho fumato>>, ribatto offeso dall'insinuazione inspirando profondamente. <<Andiamo fuori, è meglio>>, dico poi incamminandomi verso la terrazza dell'armeria ed indicando ad Aiden una panca sulla quale accomodarsi se mi seguirà. <<Siediti>>, esclamerò freddo prima di continuare.



    <<Adamantia Feralys mi ha descritto il reietto in questione e…>>, sfilerò il disegno dalla tasca che riguarderò per un breve attimo - giusto per sicurezza - prima di porgerglielo.



    <<Sostiene con certezza assoluta di avere affrontato t… Cioè no, lui>>. Cercherò a questo punto lo sguardo dell'uomo mentre con calma lo rassicurerò dicendo, <<Non sto giocando e non è uno scherzo di pessimo gusto. Se non ti fidi fammi pure fare la simbiosi dalla Hammerfell o da Sir Fanon così potrai avere la certezza della mia sincerità mista a confusione e incredulità>>. Ed infine, sedendomi di fianco a lui, concluderò domandandogli in un sussurro onde evitare che altri ascoltino questioni che non li riguardano, <<Ti è familiare?>>.

    Ultima modifica di Damnedgirl; 19th September 2015 alle 01:57



    Visita il mio spazio ricordi! Dark Land

  3. #2573
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Nymeria riacquista tutta la costituzione, Ada 40 (2 dosi di pozione Sepyra prima dell'alba)

  4. #2574
    sim dio L'avatar di DELTAG
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    ovunque ci sia la creatività
    Messaggi
    3,989
    Inserzioni Blog
    14
    Potenza Reputazione
    18

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Alagos Fanon



    La mia posizione è pressoché imbarazzante anche se da questa visuale…il panorama non è niente male, hai capito lady DeLagun?
    Si ostina a nascondere le curve sotto strati di armatura ma…è pur sempre una donna…non mi dispiacerebbe vederla ogni tanto abbigliata come si concerne al suo essere, ovvero femmina.

    Dalla mia posizione con ancora la balestra puntata al petto di Milady anche se non armata di freccia, noto un movimento del pagliaccio multicolor, si avvicina velocemente evocando la sua spada, spada che va a conficcarsi a quanto sembra nella schiena della fanciulla. Sfruttando la ferita di Milady faccio forza con gli addominali e mi tiro a sedere piegandomi verso di lei, nemmeno il tempo di richiamare una freccia che la vedo alzarsi di scatto incurante del profondo taglio che deve avere sulla schiena e con il suo movimento cerca di issare anche me visto che ha ancor al emani sulle mie caviglie…sono piuttosto pesante da sollevare ma Lady De Lagun sembra riuscirci, non senza fatica comunque, mi ritrovo quindi quasi in verticale, ma riesco a poggiare le braccia a terra, cerco di divincolarmi per liberarmi dalla stretta ma non ci riesco subito, ecco che però richiamo il potere della mia famiglia, la levitazione, cosicché se non vorrà essere trascinata con me sarà costretta a lasciarmi andare.
    Come previsto lascia la presa, atterro quindi a due metri di distanza circa da lei e ho tutto il tempo in volo, di incoccare una freccia.
    Cerco nella stanza la posizione del giullare,colui che ha colpito a tradimento il Primo, lo trovo, ha stretta nella mani la sua fedele spada miro alla clavicola destra e lancio la mia freccia con l’intento di colpirlo.
    Se riuscirò o meno nell’intento mi terrò pronto a caricare un ulteriore colpo, senza staccare gli occhi ne da lui ne dal Primo…
    "Signori purtroppo non ho calcolato bene l'ora, vi devo lasciare per riposare. Ma conto di continuare al mio rientro"
    Le parole di Milady giungono chiare e forti ed ha ragione, tra non molto dovrà sostenere una battaglia, che gli siamesi vi proteggano Lady De Lagun. Seguo la sua uscita dall’armeria e scorgo solo ora le figure del Comandante e di Sir Dreth, stanno parlando di qualcosa…
    <Non sto giocando e non è uno scherzo di pessimo gusto. Se non ti fidi fa pure fare la simbiosi dalla Hammerfell o da Sir Fanon così potrai avere la certezza della mia sincerità mista a confusione e incredulità>>
    Mi sento pure tirato in causa. Arretro piano avvicinandomi alla loro posizione mentre continuo a tenere la mia balestra puntata sul Demonar.
    << Ho sentito il mio nome signori…>> dico loro serio << …se posso esservi utile sono ben disposto, altrimenti ho un piccolo conto in sospeso con il qui presente Sir Demonar da sistemare..>>
    Il mio sguardo non tradisce nessuna emozione, nessuna insicurezza, resto fisso immobile a guardare il giullare…se vorrà continuare bene, altrimenti mi congederò dai presenti per concedermi qualche ora di riposo.


    Levitazione/Volo – Si sposta ad un altezza massima di 2 metri
    Lindthor ---> Arma in forma dormiente

    Fino a Domenica sera/Lunedì non credo di riuscire a postare.
    Se avete necessità di Alagos usatelo pure , altrimenti considerate come se se ne sia andato a dormire. XD
    Ultima modifica di DELTAG; 11th September 2015 alle 19:41

  5. #2575
    sim dio L'avatar di scarygirl
    Data Registrazione
    May 2011
    Età
    39
    Messaggi
    5,267
    Inserzioni Blog
    95
    Potenza Reputazione
    19

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Alinor Waters



    Scruto li glaciale sguardo di Lantis, cercando di capire cosa ne pensa delle mie proposte, se le accetterà o se avrà da ridire qualcosa.
    Per quanto riguarda le prime due ho un po' di dubbi al riguardo. Se non si fida totalmente di me, potrebbe sì permettermi di avere una scorta, ma non di scorazzare in giro per Dohaeris per paura di riuscire ad ordire complotti o altro.
    Storco la bocca, ci sta pensando anche troppo..
    Ad un tratto però, una luce appare alla mia destra, proprio davanti alla finestra. Mercur si presenta in tutto il suo luminoso...splendore!
    Il messaggero alato mi cerca con lo sguardo.. oh, non vorrà mica consegnarmi un'altra missiva da parte di Esperin proprio qui, proprio davanti a Lantis! Forse mi ha scritto ancora in assenza di una mia risposta per darmi ulteriori spiegazioni del suo gesto...ma non voglio che il fratello lo sappia!
    Mentre il ragazzo alato accenna un passo nella mia direzione, gli vado rapidamente incontro....abbracciandolo. "Meeercur! Siete...siete meraviglioso!!" esclamo a denti stretti.
    "Non è affatto un buon momento questo!" gli sussurro invece all'orecchio.
    Senza battere ciglio lui mi fa sapere che mio fratello Abel mi attende al Valmorguli.
    Mollo subito la presa sul messaggero, spalancando gli occhi, imbarazzata.
    "Oh..." riesco solo a pronunciare, prima che il giovane alato scompaia nello stesso modo in cui è apparso.
    Abel...cosa vorrà dirmi? Capire da me in prima persona come da futura Regina sono diventata consigliera?...Già immagino le risate che si farà...
    "Allora, Vostra Altezza..." ritorno con lo sguardo sul Re "...cosa ne pensate?" sollecito, in ansia di rivedere mio fratello.


  6. #2576
    Master caotico L'avatar di SimsKingdom
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Sandover, Gaearmir, Vygrid ♥
    Età
    28
    Messaggi
    3,074
    Potenza Reputazione
    15

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Gildas Demonar

    La mia spada va a segno nella schiena di Cassandra ma non voglio affondare per evitare di toccare qualche punto vitale. Corro all’inverso ritornando alla mia posizione iniziale quando d’un tratto la ragazza si solleva tirandosi dietro di se Fanon che continua a dibattersi a testa in giù. Scoppio a ridere fragorosamente fin quando però l’uomo non viene lanciato dalla donna verso di me. «Signori purtroppo non ho calcolato bene l'ora, vi devo lasciare per riposare. Ma conto di continuare al mio rientro» guardo il tizio che mi vola letteralmente addosso fin quando non si ferma. Riapro un occhio giusto in tempo per vedere una freccia partire dalla sua balestra e centrarmi a una spalla. Indietreggio estraendola senza pensarci un attimo quando quell’essere schifoso si avvicina a Vicent e a quell’altro il dolore si mescola alla rabbia divenendo un tutt’uno quando lo sento parlare. «Ho sentito il mio nome signori…» continua a puntarmi l’arma come se io fossi l’ultimo degli stronzi «…se posso esservi utile sono ben disposto, altrimenti ho un piccolo conto in sospeso con il qui presente Sir Demonar da sistemare...» mi guarda con quell’espressione da triglia lessa e in un attimo scatto in direzione sua muovendomi a zig zag in modo da eludere la sua mira di cui si vanta. Quando gli sarò praticamente addosso conficcherò la sua stessa freccia all’interno del suo occhio sinistro tirando fuori subito dopo sia il legno che il suo bulbo ormai inutilizzabile. Mentre con l’altra mano evocherò il potere nascosto della mia spada, la lama si contornerà di fiamme verdi che roteano vorticosamente rendendola incandescente e in uno scatto la conficcherò con violenza nel suo stomaco. Se i miei colpi saranno andati a segno, rivolgerò a Vicent un sorriso «perdonate l’interruzione!» per poi indietreggiare agitando il mio nuovo giocattolino morbido con due dita…

    Chrysanta ---> Forma attiva

  7. #2577
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    LANTIS RAEGHAR

    Oh Sommo Raiden, è incredibile la tua abilità che hai nel sorprendere noi poveri e mortali stregoni! Lady Alinor... ha avuto una buona idea? Possibile? Le mie orecchie forse mi ingannano, eppure sembravano parole dotate di senso! Assottiglio lo sguardo e vado verso la finestra... la Banca di Ferro... un prestito potrebbe tranquillizzare i nobili fedeli alla Corona, seppur non risolverebbe il problema politico di Adamantem. Non è un'impresa facile, soprattutto perchè non si conoscono i poteri occulti che muovono questo Tesoro, quindi non siamo certi da che parte stiano, se sono neutrali o se stanno già finanziando le altre due fazioni. Inoltre, qualsiasi cifra che ci presterà dovrà essere risarcita in un determinato tempo e con un certo tasso d'interesse, che potrebbe in futuro ipotecare la sicurezza economica del Regno. Mi siedo sul letto e incrocio le dita delle mani sotto il mio mento, con i gomiti poggiati sulle gambe. Un bagliore improvviso invade la stanza e Mercur, il messaggero dei Saggi fa la sua comparsa. Resto letteralmente allibito dal comportamento di Lady Alinor... lo... abbraccia. Incurvo un sopracciglio, non credevo nemmeno che fosse possibile una cosa del genere. Per quanto mi mostri imperturbabile, questa mangia-torta di mele compulsiva riesce sempre a spiazzarmi. L'essere le annuncia che suo fratello Abel vuole incontrarla al Valmorghuli: ho bisogno di avere la garanzia della sua flotta. "Chiedere un prestito alla Banca di Ferro è una buona idea, ma vanno vagliate molte variabili: per esempio una cifra, un tempo, una rateizzazione e un interesse. Non sono un contabile, ma questo debito potrebbe pesare molto sul futuro del trono. D'altronde, se non abbiamo altre strade... mi prenderò del tempo per ponderare bene la vostra buona proposta. Per quanto riguarda il vostro incontro... voglio la garanzia che la flotta di vostro fratello combatta per la corona" dico con flemma, cercando di nascondere il disagio per quell'abbraccio al messaggero. "Vi lascio riposare, è sorta l'alba e non me ne sono nemmeno reso conto... a più tardi, Milady e... sono piacevolmente colpito da questa nostra collaborazione" le dico cordiale prima di lasciarla sola con i suoi affari. Mi dirigo al terrazzo, aspetterò l'esito della battaglia dell'Abgruntis sulla panca e denoto con piacevole sorpresa di essere solo. Una guardia mi informa che Lady Lumen è stata scortata al castello perchè colta da un malore. Peccato che la mia imposizione sia solo illusoria... avrei tanto voluto schiacciarle davvero quel cervello bacato che si ritrova.

    Perdonami il ritardo Scary! Le foto a fine turno sono una tragedia ç_ç

  8. #2578
    Mod cangiante L'avatar di Pey'j
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Milano
    Età
    28
    Messaggi
    14,974
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Aiden Urthadar

    <<Non sono né pazzo, né ubriaco, né ho fumato>>. Sento la stizza nella sua voce, ma d'altronde quale ubriaco ammette di esserlo? Rispondo al ringraziamento di Nymeria con un cenno e poi seguo Vicent all'esterno, sedendomi infine sulla panca che mi indica. Mi trovo in una posizione... scomoda, l'alleanza serve a entrambi ma solo io ne sono pienamente cosciente e perciò devo impegnarmi per mantenerla viva, perché so che al nuovo Lord basterebbe una piccola scusa per sottrarsi al patto. E se ciò significa assecondare i suoi strani comportamenti, così sia. <<Adamantia Feralys mi ha descritto il reietto in questione e…>>, sfila un foglio dalla tasca, probabilmente il ritratto che ha disegnato seguendo la descrizione della Feralys, e dopo averlo controllato me lo mostra, continuando a parlare. <<Sostiene con certezza assoluta di avere affrontato t… Cioè no, lui>>. Sento i suoi occhi fissi su di me ma non ricambio lo sguardo, perché sono concentrato sul pezzo di carta. È un uomo che non sembra giovanissimo, il cui viso è parzialmente coperto dalla barba e da una benda che gli nasconde completamente l'occhio sinistro, o probabilmente ciò che ne rimane. Ha i capelli arruffati, tenuti in alto da un pezzo di stoffa, e una cicatrice gli adorna la parte sinistra del volto. <<Non sto giocando e non è uno scherzo di pessimo gusto. Se non ti fidi fammi pure fare la simbiosi dalla Hammerfell o da Sir Fanon così potrai avere la certezza della mia sincerità mista a confusione e incredulità>>. Capisco dove vuole andare a parare, riconosco i tratti del mio viso nel suo, ma... non comprendo il suo atteggiamento. È semplicemente un uomo che mi somiglia. Sto per parlare ma vengo distratto dalla voce di sir Fanon, che probabilmente non ha capito che si tratta di una conversazione privata, ma fortunatamente se ne occupa il giullare e decido di ignorare entrambi i combattenti. <<Posso vedere la somiglianza>>, rispondo tranquillo, non nascondo che questa coincidenza mi sorprenda, ma non capisco nemmeno dove Vicent voglia andare a parare. <<No, non mi è familiare. Sembra sulla quarantina... ho dei parenti lontani di quell'età, ma non si tratta di nessuno di loro>>. Continuo a osservare il disegno, cercando una risposta che non trovo... Assomiglia molto a mio padre, possibile che sia un bastardo? Forse di mio nonno? <<Sono confuso quanto te. Fatico a credere che la somiglianza sia una coincidenza, potrebbe essere un bastardo di cui non sapevamo nulla. Il Lord padre di mio padre aveva la reputazione di essere un uomo severo e fedele, ma anche le coscienze più ferree hanno le loro debolezze>>. Se ha sangue Urthadar, il Fulmine dovrebbe scorrere nelle sue vene, anche se nato dal ventre di una popolana. Ma se Vicent non ha specificato penso che non lo sappia.
    Our wills and fates do so contrary run

  9. #2579
    sim dio L'avatar di Damnedgirl
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Età
    33
    Messaggi
    7,469
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Vicent Dreth

    Credevo che fosse uno scherzo, una presa in giro di lui ed Adamantia per farmi perdere tempo con gli Identikit ed invece… Mi sono sbagliato di grosso. Con quella meretrice poi che non ha fatto altro che stuzzicarmi ed insultarmi ho perso ogni razionalità facendomi fantasie e viaggi mentali degni del peggiore dei folli esistenti in terra... E anche paranoico, ma forse questo lo sto diventando sul serio. Manco a farlo apposta ecco spuntare Sir Fanon, il nevrotico per eccellenza della torre, che ci chiede se abbiamo bisogno della sua collaborazione solo perché l’ho nominato… Santi numi, ma non era in armeria ed impegnato in un allenamento? <<Mai distogliere lo sguardo da un avversario, Sir>>, ribatto calmo e decido di non distrarlo ulteriormente dallo scontro, complice l’intervento del mio amico Gildas, scrutando con attenzione il viso di Aiden mentre osserva l’immagine. <<Posso vedere la somiglianza>>, sentenzia finalmente facendomi tirare un sospiro di sollievo: cominciavo a credere di essere l’unico a notarla.



    <<No, non mi è familiare. Sembra sulla quarantina... Ho dei parenti lontani di quell'età, ma non si tratta di nessuno di loro>>. Aiden parla ma gli occhi continuano a guardare il disegno con visibile sorpresa. E lo comprendo… Non è una cosa di tutti i giorni vedere una versione di te stesso invecchiata e riportata su un foglio. <<Sono confuso quanto te>>, ammette poi, ed io appoggio entrambi i gomiti sulle ginocchia sospirando stanco, sconfitto dalla forza degli eventi.



    <<Fatico a credere che la somiglianza sia una coincidenza, potrebbe essere un bastardo di cui non sapevamo nulla. Il Lord padre di mio padre aveva la reputazione di essere un uomo severo e fedele, ma anche le coscienze più ferree hanno le loro debolezze>>, azzarda infine, esponendo una teoria che io stesso ho pensato e che spiegherebbe la somiglianza con Aiden... O magari ci stiamo solo sbagliando entrambi.



    <<Vorrà dire che dovrò dare le mie scuse alla p…>>, rostituta di alto borgo, peccato che con lui sarebbe una condanna a morte dirlo,



    <<piacevole e radiosa Lady Feralys. Credevo mi stesse facendo perdere del tempo prezioso>>. Magari le mando un mazzo di fiori con annesso biglietto di scuse... Ma più tardi, perché ora come ora l'unica scelta verterebbe sulle ortiche.



    Mi alzo dalla panca, inspirando profondamente, e dopo aver guardato un’ultima volta Aiden aggiungo, <<mi spiace di averti disturbato per questa scemenza, ma almeno, spero, di averti risparmiato la sorpresa nella prossima riunione se qualcuno noterà la somiglianza con il reietto>>. Cosa che quasi sicuramente avverrà meticolosi come siamo noi reali. Detto ciò lo saluterò con un cenno del capo e cercherò di riprendere il ritratto per poter tornare in biblioteca dove lo guarderò per qualche attimo da solo. Forse dovrei riporlo in un posto sicuro, lontano da occhi indiscreti, nell’attesa che ritorni Cassandra dall’Abgruntis per farlo stampare... Ma non so... Sento che c'è qualcosa che non mi quadra...
    Ultima modifica di Damnedgirl; 19th September 2015 alle 02:05



    Visita il mio spazio ricordi! Dark Land

  10. #2580
    sim dio L'avatar di albakiara
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Alba
    Età
    39
    Messaggi
    5,154
    Inserzioni Blog
    3
    Potenza Reputazione
    20

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Reali

    Nymeria Hammerfell

    Qualcosa di strano sta succedendo se pure sir Fanon si lascia distrarre dallo scontro così decido di seguire il cavaliere che vedo entrare in biblioteca con la coda dell'occhio.
    Mi avvicino a lui con movenze femminili e con tono calmo e suadente annuncio la mia presenza <<Sir Vicent, l'ultima volta siamo stati interrotti dalla septa... - mi riferisco al dialogo di qualche giorno prima - Mi sembrate crucciato, posso fare qualcosa per voi?>>
    Lo guardo intensamente negli occhi per qualche istante <<Se invece preferite la compagnia di questi vecchi volumi polverosi - alzo il braccio per indicare gli scaffali attorno a me - vi lascio solo...>>
    Ovviamente non me ne andrò in nessun caso, sono troppo curiosa, e mi limiterò a sedermi fingendo di sfogliare il primo tomo sotto mano.

 

 

Discussioni Simili

  1. [Deus ex Machina GDR] Story
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 107
    Ultimo Messaggio: 12th October 2016, 17:14
  2. [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 3421
    Ultimo Messaggio: 21st June 2016, 20:09
  3. [Deus ex Machina GDR] Schede Png
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12th March 2016, 19:55
  4. [Deus ex Machina GDR] Schede Pg
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 28th August 2015, 12:51
  5. [Guida] La magia di Deus ex Machina
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 10th June 2015, 17:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •