Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 148 di 221 PrimaPrima ... 4898138146147148149150158198 ... UltimaUltima
Risultati da 1,471 a 1,480 di 2208
  1. #1471
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Ribelli

    Daphne Elania Baratheon


    "Ho lavorato per Aiden per circa cinque anni, ero diventata la sua preferita"Quindi Aiden ha un bordello? Lo aggiungo al curriculum del perfetto marito che tutte le donne desiderano " sapeva di poter contare su di me per le questioni più delicate ed è grazie al mio operato se ha avuto successo in molti dei suoi affari durante quegli anni."



    Ripenso a ciò che ha detto in cucina, mentre eravamo con Andreus, Shayla quindi ricavava informazioni andando a letto con uomini importarti come avevo pensato, ma non credevo che la questione potesse essere tanto delicata, sopratutto con Aiden di mezzo "Credevo seriamente di aver trovato una sorta di stabilità, mi ero anche fatta un certo nome..."



    Mi vien automatico storcere il naso, non stiamo parlando di un mestiere comune, non so neanche se definirlo tale, non capisco sopratutto come si possa raggiungere una stabilità svendendosi per soldi, ma non è questo il punto della questione, non voglio focalizzarmi su ciò o finirei col collegare all'inevitabile e devo evitare di pensarci "comunque, il nostro rapporto professionale è sempre stato idilliaco...è quindi solo per pura fortuna che quel giorno capii cosa stava per succedere, altrimenti oggi non sarei qui"



    Immagino perchè fosse idilliaco, è il genere di uomo che ti tratta a dovere se ottiene quello che desidera, fino a quando gli servi, fino a quando sei la sua gallina dalle uova d'oro, ti riserva molte attenzioni e sa come catturare facilmente l'interesse altrui, nel mio caso gli ci volle veramente poco, era già un uomo che sapeva il fatto il suo, io una ingenua ragazzina con una cotta. Nel caso di Shayla è facile capire che lei si concentra sugli agi del denaro ed a lui non mancano. Mi racconta di cosa le è accaduto, di quella ragazza di nome Paulina, di Aiden ed il cugino Petyr, di Gordon ed al suo nome sussulto capendo immediatamente il perchè del suo agire, anche se ci è andata di mezzo quella povera ragazza "Mi hai detto che vuoi evirarlo, io ho giurato che prima o poi sarei riuscita a tagliargli la gola guardandolo negli occhi. Se vuoi davvero vendetta stai parlando con la persona giusta"



    Mi lascio andare ad un mezzo sorriso per poi abbassare di un tono la voce "Petyr deve essere molto importante per Aiden e scommetto che sai come trovarlo. La vendetta è un gioco divertente se procedi lentamente: un castello crolla se punti alle fondamenta e non alla torre più alta"


  2. #1472
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Ribelli

    Shayla Bolton


    Daphne ascolta tutto il mio discorso senza scomporsi, sembra pensierosa, forse sta collegando le informazioni, ed infine mi rivolge un mezzo sorriso per poi abbassare di un tono la voce e continuare il discorso "Petyr deve essere molto importante per Aiden e scommetto che sai come trovarlo."



    Alzo il sopracciglio ascoltando le sue parole, non ci vuole poi molto a capire che non sta alludendo ad una semplice chiacchierata con il cuginetto preferito di Aiden, non avevo ancora mai pensato alla possibilità di arrivare a colpirlo tramite qualcun altro, finora il mio obiettivo era semplicemente togliermi la soddisfazione di ammazzarlo, ma ora che ci penso questa eventualità mi sembra ancora più interessante.



    "Petyr è l'unica persona per la quale Aiden abbia mai provato una qualche sorta di affetto, anche se non gliel'ho mai visto dimostrare, almeno non pubblicamente. So come trovarlo, ma è molto rischioso...devo valutare varie possibilità" le rispondo pensierosa, lasciandole intendere che la prospettiva mi risulta molto allettante, seppur rischiosa.



    "La vendetta è un gioco divertente se procedi lentamente: un castello crolla se punti alle fondamenta e non alla torre più alta" torno a guardarla accennando un sorriso d'intesa, mi piace il modo di ragionare di questa ragazza, è scaltra ed intelligente mentre pensavo sapesse solo atteggiarsi e fare la gradassa con la sua orribile ascia in mano



    "...e alla fine anche la torre più alta crollerà mattone dopo mattone ai nostri piedi" termino la sua frase, mentre mille idee e possibilità iniziano a farsi strada nella mia testa.


  3. #1473
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Ribelli

    Daphne Elania Baratheon


    "Petyr è l'unica persona per la quale Aiden abbia mai provato una qualche sorta di affetto, anche se non gliel'ho mai visto dimostrare, almeno non pubblicamente. So come trovarlo, ma è molto rischioso...devo valutare varie possibilità"



    Non è rischioso... molto di più! Non conosco Petyr, ma se ha tutta questa affinità con Aiden non deve di certo essere un tipo da sottovalutare, inoltre, ascoltando la storia che mi ha raccontato Shayla è un uomo decisamente senza scrupoli e con agganci che stanno molto in alto "...e alla fine anche la torre più alta crollerà mattone dopo mattone ai nostri piedi"



    Questa strana intesa che lega me e Shayla mi mette in difficoltà, non posso di certo dire che io mi trovi a mio agio in questo istante, eppure i nostri interessi in comune sono così forti che non posso assolutamente rinunciare ad accordarmi con lei "Non dobbiamo essere avventate, possiamo entrare in un suo bordello senza troppe preoccupazioni, ma bisogna valutare ogni singola eventualità"



    Basta mettere le tette in mostra, non baderanno troppo al viso, ma comunque sia io che lei siamo riconoscibili per via di quei manifesti affissi un pò ovunque, dovremo camuffarci

    "Il problema più grande sono le possibili guardie personali di Petyr, immagino che non giri senza una scorta adeguata, se li conosci potrebbe essere un grande vantaggio per noi"


  4. #1474
    sim dio L'avatar di DELTAG
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    ovunque ci sia la creatività
    Messaggi
    3,989
    Inserzioni Blog
    14
    Potenza Reputazione
    17

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Ribelli

    Keyra
    Isyl Tinnuviel



    Il mal di testa così come venuto sembra scemato ma una leggera confusione c'è ancora...
    Un tonfo. La sua grossa arma a terra…dal rumore deve essere anche piuttosto pesante.

    -Daphne si è scelta bene i bicipiti, complimenti ragazzo.-
    Faccio per sfilare la lama del mio stiletto quando noto un suo movimento e la sua mano sinistra cala con forza sul mio polso destro; nonostante la presa mi trattenga, mi permette di recuperare l’arma, lo vedo quindi voltarsi velocemente verso di me mentre cerca di colpirmi … puntando gli occhi!
    Faccio di riflesso con la testa uno scatto all'indietro, ma le sue dita comunque mi sfiorano e una va a segno, il suo pollice mi colpisce in pieno nell'occhio sinistro .
    Un dolore acuto mi prende risalendo dalla cavità oculare fino al cervello per poi sfogarsi in un urlo rabbioso .
    Mi porto la mano sinistra sull'organo leso come a proteggerlo mentre sento la mano che pian piano si inumidisce e un odore di ruggine. Sangue.

    Non mi perdo d’animo nonostante il male che sto sentendo, ho patito di peggio, ho sfidato la morte e vi sono andata vicino molte volte, inizialmente era paura, poi la paura è divenuta determinazione.
    La determinazione di combattere anche nelle condizioni più ostili, una battaglia per la vita combattuta giorno per giorno. Sono tenace e questa forse è l'unica mia qualità che davvero apprezzi di me.

    Attivo il mio scudo per difendermi con il chiaro intento di guadagnare tempo impedendogli di recuperare subito la sua arma e, lacerargli la carne in più punti vendicandomi del suo colpo; vista la vicinanza qualche taglio dovrei procurarglielo e forse mi mollerà il polso destro.
    Lame invisibili prendono a vorticarmi attorno a contatto con la pelle senza ferirmi, mentre lascio la mia presa di destra sullo stiletto lasciandolo cadere e prontamente da sotto lo recupero con la mano sinistra, anche se ho un occhio fuori uso, la traiettoria di caduta è quella, non posso sbagliare la presa.

    Voglio affondare un colpo diretto nel suo stomaco…

    Se riuscirò nell'intento mi allontanerò velocemente da lui di almeno cinque metri, lasciandogli l’arma conficcata, la richiamerò in un secondo momento, se non riuscirò e non mollerà la presa cercherò di affondare comunque il mio stiletto in più punti, sarebbe vicino, l’area da colpire è voluminosa, non dovrei avere problemi, ma non abbasserò la guardia. Mai fidarsi si un uomo, soprattutto se questo possiede un potere a me avverso.

    Menelmir ---> Arma in forma dormiente
    Scudo di Eolo –--> Protegge integralmente



    Ultima modifica di DELTAG; 23rd October 2015 alle 16:44

  5. #1475
    Master caotico L'avatar di SimsKingdom
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Sandover, Gaearmir, Vygrid ♥
    Età
    28
    Messaggi
    3,074
    Potenza Reputazione
    15

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Ribelli

    A causa dei colpi subiti, Isyl sottrae 30 punti costituzione e Markus sottrae 20 punti costituzione

  6. #1476
    sim dio L'avatar di Damnedgirl
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Età
    33
    Messaggi
    7,469
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Ribelli

    Markus Obelyn

    Riesco ad afferrarla, mi volto, e di prepotenza le conficco le dita in… un occhio. Merda.



    Scansa infatti l’indice portando la testa all’indietro ma non si può dire lo stesso per il pollice che invece schiaccia con prepotenza l’occhio facendo schizzare del sangue sul mio viso non appena lo sfilo.



    Vorrei urlare dalla gioia, da quando sono qui questo è il primo colpo che va a segno con un nemico più veloce, seppur non totalmente, ma la felicità viene stroncata da numerose fitte, lancinanti, alla mano con cui stringo il polso di Keyra. La donna crea infatti dal nulla uno scudo di vento che rapido lacera ogni tessuto facendomi sganciare un urlo e mollare la presa.



    Per mia fortuna la mano non è compromessa, perdo sangue, fa un male cane e…



    Una seconda pugnalata mi stronca il fiato di netto, mi piego di riflesso in avanti, boccheggiando alla ricerca d’aria e, stizzito, afferro il pugnale per sfilarlo rapidamente dalla ferita, mentre la mia avversaria, rallentata dall’occhio cavato, indietreggia ad una distanza di circa cinque metri.



    Sento un conato di sangue risalirmi fino la gola, lo sputo a terra di riflesso gettando nel frattempo anche il pugnale. Purtroppo non sono abbastanza veloce, queste ferite sono gravi, soprattutto lo stomaco che sento mi sta bruciando in una maniera allucinante, l’unica possibilità che ho è quella di indebolirla. Traballante mi avvicino a lei, giusto un paio di passi, e mentre recupero Regret da terra, senza guardarla, creo una connessione mentale infondendole con tutta la forza di cui dispongo la mia imposizione dritta al cervello.

    Alterazione ed Illusione - Imposizione del Dolore: L'incantatore si connette alla mente del nemico e crea in lui l'illusione del dolore, il corpo non subisce danni reali; (Esperto) genera forte dolore che pervade la testa del nemico: emicrania fulminante, disorientamento e nausea.
    Mal di testa, vomito, disorientamento e difficoltà a tenere l’occhio aperto… In un certo senso ho pareggiato i conti perché fatta eccezione per il mal di testa sono le mie esatte sensazioni al momento. Comunque questo è l’effetto che l’attacco dovrebbe sortire ed io, senza aspettare, onde evitare di perdere il vantaggio mordo la guancia internamente per scagliarmi verso di lei. Mi avvicinerò il più possibile, sfruttando il lato cieco dell’avversaria, poi, silenziosamente, cercherò di assestarle un fendente da sinistra verso destra che eseguirò solo dopo essermi abbassato di scatto, senza alcun preavviso: il mio intento è quello di amputarle entrambe le gambe usando la mia forza bruta. Comunque vada, rotolerò via e tenendomi la ferita allo stomaco cercherò di spostarmi ad una distanza di almeno quattro metri… Rimettendo nuovamente del sangue.

    Regret - Arma in forma dormiente
    Ultima modifica di Damnedgirl; 24th November 2015 alle 00:31



    Visita il mio spazio ricordi! Dark Land

  7. #1477
    Master caotico L'avatar di SimsKingdom
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Sandover, Gaearmir, Vygrid ♥
    Età
    28
    Messaggi
    3,074
    Potenza Reputazione
    15

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Ribelli

    Andreus De Lagun

    Prendo a disegnare concentrandomi sul soggetto descritto da Markus, deve essere abbastanza accurato se voglio gli altri ci capiscano qualcosa mentre lo vedono.


    I lineamenti escono decisi e li ripasso col carboncino quando sono sicuro di star facendo bene. Lentamente sulla pergamena prende vita il volto anziano di un uomo che assomiglia al tizio che ho affrontato ad Aamarnthis. Scuoto appena il capo e guardo quella faccia impressa sulla carta non capendo come sia possibile. Ascolto le parole degli altri mentre parlano proprio di lui e mi volto appena verso Markus quando mi corregge il disegno ascoltando e correggendo a mia volta aggiungendo quei particolari.


    Nel frattempo Daphne spiega ciò che è scritto sui libri e… ammetto di non essere stato sempre attento durante le lezioni sulle casate. La ragazza passa poi all’argomento più scottante, ovvero Deirdre, schierandosi dalla parte di Efrem.


    Successivamente è markus a intervenire, non condividendo la scelta di Efrem ma reputando il gesto intelligente. Lascio sul tavolo il ritratto di Valerius Urthadar e prendo a fare quello che manca, Ryuk Leithien, anche se molti dovrebbero conoscerlo, è comunque una buona idea avere una faccia su cui basarsi in battaglia e… e poi è ottimo sui manichini. Invoglierebbe chiunque a colpire. È Efrem a prendere poi la parola bloccando i miei movimenti. Lo ascolto posando il carboncino sul foglio ma senza guardare. È disposto a tutto pur di vincere questa guerra, anche a scendere a patti con la Strega dell’Ovest. Lo guardo stupito e a tratti sorpreso mentre parla spedito, raccontando ogni cosa di quelle notti. «È tutto, ci sono altre questioni in sospeso?»


    dice infine posando gli occhi su tutti e soffermandosi su di me. Distolgo lo sguardo dal suo volto e lo riporto sul foglio… dove l’ho disegnato. Non so cosa dire, non riesco a parlare e ogni lettera mi muore in gola mentre cerco di elaborare i pensieri. Forse inizio a capire perché molte di queste informazioni non sono arrivate nemmeno a me. Non per noncuranza, non perché non si fida più di me. Protezione… ecco che cosa era in realtà. Lentamente la sala si svuota lasciandoci da soli, ognuno coi propri pensieri. «La prossima volta che ti verranno queste idee… tienimi informato per favore…»



    ripongo quel disegno in tasca e ne faccio uno veloce di Ryuk che ripongo sulla pila mentre lui sistema il resto. «Non sono più quel ragazzino che hai conosciuto anni fa.» gli dico sincero sperando che le mie parole arrivino finalmente. So bene che per lui fidarsi è un’impresa titanica dopo tutto quello che ha passato. Ma gli ho dato modo di farlo, affiderei la mia stessa vita nelle sue mani. Efrem sospira e mi guarda serio «vedrò di applicarmi…» smorzando il tutto con un sorriso ironico. Si alza poi dalla sedia e dirigendosi verso l’armeria «vado a fare il bravo capo.» sorrido appena e mi appoggio coi gomiti sulla superficie di legno massaggiandomi la testa e prendendo a studiare i vari appunti. Ne ho bisogno per quando dovrò scendere in battaglia. Devo diventare più forte e per farlo prima devo conoscere i miei nemici…

  8. #1478
    Master caotico L'avatar di SimsKingdom
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Sandover, Gaearmir, Vygrid ♥
    Età
    28
    Messaggi
    3,074
    Potenza Reputazione
    15

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Ribelli

    Efrem Targaryus

    Mi gratto la testa sospirando mentre mi avvicino all’armeria. I pensieri si affollano nella mia mente. Ho bisogno di scaricare tutta questa agitazione che ho addosso e tutto questo nervosismo. Sento che sto facendo la cosa giusta a parlarne con loro adesso e non mi pento di nulla. Tutti i miei pieni si sono avverati anche se quella psicopatica di Deirdre ci ha mollati solo perché il monastero puzza di muffa. Magari avrei dovuto dare una spazzata in giro? Probabile che questi anni trascorsi alle dipendenze dei reali l’abbiano resa snob come loro. Avanzo a passo deciso e entro all’interno dell’armeria posandomi allo stipite dell’arco d’entrata. Keyra e Markus sembrano darsele per bene, Markus è abbastanza migliorato dall’ultima volta, Keyra devo ancora valutare. Mi sgranchisco un po’ le dita facendole scattare e dopo qualche istante scatto anche io verso Markus. Quando sarò arrivato ad una distanza minima, mi abbasserò e con un calcio falcerò le se gambe in modo che ricada su se stesso, mi allontanerò poi di un paio di passi incrociando le braccia al petto. «Prima lezione: tieni sempre d’occhio il campo intero.» gli dirò in ogni caso guardandolo con sfida…

  9. #1479
    sim dio L'avatar di Damnedgirl
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Età
    33
    Messaggi
    7,469
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Ribelli

    Markus Obelyn

    Raccolgo l’ascia da terra e faccio partire l’imposizione, non riesco però a correre verso Keyra perché qualcosa mi colpisce alle gambe, perdo l’equilibrio e finisco a terra, di schiena.



    Gemo a causa del dolore, stringendo il manico di Regret, poi, sofferente, mi sdraio su un fianco per rigettare del sangue misto a vomito. Sto uno schifo. Tossisco con forza, alquanto provato, e sollevo appena lo sguardo per incrociare quello della seconda persona che riconosco essere Efrem.



    <<Prima lezione: tieni sempre d’occhio il campo intero>>, mi dice strafottente, tenendo le braccia incrociate davanti a sé, ed io lo guardo confuso, inghiottendo l’ennesimo conato di vomito. Non capisco perché proprio adesso abbia pensato di addestrarmi, a tavola mi ha detto che dovevo cavarmela da solo… Forse ci ha osservato ed ha notato che faccio proprio pena in lotta. <<Due minuti>>, balbetto appena, dolorante, ed usando l’ascia come perno mi metto in ginocchio per sfruttare il dono che i Siamesi mi hanno concesso. <<Muoviti>>, esclama Efrem, mettendomi fretta. Stringo a me Regret, cercando di concentrarmi, e finalmente la sclera dei miei occhi si fa appena più opaca segno che la simbiosi sia attiva.



    Percorro mentalmente ogni singolo corridoio presente nel covo finché, finalmente, non trovo il mio scoiattolo e gli impartisco l’ordine di portarmi due dosi di Sepyra.

    Simbiosi

    Esperto -
    Avverte le sensazioni ed emozioni altrui ed è in grado di manipolarle, infondendo le proprie. Quindi se l’elfo è in uno stato di calma e la persona con la quale si rapporta è colmo di ira, ritrovandosi sotto l’effetto della simbiosi, anch’egli si calmerà. (ciò vale per tutti gli stati umorali).
    Dall’entrata, dopo nemmeno un minuto, vedo che l’animale si avvicina a me e le poggia a terra.



    Rapido le ingerisco entrambe e, dopo un fastidioso formicolio, vedo il taglio alla spalla destra e quello allo stomaco rigenerarsi. Recuperate le forze mi alzo in piedi e guardo sia Efrem, sia Keyra, assumendo una posizione difensiva. Vado verso Efrem e, ringhiando a causa dei tagli alla mano, mi volto di scatto per cercare di colpirlo con il manico dell’ascia alla bocca dello stomaco.



    In ogni caso mi allontanerò a circa due metri di distanza e stando attento a tutto ciò che mi circonda domanderò, <<Se ho contro un avversario maledettamente veloce come lo becco?>>, senza distrarmi.

    Regret - Arma in forma dormiente
    Ultima modifica di Damnedgirl; 24th November 2015 alle 00:35



    Visita il mio spazio ricordi! Dark Land

  10. #1480
    sim dio L'avatar di scarygirl
    Data Registrazione
    May 2011
    Età
    39
    Messaggi
    5,267
    Inserzioni Blog
    95
    Potenza Reputazione
    19

    Re: [Deus ex Machina GDR] Quest Ribelli

    Lady Blackstone



    Preghiere oscure abbandonano le mie secche labbra. I miei occhi non si spostano mai da quella figura marmorea. Morte, dev'essere lei.



    Il velo la copre completamente..nessuno ha mai visto il suo aspetto, nè tantomeno Lei può vedere le sue vittime.
    Rialzandomi dal pavimento, sento scricchiolare nuovamente il braccio. Il guaritore non ha terminato di curarmi e all'alba quando scenderò in battaglia, dovrò essere perfettamente in forma.



    Abbandono così il mio luogo di preghiera, tornando indietro verso la sala riunioni. E' qui che scorgo Andreus, in completa solitudine.





    Mi avvicino lentamente, offrendogli ancora il braccio.
    "Non hai finito." proferisco con tono rauco.



    Non ho interesse nel sapere cosa sta facendo, deve curarmi all'istante. D'altronde, ne va dell'esito dell'intera fazione.
    Ultima modifica di scarygirl; 27th November 2015 alle 13:27


 

 

Discussioni Simili

  1. [Deus ex Machina GDR] Quest Reali
    Di mary24781 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 3384
    Ultimo Messaggio: 24th June 2016, 19:43
  2. [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 3421
    Ultimo Messaggio: 21st June 2016, 20:09
  3. [Deus ex Machina GDR] Quest di lotta
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 172
    Ultimo Messaggio: 10th June 2016, 17:11
  4. [Deus ex Machina GDR] Schede Png
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12th March 2016, 19:55
  5. [Deus ex Machina GDR] Esempio Quest di lotta
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 20th September 2014, 18:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •