Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 18 di 42 PrimaPrima ... 8161718192028 ... UltimaUltima
Risultati da 171 a 180 di 415
  1. #171
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Esperin Raeghar


    E' un attimo e mi trovo al Valmorghuli, circondata dal silenzio e dalla calma quasi irreale di questo posto.



    Ripenso a quante volte ho calpestato questo suolo negli ultimi giorni e a quanto io sia cambiata da un incontro all'altro, a partire da quel primo incontro con Drako durante il quale avevo ancora le idee così confuse, a quello con Ryuk che ha rappresentato il punto di svolta per la mia vita e le mie scelte, a quello con Cassandra che mai ho sentito talmente fredda e distante dal mio modo di ragionare.



    Paradossalmente proprio i Saggi sono stati testimoni del mio cambiamento in questi giorni, nella loro totale neutralità ed imparzialità.



    Raggiungo l'ingresso della struttura chiedendomi chi possa avermi chiamata, suppongo qualcuno dei Reali che ha intenzione di chiedermi spiegazioni per la mia scelta e per la mia fuga, o per il matrimonio, tutte questioni che ormai so come affrontare, sono preparata.



    Raggiungo i troni dei tre Saggi e mi inchino mostrando il dovuto rispetto differentemente dall'ultima volta, aspettando che si mostrino a me.


  2. #172
    Master caotico L'avatar di SimsKingdom
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Sandover, Gaearmir, Vygrid ♥
    Età
    28
    Messaggi
    3,074
    Potenza Reputazione
    15

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Antichi Saggi

    Esperin, il luogo a te ormai tanto familiare ti accoglie come sempre con quel silenzio sacro che lo contraddistingue, ti inchini dinanzi ai troni dei saggi ed essi dopo solo una manciata di istanti si manifestano nella loro eterea bellezza dinanzi a te. «Bentornata giovane Raeghar.» la voce dell’antico Daeron, il mago che ti è affine per razza risuona armoniosa per la sala. «Colei che ha richiesto la tua presenza si trova dietro quella porta.» dice indicandoti il portone in legno alla tua sinistra e svanendo dopo un sorriso quasi impercettibile…

  3. #173
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Esperin Raeghar


    Non resto a lungo da sola dato che in pochi istanti le tre figure dei Saggi compaiono davanti a me nella loro forma eterea ed immutabile.



    Resto ad osservarli con rispetto fin quando il mago Daeron non prende la parola. «Bentornata giovane Raeghar.» la sua voce armoniosa risuona nella sala e sollevo lo sguardo su di lui con un sorriso, ormai sono abituati alle mie frequenti visite



    «Colei che ha richiesto la tua presenza si trova dietro quella porta.» dice poi indicandomi la porta della zona neutra, dove a quanto pare una donna ha richiesto di potermi incontrare. "Vi ringrazio Saggio Daeron" rispondo con tono rispettoso "e sono costernata di dover approfittare ancora del vostro aiuto, ma ne ho bisogno per recapitare questa missiva a Gildas Demonar".



    Il Saggio mi risponde con un cenno affermativo lasciando avvicinare Mercur nelle cui mani lascio la missiva "chiamatelo Gildas... solo Gildas, mi raccomando" dico a Mercur preoccupata, ripensando a cosa è successo l'ultima volta.



    Il mago svanisce nel nulla e mi sembra di scorgere qualcosa che somiglia ad un sorriso, ed anche se non ne sono certa sorrido a mia volta prima di entrare nella stanza. Resto sorpresa quando vedo la donna che mi stava aspettando, non avrei mai pensato che dopo tutto quello che è successo, dopo il lutto che ha dovuto affrontare, decidesse di chiamarmi qui "Medea..." le dico ancora sorpresa, entrando nella stanza.


    *azioni concordate

  4. #174
    sim dio L'avatar di Lilla_20
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    In un mondo fantastico
    Messaggi
    5,524
    Potenza Reputazione
    17

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Medea Euripide




    Non passa molto tempo quando sento una voce che riconoscerei ovunque «Medea…».
    Mi volto ad osservare la Principessa che a sua volta mi guarda sorpresa.
    «Sono così felice di rivederti dopo quelli che mi sembrano secoli e sono felice che tu abbia accettato il mio invito». Avanzo lentamente verso di lei e se lei me lo permetterà la abbraccerò commossa.
    Non so se siamo mai state amiche ma io l’ho sempre considerata tale anche se ovviamente non mi sono mai permessa certe confidenze, ma il tempo in cui andavo a Corte sembra così lontano che non riesco più ad usare certi formalismi…
    Se non me lo permetterà mi fermerò davanti a lei sempre commossa di vederla.

  5. #175
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Esperin Raeghar


    Medea ricambia il mio sguardo, sono felice di rivederla dopo tutto questo tempo e di constatare che sta bene, nonostante non mi sarei mai aspettata questo suo invito dopo quello che ha dovuto subire per colpa di mio fratello.



    <<Sono così felice di rivederti dopo quelli che mi sembrano secoli e sono felice che tu abbia accettato il mio invito>> mi dice dolcemente, prima di avanzare verso di me ed abbracciarmi. Resto per un attimo spiazzata ma poi ricambio il suo abbraccio stringendola con forza, per poi scostarmi e tornare a guardarla in viso.



    Sembra commossa e sono sorpresa da questo suo atteggiamento, ero convinta che mi odiasse assieme al nome che porto, ed invece sono felice di constatare che non è così.



    "Medea... mi dispiace immensamente per tuo padre" le dico guardandola con tristezza, prima di prendere le sue mani tra le mie per esserle di conforto.



    So cosa vuol dire perdere un padre, e ricordo bene come si illuminavano i suoi occhi quando gli parlava, quindi posso comprendere che la rabbia ed il dolore che prova l'abbiano spinta a desiderare vendetta e quindi ad unirsi ad Efrem, anche se non ne condivido gli ideali, e so che è inutile insistere su questo punto. "Sono felice di vedere che stai bene, nonostante tutto" almeno fisicamente, aggiungo poi, rammaricata, continuando a guardarla.


  6. #176
    sim dio L'avatar di Lilla_20
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    In un mondo fantastico
    Messaggi
    5,524
    Potenza Reputazione
    17

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Medea Euripide




    Esperin ricambia il mio braccio stringendomi con forza.
    Medea... mi dispiace immensamente per tuo padre" mi dice guardandomi con tristezza poi mi prende le mani tra le sue.
    Il suo gesto di conforto mi fa molto piacere.
    Cerco di non piangere, tiro su con il naso, poi la guardo dritta in faccia.
    <<Lo so. E so che tu non sei come quel ba…>> Mi mordo il labbro inferiore <<… tu non sei come tuo fratello. Tu hai ripreso da tuo padre che era un grande Re.>>
    “Sono felice di vedere che stai bene, nonostante tutto" aggiunge con rammarico.
    <<Sì sto bene… nonostante tutto.>>. Faccio un sospiro tenendo sempre le sue mani tra le mie. <<Non te lo nascondo che mi sono unita a Targaryus. Immagino che tu non approvi, ma se ti conosco almeno un po’ so che mi capisci.>>
    La guardo con sincerità quindi aggiungo <<Piuttosto… sei stata rapita? Stai bene? So che tuo fratello ti sta cercando per mari e monti e che…>> inspiro ed espiro prima di continuare <<… sta seminando distruzione ovunque pur di trovarti, facendo ammazzare anche degli innocenti.>>
    Il mio sguardo non abbandona il suo. <<Non so se queste cose le sai e mi dispiace parlartene, sia se ne sei a conoscenza sia in caso contrario, ma è tuo fratello, sangue del tuo sangue e so che gli vuoi bene, ma ti sto dicendo la cruda verità.>> Prendo fiato prima di continuare. <<Devi fermarlo Esperin. Tu sei sua sorella e sei l’unica persona su questa terra che può farlo ragionare. Ora poi le Tenebre lo hanno preso… è Gran Maestro!!>>
    Continuando a guardarla mi azzittisco… ho parlato e parlato ma ora è il caso che faccia parlare lei anche per avere delle risposte.

  7. #177
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Esperin Raeghar


    Medea si intristisce inevitabilmente quando le esprimo il mio dispiacere per suo padre, e mi conferma di non pensare che io sia come Lantis, ma che abbia preso da mio Padre. Le rivolgo un sorriso dolce appena accennato, come a ringraziarla di queste sue parole in cui credo e che aumentano giorno dopo giorno la mia determinazione nel proseguire per la strada che ho intrapreso.



    Non lascia le mie mani, continua a stringerle saldamente mentre riprende a parlare <<Non te lo nascondo che mi sono unita a Targaryus. Immagino che tu non approvi, ma se ti conosco almeno un po’ so che mi capisci.>> mi dice guardandomi con sincerità, e resto in silenzio in attesa che continui



    <<Piuttosto… sei stata rapita? Stai bene? So che tuo fratello ti sta cercando per mari e monti e che…sta seminando distruzione ovunque pur di trovarti, facendo ammazzare anche degli innocenti. Non so se queste cose le sai e mi dispiace parlartene, sia se ne sei a conoscenza sia in caso contrario, ma è tuo fratello, sangue del tuo sangue e so che gli vuoi bene, ma ti sto dicendo la cruda verità. Devi fermarlo Esperin. Tu sei sua sorella e sei l’unica persona su questa terra che può farlo ragionare. Ora poi le Tenebre lo hanno preso… è Gran Maestro!!>> mi dice tutto d'un fiato, senza distogliere lo sguardo dal mio.



    Discorsi che mi aspettavo, parole di rabbia e delusione che accompagnano ormai le mie giornate, ma basate sull'ingenuità tipica di chi non è al corrente dello stato delle cose. Far ragionare Lantis... come se fosse ancora possibile per qualcuno riuscirvi, come se io avessi avuto mai questo potere su di lui, come se ci fosse ancora possibilità di toccare il suo cuore, un cuore ormai di pietra.



    "Sto bene, non sono stata rapita. Sono al corrente di cosa sta succedendo ed è anche per questo che ho lasciato la Torre. Per Lantis è troppo tardi, ho provato a farlo ragionare ma i miei sforzi sono stati inutili, l'unico modo per fermarlo e salvarlo da se stesso è combatterlo, annientarlo e risparmiargli poi la vita. E' per questo e per gli ideali in cui credo che mi sono unita ai Reietti, Medea" le dico seria, con tono determinato.



    La mia scelta non è certamente un segreto, sono fiera di aver preso questa decisione e tutti devono sapere per cosa combatto e per cosa sono disposta a sacrificare la mia vita.

  8. #178
    sim dio L'avatar di Lilla_20
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    In un mondo fantastico
    Messaggi
    5,524
    Potenza Reputazione
    17

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Medea Euripide




    Esperin mi sorride dolce mentre io parlo, so che probabilmente le mie parole la feriscono ma so anche che è intelligente e che tutto ciò che le sto dicendo riguardo suo fratello sono cose che sa già.
    "Sto bene, non sono stata rapita. Sono al corrente di cosa sta succedendo ed è anche per questo che ho lasciato la Torre. Per Lantis è troppo tardi, ho provato a farlo ragionare ma i miei sforzi sono stati inutili, l'unico modo per fermarlo e salvarlo da se stesso è combatterlo, annientarlo e risparmiargli poi la vita. E' per questo e per gli ideali in cui credo che mi sono unita ai Reietti, Medea"
    Ascolto con attenzione tutto ciò che mi dice, solo alla fine del suo discorso strabuzzo gli occhi decisamente sorpresa.
    <<Ti sei unita ai Reietti?>> Ripeto come un ebete troppo sorpresa da ciò che mi ha appena detto.
    La guardo. <<Ed io che pensavo che ti avessero rapito!>> Dico con tono normale, non voglio accusarla di nulla, mi ha solo colta alla sprovvista.
    <<Be’ se avessi pensato altro oltre al rapimento ci sarei potuta arrivare… forse, d’altronde dai Ribelli non sei venuta, non rimanevano che i Reietti e conoscendoti avrei subito escluso che fossi scappata rinunciando a lottare>>. Dico ironica ma con un sorriso. <<Tu sei un tipo dolce ma non stupida, né tantomeno codarda>>
    <<Non posso dirti se è la scelta giusta e non perché io sto dalla parte di Efrem ma semplicemente perché sicuramente ti sei basata sulle tue ragioni>>, le sorrido nuovamente.
    <<Questa guerra sta dilaniando Doheris e su questo penso che concordiamo entrambe. La colpa però è di Lantis, con tuo padre, Re Rikard, ora non saremmo in questa situazione ed il nostro Regno avrebbe continuato a prosperare.>> Faccio una pausa prima di aggiungere <<Spero solo di non incontrarci sul campo di battaglia… non so se riuscirei a combattere contro di te…>> Faccio una pausa prima di continuare seria <<…e di sicuro non riuscirei ad ucciderti>>.
    Questa ultima cosa forse non avrei dovuto dirgliela, dopotutto se davvero ci incontrassimo in battaglia saremo nemiche, ma ho espresso solamente quello che penso veramente.
    <<Stai attenta mi raccomando…>> Aggiungo sincera.
    <<Ma stai bene… intendo nei Reietti intendo…>> Mi mordo il labbro. <<Mi riferisco al loro modo di ragionare, di ottenere quello che vogliono…>> Domando curiosa.
    <<Ovviamente non ti sto chiedendo di dirmi dove sono, tranquilla.>> La rassicuro. <<Vuoi dirmi qualcosa da dire ad Efrem?>> Aggiungo poi.

  9. #179
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Esperin Raeghar


    Medea sembra molto sorpresa dalla notizia del mio passaggio ai Reietti, pensavo che la cosa fosse già nota anche a loro, o che comunque chi mi conosce bene non ne restasse poi più di tanto meravigliato, i miei ideali sono sempre stati chiari alle persone che mi erano vicine. Era solo questione di tempo, di rendermi conto di non poter fare nulla dalla mia posizione, e soprattutto di vedere oltre il velo dorato che avevo davanti agli occhi, un velo che le rivelazioni di Ryuk quel giorno alla Torre hanno contribuito a disintegrare, ponendomi davanti allo schifo in cui Lantis sguazza ormai da troppo.



    <<Be’ se avessi pensato altro oltre al rapimento ci sarei potuta arrivare… forse, d'altronde dai Ribelli non sei venuta, non rimanevano che i Reietti e conoscendoti avrei subito escluso che fossi scappata rinunciando a lottare>> mi dice Medea ancora assorta nelle sue riflessioni sulla mia scelta, mi limito a rivolgerle un sorriso continuando a restare in silenzio, non è necessario che spieghi ulteriormente le mie motivazioni, soprattutto considerata la sua posizione attuale.



    Mi parla di Lantis, di mio Padre, del fatto che con lui non si sarebbe giunti a questo punto e non posso che concordare, l'inettitudine di Lantis ha scatenato il malcontento generale che ha portato a questo, assieme ad intrighi di cui ancora probabilmente non sono a conoscenza. <<Spero solo di non incontrarci sul campo di battaglia… non so se riuscirei a combattere contro di te…e di sicuro non riuscirei ad ucciderti>> aggiunge poi, palesemente in difficoltà.



    Torno a guardarla negli occhi, non so come rispondere alle sue parole, il suo pensiero è anche il mio, non vorrei mai incontrare lei o le altre persone a me care in battaglia, non potrei sopportarlo, ma conosco i miei doveri, conosco i miei obiettivi, e soprattutto conosco la mia determinazione nel raggiungerli. Ho sacrificato la mia vita, la mia famiglia, il legame con mio Fratello per combattere per gli ideali in cui credo, e questo comporterà anche l'escludere i miei sentimenti personali quando sarà necessario, come ho fatto lasciando la Torre, e so che sarò in grado di farlo perchè salvare Dohaeris viene prima di me, della mia vita e dei miei affetti, anche se tutto questo mi sembra ancora così difficile. Non rispondo, mi limito a provare ad abbracciarla ancora per qualche secondo, per poi rivolgerle un sorriso dolce e triste.



    <<Ma stai bene… intendo nei Reietti? Mi riferisco al loro modo di ragionare, di ottenere quello che vogliono. Ovviamente non ti sto chiedendo di dirmi dove sono, tranquilla>> continua a chiedermi, e non volendo inizio a sentirmi a disagio per queste sue domande, non ho ovviamente intenzione di parlare di nulla che riguardi la mia fazione, ma allo stesso tempo sento che le sue parole sono sincere e che è solo preoccupata per me. Mi limito ad annuire, prima di rispondere "Si, sto bene e condivido in pieno il modo di agire e di pensare della fazione per cui combatto" le dico con tono tranquillo e sereno, anche se sono consapevole di stare ribadendo l'ovvio, se non fosse così non avrei preso la decisione di unirmi a loro, e sarei turbata e tormentata da mille dubbi come succedeva quando ero alla Torre. Quello non era più il mio posto, quelli non sono mai stati i miei ideali... ora sto combattendo per ciò in cui credo davvero e ne sono fiera. <<Vuoi dirmi qualcosa da dire ad Efrem?>> aggiunge poi, lasciandomi per un attimo spiazzata, non mi aspettavo questa domanda. "Potrei dirti di riferirgli di rinunciare ai propri propositi di vendetta per unire le forze contro un nemico comune che uniti batteremmo senza problemi, ma so che sarebbe inutile" le dico tranquilla, per farle capire che sono cosciente dell'irrealizzabilità delle mie parole, purtroppo.



    "Potresti però riferirgli che ora so che durante quel nostro ultimo allenamento non mi ha fatto vincere di proposito, e che le ore passate ad incrociare spade sospese in aria mi sono state molto utili" concludo, pur sapendo che Medea non potrà capire appieno le mie parole, ma che saprà essere discreta e non chiedere altro.

  10. #180
    sim dio L'avatar di Lilla_20
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    In un mondo fantastico
    Messaggi
    5,524
    Potenza Reputazione
    17

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Medea Euripide




    Esperin non mi risponde si limita ad abbracciarmi ed io ricambio stringendola forte. So che siamo nemiche sul campo di battaglia ma non riesco a non provare l’affetto che ho sempre provato verso di lei.
    Annuisce poi "Si, sto bene e condivido in pieno il modo di agire e di pensare della fazione per cui combatto"
    La guardo <<L’importante è che tu stia bene…>> Le rispondo semplicemente. Sono felice che stia bene ma non condivido i suoi ideali ma non c’è bisogno di dirlo, d’altronde la cosa è palese facendo parte di fazioni opposte.
    Risponde anche alla mia domanda su Efrem "Potrei dirti di riferirgli di rinunciare ai propri propositi di vendetta per unire le forze contro un nemico comune che uniti batteremmo senza problemi, ma so che sarebbe inutile" il suo tono è tranquillo anche mentre aggiunge."Potresti però riferirgli che ora so che durante quel nostro ultimo allenamento non mi ha fatto vincere di proposito, e che le ore passate ad incrociare spade sospese in aria mi sono state molto utili"
    Inarco un sopracciglio, non capisco le sue parole, sicuramente sono riferite a cose che non so e che non è importante che io sappia. Le ho fatto una domanda e lei mi ha risposto.
    <<Bene, riferirò parola per parola>>.

    Ultima modifica di Lilla_20; 29th October 2015 alle 22:19

 

 
Pagina 18 di 42 PrimaPrima ... 8161718192028 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Deus ex Machina GDR] Story
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 107
    Ultimo Messaggio: 12th October 2016, 17:14
  2. [Deus ex Machina GDR] Valutazioni e punteggi
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 25th June 2016, 19:24
  3. [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 3421
    Ultimo Messaggio: 21st June 2016, 20:09
  4. [Deus ex Machina GDR] Schede Png
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12th March 2016, 19:55
  5. [Deus ex Machina GDR] Schede Pg
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 28th August 2015, 12:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •