Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 27 di 42 PrimaPrima ... 17252627282937 ... UltimaUltima
Risultati da 261 a 270 di 415
  1. #261
    Master caotico L'avatar di SimsKingdom
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Sandover, Gaearmir, Vygrid ♥
    Età
    28
    Messaggi
    3,074
    Potenza Reputazione
    15

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Efrem Targaryus

    Drako mi parla ma le sue parole mi arrivano come pugnalate sempre più profonde. Tutti questi anni a fidarmi di lui, tutti questi anni a considerarlo la persona più importante della mia vita. Non riesco, non riesco ad associarlo all’uomo che mi sta davanti, all’uomo che mi ha tenuto nascosto per anni il motivo della morte della mia famiglia. Lui sapeva, sapeva il perché e non ha mai voluto dirmelo, ha preferito coprire per tutto questo tempo quell’essere abominevole, ho urlato notti intere contro gli dei che non volevano darmi una singola risposta quando invece la risposta era proprio al mio fianco. Lui sapeva, lui c’è stato quando non vedevo via d’uscita. Perché mentirmi per tutto questo tempo? «Perché anche loro erano la mia famiglia» mi dice commosso. Guardo i suoi occhi, velati e fatico a ricollegarlo al ragazzo che conoscevo o che almeno credevo di conoscere. «Io mi fidavo di te, Drako… e in tutti questi anni, mi hai solo mentito.» l’uomo resta in silenzio, un silenzio che fa ancora più male. Nessuna conferma, nessun tentativo di replica, niente di niente. Lo guardo e sento gli occhi bruciare per ciò che vedo. Ha preferito nascondere e difendere quei mostri, persino quel bastardo che si è portato dietro all’inizio di questa guerra. «Dovevo aspettare che Esperin me lo dicesse… almeno lei ha avuto le palle per parlare.» ancora silenzio, ancora i suoi occhi che mi guardano ma non parla. Drako mi guarda ma non dà alcun segno. Nessuna risposta, niente. Stringo i pugni fino a farmi male e avanzo verso di lui superandolo poco dopo fino a raggiungere il glados «volevo proteggerti.» l’ennesima pugnalata, l’ennesima fitta al petto. Tocco il portale fissando nella testa l’immagine del monastero, non mi volto. Non voglio più vedere quel viso «non proteggerai nessuno con le menzogne, Drako. Ed è bene che lo impari.» senza attendere risposta che sento che non arriverà, attraverso il glados voltandogli le spalle, come lui ha fatto con me…

    *Frasi e azioni di Drako concordate con Eclisse84

  2. #262
    sim dio L'avatar di scarygirl
    Data Registrazione
    May 2011
    Età
    39
    Messaggi
    5,267
    Inserzioni Blog
    95
    Potenza Reputazione
    19

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Alinor Waters


    ...continua da QUI


    Appena varcato il Glados, corro all'interno, in quella angusta sala buia dove risiedono gli Antichi Saggi.
    Come al solito le tre sedie sono vacanti. Staranno riposando...ma... quanto riposano?..Ops, Alinor smettila, loro possono leggere i pensieri!
    Mi avvicino ulteriormente schiarendomi la voce. "..Venerabili Saggi, sono desolata per aver disturbato il Vostro letarg...ehm riposo!! Vi chiedo solo di poter conferire con Esperin Raeghar." enuncio mordendomi il labbro.
    L'accordo era di ritrovarsi qui in piena notte, spero che Esperin non abbia avuto qualche imprevisto..



    Tengo stretta a me la bisaccia che non contiene solo i miei indumenti, ma anche ciò che Esperin mi ha cercato. Dora è stata bravissima a recuperare tutto nascondendolo nel cesto dei vestiti.



    Sebbene non l'abbia ancora rivista, mi sento già al sicuro, sollevata...già libera dalla Torre, dalle occhiatacce di Lantis, da quel peso che portavo ormai fin da troppo tempo.
    Esperin, amica mia, non vedo l'ora di riabbracciarti!
    Il Mago Daeron mi compare davanti agli occhi e solo in questo momento mi ricordo d'inichinarmi frettolosamente al suo cospetto.
    "Giovane Waters, il tuo coraggio è ammirevole e la tua volontà ferrea. Colei che cerchi ti attende già al di là di quella porta" esordisce.
    Un sorriso compare sul mio volto, e dopo averlo ringraziato sommessamente, mi dirigo con impazienza nella stanza adiacente dove finalmente ritroverò Esperin.


    *Per la foga del momento, Alinor non si accorge di Drako che è nei pressi del Glados
    **Frase di Daeron concordata con Eclisse
    Ultima modifica di scarygirl; 7th February 2016 alle 21:49


  3. #263
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Esperin Raeghar


    I minuti passano veloci, l'alba credo sia ormai alle porte e di Alinor nessuna traccia, non so più che pensare, credo di aver valutato tutti gli scenari possibili per la sua fuga dalla Torre in questo tempo che ho passato seduta per terra ed in nessuno di questi mi sono sentita tranquilla. Sono terrorizzata al pensiero di quello che potrebbe accaderle, di quello che potrebbero averle fatto se avessero trovato le prove del suo coinvolgimento con me e con i reietti, non ci sarebbe stata alcuna pietà per una traditrice, soprattutto se questa ricopre il ruolo di Consigliera del Re. L'idea che il Comandante abbia scoperto tutto o che in parte sia stata anche io a confermare i suoi dubbi recandomi immediatamente all'Auspex quando mi ha fatto il suo nome continua a tormentarmi e non mi da pace, se le accadesse qualcosa non potrei mai perdonarmelo. Alinor è stata molto coraggiosa, tutti le saremo sempre grati per quello che ha fatto in questi giorni fin da quel primo momento in cui dopo la mia fuga ho chiesto il suo aiuto... perchè le avevo promesso che avremmo combattuto insieme questa battaglia e non avrei mai tradito la parola data.



    Ha accettato senza alcuna esitazione, nonostante non le avessi detto molte... troppe cose, perchè consapevole dei miei ideali che da sempre sono così affini ai suoi e a quelli della causa per cui entrambe su fronti diversi stiamo lottando da quel momento. Ero certa che lo avrebbe fatto e le sue parole me lo hanno confermato, come lo ero della sua lealtà e della sua amicizia delle quali non ho mai dubitato.



    E' stato molto rischioso, così come mi ha detto Drako in tenda, così come sapevamo entrambe già da quel giorno. Alinor non è una sprovveduta, ha agito con intelligenza e cautela, è riuscita ad avvicinarsi a Lantis e ad ottenere informazioni importanti, forse saremmo riuscite ad ottenere anche altro, qualcosa di decisivo per vincere questa guerra, se Aiden non si fosse intromesso. Sapevamo che il problema principale fosse lui, possedeva troppe informazioni derivate anche dai nostri incontri privati e non mi stupisce che sia riuscito a collegare nonostante avessimo agito con la massima prudenza, evitando persino di passare attraverso i Saggi per comunicare e scambiarci le nostre missive. Se non avessi avuto in questo il supporto di Ryuk probabilmente avremmo dovuto progettare questa fuga molto prima...



    Sembrava un'altra persona e stavo bene con lui, probabilmente invece parlava solo per interesse personale e della fazione ed io come al solito non sono riuscita a leggere tra le righe. Ho raggiunto spesso Faradorn e quella colombaia in questi giorni, fino a oggi quando al calare della sera ho ricevuto la richiesta di aiuto di Alinor, non so dove abbia trovato la forza di andare ugualmente a casa sua nonostante quello che era appena successo alla Valle ma ringrazio gli Dei per averlo fatto, altrimenti avrei probabilmente messo ancora più in pericolo la mia amica. Comunque non ha importanza adesso, ciò che mi tormenta è solo quest'attesa, quest'incertezza su ciò che le sta accadendo in questo momento. Mi stropiccio ancora il viso con le mani, mi sento stanca sia fisicamente che mentalmente dopo la conversazione con Efrem e gli stravolgimenti emotivi di questi giorni ma devo restare concentrata, non mi muoverò da qui se necessario tutta la notte ed anche oltre finché non arriverà... perchè lo farà, ne sono certa. Faccio un altro respiro profondo e proprio in quel momento la porta di legno si apre, scatto in piedi sperando con tutto il cuore che sia effettivamente lei ed è quando la vedo che un sorriso raggiante compare sul mio viso, corro verso di lei e quasi le salto addosso abbracciandola con forza "Alinor! Grazie agli Dei sei qui!" la bacio sulle guance e sento gli occhi velarsi per la commozione, è andato tutto bene e finalmente è qui con me lontano da Aiden, Lantis e da quella Torre che ormai da troppo non era più il suo posto, se mai lo è stato "stai bene? Ci sono stati problemi? Come sono felice di vederti!" la stringo ancora e cerco di ridarmi contegno, devo averla sconvolta con quest'euforia che probabilmente non associa alla Esperin che conosceva, ma sono felice che sia salva e non ho intenzione di contenermi!

  4. #264
    sim dio L'avatar di scarygirl
    Data Registrazione
    May 2011
    Età
    39
    Messaggi
    5,267
    Inserzioni Blog
    95
    Potenza Reputazione
    19

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Alinor Waters



    La ragazza che corre ad abbracciarmi una volta varcata la soglia, non ha molto dell'Esperin Rhaegar che conosco io.
    Mi stringe in un forte abbraccio, mi bacia ed io ricambio affettuosamente. Sono così felice di rivederla e che stia bene come mi rassicurava nelle nostre missive segrete.
    Mi chiede come sto, se ho avuto problemi, solo che il mio sguardo sorpreso ma felice resta appiccicato sul suo volto, sui suoi capelli.
    "..E' andato tutto bene...Esperin...m-ma sei davvero tu? ...E che hai fatto ai capelli??!..Non puoi immaginare da quanto tempo ormai attendevo quest'incontro!!" le rispondo con un gran sorriso, quasi commossa.
    "E' andato tutto bene..." ripeto soprattutto a me stessa tenendole strette le mani "..anche grazie a te e al tuo aiuto tramite le lettere. Le informazioni che mi hai rivelato mi sono state molto utili, hanno confermato di aver preso la decisione giusta. Lantis non deve sedere su quel trono.".
    Il mio tono è serio ora, lo sguardo basso.
    Riprendo poi fiato prima di continuare: "Spero che anche le mie informazioni ti siano state utili, purtroppo la situazione è degenerata con le minacce di Aiden e sono dovuta scappare proprio come avevamo concordato...ma avrei potuto fare ancora di più!".



    Sento sul serio di non aver potuto fare abbastanza, di non aver scoperto il motivo della visita di Gordon ad esempio...ma da questo in momento in poi le cose andranno diversamente. Molto diversamente.


  5. #265
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    35

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Esperin Raeghar


    Alinor ricambia il mio abbraccio con altrettanta euforia, sono talmente contenta di rivederla che continuo a ridere come una scema nonostante fino a pochi minuti fa avessi l'umore sotto i piedi per ovvie ragioni a cui ora non voglio pensare. E' sana e salva, sono stata tremendamente in pensiero per lei soprattutto in questi ultimi giorni durante i quali la situazione si è complicata sempre più fino a precipitare. Mi guarda e sembra sorpresa, forse non mi riconosce, forse è semplicemente ancora scossa per la fuga e per tutto il resto "..E' andato tutto bene...Esperin...m-ma sei davvero tu? ...E che hai fatto ai capelli??!..Non puoi immaginare da quanto tempo ormai attendevo quest'incontro!!" mi sorride e sembra commossa come me, la stringo ancora quasi stritolandola per poi tornare a guardarla "Anche io, non puoi sapere quanto!" stringo le sue mani, mi accorgo solo ora che aveva una bisaccia che le è caduta per terra "i capelli..." rispondo distrattamente, tornando a guardarla negli occhi allegra "oh niente, ricresceranno, me li ha tagl..." mi fermo un attimo, continuo a nominarlo per ogni stronzata, sono proprio una stupida "...tagliati Ryuk in allenamento, per scherzo" concludo cambiando tono, ma poi scuoto la testa tornando a sorriderle, mentre riprende a parlare "E' andato tutto bene..." stringe ancora di più le mie mani, ne sono davvero felice "..anche grazie a te e al tuo aiuto tramite le lettere. Le informazioni che mi hai rivelato mi sono state molto utili, hanno confermato di aver preso la decisione giusta. Lantis non deve sedere su quel trono" ha lo sguardo basso ed il tono estremamente serio, so quanto siano sincere le sue parole e soprattutto ferme le sue convinzioni così come le mie. Combatteremo questa guerra insieme fino alla fine, come abbiamo sempre fatto "Spero che anche le mie informazioni ti siano state utili, purtroppo la situazione è degenerata con le minacce di Aiden e sono dovuta scappare proprio come avevamo concordato...ma avrei potuto fare ancora di più!" di riflesso l'abbraccio ancora, stringendola a me "Hai fatto tantissimo sia per me che per la fazione, te ne saremo sempre grati. Le tue informazioni sono state utilissime ma non avrei mai permesso che rischiassi di essere scoperta, grazie agli Dei è andato tutto bene". Prendo la sua bisaccia intenzionata a portarla con noi, non saremo ancora al sicuro fin quando non torneremo al campo, purtroppo so bene come con i dovuti accorgimenti sia possibile trasgredire alle regole di questo luogo "E' meglio tornare subito, qui non siamo ancora al sicuro e Drako sarà in pensiero. Sa tutto, anche dell'aiuto che ci hai fornito, ti sta aspettando al campo" avrei dovuto parlargli prima di tutta questa faccenda, immagino che avergli chiesto di non venire con me lo abbia contrariato molto considerato l'istinto protettivo che ha sempre nutrito nei miei confronti, accettando il mio volere ha comunque dimostrato di fidarsi del mio giudizio, non sono una sprovveduta e credo di averglielo dimostrato.




    La prendo sottobraccio guidandola con me verso l'uscita della zona Neutra e dopo aver rivolto uno sguardo di ringraziamento ai Saggi per la pazienza che mi hanno riservato questa notte, mi incammino assieme ad Alinor verso il Glados guardandomi costantemente intorno per sicurezza.

    *Azioni concordate

  6. #266
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Drako Kalisi

    Osservo Efrem, osservo il suo viso che potrei descrivere a memoria, restando con gli occhi chiusi, ma ora stento a riconoscerlo, non è più lui, non saprei dire se in bene o in male, la testardaggine è rimasta la stessa, ma i suoi modi, l’atteggiamento nei miei confronti… stento a collegarlo all’Efrem che conosco da sempre, ma anche dall’Efrem di quella notte. «non proteggerai nessuno con le menzogne, Drako. Ed è bene che lo impari.» Mi volta le spalle, come crede che abbia fatto io nei suoi riguardi, mi sputa addosso parole cariche d’odio e di rancore, lo so Efrem, lo so che non avrei dovuto mentire, che non è giusto, sapevo che non mi avresti mai perdonato né tu e neanche Lantis, ma cosa avrei dovuto fare? La guerra sarebbe nata molto tempo prima e per motivi diversi, avrei coinvolto Rickard, il quale era all’oscuro di tutto, del male provocato da sua moglie, dalla donna che amava in maniera così forte. Avrei dovuto parlarti di tua madre, di tua sorella, del motivo per il quale quelle guardie guidate da Ryuk hanno appiccato fuoco alla tua casa, avresti cercato vendetta ogni momento della tua vita, avresti avuto un tarlo onnipresente a logorarti la mente, ogni singolo istante al Castello sarebbe stato insopportabile. Ho sperato che tu non ricordassi mai il volto di chi ti ha fatto quella cicatrice e per un istante ammetto di aver pensato di cancellarti la memoria, ma… con quel ricordo saresti stato più forte, pensavo che superandolo e concentrandoti unicamente su Ryuk, in un modo o nell’altro tu non avresti pensato a collegare con la famiglia reale, anche io l’ho saputo troppo tardi. “Ciaooo” alzo gli occhi di scatto nella direzione della voce “Shen” il ragazzino sta sospeso nell’aria con espressione sorniona ad osservarmi, non sarebbe dovuto uscire, i saggi avrebbero dovuto impedirglielo, lo fanno sempre quando c’è qualcuno “Vattene subito” Alzo la voce come se fosse un ordine,. Ride… per tutta risposta ride portandosi la mano alla bocca e come se non bastasse stanno arrivando Esperin ed Alinor. Shen si volta ad osservarle e fa un cenno della mano per salutarle, prima di scomparire nel nulla. Maledizione! Spero fossero distratte abbastanza da non averlo visto o dovrò intervenire personalmente, non posso permettere che qualcuno sappia di lui oltre me ed i saggi. Poggio una mano sul Glados, in modo che il portale si attivi e si colleghi all’accampamento. Osservo le due giovani come nulla fosse successo e mi avvicino ad Alinor per stringerle la mano “E’ un onore averti con noi, Alinor” Osservo poi Esperin, ma la mia espressione è seria e tesa, avremo da parlare, forse… se riuscirò a calmarmi prima. “Avanti entrate, andiamo all’accampamento” E così dicendo muovo un passo all’interno del Glados, seguito dalle due ragazze.

  7. #267
    Mod cangiante L'avatar di Pey'j
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Milano
    Età
    28
    Messaggi
    14,974
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Aiden Urthadar

    inizia qui

    La prima volta che sono stati qui, quasi un mese fa, stavo cercando il favore dei saggi per poter dialogare con Dahmer Gray, il Boia della Luna. Desideravo informazioni, scheletri nell'armadio di Vicent che mi permettessero di manipolarlo meglio e, perché no, se il bastardo avesse voluto giocare con me non avrei rifiutato un nuovo amico. Il pensiero che invece ora sto per siglare un'alleanza secolare tra le due casate mi fa sorridere. La seconda volta sono venuto per consegnare una missiva a Mercur, avevo bisogno di incontrare Esperin per sputarle il mio odio in faccia, per farle realizzare l'entità del tremendo errore che ha commesso e soprattutto dovevo capire quanto ci fosse di vero nella storia tra lei e il Leithien. Sono cambiate tante cose, ma il desiderio di vederli entrambi impalati con zampe di corvi che danzano nelle loro orbite non si è per niente attenuato. Prima di entrare nel sacro tempio dei saggi mi fermo per tentare di liberare la mente da questi pensieri violenti, dato che le regole della Valmorguli sono note a tutti e non ho alcuna intenzione di scatenare l'ira degli Dei. Faccio un respiro profondo e varco la soglia dell'edificio, per poi inchinarmi in segno di rispetto davanti ai tre troni, solo in apparenza, vuoti. Mi inginocchio, e schiarisco la voce. <<Nobili saggi, sono Aiden Urthadar...>>, in passato ho pronunciato tutti i miei titoli, con orgoglio e senza timore, ma adesso... adesso mi sembra sbagliato, <<... e basta>>. Le mie labbra si piegano in un sorriso amaro. <<Disturbo il vostro sonno perché sento il bisogno di chiudere una questione del mio passato. Probabilmente poche settimane fa avrei chiesto di incontrare questa persona per sfruttarla, ma vi dico con sincerità che ora desidero solo parlarle, senza alcun secondo fine. Il mio animo è un libro aperto per voi, perciò sapete che si tratta della verità>>. Ormai non posso più tornare indietro. <<Vi chiedo di poter incontrare Elen Vanya, l'ultima della sua stirpe>>.
    Our wills and fates do so contrary run

  8. #268
    Master caotico L'avatar di SimsKingdom
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Sandover, Gaearmir, Vygrid ♥
    Età
    28
    Messaggi
    3,074
    Potenza Reputazione
    15

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Antichi Saggi

    Aiden, avanzi lentamente nella sala dei saggi e ti inginocchi dinanzi ai loro troni invocandoli e subito davanti a te si mostrano le tre figure sedute sui quei seggi. Lo spirito dell’antica strega Elanor ti osserva per un attimo prima di parlare «giovane Urthadar, il vostro animo è chiaro ai nostri occhi i quali possono leggere con chiarezza la verità nascosta nel vostro cuore. Il messaggero Mercur è ora in viaggio verso la dimora dei Reietti al cospetto della discendente dei Vanya.» con un elegante gesto della mano, la donna ti indica il portone alla tua sinistra «potete attenderla oltre quella porta.» dice prima di svanire nel nulla insieme agli atri due accompagnati dal tintinnio delle urne alle spalle dei troni…

  9. #269
    Mod cangiante L'avatar di Pey'j
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Milano
    Età
    28
    Messaggi
    14,974
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Aiden Urthadar

    I tre saggi compaiono ma è la strega Elanor, come sempre, ad accogliermi e a fare gli onori di casa. «Giovane Urthadar, il vostro animo è chiaro ai nostri occhi i quali possono leggere con chiarezza la verità nascosta nel vostro cuore. Il messaggero Mercur è ora in viaggio verso la dimora dei Reietti al cospetto della discendente dei Vanya». La ringrazio chinando ancora il capo, anche se è un gesto che non riesce ad esprimere appieno il rispetto che provo, e poi varco la soglia della zona neutra, dove attenderò in silenzio Elen con le braccia conserte. Nel frattempo ripenso alle parole della strega, alla fantomatica verità che dovrebbe essere nascosta dentro di me... il problema, però, è che non riesco a trovarla.
    Our wills and fates do so contrary run

  10. #270
    sim dio L'avatar di albakiara
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Alba
    Età
    39
    Messaggi
    5,154
    Inserzioni Blog
    3
    Potenza Reputazione
    20

    Re: [Deus ex Machina GDR] Zona Neutra

    Elen

    INIZIA QUI

    Mercur svanisce lasciandomi in un luogo magico e senza tempo. Avanzo titubante verso la struttura guardandomi intorno senza fiato, non sono mai stata nel Valmorguli e ne resto meravigliata e al contempo spaventata. Varco la soglia col cuore palpitante, non so chi aspettarmi al di là i quella porta ne come comportarmi in questo luogo così sacro. Mi guardo ancora intorno, in attesa che qualcuno si manifesti, poi chino il capo in segno di rispetto e unisco le mani stringendole all'altezza del ventre. Non so proprio cosa dire. <<Buon- buonasera>> Uhm, è già l'alba, ma vabbè <<Non vorrei disturbare, ma Mercur mi ha condotta qui e...>> sollevo per qualche istante lo sguardo per controllare i troni, poi lo abbasso nuovamente. Sarei dovuta rimanere in silenzio? O avrei dovuto dire qualche formula particolare? Tranquillizzati Elen, presto saprai il motivo di questa chiamata.
    Ultima modifica di albakiara; 10th February 2016 alle 23:56

 

 
Pagina 27 di 42 PrimaPrima ... 17252627282937 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Deus ex Machina GDR] Story
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 107
    Ultimo Messaggio: 12th October 2016, 17:14
  2. [Deus ex Machina GDR] Valutazioni e punteggi
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 25th June 2016, 19:24
  3. [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 3421
    Ultimo Messaggio: 21st June 2016, 20:09
  4. [Deus ex Machina GDR] Schede Png
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12th March 2016, 19:55
  5. [Deus ex Machina GDR] Schede Pg
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 28th August 2015, 12:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •