Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1
    sim dio
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    in una nuvola di fumo
    Messaggi
    3,562
    Inserzioni Blog
    5
    Potenza Reputazione
    10

    [Deus ex Machina GDR] Pg eliminati e sospesi

    PG ELIMINATO


    Nome e Cognome:
    Eowyn Nieninque
    Foto del documento:



    Biografia:
    Un vero colpo al cuore quando il padre scoprì il sesso della nuova venuta, desiderava tanto un maschietto a cui insegnare l'arte della guerra. Ma questo non lo fermò ...alla tenera età di 9 anni costruì la prima arma per l'adorata figlia ,fortunatamente scelse un arco molto più adeguato alle esili mani di Eowyn. Non per questo è cresciuta come un uomo infatti la mamma e la nonna le hanno insegnato a tessere,cucinare,pulire e a prendersi cura dei cavalli.
    Per via della sua bellezza molti uomini hanno chiesto la sua mano al padre ed è proprio quando lui accettò la richiesta da parte di un uomo benestante ma dall'aspetto poco gradevole che Eowyn se ne andò di casa. I primi giorni sopravvisse nel bosco ma poi raggiunse il Regno di Dohaeris dove una sua cara amica le diede ospitalità.I tempi furono rosei finchè non ci furono problemi nel regno.L’amica la informò sul processo e delle accuse su Drako e così nel giorno prestabilito dalla corte Eowyn,curiosa,voleva intrufolarsi nel castello per assistere al processo. Abbandonò l’idea appena arrivata così trascorse il tempo passeggiando . Dopo un po’ sentì un rumore e si nascose in un cespuglio e vide un gruppo di uomini correre nella sua direzione. Riconobbe subito Drako e origliò la conversazione. Decisa a non spargere troppo sangue si appresta a raggiungerli per schierarsi dalla parte dei reietti .

    Età: 21

    Fazione: Reietti

    Razza: Elfa

    Livello: Apprendista

    Potere di razza:
    Simbiosi
    Gli elfi nascono dalla natura e con essa hanno forte affinità, sono in grado di comunicare con la flora e la fauna nel linguaggio antico della madre terra: i fiori, le rocce, le creature, ecc
    I maghi e gli stregoni sono loro stessi frutto della natura, la luce e l’ombra fanno parte del Tutto, quindi gli elfi sono in grado di connettersi anche alle loro menti, riescono dunque a percepire ed infondere, a loro volta, le proprie emozioni. Gli effetti sono diversi a seconda del grado:
    Apprendista -
    Avverte le sensazioni ed emozioni altrui, è dunque difficile ingannarlo, se chi gli sta di fronte cerca di celare le proprie intenzioni.

    Elemento:
    Fulmine

    Scuola di magia e incantesimi :

    Difesa e recupero
    Allievo: Scudo di Zeus – Scudo del fulmine protegge solo un lato (fronte retro-dx-sx- sopra o sotto)

    Arma: Arco
    Nome dell'arma: Quinga
    Elemento dell'arma:
    Fulmine

    Livello: 1

    Parametri: 300
    Costituzione: 68
    Forza: 55
    Destrezza: 60
    Intelligenza: 40
    Saggezza: 40
    Carisma: 40

    Tratti:
    Fortunata
    Coraggiosa
    Atletica
    Irresistibile
    Carismatica

    Allineamento:

    Neutrale puro




    Ps: Vi è un cambio negli abiti formali nel caso l'abito presente in casual non andasse bene





    Ultima modifica di stella56757; 26th October 2014 alle 16:55 Motivo: aggiunto cambio abiti


    Said where you goin’ ?what you gonna do? I been lookin’ everywhere I been lookin’ for you

    Eowyn

  2. #2
    sim dio L'avatar di saphira_84
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Età
    35
    Messaggi
    4,217
    Inserzioni Blog
    6
    Potenza Reputazione
    24

    Re: [Deus ex Machina GDR] Schede Pg

    PG RITIRATO


    Nome e Cognome
    : Larieth Slagant

    Foto del documento
    :



    Biografia:

    Quando Larieth venne al mondo, nel regno di Tyravul, si festeggiò per giorni e giorni.
    Erano anni che il re degli elfi Galaral e la regina Aredhel, cercavano di mettere al mondo un erede.
    Crescendo conquistò tutti con la sua dolcezza e bontà; sempre allegra e sorridente, aveva una parola buona per tutti e non si risparmiava mai quando qualcuno aveva bisogno di conforto o di aiuto.
    Larieth però non era libera di girare da sola, infatti i suoi genitori le avevano affiancato delle guardie che la seguivano ovunque andasse, questa condizione, le andava molto stretta, Larieth voleva esser libera come tutti gli altri ragazzini del regno.
    Nonostante tutto, a volte, di sera, riusciva a scappare da palazzo assieme al suo fidato amico di scorribande Beran, il figlio di una delle ancelle della regina.
    Fu proprio in una di queste avventure notturne, che i due ragazzi si imbatterono in un gruppo di briganti, a causa del simbolo portato in fronte da Larieth, gli uomini capirono che la giovane elfa era di nobili origini, quindi la rapirono.
    Beran riuscì a fuggire e mentre correva nel bosco per cercare aiuto, si imbatté in Drako.
    L'uomo non perse tempo e si mise a inseguire il ragazzo, presto trovano Larieth assieme ai briganti. Drako, senza pensarci su un secondo, andò all'attacco uccidendo i banditi, liberando così la giovane e riportandola dai suoi genitori.
    Il re Galaral offrì ogni sorta di ricchezza al cavaliere che aveva riportato sana e salva sua figlia, ma egli reclinò ogni genere di offerta.
    Larieth rimase fin da subito abbagliata da quel cavaliere, per lei era l'immagine perfetta dell'eroe senza macchia e senza paura. Lo pregò quindi di portarla con se, aveva bisogno di avventura di brividi, di emozioni, tutte cose che sapeva che non avrebbe mai trovato lì a Tyravul.
    Il padre di Larieth, in cuor suo, aveva sempre saputo che prima o poi la figlia se ne sarebbe andata, non era fatta per la vita di corte, di sicuro si sarebbe spenta entro breve.
    Sarebbe toccato a sua sorella nata otto anni dopo di lei, a prendere il suo posto come erede al trono.
    Quindi con il cuore gonfio di dolore benedisse la figlia baciandola in fronte e la lasciò andare, non prima però di aver fatto giurare a Drako di proteggerla sempre.
    Ancora oggi Larieth non sa il perché Drako abbia accetto di portarla con se nel regno di Dohaeris, lei non gliel’ha mai chiesto per paura che potesse cambiare idea.
    Presto diventò una delle tante ancelle della regina Lumen.
    Darko insistette affinché anche lei imparasse a proteggersi, così la affidò a Cassandra che le insegnò a tirare con l’arco, le due presto diventarono ottime amiche, spesso tra i vari impegni, riuscivano a ritagliarsi dello spazio per stare assieme ad allenarsi.
    La notte in cui Darko e Efrem fuggirono da palazzo, Larieth stava scendendo nelle prigioni quando vide i due assieme ad altri fuggire dal palazzo, l’elfa decise subito di corrergli dietro, non poteva di certo separarsi dal suo eroe.

    Età: 22

    Fazione: Reietti

    Razza: Elfo

    Grado: Esperto

    Potere di razza:
    Simbiosi: Gli elfi nascono dalla natura e con essa hanno forte affinità, sono in grado di comunicare con la flora e la fauna nel linguaggio antico della madre terra: i fiori, le rocce, le creature, ecc
    I maghi e gli stregoni sono loro stessi frutto della natura, la luce e l’ombra fanno parte del Tutto, quindi gli elfi sono in grado di connettersi anche alle loro menti, riescono dunque a percepire ed infondere, a loro volta, le proprie emozioni. Gli effetti sono diversi a seconda del grado:

    Esperto- Avverte le sensazioni ed emozioni altrui ed è in grado di manipolarle, infondendo le proprie. Quindi se l’elfo è in uno stato di calma e la persona con la quale si rapporta è colmo di ira, ritrovandosi sotto l’effetto della simbiosi, anch’egli si calmerà. (ciò vale per tutti gli stati umorali)

    Elemento: Acqua

    Scuola di magia e incantesimi
    :

    Difesa e Rigenerazione
    Scudo di Nettuno – scudo di acqua


    • Esperto - Protegge integralmente


    Scuola di Magia: Distruzione


    • Esperto Tempesta acquatica – Ogni mano genera una sfera di acqua dal diametro di un metro, le quali roteano in sensi opposti. Vengono lanciate contemporaneamente e quando colpiscono, stringono l’avversario in una morsa schiacciandolo e strisciandoci contro con forza. Provoca escoriazioni, danni da urto e contusioni



    Arma: Arco
    Nome dell’arma:Volo della fenice
    Elemento dell'arma: Acqua

    Livello: 9
    Punti EXP: 8194

    Parametri (648):
    Costituzione 90
    Forza:160
    Destrezza: 210
    Intelligenza:88
    Saggezza:60
    Carisma:40

    Tratti:

    Amichevole
    Buona
    Atletica
    Coraggiosa
    Avventurosa

    Allineamento: Neutrale Buono
    Ultima modifica di saphira_84; 18th August 2015 alle 14:09

  3. #3
    sim dio L'avatar di tati
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Busto Arsizio
    Età
    33
    Messaggi
    10,910
    Potenza Reputazione
    28

    Re: [Deus ex Machina GDR] Schede Pg

    Nome e Cognome: Elwing Tingilya
    Foto del documento:



    Biografia:
    I genitori biologici appartenevano a una tribù che dominava l'elemento del vento e avere tra di loro una bambina così diversa e che non dominava il loro elemento era considerato un cattivo presagio, così la abbandonarono.
    Fu trovata in fasce dai suoi attuali genitori che scelsero il nome della bambina in base alla sua "particolarità"...nata col dono della magia non solo sapeva dominare l'elemento del fulmine,ma lo accompagnava con un insolito scintillio stellare...Elwing infatti significa Spruzzo di Stelle! La coppia viveva in un bosco al di fuori dei confini dei territori delle varie tribù e nella loro vita hanno stretto più accordi pacifici con le tribù della zona...son stati costretti a fuggire per evitare l'imminente guerra, ma Elwing una notte fuggì...Niniel Ithilbor ,sua cara amica, le aveva parlato di un gruppo di ribelli che aveva intenzione di contrastare le ingiustizie dei reali, ma non voleva che i genitori la seguissero in battaglia...per cui semplicemente non si fece trovare al loro risveglio. La sera che lei e la sua amica raggiunsero i ribelli scoprirono anche che Drako, primo cavaliere, dopo esser stato condannato a morte venne liberato dall'amico Efrem e insieme assistettero alla discussione tra i due e infine alla loro scissione in due fazioni separate...Elwing spinta dall'istinto decise di unirsi a Drako...voleva sì contrastare i reali, ma aveva sempre pensato che la violenza non fosse necessaria per ristabilire la pace.
    Di certo non è una maestra con le arti magiche ma è dotata di grande intelletto e molto entusiasmo nell'affrontare gli ostacoli che la vita le pone di fronte.

    Età: 20 anni

    Fazione: Reietti

    Razza: Elfo

    Grado: Apprendista

    Elemento: Fulmine

    Abilità di razza:
    Simbiosi

    Gli elfi nascono dalla natura e con essa hanno forte affinità, sono in grado di comunicare con la flora e la fauna nel linguaggio antico della madre terra: i fiori, le rocce, le creature, ecc
    I maghi e gli stregoni sono loro stessi frutto della natura, la luce e l’ombra fanno parte del Tutto, quindi gli elfi sono in grado di connettersi anche alle loro menti, riescono dunque a percepire ed infondere, a loro volta, le proprie emozioni. Gli effetti sono diversi a seconda del grado:

    • Apprendista – Avverte le sensazioni ed emozioni altrui, è dunque difficile ingannarlo, se chi gli sta di fronte cerca di celare le proprie intenzioni.


    Elemento: Fulmine

    Grado: Apprendista

    Scuole di magia e poteri:

    Scuola di Distruzione

    • Allievo Saetta – Si crea un saetta di piccole dimensioni, che può essere lanciata per due metri, che causa danni lievi da elettricità (50 volt)


    Arma: Fantasy Sword

    Elemento dell'arma: Fulmine

    Nome dell'arma: Wilya Aglar (Cielo Splendente)

    Livello: 4
    Punti EXP: 1190

    Parametri:362
    Costituzione: 66 (-15 freccia)
    Forza: 59
    Destrezza: 66
    Intelligenza: 59
    Saggezza: 57
    Carisma:55

    Tratti:
    Ama l'Aria Aperta
    Carismatica
    Suadente Conversatrice
    Coraggiosa
    Geniale

    Allineamento: Neutrale Puro


    Download




  4. #4
    sim audace L'avatar di Mirabell88
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    147
    Potenza Reputazione
    9

    [Deus ex Machina GDR] Pg eliminati e sospesi

    PG Eliminato


    Nome e Cognome:
    Rhoan Alasdair
    Foto del documento:


    Biografia:
    Rhoan venne abbandonato alle porte di Dohaeris e preso in seno alla città. Si ritrovò catapultato in un mondo nuovo e ostile, e fu inutile cercare motivazioni o ragioni per l’accaduto.
    L’elfo venne accolto nella casa di miseria insieme agli altri orfani, vivendo una vita di stenti e dolore, finché non fu scelto per lavorare nella casa di una curatrice.
    Ella era una donna benevola a cui il giovane si affezionò, nonostante il carattere burbero e la fissazione di creare pozioni dall’aria pericolosa. Con lei scoprì un mondo nuovo, fatto di parole e magia, un mondo dove i bambini non morivano di fame e di freddo, dove poteva esserci più che la sola sopravvivenza, senza temere ogni giorno di essere vessati per una risposta pungente.
    Purtroppo però con tutte le sue qualità l’elfo non era portato per la magia di recupero, e dovette concentrarsi su altre arti. Visse tranquillo fino ai dodici anni, finché la donna ormai anziana morì.
    Ormai istruito e abbastanza forte Rhoan rifiutò di tornare nel luogo squallido dove era vissuto e si limitò a sparire prendendo il cognome della vecchia signora che lo aveva cresciuto. La fuga lo portò a vedere e partecipare agli aspetti più tetri e ripugnanti del regno, spingendolo a specializzarsi in quello che gli veniva meglio, il furto.
    Grazie al suo talento di ladro riuscì ad avere una vita rispettabile, ma un po’ per la solitudine e un po’ per il brivido dell’azione non c’era verso che smettesse di derubare nobili e ricchi mercanti.
    La fine della sua carriera giunse in una notte decisamente proficua, aveva già depredato una casa ma la tentazione di borseggiare un mercante ricco quanto grasso e ubriaco ebbe la meglio. Fu il caso, oppure l’abbandono della sua proverbiale fortuna ma in quella notte fatidica, troppo carico e troppo stanco, venne preso.
    Dopo la cattura ebbe due sole scelte, l’esercito o la prigione, nonostante non amasse la vita militare acconsentì alla seconda opzione ma nella notte in cui il primo cavaliere fu liberato e il reame sfidato, scelse la sfida e i ribelli.

    Età: 24

    Fazione: Ribelli

    Razza: Elfo

    Livello: Apprendista

    Potere di razza:
    Simbiosi
    Gli elfi nascono dalla natura e con essa hanno forte affinità, sono in grado di comunicare con la flora e la fauna nel linguaggio antico della madre terra: i fiori, le rocce, le creature, ecc
    I maghi e gli stregoni sono loro stessi frutto della natura, la luce e l’ombra fanno parte del Tutto, quindi gli elfi sono in grado di connettersi anche alle loro menti, riescono dunque a percepire ed infondere, a loro volta, le proprie emozioni. Gli effetti sono diversi a seconda del grado:
    Apprendista -Avverte le sensazioni ed emozioni altrui, è dunque difficile ingannarlo, se chi gli sta di fronte cerca di celare le proprie intenzioni.

    Elemento: Vento

    Scuola di magia e incantesimi:

    Distruzione:
    * Alzando la mano al cielo l’incantatore è in grado di incanalarvi la propria energia e plasmare il vento:



    · Apprendista Vento boreale – Si crea un forte vento, il quale si propaga per la distanza di due metri, che oppone resistenza al nemico, rallentandone i movimenti


    Arma: Spada
    Nome dell'arma: Fur
    Elemento dell'arma: Vento

    Livello: 1

    Parametri: 300
    Costituzione: 50
    Forza: 40
    Destrezza: 83
    Intelligenza: 45
    Saggezza: 45
    Carisma: 40

    Tratti:
    Atletico
    Percettivo
    Abile nel fai da te
    Cleptomane
    Sonno leggero

    Allineamento:
    Neutrale Puro (N): l'Indeciso, si comporta sempre secondo il suo istinto e le sue conoscenze, senza costrizioni o pregiudizi. Considera il bene migliore del male, ma non si sente obbligato a perseguire il bene in modo universale, la neutralità viene interpretata come estensione del diritto naturale (il leone per sopravvivere deve uccidere la gazzella; non lo fa per sadismo, è la sua natura).

    Ultima modifica di Mirabell88; 15th October 2014 alle 10:41

  5. #5
    sim onniscente L'avatar di Vavi(:96
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    tra le nuvole^^
    Età
    23
    Messaggi
    1,445
    Inserzioni Blog
    2
    Potenza Reputazione
    9

    [Deus ex Machina GDR] Pg eliminati e sospesi

    PG ELIMINATO

    Kasimir Zyail Luthiel



    Biografia:
    Kasimir è l'unico erede di una casata ormai decaduta, quando ha sentito parlare della ribellione in corso non ha esitato ad unirsi ai ribelli di Efrem Targaryus, sicuro che prima o poi quest'allenza gli porterà dei vantaggi e benefici.
    Freddo e cinico, Kasimir Zyail Luthiel pensa solo ed esclusivamente a se stesso, non ha amici, ma nemmeno vuole averne; quando si prefissa un obiettivo, non nutre mai alcun dubbio di riuscire raggiungerlo e non si fa il minimo scrupolo a calpestare qualunque cosa o persona intralci il suo cammino. Destinato a diventare una persona importante, Kasimir è convinto di meritare privilegi, perché superiore agli altri per lignaggio, intelligenza ed aspetto fisico.
    E' disposto a tutto pur di vendicarsi di coloro che lo hanno tradito. Manipolatore ed estremamente intelligente, non si lascia sfuggire alcuna occasione che possa fruttargli un vantaggio. La sua peculiare abilità è quella di comprendere l'animo delle persone che ha di fronte; con questa dote è in grado di decifrare anche le persone più remissive e misteriose sfruttandone le debolezze.
    La malvagità di Kasimir è proprio nella sua doppiezza,nel suo apparire gentile e premuroso con i bisognosi ma solo a patto di ottenere qualcosa in cambio.

    Età:
    24


    Fazione: Ribelli


    Razza: Stregone


    Livello: Apprendista


    Potere di razza:
    Aura di tenebra
    Gli stregoni nascono dall’oscurità, per tale motivo hanno una forte affinità con le tenebre e tutto ciò che di più malvagio esista. La loro aura ha profonde radici nel male e da esso traggono energie. La loro presenza incute sempre un certa negatività, seppur lieve, ma la particolarità sta nel fatto, che riescono ad amplificare questa sensazione che infondono a chi gli sta attorno. I’intensità dell’aura ed i suoi effetti, cambiano a seconda del grado:
    Apprendista – Infonde timore: si ha remore nell’ avvicinarsi e si avverte un certo fastidio alla sua presenza

    Elemento:
    Fuoco


    Scuola di magia e incantesimi:
    Scuola di Alterazione e Illusione
    *Charme - capacità di ammaliare e soggiogare la mente dell’avversario impartendogli un ordine (Non lo si può indurre a colpirsi da solo). Necessita di contatto visivo
    Apprendista - Contatto visivo entro 2 metri

    Arma:
    Ladesire_Fantasy Swords
    Nome dell'arma: Honor
    Elemento dell'arma: Fuoco


    Livello: 1


    Parametri: 150+150
    Costituzione: 50
    Forza: 50
    Destrezza: 53
    Intelligenza: 55
    Saggezza: 45
    Carisma: 50


    Tratti:
    Ambizioso
    Pensieroso
    Geniale
    Coraggioso
    Solitario


    Allineamento:
    Neutrale Malvagio (NM): l'Opportunista, fa qualsiasi cosa gli consenta un guadagno personale, senza alcun rimorso né remora per il fatto di infliggere dolore agli altri, purché riesca sempre a cavarsela. Non crede nell'ordine altrettanto quanto non crede nel caos: segue l'uno o l'altro a seconda di dove si trovi il suo guadagno personale. È uno degli allineamenti più semplici da interpretare ma questo non vuol dire che sia banale, dato che davanti a un evento vanta la più vasta scelta di comportamenti plausibili.

    Download
    Spero che vada tutto bene..
    *Download cambiato per mancanza skin!
    Ultima modifica di Vavi(:96; 18th October 2014 alle 13:04

    So seid willkommen und
    ihr teilt mit mir die Gedanken Eines Vampirs!

  6. #6
    sim § L'avatar di LordWilliam
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    22
    Potenza Reputazione
    0

    Re: [Deus ex Machina GDR] Schede Pg

    PG ELIMINATO


    Nome e Cognome
    : Belial Leviathan

    Foto Documento:


    Biografia:
    Figlio di una famiglia di nobili della valorosa casata dei Leviathan del reame di Dohaeris. Vivere da sempre nella bambagia, nel vizio e nel lusso più sfrenato non hanno fatto altro che influire negativamente sulla sua indole già malvagia di natura, ma un terribile evento ha peggiorato ulteriormente il suo carattere: l'assassinio dei suoi genitori. All'età di vent'anni, infatti, i suoi caddero vittime di un'imboscata e ritrovatosi completamente solo, sebbene con tutti i loro possedimenti terrieri, il giorno dopo la dipartita della sua famiglia diede libero sfogo a tutto il suo dolore: scoppiò in un pianto disperato, forse il primo colmo di un reale sentimento e non dovuto alle sue irragionevolezze, ed all'improvviso percepì un intenso calore dentro di sé che in pochi secondi si tramutò in violente fiamme scintillanti che invasero completamente il suo corpo. D'un tratto quell'immensa disperazione si tramutò in uno spasmodico desiderio di vendetta verso gli assassini dei suoi genitori. Iniziò ad allenarsi costantemente al fine di migliorare ed incrementare il suo potenziale e ad investire i suoi averi con l'obiettivo di scovare i sicari. Soltanto un anno fa riuscì a scoprire la verità: casualmente si imbattè in un ladro che, sotto lauto compenso, gli permise di conoscere un membro del clan degli Assassini: Niniel Ithilbor. Ella gli rivelò che per ordine di una nobile casata di Dohaeris il suo clan avrebbe dovuto sterminare la sua famiglia, lui compreso. Dopo aver ricevuto tale notizia, curiosamente, Belial non cercò di uccidere l'elfa: ella poteva essere una preziosa alleata che avrebbe potuto aiutarlo a realizzare la sua vendetta. Consapevole che avrebbe rischiato di perdere la vita per mano di un Assassino ed oramai furibondo verso i nobili, non esitò ad unirsi ai Ribelli: qui troverà il sostegno necessario al compimento del suo scopo. Divenuto freddo e spietato non esita ad uccidere chiunque tenti di ostacolarlo, pur ponderando sempre le sue mosse: oramai solo una persona ha un piccolo spazio nel suo cuore, la giovane Niniel.

    Età: 25

    Fazione: Ribelli

    Razza: Stregone

    Grado: Apprendista

    Potere di Razza
    Aura di tenebra: Gli stregoni nascono dall’oscurità, per tale motivo hanno una forte affinità con le tenebre e tutto ciò che di più malvagio esista. La loro aura ha profonde radici nel male e da esso traggono energie. La loro presenza incute sempre un certa negatività, seppur lieve, ma la particolarità sta nel fatto, che riescono ad amplificare questa sensazione che infondono a chi gli sta attorno. I’intensità dell’aura ed i suoi effetti, cambiano a seconda del grado:
    Apprendista – Infonde timore: si ha remore nell’avvicinarsi e si avverte un certo fastidio alla sua presenza.

    Elemento: Fuoco

    Scuole di magie ed incantesimi:
    Distruzione: Apprendista Dardo di fuoco – La fiamma è alla pari di una piccola sfera di 20 cm di diametro, provoca ustioni di secondo grado.

    Arma: Aion Scythe

    Nome dell'arma: Dark Revenge

    Elemento dell'arma: Fuoco

    Livello: 1

    Punti EXP: 0

    Parametri: 300
    Costituzione: 60
    Forza: 60
    Destrezza: 45
    Intelligenza: 50
    Saggezza: 40
    Carisma: 45

    Tratti:
    Malvagio
    Geniale
    Temerario
    Orso
    Perfezionista

    Allineamento:
    Neutrale Malvagio (NM)

    Ultima modifica di LordWilliam; 5th October 2014 alle 12:42

  7. #7
    sim dio L'avatar di Akuiyumi
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    2,972
    Potenza Reputazione
    9

    Re: [Deus ex Machina GDR] Schede Pg

    PG RITIRATO

    Ananya Nitya Kalpana
    Nome e Cognome: Ananya Nitya Kalpana
    Colore: #ff0033

    Foto del documento:



    Biografia:
    I ricordi di Ananya cominciano dal suo sesto anno di età, da quando vide per la prima volta l’uomo che, poi, le insegnò tutto ciò che sa. Donar Fergus, così si chiamava, teneva la bambina chiusa in una grotta, isolata da tutto e da tutti. Le uniche volte in cui le era permesso uscire era per allenarsi con lui all'uso delle armi, della magia e per andare a caccia.
    Durante l’adolescenza, la ragazza scoprì di possedere il potere del teletrasporto, grazie forse alla sua grande agilità e velocità nei movimenti; inoltre il buio della caverna e della notte, l’unica parte del giorno in cui riusciva a uscire senza farsi vedere, le fecero sviluppare anche la capacità di vedere in assenza di luce.
    Forte di queste sue nuove abilità, cominciò a sfidare suo padre sempre più apertamente: si sentiva rinchiusa, e voleva uscire, bramava la libertà.
    Un giorno tentò di fuggire, ma venne bloccata dal padre con l’intento di farle un grande dono prima di lasciarla andare.
    O almeno così disse lui.
    La immobilizzò con i suoi poteri di stregone e la costrinse a prendere parte a un rituale di magia oscura per riportare in vita la sua vera figlia grazie alla negromanzia: il corpo di Ananya sarebbe dovuto servire da contenitore.
    Come prevedeva l’incantesimo, la ragazza morì, e dopo un giorno tornò in vita, ma qualcosa andò storto, e al suo risveglio non v'era traccia della figlia.
    In preda alla rabbia per il tradimento e con le capacità potenziate grazie all'incantesimo, Ananya si scagliò sull'uomo che considerava suo padre con una furia inaudita, riuscendo facilmente ad avere la meglio grazie al suo potere da maga.
    Da allora vaga senza uno scopo e senza una meta, curiosa di esplorare il mondo e recuperare tutto il tempo perso. La sera della fuga dei due traditori, lei stava osservando silenziosamente da un albero, ma quando ha sentito Efrem parlare di vendetta a tutti i costi non ha esitato e si è unita ai ribelli.

    Razza: Maga
    Età: 22
    Allineamento: Caotico Neutrale
    Tratti: Inappropriata, Cleptomane, Avventurosa, Animale Notturno, Emotiva
    Elemento: Vento
    Fazione: Ribelli

    Grado: Esperto

    Potere di razza:
    Aura di luce: Esperto – Si avverte un profondo stato di rilassatezza e ci si sente propensi positivamente verso di lui

    Scuola di magia e incantesimi:
    Teletrasporto del proprio corpo: Esperto – Nel raggio di 5 metri
    Scuro visione- capacità di vedere al buio: Esperto - Gli occhi riescono a vedere chiaramente in un’area di 5 metri

    Arma: Aion Little Sword
    Nome dell’arma: Razing Gale
    Elemento dell'arma: Vento

    Livello: 8
    Punti EXP: 5600
    Parametri:
    Costituzione: 150
    Forza: 100
    Destrezza: 227
    Intelligenza: 70
    Saggezza: 70
    Carisma: 60

    Download: (x) Nell'archivio troverete solo il formato .sim, perché il formato .sim3pack non so perché non mi salva il materiale personalizzato -.-''
    Ultima modifica di Akuiyumi; 19th June 2015 alle 20:44


    myMind | myHands | myLegacy | myCrazyLegacy

  8. #8
    sim dio L'avatar di Damnedgirl
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Età
    29
    Messaggi
    7,469
    Potenza Reputazione
    16

    Re: [Deus ex Machina GDR] Schede Pg

    PG ELIMINATO

    Nome e Cognome
    :

    Vicent Dreth

    Foto del documento:



    Biografia:


    Le origini dei Dreth risalgono ai tempi in cui i cavalieri ancora combattevano le prime battaglie per la creazione del regno che poi si sarebbe chiamato Dohaeris. Fu Heinrich Dreth, capostipite dell’odierna generazione, uno degli eroi che venne ricompensato con l'attribuzione del titolo di conte. A distanza di anni i Dreth sono ricchi e nobili, con una schiera di uomini al proprio servizio, il loro stemma è un lupo bianco dei ghiacci su sfondo bianco - azzurro mentre il loro motto è "Semper fidelis".
    La famiglia è infatti famosa per la sua lealtà oltre che doti come la clemenza, l'umiltà e la bontà d’animo, in pratica sono l’esatto opposto della famiglia Urthadar. Da tempo immane non corre buon sangue tra le due dinastie e Vicent Dreth, l’unico e legittimo erede, si è ritrovato a dover gestire questa faida contro la sua volontà. Ogni suo tentativo di riappacificare le due famiglie è fallito miseramente, la sete di potere di Aiden Urthadar a quanto pare non ha eguali... Vicent, nonostante la sua giovane età non è assolutamente da sottovalutare, è infatti un potente mago di ghiaccio nonché un temibile guerriero. Caratterialmente è la reincarnazione degna di un Dreth: buono, gentile ed educato ed anche se a primo impatto può risultare severo ed introverso, conoscendolo è difficile non apprezzarlo. Quando non è occupato in letture o in allenamenti si diletta nella pittura, un passatempo che lo aiuta a riflettere oltre che sfogarsi. Moralmente lo si può reputare come giusto, odia la prepotenza, la falsità ed il doppiogioco ed è ben disposto ad aiutare il prossimo senza ottenere nulla in cambio. Il motivo della sua presenza al castello è semplice: la malattia di Re Rickard. In cuor suo spera che egli si riprenda ma qualora così non fosse, seppur né appoggi i modi autoritari del figlio Lantis Raeghar, né veda di buon occhio la presenza di Aiden Urthadar, combatterà per i reali perché in fondo è disposto a sacrificare tutto, anche la sua stessa vita, per una giusta causa… La salvezza ed il bene di Dohaeris vengono prima di tutto.



    Età: 18 anni.

    Fazione: Reali

    Razza: Mago

    Grado: Maestro

    Potere di razza: Aura di luce.

    I maghi prendono vita dalla luce e per tale motivo vi hanno forte affinità. Questa caratteristica è associata alla positività ed al bene, ma non sono rari i casi in cui viene adoperata per scopi bassi, il tutto dipende dall’indole del mago. La loro presenza suscita di per sé una certa calma, ma sono in grado di amplificarla per sortire diversi effetti che cambiano a seconda del grado:

    Maestro -
    Infonde un profondo stato di benessere, ci si tranquillizza ed il mago, alterando la percezione che si ha di lui, diviene, dunque, una persona nella quale riporre profonda fiducia, la volontà di combatterlo si annulla.

    Elemento: Vento

    Scuola di magia e incantesimi:

    Distruzione - Crystalgrave:
    L'incantatore ha la capacità di concentrare la propria energia nel palmo di una mano e congelare ciò con il quale viene a contatto; (Maestro) Congela tutto il corpo a contatto, causandone la paralisi ed ingenti danni da assideramento.

    Distruzione - Furia dei Cieli: L'incantatore è in grado incanalare la propria energia nella mano e plasmare il vento
    ; (Maestro) Si genera un tornado di circa 3 metri di altezza e 2 di larghezza, che è in grado di travolgere il nemico e sbalzarlo in aria, l'incantatore lo crea nelle sue immediate vicinanze e può direzionarlo in un'area di 10 metri. Può causare gravi danni da impatto.

    Difesa e Recupero - Rigenerazione:Avviene tramite tocco; (Maestro) Rigenera ferite di entità grave o mortale.

    Arma: Meteor Hammer
    Nome dell’arma: Selene
    Elemento dell'arma: Vento
    Livello: 11
    Punti EXP:
    17970

    Parametri
    : 923

    Costituzione: 43 (123 - 80)

    Forza: 230
    Destrezza: 350
    Intelligenza: 80
    Saggezza: 50
    Carisma: 90

    Tratti: Buono, Coraggioso, Appropriato, Artistico, Ama il freddo.

    Allineamento
    : Legale Buono (LB)

    Codice Colore: #999999


    Vicent Maestro - CC di Vicent
    Per favore leggere lo spoiler.

    Barba Vicent Nuova
    Ultima modifica di Damnedgirl; 3rd February 2016 alle 22:35 Motivo: Livello 11



    Visita il mio spazio ricordi! Dark Land

  9. #9
    sim dio L'avatar di XxRosy_99xX
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    ~ Oasis Landing ~
    Età
    20
    Messaggi
    3,296
    Inserzioni Blog
    6
    Potenza Reputazione
    11

    Re: [Deus ex Machina GDR] Schede Pg

    PG ELIMINATO

    Nome e Cognome
    : Lucynda Mellow

    Foto del documento
    :



    Biografia:
    Figlia unica e concepita dall’unione di una maga alchimista e di uno stregone appartenenti all’antica dinastia dei Mellow (miti), assai famosa in tutta Dohaeris poiché costituita esclusivamente da uomini e donne dalla carnagione scura; come una delle tante famiglie del posto, i Mellow si schierarono parecchi anni per il male e lottarono in clamorose guerre contro il bene e la giustizia.
    Dal carattere freddo e determinato, Lucynda cresce in mezzo alle arti oscure sotto la severissima istruzione di Durlock Mellow, suo padre: è proprio grazie a lui che scoprì di aver ereditato la capacità di controllare il potere che rispecchia la sua personalità: il Fulmine. Odia le leggi e le tradizioni perchè ostacolano la libertà personale, perde facilmente la pazienza ed ama tutto ciò che ha a che fare con il mondo delle tenebre: trovarsi in un luogo buio oppure creare una sfera di energia e fissarla intensamente aiuta a placare i suoi attacchi d'ira!
    Fino ai 10 anni affrontò il percorso di addestramento magico con il padre; in seguito continuarono gli allenamenti assieme a un amico di vecchia data di quest'ultimo, il quale ha fatto conoscere alla ragazza i suoi figli: Andreus e Cassandra De Lagun. Lucynda ebbe difficoltà a socializzare con entrambi a causa della sua indole nevrotica e solitaria, tant'è che per sfogare l'irascibilità manifestata nei litigi si ritrovarono a combattere utilizzando il potere elementale che c'era in loro; solo con il passare degli anni prese confidenza con essi, diventando compagni di lotta ma anche buoni amici.
    Qualche tempo dopo arriva la notizia che il Re Rickard è ormai in condizioni pietose: si sospetta che gli sia stato somministrato un potente veleno da Drako Kalisy, Primo Cavalierie della corte che, oltre ad aver messo in seria difficoltà il re e il principe Lantis, è accusato di aver manipolato le armate interne per impossessarsi del trono senza intoppi... questo era ciò che ha sentito parlare Lucynda nella giornata del Giudizio. In mezzo alla folla c'erano persone di ogni razza: soldati, cavalieri, elfi. Per lei erano tutti volti sconosciuti eccetto Andreus ed Efrem, un tizio poco raccomandabile di cui era venuta a conoscenza grazie a lui. I due cavalieri ebbero un grande disaccordo, causando l'inemicizia e per poco un vero e proprio scontro. In seguito ci furono dei soldati: alcuni si schierarono con Drako, altri con Efrem. Lucynda decise di prendere la strada dei Ribelli perchè convinta che fosse il gruppo adatto alla sua natura, ma anche per impedire ai Reali di sconfiggere l'esercito di Efrem.
    La ragazza porta con sè una larga e grossa spada, la Tenebris Fulgura, un regalo del padre: si dice che sia un'arma di grande potere, esistente da oltre 5 generazioni della famiglia.

    Età: 26 anni

    Fazione: Ribelli

    Razza: Strega

    Grado: Esperta

    Potere di razza: Aura di tenebra

    Gli stregoni nascono dall’oscurità, per tale motivo hanno una forte affinità con le tenebre e tutto ciò che di più malvagio esista. La loro aura ha profonde radici nel male e da esso traggono energie. La loro presenza incute sempre un certa negatività, seppur lieve, ma la particolarità sta nel fatto, che riescono ad amplificare questa sensazione che infondono a chi gli sta attorno. I’intensità dell’aura ed i suoi effetti, cambiano a seconda del grado:

    Esperta –
    Infonde paura: Il cuore palpita più velocemente, si ha un profondo fastidio e soggezione.

    Elemento
    : Fulmine

    Scuola di magia e incantesimi
    :

    Distruzione
    - Lancia di Fulmine: Si crea un fulmine dalle dimensioni di una lancia, che può essere scagliata al nemico, causandone danni medi da elettricità. (80 volt)

    Alterazione ed Illusione
    -
    Cloni: Capacità di creare copie di se stesso immateriali, manovrate con la propria volontà. (3 Copie)

    Arma
    : Final Sword

    Nome dell’arma
    : Tenebris Fulgura (Scintilla Oscura)

    Elemento dell'arma
    : Fulmine

    Livello: 7

    Punti EXP: 5040

    Parametri: 444

    Costituzione: 100
    Forza: 70
    Destrezza: 200
    Intelligenza: 55
    Saggezza: 35
    Carisma: 35

    Tratti
    :
    Ambiziosa
    Geniale
    Irresistibile
    Solitaria
    Testa Calda

    Allineamento
    : Caotico Neutrale (CN)

    DOWNLOAD 4.0
    Aggiornato: 1/09/2015



    Storico Punti Parametri


    Lucynda's Story


    Quotes: Armi e Poteri



    Ultima modifica di XxRosy_99xX; 3rd October 2015 alle 16:45 Motivo: Aggiornamento: Punti EXP.


  10. #10
    sim esperto L'avatar di Rayky
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Milano
    Età
    26
    Messaggi
    829
    Potenza Reputazione
    10

    Re: [Deus ex Machina GDR] Schede Pg

    PG SOSPERSO

    Raheed T'Kheelah





    Biografia
    Raheed è un solitario, un viaggiatore, un mago reietto, ripudiato dalla sua stessa gente, la stessa gente che ha amato e servito fin da quando era un fanciullo. Tutto è iniziato dopo il rientro al suo villaggio, dopo un lungo viaggio, in solitaria ovviamente, quando alcuni membri della sua gente, compreso suo padre, e una delle sue sorelle, hanno iniziato a manifestare sintomi quali febbre altissima, nausea e strane vesciche sparse su tutta la cute. Una misteriosa malattia ha iniziato così ha dilagarsi rapidamente, colpendo l'intera popolazione della tribù, tutti, tranne il giovane Raheed, motivo che ha spinto i vecchi saggi a credere che sia stato proprio lui ad aver portato il male misterioso tra la sua stessa gente. Raheed, rifiutato e insultato da quelli che una volta credeva compagni, ha lasciato la tribù, la sua casa e la sua famiglia, ma conta di tornare presto, deve sapere qualcosa su questa malattia, deve trovare una cura, non solo per aiutare la gente che ama, ma per dimostrare a tutti che si sbagliavano. Raheed, da solo, non sa come trovare una cura, è perfettamente consapevole del fatto che ha bisogno di aiuto, ed è per questo che, quando ha assistito alla discussione tra Drako e l'amico Efram, mentre si recava a palazzo per chiedere aiuto, ha deciso di schierarsi con il gruppo dei reietti, crede nella loro causa, e spera di trovare persone in grado di capire il suo bisogno di aiuto. Presterà servizio alla fazione dei reietti, metterà a rischio la sua stessa vita, ma non farà tutto ciò gratis: il denaro non gli interessa, una cura per la sua gente sarà il migliore dei compensi.

    Età
    : 32 anni

    Fazione: Reietti

    Razza: Mago

    Grado: Esperto

    Potere di razza:
    Aura di luce
    I maghi prendono vita dalla luce e per tale motivo vi hanno forte affinità. Questa caratteristica è associata alla positività ed al bene, ma non sono rari i casi in cui viene adoperata per scopi bassi, il tutto dipende dall’indole del mago. La loro presenza suscita di per sé una certa calma, ma sono in grado di amplificarla per sortire diversi effetti che cambiano a seconda del grado: Esperto – Si avverte un profondo stato di rilassatezza e ci si sente propensi positivamente verso lui

    Elemento: Terra

    Scuola di magia e incantesimi
    :

    Distruzione
    Abbraccio dell’Eden - le radici bloccano metà corpo o busto o gambe, stringendolo con forza, provocando danni da escoriazione
    Difesa e Rigenerazione
    Scudo di Gea – scudo di roccia Protegge integralmente

    Arma: Reful Axe
    Nome dell’arma: L'ultimo ululato
    Elemento dell'arma: Terra

    Livello: 6
    Punti EXP: 4325

    Parametri (GdR Afterlife + Premio Miglior Player):
    Costituzione: 90
    Forza: 90
    Destrezza: 80
    Intelligenza: 50
    Saggezza: 40
    Carisma: 32

    Tratti:
    Coraggioso
    Ama l'aria aperta
    Ama la famiglia
    Solitario
    Disciplinato

    Allineamento: Caotico Buono (CB)
    il Ribelle, segue solo la propria coscienza benevola, senza preoccuparsi di ciò che si aspettano gli altri da lui, anche se ciò comporta l'infrangere una o più leggi che a lui sembrano ingiuste. Segue la vita del fuorilegge, ma riesce comunque ad essere gentile e ben disposto. Odia quando qualcuno intimorisce o vuole imporre le proprie regole agli altri. È un anarchico votato al bene, il "Robin Hood" del gioco.

    Download

    Ultima modifica di Rayky; 3rd October 2014 alle 22:05





 

 
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Deus ex Machina GDR] Story
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 107
    Ultimo Messaggio: 12th October 2016, 17:14
  2. [Deus ex Machina GDR] Quest Reali
    Di mary24781 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 3384
    Ultimo Messaggio: 24th June 2016, 19:43
  3. [Deus ex Machina GDR] Quest Reietti
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 3421
    Ultimo Messaggio: 21st June 2016, 20:09
  4. [Deus ex Machina GDR] Schede Png
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12th March 2016, 19:55
  5. [Deus ex Machina GDR] Schede Pg
    Di Eclisse84 nel forum Deus ex Machina
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 28th August 2015, 12:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •