Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.

Visualizza Risultati Sondaggio: quanto ti piace questo diario?

Partecipanti
22. Non puoi votare in questo sondaggio
  • 5

    11 50.00%
  • 4

    6 27.27%
  • 3

    4 18.18%
  • 2

    0 0%
  • 1

    1 4.55%
Pagina 17 di 18 PrimaPrima ... 715161718 UltimaUltima
Risultati da 161 a 170 di 177
  1. #161
    sim audace
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    114
    Potenza Reputazione
    15

    Re: La Mia Favola... (Capitolo 10: Allarme Rosso)

    [center:w5ymfnpy]Capitolo 11: Morte e Rinascita[/center:w5ymfnpy]

    Dopo molti mesi
    [center:w5ymfnpy]Dopo la morte di Mattia e Ivan la vita di Shika non era divetantata molto eccitante, per l'ennessima volta aveva abbandonato il lavoro, stavolta con la seria intensione di non riprenderlo più e a furia di mangiare gelato al cioccolato e altri dolci era seriamente ingrassata di peso ed anche nel viso era invecchiata molto pur avendo compiuto da poco quarant'anni..
    Ed ecco una sua giornata tipo:
    La mattina si svegliava faceva una breve colazione e poi passava tutto il giorno al cimitero a rimpiangere i cari persi in quel brutto incendio.

    Bhè quella sera, abbastanza preoccupata aspettò Sharon che tornava da una serata con dei suoi amici, aspettò fino alle 3:00 del mattino fino a quando Sharon arrivò

    Sharon <<Shika sei ancora sveglia?>>
    Shika <<Bhè.. aspettavo te magari? Ti sembra l&#39;ora di arrivare?>>
    Sharon <<Daii non essere pallosa, ho 18 anni credo che sia abbastanza matura da capire quel che faccio no?>>
    Shika <<Bhè.. non mi sembra proprio>>
    Sharon <<Scusa ok? Scusaa se alposto di deprimermi come fai tu, cerco di divertirmi, ma ti sei vista.. sono passati un casino di mesi dalla morte di Ivan e Mattia e tu che stai facendo? Ti sei rovinata la vita.. sei diventata una balena, sei sempre vestita di nero.. ma ti vuoi vivere la vita?! Secondo te Mattia sarebbe felice di vederti così? Hai ancora un suo figlio da crescere non so se te ricordi! Bhè pensaci>>
    Shika <<Non è suo figlio..>>
    Sharon <<Bhè e quando credi di diglielo.. quando diventa vecchio?>>
    Shika <<Non è facile..>>
    Sharon <<Niente è facile nella vita.. ma bisogna combattere>>
    Sharon dopo aver detto queste parole andrò diretta nella sua camera senza fiatare, sapeva che forse aveva un tantino esagerato, ma sperava che gli sarebbe servita come lezione.. Shika si stava veramente rovinando la vita.
    Così dopo questa discussione con Sharon, Shika andò nella stanza di George e senza fare rumore, mentre lui dormiva si sedette vicino al suo letto..

    e iniziò a spiegargli la situazione con Manuel, anche se sapeva che non lo stava ascoltando perchè stava dormendo.
    Dopo una lunga chiaccherata con il nulla, andò a dormire in arrivo della prossima giornata.
    La mattina Shika e Sharon si ritrovarono a parlare mentre Sharon faceva i compiti che avrebbe dovuto fare il giorno prima

    Shika <<Sharon.. ieri>
    Sharon disse subito interrompendo ciò che stava dicendo shika <<Si lo so.. ho esagerato scusa>>
    Shika <<No... non hai esagerato, anzi avevi ragione, forse è meglio ke mi metto il cuore in pace, dopotutto loro ormai non ci sono più>>
    Sharon <<Ecco.. vedo che inizi a ragionare finalmente.. bhè quando inizierai a capire che è meglio se ti vesti diversamente allora abbiamo già fatto un passo avanti>>
    Shika <<Bhè.. dai adesso vai a scuola che è tardi>>
    Sharon <<Già .. finirò i compiti sul pullman>>
    Intanto che i ragazzi erano a scuola io dopo molto tempo riaccesi il mio computer e mi collegai in un socialnetwork dove molto tempo fa avevo fatto la registrazione

    dove per puro caso trovai proprio collegato Manuel, e fu proprio lui a iniziare a scrivermi
    Manuel <<Ciao Shika <<>>
    ...
    dopo un lungo dialogo normale arrivammo alla questione della scomparsa
    Shika <<Allora.. come mai quelle scuse?>>
    Manuel <<Bhè.. ero,e sono tutt&#39;ora obbligato a scappare te lo scrivo qui perchè forse di persona non sarei mai riuscito a dirtelo>>
    Shika <<Ma scappare da cosa, o da chi?>>
    Manuel <<Da delle persone, ma purtroppo non ti posso dire molto.. solo che vogliono la mia morte e se voglio rimanere in vita e meglio che scappo..>>
    Shika <<E adesso cosa pensi di fare..?>>
    Manuel <<Nulla.. in serata ho un&#39;aereo per la Francia.. spero che li non mi troveranno>>
    Shika <<Quindi dubiti non ci sentiamo più?>>
    Manuel <<No.. mi dispiace per George l&#39;ho visto è cresciuto proprio bene, sei una mamma fantastica>>
    Shika <<Bhè grazie.. devo ammettere che in questo momento mi serviva un complimento>>
    Manuel <<Scappo.. che devo preparare le valigie sennò perdo l&#39;aereo.. dai un bacio a George da parte mia..>>
    Shika <<Lo farò.>>
    E la chat mi informò che Manuel era offline.. bhè se la mia vita non era diventata eccitante per niente, la sua era tutt&#39;altra cosa.. Il tempo di chiudere il pc che sentii la porta d&#39;ingresso aprirsi
    George <<Mamma sono arrivato!>>
    gridò George così andai vicino al portone d&#39;ingresso dove scoprii che era venuto a casa con quella ragazza che stava frequentando..

    Shika <<Piacere.. tu devi essere Clarissa giusto? La ragazza di George?>>
    Clarissa <<Si.. piacere mio>>
    e così iniziai a conoscere anche Clarissa..
    Quando arrivò Sharon a casa mi obbligò a farmi cambiare il look da lei, mi disse che aveva bisogno di fare una prova su una persona e che avrebbe usato me, così mi portò giù nel suo laboratorio e mentre George rafforzava la sua abilità di chitarra lei mi rifece il look

    Sharon <<Allora che ne dici?>>
    Shika <<Bhè.. è carino>>
    Sharon <<bhè.. ma adesso dobbiamo passare alla fase di dimagramento quindi devi tornare alla tua vecchia forma fisica>>
    Cosi iniziai a fare un pò di esercizio giornaliero sperando di riuscire a tornare snella come ero prima.[/center:w5ymfnpy]
    -----------------------------------------------------
    Fine.. Il prossimo capitolo sarà quello che conclude la storia^^

  2. #162
    sim esperto L'avatar di *MrsNickJonas
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Corte dei Miracoli..**
    Età
    27
    Messaggi
    710
    Potenza Reputazione
    15

    Re: La Mia Favola... (Capitolo 11: Morte e Rinascita)

    wow..bel capitolo comunque mi dispiace sia quasi finita questa storia..troppo bella davvero (:
    ad ogni modo..non vedo l'ora di leggere il nuovo capitolo! (:
    sei bravissimo comunque domenico..(:..complimenti perchè la tua storia è intrecciata e non è noiosa..è accattivante da leggere..

    – Oh! L'amore! – lei disse, e la sua voce tremava, e il suo occhio brillava. – è essere due e non essere che una persona sola. Un uomo e una donna che si fondono in un angelo, è il cielo. {Victor Hugo, "Notre Dame de Paris"}

  3. #163
    sim audace
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    114
    Potenza Reputazione
    15

    Re: La Mia Favola... (Capitolo 11: Morte e Rinascita)

    Grazie^^ ne ho in mente già* un'altra da aprire quando si chiuderà* questa.. ma è tutto un'altro mondo rispetto a questa.
    Comunque grazie ancora

  4. #164
    sim veterano
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    250
    Potenza Reputazione
    15

    Re: La Mia Favola... (Capitolo 11: Morte e Rinascita)

    UN capitolo splendido.Non ci credo che la storia finisce.spero nel seguito


  5. #165
    sim esperto
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Sardo!
    Età
    25
    Messaggi
    749
    Potenza Reputazione
    15

    Re: La Mia Favola... (Capitolo 11: Morte e Rinascita)

    Bel capitolo... Avviso che anche io, sto per concludere il mio diario, che tanto, a quasi nessuno importa!
    Sono il picco....

    Il mio diario:

  6. #166
    sim audace
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    174
    Potenza Reputazione
    15

    Re: La Mia Favola... (Capitolo 11: Morte e Rinascita)

    Capitolo stupendo dome!! Non vedo l'ora di leggere il prossimo capitolo!!

  7. #167
    sim esperto L'avatar di *MrsNickJonas
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Corte dei Miracoli..**
    Età
    27
    Messaggi
    710
    Potenza Reputazione
    15

    Re: La Mia Favola... (Capitolo 11: Morte e Rinascita)

    Citazione Originariamente Scritto da ~dome
    Grazie^^ ne ho in mente già* un'altra da aprire quando si chiuderà* questa.. ma è tutto un'altro mondo rispetto a questa.
    Comunque grazie ancora
    di niente..è vero quello che dico comunque allora io leggerò sicuramente la tua prossima storia..e presto ne farò anche una io

    – Oh! L'amore! – lei disse, e la sua voce tremava, e il suo occhio brillava. – è essere due e non essere che una persona sola. Un uomo e una donna che si fondono in un angelo, è il cielo. {Victor Hugo, "Notre Dame de Paris"}

  8. #168
    sim audace
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    114
    Potenza Reputazione
    15

    Re: La Mia Favola... (Capitolo 11: Morte e Rinascita)

    [center:2jtu50lo]Capitolo 12: Era la mia favola[/center:2jtu50lo]
    dopo moltissimi anni..

    [center:2jtu50lo]Gli anni passarono velocemente, neanche io mi accorgevo di quanto passasse velocemente il tempo.. dopo la mia rinascita non combinaii niente di entusiasmante, ormai la mia vita da scrittrice era iniziata e terminata da un bel pezzo e così anche io come la mia povera vecchia mamma ero diventata un&#39;anziana a tutti gli effetti

    Vi chiederete se sono proprio io.. bhè si lo sono, non mi riconoscete con quel neo per cui tutti mi riconoscono da 2 km di distanza, ed è proprio per quello che la mia famiglia si riconosce.. ormai è un marchio che abbiamo tutti..
    Gli anni non passavano solo per me, anceh Sharon ormai era una vera e propria donna, il suo caratterino era sempre rimasto, anzi possiamo dire che più cresceva e più si sviluppava anche quello, ed eccola qui

    Per lei l&#39;amore era inutile, sapevo che non si sarebbe mai fidanzata seriamente, dopotutto era perfetta è perfetta così com&#39;è.. Non era portata per il mondo dell&#39;amore, ma per quello della moda a quanto pare si, infatti in brevissimo tempo, dopo la maturità*, riuscì a sfondare come stilista affermata tanto che a volte girando per la città* vedevo nei cittadini gli abiti disegnati apposta da lei, in casa ultimamente c&#39;era veramente poco e quando c&#39;era era sempre chiusa in quel piccolissimo laboratorio dove non faceva altro che disegnare, disegnare e ancora disegnare.
    Poi invece c&#39;era George, che più cresceva e più mi ricordava Mattia era veramente strana come cosa, non era figlio suo eppure gli assomigliava moltissimo.

    Dopo un paio d&#39;anni di fidanzamento con Clarisse decise di sposarsi e quindi abbandonò casa, da quando se ne andò lui in casa rimanemmo solo io e Sharon, la sua presenza mancava molto sopratutto quando si metteva a suonare la chitarra, era veramente bravo e proprio ultimamente stava sviluppando velocemente questo suo talento.
    Una sera decisi di andare a trovare i miei vecchi parenti al cimitero, cosa che faceva quasi settimanalmente da quando la vecchiai iniziava a farsi sentire.. Quella sera andai dritta verso la tomba di mia madre, era da tanto che ci parlavo.. si parlare a me piaceva parlare con loro quando il cimitero era vuoto.. ti dava quella sensazione che qualcuno ti stesse sentendo e magari quel qualcuno lo avevi proprio accanto a te, ma non lo vedevi perchè non c&#39;era un corpo, non c&#39;era una voce e quant&#39;altro.. c&#39;era solo un&#39;anima.
    Mentre parlavo con Iskra, gli raccontavo un pò come passavano gli anni e la solita vita che facevo quando ad un certo punto non vidi, non senti più nulla.. non so cosa stava succendendo, la mia anima si allontanò da quel corpo che stava buttato per terra

    poi mi ricordai per un attimo mia madre.. bhè avevo capito adesso cosa stava succedo.. ero morta, mi guardai un attimo intorno ma non vedevo ancora niente solo buio.. ma avevo solo percepito che l&#39;anima non era più dentro il corpo.. poi un luce intensa e il senso della vista era tornato vedevo tutto, anche le altre anime, era tutto così strano tanto da riuscire a vedere da lontano Iskra, Ivan e Mattia.. non parlai non sapevo neanche se ne ero capace.. sicuramente se ero ancora un umano in quel secondo mi sarebbe scesa una lacrime ma purtroppo non era in grado neanche di far quello.
    Da piccolissima lessi un libro dove parlava delle favole ed infine c&#39;era scritto che tutte le vite sono delle favole.. bhè la mia favola si era appena conclusa, era stata una favola fantastica.. non mi posso lamentare, avevo provato veramente tutte le pazzie della vita.
    La persona che mi colpì di più fu Sharon in tutti quegli anni non l&#39;avevo mai vista piangere, e invece quella sere, saputa la mia morte, gli scese una lacrime, e io che pensavo che si fossero dimenticati di montagli le ghiandole lacrimali.
    George pianse molte.. ma dopo il pianto per lui ci fu una gioia immensa, gli naque la prima figlia, in questa foto è in braccio a Sharon

    In mio ricordo, decisero di chiamarla Shika.. la piccola Shika, si può notare che anche lei porta il marchio.. il famoso neo. A lei auguravo di vivere una favola come la mia.[/center:2jtu50lo]
    [center:2jtu50lo]The End[/center:2jtu50lo]
    ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
    Un ringraziamento particolare a tutti i lettori di questo diario.. grazie mille^^ spero leggerete il mio prossimo diario...

  9. #169
    sim audace
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    174
    Potenza Reputazione
    15

    Re: La Mia Favola... (Capitolo 12: Era la mia favola "FINE")

    Stupendo finale!! Bellissimo! leggerò certamente il tuo prossimo diario!

  10. #170
    sim dio L'avatar di Stefizzi
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Antani
    Messaggi
    3,685
    Potenza Reputazione
    21

    Re: La Mia Favola... (Capitolo 12: Era la mia favola "FINE")

    che bella la fine!!!!!
    Deja Vu Jingle Jangle
    She read about people she could never be, and adventures she would never have
    Posizionare sims & oggetti su tutte le superfici - Scattare foto realistiche in TS3

    1fratto antani può essere imbrunato ma non postanato ....

 

 
Pagina 17 di 18 PrimaPrima ... 715161718 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Concluso] Terra
    Di archisim nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 735
    Ultimo Messaggio: 8th August 2014, 10:05
  2. [Concluso] Persuasione
    Di Stefizzi nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 1027
    Ultimo Messaggio: 17th October 2011, 22:57
  3. [Concluso] Il dono
    Di youtubesims nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 1st May 2011, 14:23
  4. [Concluso] Efron
    Di Efron nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 21st October 2010, 20:21
  5. [Concluso] Like You
    Di kalimero nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 23rd May 2010, 21:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •