Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.

Visualizza Risultati Sondaggio: quanto ti piace questo diario?

Partecipanti
74. Non puoi votare in questo sondaggio
  • 1

    1 1.35%
  • 2

    0 0%
  • 3

    0 0%
  • 4

    8 10.81%
  • 5

    65 87.84%
Pagina 14 di 103 PrimaPrima ... 412131415162464 ... UltimaUltima
Risultati da 131 a 140 di 1028

Discussione: [Concluso] Persuasione

  1. #131
    sim dio L'avatar di Sonia
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    sempre in ufficio
    Età
    36
    Messaggi
    4,673
    Potenza Reputazione
    20

    Re: Persuasione - Capitolo 4 - Update 13/7

    non preoccuparti, ti apetteremo...

    Se è si, va bene...
    Se è no, vattene a quel paese

  2. #132
    sim dio L'avatar di Stefizzi
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Antani
    Messaggi
    3,685
    Potenza Reputazione
    21

    Re: Persuasione

    Siiiii! Sono troppo contenta di annunciare che finalmente sono riuscita a riparare tutto! =)
    Quindi a chi interessasse (anche a nessuno) tra oggi e domani arriverà* un nuovo capitolo!
    - Non fate caso alla casa visto che sto usando per le foto il nuovo scenario di Late Night, quindi saranno diverse le ambientazioni, ma la storia è sempre lei -

    Baci baci
    Deja Vu Jingle Jangle
    She read about people she could never be, and adventures she would never have
    Posizionare sims & oggetti su tutte le superfici - Scattare foto realistiche in TS3

    1fratto antani può essere imbrunato ma non postanato ....

  3. #133
    sim dio L'avatar di Foxylla
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Filottrano (AN)
    Età
    44
    Messaggi
    7,141
    Potenza Reputazione
    30

    Re: Persuasione

    Che bello, sono contenta !

  4. #134
    sim dio
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Sfizzera
    Messaggi
    3,055
    Potenza Reputazione
    18

    Re: Persuasione

    Evvivaaaaa mi raccomando dei bei capitoli o...
    Firma in costruzione...

  5. #135
    sim dio L'avatar di Stefizzi
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Antani
    Messaggi
    3,685
    Potenza Reputazione
    21

    Re: Persuasione

    CAPITOLO 5 - Dolore
    Quando pensi di poter tornare alla normalità, è proprio in quel momento che le cose si complicano ancora di più.


    - Pronto - rispose una voce strascicata dall'altra parte dell'apparecchio.
    - Frank - respiro - Scusa se ti disturbo - respiro.
    - Sai, penso di aver bisogno di te... - Non riuscii più a tenermi calma con i respiri e scoppiai a piangere come una scema, e a ripetere parole sconnesse come "odio Madison" "Scusa, frustrazione" "Papà è morto".
    Frank non disse nulla ne interruppe il mio delirio, la cerimonia era appena finita, e io avevo appena visto la bara contentente il corpo di mio padre venire interrata.
    A quella vista mi ero sentita completamente sola. Il mio stupido orgoglio era completamente morto, e quando il prete ancora non aveva finito con la sua preghiera d'addio, io stavo già componendo il numero del mio ragazzo.



    Ovviamente la differenza di 2 ore che ci separava era minima, ma mai come in quel momento sentivo il bisogno della sua presenza e del suo affetto.
    Mi scoprii a vergognarmi di me stessa quando gli avevo chiesto di lasciarmi andare da sola.
    Un'altra litigata si era scatenata, ma poi aveva capito.
    Aveva capito la sua versione, cioè quella nella quale avevo bisogno di affrontare e superare il mio dolore da sola. La realtà era che io mi vergognavo a portarlo a casa, mia madre e il resto della baracca sarebbero stati atroci con lui, e lui era troppo sensibile, non me la sarei sentita di vederlo ferito.
    - Arrivo subito amore mio. - fu la sua risposta, e poi attaccò.
    Sarebbe corso in capo al mondo per me, lo amavo tantissimo, si lo amavo.



    Vivevamo insieme da 3mesi e stavamo insieme ormai da 2 anni, i miei non sapevano neanche della sua esistenza, mentre lui aveva scoperto della loro esistenza soltando quando alla prima ricorrenza mi sentì parlare al telefono con loro.
    Aveva voluto sapere tutto, mostrandosi però contrario al mio modo di affrontare la situazione, lui che aveva una di quelle famiglie numerosissime e appiccicose peggio della colla non poteva capirmi.
    Ma ormai mi ero abituata anche alle loro frequenti visite, e ai loro insistenti consigli e infiltrazioni nella nostra vita privata. Dopotutto non potevo lamentarmi per nessun motivo, prima non avevo una famiglia e dopo mi ritrovavo con fin troppe persone intorno.
    Non mi accontentavo mai, e la mia coscienza non faceva altro che ripetermelo, finchè non ebbe la meglio su di me.



    - Emma a cosa pensi? - mi chiese Mara avvicinandosi a me.
    Era strana, per la prima volta la vedevo addolorata sinceramente per la nostra perdita. Esattamente dal momento in cui aveva visto la tomba chiudersi su mio padre.
    Mi voltai verso di lei, e provai a risponderle qualcosa, ma non riuscivo più a parlare.
    La consapevolezza che non avrei più potuto parlare con lui, che non avrei più potuto chiedergli nulla e lui non avrebbe più potuto chiedere nulla a me, anche solo il fatto di avere la certezza della sua esistenza mi toglievano il fiato, e sentivo che non sarei più potuta andare avanti con la mia vita.
    Un pezzo di me ora si trovava un tot di metri sotto terra, ed era morto anche lui, ma era un pezzo talmente grosso che non riuscivo a sopportare il peso sul mio petto.
    Mi infiali gli occhiali da sole con un gesto che doveva sembrare naturale, ma non fece altro che farmi sembrare ancora più distrutta.



    Mara aveva capito il mio stato d'animo, ma non capiva che io avevo bisogno solo e soltanto di Frank, che la sua vicinanza non mi aiutavano, e continuava a blaterare.
    - Sai, almeno tu lo hai visto poco. Ma io lo vedevo quasi tutti i giorni, non puoi proprio capire cosa provo. - aggiunse affranta tra i suoi delirii.
    Ovviamente questa fu l'unica frase che percepii, e non fece altro che farmi infuriare ancora di più.
    Un vortice di pensieri confusi mi turbinava in testa, non riuscivo a mettere insieme una frase coerente per risponderle. COME OSAVA anche solo avre il coraggio di dire tali cose!!!!!
    Solo perché io non avevo leccato il culo dei miei per avere i soldi non voleva dire che comunque non fossi affezionata a loro. A MIO PADRE. Ogni singolo ricordo felice della mia infanzia era associato a lui, e lei osava dire che a me non sarebbe mai mancato come a lei??
    No, non potevo più farcela.
    Decisamente volevo lasciare per sempre quella città, confermando e rafforzando la mia idea di non tornarci mai più.



    Frank aveva preso il primo volo e sarebbe arrivato nel giro di poco.
    Mi sedei sulla scalinata di casa risoluta ad aspettare lì il suo arrivo, anche se avessi dovuto aspettare fino a notte fonda.
    Nessuno mi rivolse la parola, per una volta la mia aura era talmente nera che nessuno aveva il coraggio di avvicinarsi.
    Ogni tanto non riuscivo più a stare seduta quindi cominciavo a misurare il vialetto contando i miei passi.
    Ero riuscita ad arrivare a 200passi, me ne stupii da sola.
    Dopo un pò che camminavo non riuscivo più neanche in quello, quindi mi ri sedevo afflitta e scoppiavo in un altro pianto.
    Ma quanto ci metteva?? Erano 2 ore che aspettavo!
    Il sole stava calando, e i lampioncini che si trovavano lungo il vialetto scattarono automaticamente, rilasciando un dolce riflesso sul terreno non ancora completamente oscurato dalla notte.



    Dopo un'altra ora sentii una macchina avvicinarsi e poi fermarsi proprio di fronte a casa mia.
    Mi alzai di corsa e mi buttai letteralmente tra le braccia di Frank.
    Il suo odore familiare mi riportò a casa, nella dolce e sicura Los Angeles, e riuscii a frenare i singhiozzi. Ebbe il tempo di pagare il taxista, e di prendere l'unica piccola valigia che aveva portato prima che io ricominciassi a piangere.
    Restammo un pò nel portico, e poi decisi che quello era il momento di presentarlo, sarebbe stato troppo da maleducati aspettare oltre.
    Entrati in casa Mara ed Erica erano sedute sul divano a guardare la placida danza delle fiamme nel caminetto. La tv era spenta, e nell'aria aleggiava un sentimento di dolore profondo.
    Anche loro come me provavano dolore, e non era finto come avevo sospettato, era tutta apparenza la loro, me ne sarei dovuta accorgere prima invece di passare il mio stupido tempo a giudicarle.



    Tossicchiai per attirare la loro attenzione, e loro come due zombie voltarono la testa verso di me.
    La loro espressione vuota mutò immediatamente alla vista di Frank, trasformandosi in un cortese disappunto.
    "Cosa ci faceva questo sconosciuto a casa loro a quest'ora di notte? E come mai era vestito così da pezzente?" Mi sembrava quasi di poter sentire i loro pensieri.
    Maledicendomi e benedicendomi allo stesso tempo introdussi una breve presentazione di Frank, che ostentando dei perfetti modi gessati, andò a stringere la mano prima mia madre e poi a mia sorella, che continuavano a fissarlo austere.
    - E un piacere incontrarvi finalmente, Emma parla sempre di voi, a casa. - Oh, Frank, Frank, Frank, come sei bugiardo - Io sono Frank Bishop, il fidanzato di Emma. - Le ultime parole sembrarono raggelare l'intera stanza.



    Nonostante fossi un'adulta vaccinata, un'ondata di panico cominciò a prendermi il petto.
    Non capivo il motivo di quella sensazione, ma lo sguardo che mi lanciarono le mie parenti più strette era eloquente. "Non ci hai detto niente perché è un pezzente". Come a volerlo difendere e tirare un pò su dissi in fretta
    - Frank gestisce il locale più IN di Los Angeles, si chiama Open Bar, immagino che ne avrete sentito parlare, l'altra settimana ci è passata Jennifer Aniston... -
    Non mi aspettavo una reazione precisa, ma quello che ne seguì mi lasciò a dir poco basita.
    Erica si alzò e dopo essersi complimentata per il lavoro di Frank, ed essersi scusata andò a dormire.
    Mara fece lo stesso poco dopo, aggiungendo che Jennifer "Anison" le piaceva molto come cantante. Quelle due donne sembrava vivessero in simbiosi e la cosa cominciava a spaventarmi.
    Lui si voltò verso di me con un'aria completamente stupefatta, ed io, per la prima volta in non so quanto, mi aprii in un vero sorriso e poi scoppiai di nuovo a piangere.



    - Sono anche peggio di come mi avevi detto! - Esclamò lui accarezzandomi la testa mentre io piangevo avvinghiata al suo maglione di feltro.
    - Sai, avrei voluto farti conoscere mio padre, lui era forte! - Dissi tra i singhiozzi, e il mio pensiero corse a cosa avevo sentito quella mattina, i singhiozzi si calmarono un pò.
    Avrei dovuto dirlo a Frank?
    Beh, lui era corso da me in un baleno quando glielo avevo chiesto, e sapevo già che da adesso fino alla fine della sua permanenza non avrei dovuto muovere un dito, sarebbe stato premuroso e perfetto e io nel giro di pochi giorni mi sarei ripresa completamente.
    Una voce dentro di me, però, continuava a ripetermi che non era una cosa da divulgare, che era una cosa mia.
    Quindi gli mostrai la sua stanza (non sia mai che avremmo potuto dividere la stanza sotto il tetto di Erica) senza aggiungere una parola.

    Capitolo 6 >>
    Deja Vu Jingle Jangle
    She read about people she could never be, and adventures she would never have
    Posizionare sims & oggetti su tutte le superfici - Scattare foto realistiche in TS3

    1fratto antani può essere imbrunato ma non postanato ....

  6. #136
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: Persuasione - Capitolo 5 | Update: 6/11/2010

    Frank già* mi piace molto La prima parte mi ha fatto immedesimare molto, sei davvero brava a rendere verosimili situazioni complicate tipo mi ha colpito la frase dellas orella (me frana nei nomi) sul fatto che il padre lo vedeva tuttii giorni e quindi le sarebbe mancato di più...in efeftti, Emma ha ragione quando dice che anche lei soffre tanto, magari anche più di lei.... però ha anche ragione la sorella, perchè in effetti non è a volte tanto la perdita in sè, ma l'assenza nella tua vita di quella persona... secondo me, Emma e la sorella avranno molto da chiarire in futuro Poi vabbè, la madre e la cantante Jennifer Anison

  7. #137
    sim dio L'avatar di Foxylla
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Filottrano (AN)
    Età
    44
    Messaggi
    7,141
    Potenza Reputazione
    30

    Re: Persuasione - Capitolo 5 | Update: 6/11/2010

    Che bel capitolo ! Scrivi davvero bene !

  8. #138
    sim dio L'avatar di Stefizzi
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Antani
    Messaggi
    3,685
    Potenza Reputazione
    21

    Re: Persuasione - Capitolo 5 | Update: 6/11/2010

    Citazione Originariamente Scritto da mary24781
    Frank già* mi piace molto La prima parte mi ha fatto immedesimare molto, sei davvero brava a rendere verosimili situazioni complicate tipo mi ha colpito la frase dellas orella (me frana nei nomi) sul fatto che il padre lo vedeva tuttii giorni e quindi le sarebbe mancato di più...in efeftti, Emma ha ragione quando dice che anche lei soffre tanto, magari anche più di lei.... però ha anche ragione la sorella, perchè in effetti non è a volte tanto la perdita in sè, ma l'assenza nella tua vita di quella persona... secondo me, Emma e la sorella avranno molto da chiarire in futuro Poi vabbè, la madre e la cantante Jennifer Anison
    eheh, forse sono riuscita a rendere bene questa specie di doppio filo avendolo provato in prima persona alla morte di mia nonna 'anta anni fa.
    La parte di Jennifer "Anison" l'ho aggiunta ieri sera, volevo dare un piccolo tocco meno macabro al capitolo, sembra che mi diverto a far soffrire tutti xD

    Cmq Frank è un personaggio buonissimo, forse un po troppo. Ma almeno è venuto fuori abbastanza figo xD


    ------
    Sono contenta che il capitolo vi piaccia, vorrei già* aggiungere il successivo per rifarmi di tutti questi mesi che non ho potuto scrivere, ma mi sembra un po troppo avventato... sigh sigh
    Deja Vu Jingle Jangle
    She read about people she could never be, and adventures she would never have
    Posizionare sims & oggetti su tutte le superfici - Scattare foto realistiche in TS3

    1fratto antani può essere imbrunato ma non postanato ....

  9. #139
    sim dio L'avatar di pagliuzza
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    http://imageshack.us/photo/my-images/705/anna3l.jpg/
    Messaggi
    2,171
    Potenza Reputazione
    17

    Re: Persuasione - Capitolo 5 | Update: 6/11/2010

    che bello che hai ripreso era, anzi è uno dei miei diariucci preferiti ù.ù
    Anche a me piace frank fai qualche primo piano nel prossimo capitolo
    ma mi ricordo anche del feeling con l'altro fanciullo
    In ogni caso voglio scoprire cosa nascondeva il papi
    edit: hai già* il capitolo pronto??? se domani non lo trovo postato, ti lincio



  10. #140
    sim dio L'avatar di Stefizzi
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Antani
    Messaggi
    3,685
    Potenza Reputazione
    21

    Re: Persuasione - Capitolo 5 | Update: 6/11/2010

    Citazione Originariamente Scritto da pagliuzza
    che bello che hai ripreso era, anzi è uno dei miei diariucci preferiti ù.ù
    Anche a me piace frank fai qualche primo piano nel prossimo capitolo
    ma mi ricordo anche del feeling con l'altro fanciullo
    In ogni caso voglio scoprire cosa nascondeva il papi
    edit: hai già* il capitolo pronto??? se domani non lo trovo postato, ti lincio
    ahahaahahahahah allora comincio a scattare qualche fotina!
    Così nella giornata di domani lo posto di già*!

    Cmq si, Frank frank frank, ma ti ricordi bene xD Povera Emma, non la faccio star un attimo tranquilla
    Deja Vu Jingle Jangle
    She read about people she could never be, and adventures she would never have
    Posizionare sims & oggetti su tutte le superfici - Scattare foto realistiche in TS3

    1fratto antani può essere imbrunato ma non postanato ....

 

 
Pagina 14 di 103 PrimaPrima ... 412131415162464 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Concluso] Terra
    Di archisim nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 735
    Ultimo Messaggio: 8th August 2014, 10:05
  2. [Concluso] La Mia Favola...
    Di ~dome nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 176
    Ultimo Messaggio: 11th April 2012, 22:47
  3. [Concluso] Il dono
    Di youtubesims nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 1st May 2011, 14:23
  4. [Concluso] Efron
    Di Efron nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 21st October 2010, 20:21
  5. [Concluso] Like You
    Di kalimero nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 23rd May 2010, 21:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •