Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.

Visualizza Risultati Sondaggio: quanto ti piace questo diario?

Partecipanti
85. Non puoi votare in questo sondaggio
  • 5

    79 92.94%
  • 4

    4 4.71%
  • 3

    0 0%
  • 2

    1 1.18%
  • 1

    1 1.18%
Pagina 74 di 88 PrimaPrima ... 2464727374757684 ... UltimaUltima
Risultati da 731 a 740 di 877

Discussione: [Concluso] Per sempre

  1. #731
    sim dio L'avatar di Sonia
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    sempre in ufficio
    Età
    36
    Messaggi
    4,673
    Potenza Reputazione
    19

    Re: Per sempre

    Citazione Originariamente Scritto da archisim Visualizza Messaggio
    ah quindi siete contente che il diario finisca.. bene bene
    *va a piangere in un angolino*
    no non sono contenta che finisce, ma che aggiorni...
    *dà una pacca sulla spalla ad Archi*

    Se è si, va bene...
    Se è no, vattene a quel paese

  2. #732
    sim dio L'avatar di archisim
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    davanti al pici
    Messaggi
    10,868
    Potenza Reputazione
    35

    Re: Per sempre

    scherzavo
    è che sono in studio da sola non ho nulla da fare e sono in vena di ciacola.
    *passa al karaoke*

  3. #733
    sim dio L'avatar di Sonia
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    sempre in ufficio
    Età
    36
    Messaggi
    4,673
    Potenza Reputazione
    19

    Re: Per sempre

    Citazione Originariamente Scritto da archisim Visualizza Messaggio
    scherzavo
    è che sono in studio da sola non ho nulla da fare e sono in vena di ciacola.
    *passa al karaoke*
    L'avevo capito... anche io sono da sola in ufficio e non ho nulla da fare, tant'è che ho aggiornato la legacy (avevo il capitolo scritto e foto nel pennino USB in borsa)

    Se è si, va bene...
    Se è no, vattene a quel paese

  4. #734
    sim dio L'avatar di archisim
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    davanti al pici
    Messaggi
    10,868
    Potenza Reputazione
    35

    Re: Per sempre

    Citazione Originariamente Scritto da Sonia Visualizza Messaggio
    L'avevo capito... anche io sono da sola in ufficio e non ho nulla da fare, tant'è che ho aggiornato la legacy (avevo il capitolo scritto e foto nel pennino USB in borsa)
    ottima idea, mi sa che mi porterò anche io il lavoro DA casa

  5. #735
    sim dio L'avatar di Sonia
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    sempre in ufficio
    Età
    36
    Messaggi
    4,673
    Potenza Reputazione
    19

    Re: Per sempre

    ma che titolo hai messo al topic iniziale?

    Se è si, va bene...
    Se è no, vattene a quel paese

  6. #736
    GdR Master L'avatar di Eclisse84
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Dohaeris
    Messaggi
    6,561
    Inserzioni Blog
    30
    Potenza Reputazione
    21

    Re: Per sempre

    voglio i nuovi capitoli....subito!

  7. #737
    sim audace L'avatar di simminaJade
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Bellinzona (CH)
    Età
    33
    Messaggi
    142
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Per sempre

    Yee ! Sono felicissimaaa ! Magari potessi pure io portarmi sims al lavoro..lavorando in un negozio mi è impossibile ahah
    Non vedo l'ora dell'aggiornamento ! **

    Grazie ai suoi lunghi baffi che mi solleticano
    inizio ogni giorno ridendo.



  8. #738
    Utente Cancellato
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Sul mare a quadretti, coi pesci che cantano.....
    Messaggi
    11,408
    Inserzioni Blog
    1
    Potenza Reputazione
    0

    Re: Per sempre

    Citazione Originariamente Scritto da Sonia Visualizza Messaggio
    L'avevo capito... anche io sono da sola in ufficio e non ho nulla da fare, tant'è che ho aggiornato la legacy (avevo il capitolo scritto e foto nel pennino USB in borsa)
    Citazione Originariamente Scritto da archisim Visualizza Messaggio
    ottima idea, mi sa che mi porterò anche io il lavoro DA casa
    Vedo che si lavora seriamente V_V

    Io voglio leggere un altro capitolo per quando torno

  9. #739
    sim dio L'avatar di Sonia
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    sempre in ufficio
    Età
    36
    Messaggi
    4,673
    Potenza Reputazione
    19

    Re: Per sempre

    in questi giorni e per i prossimi due mesi, al lavoro il tempo mi avanza (leggesi 200 dipendenti in cassa integrazione)...

    Archi tu invece mettiti al lavoro con il diario!!!

    Se è si, va bene...
    Se è no, vattene a quel paese

  10. #740
    sim dio L'avatar di archisim
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    davanti al pici
    Messaggi
    10,868
    Potenza Reputazione
    35

    Per sempre

    Verità svelate

    Come ben dovreste sapere, in ogni leggenda si trova un seme di verità, ma questa verità a volte è sepolta sotto uno spesso strato di menzogna, per cui anche per un occhio esperto sarebbe difficile notare la terra smossa: e questo è il caso della nostra storia.
    Sebbene i nostri protagonisti, Emeraude, Louis, la diabolica sorellina e il neonato mezzosangue non abbiano comunque avuto un felice destino, è utile per la vostra comprensione che ora vi spieghi ciò che ha portato i destini di Luce, Sephiro e Lestat a intrecciarsi con le passate vicende dei loro genitori, quindi ora, ripartiamo dal principio.



    La bella Emeraude, principessa prossima al trono del Casato dei Fiori, era ben conosciuta per il suo carattere ribelle e per i suoi modi burrascosi, ebbene sì questo corrisponde a verità: ancora veritiera, e forse addirittura non sufficientemente decantata, era la sua formidabile bellezza, per cui è facile credere che il giovane incontrato sulle sponde del fiume non abbia dovuto fare sforzo di coscienza per intendersela con la fanciulla.
    Evidentemente anche il fortunato - per ora - giovane doveva essere piuttosto belloccio, poiché Emeraude, abituata alla corte assillante di ogni genere di pretendente, non poteva certamente cedere a uno sconosciuto di dubbie qualità fisiche.
    La leggenda narra che tra i due nacque subito un amore travolgente, e una notte dopo l'altra la coppia si incontrò al chiaro di Luna, perdendosi in romantiche passeggiate a cavallo o ammirando le stelle sfiorandosi timidamente le mani.



    Nulla di più falso: trovereste mai credibile una coppia di giovani, nel pieno della bellezza e della prestanza fisica, rischiando tutte le notti di essere diseredati dal rispettivo casato, che si incontra solo per compiacersi l'uno della seppur gradevole compagnia dell'altro?
    Per i due innamorati, ogni radura buia, ogni capannuccia abbandonata, era buona per compiacersi l'uno dell'altra in maniera decisamente più terrena: l'epoca però non era ancora matura per i moderni anticoncezionali, e per quanto ci si arrangiasse egregiamente con metodi ‘alternativi’, le gravidanze inaspettate erano decisamente frequenti.



    Proprio questo capitò infatti alla coppia inesperta: un bel giorno Emeraude capì che le sue notti brave l'avrebbero resa di lì a poco mamma e, seppure piacevolmente turbata, decise per tempo di renderlo noto al padre del bambino, recandosi di persona, ben scortata dai più fedeli cavalieri, a portare la felice novella al suo Louis.
    La felice novella arrivò come un pesante macigno (per restare in tema), poichè tralasciando il fatto già d per sè grave, che il nostro Louis apparteneva al casato della Pietra, da millenni ostile al Casato dei Fiori, Emeraude scoprì con condivisibile rammarico che il suo bell'amante era un membro della famiglia più importante del Casato, già promesso sposo ad un altra fanciulla, e con ella destinato a prendere le redini del Casato cui apparteneva.
    Scoperta la tresca con una fanciulla di deprecabili origini, la madre del ragazzo andò su tutte le furie, e avrebbe maledetto sedutastante Emeraude, se ella non avesse saputo difendersi a dovere.



    Con la presenza di un erede illegittimo, la guerra per la supremazia tra i due casati di inasprì, e fu proprio in questo periodo che il terrore raggiunse l'apoteosi.
    Ma il casato della Pietra non poteva permettere che un loro figlio crescesse in seno al nemico, e così una notte, un manipolo di uomini scelti e ben addestrati riuscì a introdursi nel castello nemico e prelevare la principessa in gravidanza ormai avanzata e rinchiuderla nelle segrete finchè non avesse partorito.
    Purtroppo i dettagli più truci di questa storia corrispondono a verità, e la giovane principessa fu fatta partorire in una cella tra atroci sofferenze, seppur inferiori a quelle che provò quando il bambino appena avuto le fu strappato per sempre dal grembo.



    Ella però non morì, la sua anima, seppur irrimediabilmente lacerata, era tenace, e una volta ritornata al castello, giurò tremenda vendetta verso coloro che avevano fatto l'imperdonabile sbaglio di lasciarla sopravvivere al figlio: raccogliendo tutte le sue forze, riuscì a scagliare una maledizione così potente da non poter essere spezzata se non con un estremo sacrificio, e da quel giorno tutti i figli concepiti in commistione di sangue, sarebbero nati morti, oppure vissuti per poche ore dalla nascita, in indicibili sofferenze.
    Dopo aver consumato gran parte di ciò che restava della sua anima per questa maledizione, la principessa cadde in una profonda depressione, e si rese necessario il suo trasferimento in una zona sacra del regno, popolata da spiriti della Luce che avrebbero aiutato il suo recupero fisico, e forse, seppur difficilmente, quello mentale.



    Ma l'amore vero è capace di illuminare ogni cosa, e durante la sua permanenza nella terra della Luce, Emeraude conobbe colui che sarebbe stato l'amore della sua vita, e con il quale avrebbe messo successivamente al mondo due bellissime bambine, di nome Nova e Luce, che per un lungo periodo della loro esistenza vissero amate da entrambi i genitori in questo mondo idilliaco.



    Eletta per successione diretta Regina dei Fiori, Emeraude fu costretta a trasferirsi con le figlie lontano dal regno della Luce: la sua anima, che altrimenti sarebbe stata destinata a vivere per molti e molti anni ancora, iniziò rapidamente ed esaurirsi a causa della maledizione lanciata anni prima, e poco prima di morire, la Regina fu trasformata in un maestoso albero di ciliegio, immediatamente trapiantato in una sala del palazzo per vegliare, con la sua potente aura magica, sul futuro delle bambine.

    ***



    Mentre la dinastia dei Fiori riprendeva faticosamente in mano il suo destino, il Casato della Pietra già da tempo era tiranneggiato da una sovrana carismatica e potente, che in realtà fin dalla sua infanzia tirava celatamente le redini di tutto il casato: l'enigmatica sorellina di Louis infatti, dotata sin da piccola di una spaventosa forza spirituale, era riuscita con incantesimi e sotterfugi a piegare il destino al suo volere, anche grazie ad una serie di sfortunati quanto incredibili eventi che avevano colpito il casato.
    Anni prima, intenzionata ad eliminare qualsiasi prova del tradimento del figlio verso il suo casato, la madre di Louis era decisa ad uccidere il bambino appena nato, ma il padre del piccolo, incapace di un atto tanto crudele, aveva implorato la madre di risparmiargli la vita.



    Ottenuta la grazia, il bambino rimase però vittima della maledizione invocata dalla sua stessa madre, e sarebbe perito tra atroci sofferenze se il padre, forse per espiare il suo peccato, non si fosse sacrificato donandogli la sua parte di anima rimanente, in modo da prolungare, seppur per un tempo indefinito, l'esistenza del piccolo.



    Sconvolta dalla morte del fratello adorato, la sorella evocò i più potenti spiriti maligni, gli unici in grado di contrastare tale maledizione, ma tutto ciò che riuscì ad ottenere fu di indebolire la maledizione di Emeraude, uscendo dall'invocazione provata nel corpo e nello spirito, poichè, contrariamente agli spiriti benevoli, gli spiriti maligni chiedono in cambio del loro favore un pegno molto alto da pagare per un normale essere umano.
    La maledizione, così indebolita, permise al piccolo di crescere, ma attraversando atroci sofferenze ogni qualvolta lo spirito maligno che gli era stato scagliato contro si agitava, imprigionato nel suo corpo, e lo stesso destino toccò tutti i figli di coppie appartenenti a due casati diversi, creando il panico nel regno, e numerosi suicidi, allontanando ancora di più le due stirpi, fino alla completa alienazione l'una dall'altra.



    Con l'aiuto della zia, divenuta sempre più potente studiando gli antichi manoscritti degli stregoni, la quale generava ogni tipo di incantesimo possibile nel tentativo di risolvere la maledizione una volta per tutte, il piccolo Lestat crebbe presso il Casato della Pietra, ignaro della scia di sangue che la sua nascita aveva provocato.
    Ma se vi sembra abbastanza atroce la sorte toccata a questa innocente creatura, aspettate di leggere quanto beffardo possa essere ancora il fato, contro chi non ne ha colpa.

    Ultima modifica di archisim; 10th July 2012 alle 16:56

 

 
Pagina 74 di 88 PrimaPrima ... 2464727374757684 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Locali e club sempre deserti?
    Di SimVic nel forum The Sims 3: Late Night
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 26th December 2010, 21:24
  2. Colui ritorna sempre
    Di Boost23 nel forum OFF Topic
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 17th October 2009, 18:30
  3. sono sempre io mi serve un'informazione
    Di przchella1 nel forum Cestino Tecnica e Condivisione
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 15th June 2009, 12:27
  4. mi arrivano sempre email.....
    Di joshua nel forum Contatti con lo Staff
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 3rd June 2009, 13:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •