Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.

Visualizza Risultati Sondaggio: Quanto ti piace questo diario?

Partecipanti
27. Non puoi votare in questo sondaggio
  • 5

    24 88.89%
  • 4

    3 11.11%
  • 3

    0 0%
  • 2

    0 0%
  • 1

    0 0%
Pagina 29 di 42 PrimaPrima ... 19272829303139 ... UltimaUltima
Risultati da 281 a 290 di 413
  1. #281
    L'avatar di elix
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Genova
    Età
    37
    Messaggi
    992
    Potenza Reputazione
    14

    Re: La Voce del Silenzio Cap 14 -Il Diavolo di Legno-

    Citazione Originariamente Scritto da Stefizzi
    Siii ce l'ho fatta carissima!
    Ho letto i 2 capitoli che mi mancavano.... Beh elixina, ma davvero il 13 lo hai intitolato spiegazioni??? Perché io non sono arrivata a nessuna conclusione, anzi come ha detto Violet, mi si sono create solo molte domande in più, altro che spiegazione!!
    Cmq il mistero si infittisce sempre di più, sono proprio curiosa di vedere cosa hai pensato per il seguito, complimenti davvero, fino qui è proprio appassionante!!
    E mi chiedo cosa nascondano tutti... Mamma mia!!!
    Baci S.
    Grazie Stefy.. per non esserti dimenticata.. sto cercando di fare del mio meglio non oglio mettere tutto di corsa.. questi capitoli servono per tutte le spiegazioni che cercate..il capitolo che sto per postare ti chiarirà* qualcosa in più... !!!
    Grazie dei complimenti! bax

  2. #282
    L'avatar di elix
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Genova
    Età
    37
    Messaggi
    992
    Potenza Reputazione
    14

    Re: La Voce del Silenzio Cap 15-Legami di sangue- 1°parte

    "Non saprei spiegare esattamente che cosa quella notte mi condusse in camera di Tyler...

    probabilmente ero così scossa da tutto quello che avevo saputo che avevo bisogno di dimostrargli il mio affetto.. anche se correvo il rischio di fargli sapere che
    ero stata da Rian e adesso sapevo di Margaret .. lo feci ugualmente.. mi intrufolai nel suo letto in piena notte, lasciando Cloe nella mia stanza,e scivolai sulle lenzuola calde avvicinandomi teneramente a lui.. Scostai il suo braccio e mi rifugiai accanto
    al suo corpo, rabbrividii al contatto con la sua pelle calda. Ancora assonnato e un po"™ stupito mi baciò... non ebbi paura.. anzi.. tra le sue braccia mi sentivo sicura.. libera di essere me stessa fino in fondo.. fino al fulcro del mio essere... Non ho mai avuto un insegnamento vero e proprio sull'amore.. e credo fermamente che non ci sia.. Avevo avuto un solo ragazzo nel Vermount e quando la nostra storia, durata due anni, finì, capii che sì.. forse era stato amore perchè avevo sofferto tantissimo.. ma la concezione di amore la capii quella notte al fianco di Ty.Capii che quello che avrei fatto quella notte e mille altre volte da lì in poi, quello si.. poteva essere
    amore.. per tanti versi.. Sebbene fossi cosciente dei rischi.. li corsi ugualmente.. ad ogni modo.. non potevo nascondergli niente almeno credetti di non poterlo fare..
    Quando raccontai a Cloe quello che avevo fatto quella notte, ebbi come l'impressione che non ne fosse felice.. mi arrabbiai molto con lei.. ammettendo che lei era quella che praticava più sesso rispetto a me.. mi sentii stupida ad averglielo raccontato.. <obbiettivamente Violet.. > mi disse <hai corso un rischio troppo pericoloso.. > <non è stato pericoloso Cloe.. tu.. dovresti essere felice per me.. > pignucolai io <quanto lo conosci ? troppo poco Violet.. > aveva detto <ma da che pulpito! > esplosi. In sostanza finimmo con l'abbracciarci ma in cuor mio avrei desiderato più comprensione.. forse Tyler non era il ragazzo che avevo sognato una vita.. ma lui era lì.. e per me era divenuto indispensabile.. IO e lui sapevamo esattamente cosa provavamo uno per l'altra.. per me era quella la concezione di amore.. se è vero che l'amore vince.. perchè non credere ad una simile melodia?"

    Il mattino successivo Violet raggiunse Cloe nella sua stanza, dove l'aveva lasciata in precedenza e all'alba la convinse l'amica a raggiungere il campus molto prima degli altri, Cloe oltre a borbottare che aveva sonno e che doveve avere l'aspetto di una squilibrata , seguì l'amica in silenzio.. non si aspettava che quella mattina si sarebbe trasformata in una specie di "mattino al campus senza studio"... Era passata più di mezz'ora da quando Violet aveva fatto ricerche sul pc mentre Cloe si era servita la colazione. <non capisco perchè ti ostini a cercare cose sul computer.. forse i libri aiutano di più.. .. > obbiettò Cloe sorseggiando il suo the.
    <shh... > disse Violet scorrendo veloce gli occhi sullo schermo del pc <trovato!> esclamò

    <cosa cosa??> si incuriosì.
    <dice che Re Giacomo apparteneva al casato degli Stuart, Sofia, la mia bisnonna discendeva da loro... e anche se Lady Anna aveva solo il sangue della madre come reale.. aveva il sangue di John Walker.. un confratello..............Il Duca di York..
    discendeva dagli Hannover, anche se tra miscugli di cugini il suo sangue era blu a tutti gli effetti.. Quando Anna incontrò Dimitri..non poteva certo immaginare che fosse un confratello discendente dagli Hannover... era figlio di un bastardo... confratello anche lui.. >
    <calma calma non ho capito nulla!!!!Che casino è questo? stai forse dicendo che i tuoi vecchi antenati se la facevano tra cugini e confratelli?> domandò Cloe disgustata.

    <Esattamente!> esclamò un pò stranita.Quando la dinastia degli Stuart finì, furono gli Hannover a prendere il loro posto.. ma gli Hannover discendevano come sangue dagli Stuart.. quindi si può considerare tutta una famiglia...Sofia discendeva da reali, non poteva certo immaginare che la sua scappatella con John Walker era una scappatella con un confratello... ovvero un "non normale" dalla quale è nata mia nonna... come del resto non poteva nemmeno immaginarlo la nonna con Dimitri.. >
    <Oh merda! sai cosa significa questo Violet?> domandò con gli occhi fuori dalle orbite. Violet era priva di espressione. <...che tra me e Tyler c'e un legame di sangue.. anche se molto lontano.. ma c'e.. > affermò impietrita.

    <esatto.. Dio mio! mi auguro davvero che nemmeno lui ne fosse informato!>
    <Cloe!> la riprese <parliamo di molti anni fa... sono cose che non si possono provare.. >
    <si ma pensaci! avete entrambi quelle visioni strane e inquietanti.. c'e per forza un legame.. > continuò giocherellando con un biscotto.
    <io le subisco le visioni.. > disse all'improvvisò <lui le provoca.. > constatò senza rendersi conto che era quella la verità*"¦
    <Rian ha detto che c'e anche quella storia dell'illusione umorale.. potrei chiedere a Danny di prestarmi la sua tesina dato che l'ha preparata per l'esame.. ma se fossi tu a chiedergliela....> intonò maliziosa <beh.. sarebbe meglio.. tu hai psicologia nel tuo
    corso. io no.. per cui.. >

    <smettila di fare la saputella... posso avere tutte le informazioni che voglio con il pc..>
    <ok ok.. > cantilenò <non ti arrabbiare.. era per recuperare tempo.. se parlare a Danny ti mette così di malumore.. per carità*.. >
    <Cloe! basta ! >

    <certo. beh.. pensa bene a quello che hai scoperto.. io non so come ci riuscirei.. >
    <beh.. te l'ho spiegato> si irritò Violet <non riesco a farci nulla.. sarò una malata psicopatica.. ma non rieco a controllare le mie emozioni quando sono con lui.. e se per te è strano da capire non so che farci.. ti chiedo solo di credermi.>
    <e se fosse lui a manipolare tutto questo?> sputò impulsiva<tu non sai cosa vede lui.. sai solo quello che lui vuole che tu veda... sinceramente Violet.. quando avete passato la notte insieme cosa hai visto?>
    <nulla.. è stato bellissimo.. per cui.. le tue supposizioni non reggono> esclamò seccata. D'un tratto Rian le raggiunse, la sua espressione sembrava sconvolta.
    <avete saputo?> disse serio.

    Le ragazze lo guardarono un pò attonite <no cosa?> dissero in coro.
    <il sindaco Parker è stato sollevato dal suo incarico... pare che ieri abbia minacciato un 'importante membro della difesa..e sapete chi era? >
    <chi?> Cloe non stava più nella pelle
    <il padre di Danny! in città* non si parla d'altro.. ragazze.. sveglia!!! >
    <Cosa diavolo faceva il padre di Danny qui a Gohram?>
    <Una visita al sindaco.. i motivi sono top secret!> rispose Rian. <Danny è fuori con lui ora.. pare che il sig Mcanley torni a New York oggi stesso.. >

    Violet sembrava non averlo nemmeno sentito.. in verità* stava pensando a cosa avrebbe fatto per primo, se chiedere la tesina a Danny o se affrontare Tyler e domandargli se lui fosse a conoscenza dei loro legami famigliari.. poi pensò che probabilmente un test del DNA avrebbe potuto aiutarla.. nel frattempo Cloe le sventolava la mano davanti agli occhi per richiamarla, Violet balzò ritornando alla realtà* <tutto bene?> le chiese Cloe sgrando gli occhi <si.. Cloe .. >disse alzandosi e prendendo le sue cose <devo andare ti chiamo più tardi.. > annunciò sparendo nella folla.
    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
    <Violet.. > la chiamò Danny nel corridoio. Lentamente lei si voltò a guardarlo.. era un pò stupita di quell'atteggiamento <si?> <ho parlato con Rian> disse freddo.

    Violet lo osservò imbarazzata, poi vide Tyler infondo al corridoio che portava
    alla biblioteca <e quindi?.. > disse nascondendo la sua naturale agitazione <devo andare Danny!> esclamò divincolandosi. <mi prendi in giro?>chiese lui <devo parlarti Violet.. > <Devo andare mi dispiace... > disse di fretta.<posso aiutarti> disse afferrandole una mano <lascia che ti aiuti.. per favore> implorò.Violet spostò lo sguardo sulla sua mano, per un momento pensò di essere una debole, pensò che tutti gli studenti che passavano la stessero guardando.. ma non fu così, Danny l'aveva già* accompagnata nel magazzino della scuola e lei glielo lasciò fare..
    <devi stare attenta Violet.. sei in pericolo.. >
    <parli sul serio?> rise isterica e agitata.
    <certo che si.. > sussurrò.

    "Annuii.. a dir la verità* avevo il cuore a tremila.. agli studenti era vietato entrare nel magazzino, e se qualcuno ci avesse visti? e se Tyler ci avesse visti? Danny era davanti a me ed io ero completamente ammaliata da lui.. io dentro il mio cuore gli
    volevo bene... dentro di me l'avevo già* perdonato.. e IO NON CAPIVO PIU' NIENTE! questo era certo. avevo cercato sempre di evitare di trovarmi vicino a lui, proprio per non dovermi sentire in quel modo stupido.. per non pensare che la mia
    notte d'amore con Ty era stata unica.. in ogni caso la questione Danny non l'avevo digerita.. quella serata al Dundee Pond.. intorno al fuoco.. come potevo dimenticare tutta quella normalità*?"

    <dimmi quello che sai.. > ordinò Violet pensando che così le passasse tutto.
    Danny sospirò <stasera alle 23.. ti aspetto qui al campus, all'entrata sul retro . non farti beccare da nessuno.. io non sarò a casa oggi, per cui ci vediamo direttamente qua.. ho delle faccende da sbrigare con mio padre che è qui in città*.. quindi...> sussurrò <VIolet non fidarti di lui.. ti prego.. non farlo per me.. fallo per te stessa... >
    <esageri come sempre.. > disse abbassando lo sguardo. Danny le accarezzò il viso sospirando.. <forse.. ma ora che sei qui.. io.. è vero ci patisco.. perchè tu mi piacevi.. mi piaci.. e tu non mi consideri.. hai occhi solo per lui.. >

    <tu non puoi capire Danny...> disse sulla difensiva.
    <io so cosa provi per lui.. > disse motivato <so che non riesci a staccarti da lui.. so cosa vuol dire.. è una sorta di magnetismo che ti impedisce qualsiasi cosa.. non riesci a remare controcorrente.. ma...> fece una pausa appoggiandosi al muro.. Violet era
    immobile che lo guardava e lo guardava e lo riguardava.. <...ma è un'illusione.. > disse sconfortato.. <n-o-n -è- r-e-a-l-e- Violet!>
    <smettila..! lo è eccome.. tu non sai niente di noi.. >

    <so quanto basta di lui> affermò duramente.
    <sbagli.. tu dici così perchè ha vinto lui.. sempre.. questo ti distrugge.. ma ti rendi conto che a lui TU non puoi portargli via niente!>
    <non sai di cosa parli Violet.. >
    <tu.. > disse avvicinandosi a lui, vicino ai suoi occhi, al suo naso, alla sua bocca, disperata e determinata a farlo pentire <tu eri speciale per me.. > gli sussurrò guardandolo negli occhi, tanto vicino da sentire l'odore del suo dopobarba, inebriata si allontanò lentamente e si diresse verso l'uscita. Danny rimase immobile un secondo poi tirò un violentissimo pugno nella finestra rompendo il vetro in mille pezzi, schizzato dall'ira gli si gonfiarono gli occhi di rabbia, il suo viso non era più di un colore dorato dall'abbronzatura bensì rosso come il sangue.. uscì dal magazzino a passi pesanti facendosi spazio tra i corridoi affollati di studenti, salì le scale
    a tre o quattro gradini alla volta, una furia che nessuno tentò di fermare.. pazzo.. sembrava pazzo di rabbia.. Nel silenzio della biblioteca, aprì la porta in legno facendola sbattere contro il muro e deciso e totalmente fuori di sè; tutti gli
    studenti si voltarono a guardarlo un pò sorpresi.. Danny McCanley sussurrò qualcuno ...con lo sguardo fisso sul bersaglio continuò a camminare attraversando l'area
    relax e giungendoci si diresse verso Tyler che discuteva tranquillo con Mia,Rian e Cloe (che lo evitavano)...Danny gli diede un colpetto sulla spalla e non appena Tyler si voltò lo colpì in pieno volto

    <Ma che caz** ti prende???>domandò Ty fissandolo e portandosi una mano sul viso già* insanguinato.
    <te la sei sco****????> gridò inferocito <Cristo Tyler!!!!>

    Accadde tutto molto velocemente..Rian e Mia con l'aiuto di altri due studenti sferrarono il secondo colpo che sarebbe giunto nello stomaco di Tyler, che era rimasto fermo cercando di fermare il sangue sul volto, Cloe, invece, si precipitò
    con fazzoletti su di lui cercando di tranquillizzare quell'orribile sorpresa che gli era stata riservata. Mentre Danny si liberò da tutte quelle mani che lo trattenevano guardò l'amico negli occhi con l'irrefrenabile voglia di spaccargli la faccia, poi si diresse verso l'uscita parlottando qualche pesante parolaccia e qualche insulto.
    <Dio mio che casino!> esclamò Mia raggiungendolo.
    <Ty? è tutto ok?> era la voce di Cloe
    <tutto ok.. > disse accusando con lo sguardo Rian come a dire "ora sei contento?"

    -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    <Danny!!!! fermati!> gli ordinò Mia nel cortile. Danny era ancora infuriato.. i suoi pensieri, la sua mente, il suo corpo.. tutto era in fibrillazione, non appena si voltò a guardare quella che lui non considerava una cugina ma una sorella, Mia potè constatare che stava piangendo..
    <lui... lui ha... > piagnucolò indicando l'edificio con la mano <Merda!>
    <calmati... Danny.. per favore calmati.. > implorò abbracciandolo e sospirando sollevata non appena lui cedette al suo abbraccio.

    -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------"Giunta a Greenville, presi la chiave dorata dal libro di storia, dove l'avevo nascosta.. ricordai di non averla vista la sera quando uscii con Cloe , ma poi la notte quando rientrammo la trovai dove lei mi aveva detto.. probabilmente qualcuno se ne era servito.. ma non era quello a cui stavo pensando in verità*.. diciamo chiaramente che quando arrivai davanti alla tomba della nonna mi sentivo una perfetta pazza doc. Ripensai alla notte nel letto di Ty e sorrisi felice come una stupida... poi ripensai a Danny .. alle sue parole non pesate.. al suo presumino.. e poi di nuovo a Tyler.. a quelle parentele lontane... osservai la chiave e mi guardai intorno.. niente.. entrai nella chiesetta e la provai in tutte le più possibili fessure.. niente.. cosa mai avrebbe potuto fare quella chiave di così strano? non seppi rispondere.. ma ricordai.. ricordai di quel giorno al Dasy, quando mio padre venne a prendermi e io non volli seguirlo..ricordai di quel bambino che mi afferrò per difendermi, quel bambino che scoprii solo dopo essere Ty, ricordai la visione.. la chiave dorata.. tremai un istante.. "

    Un gelido venticello le scompigliò i capelli... un lieve ma penatrante verso di un corvo le attraversò la mente mentre incominciava lo stato di dormia.. Il pre visione che si preparava.. immobile in mezzo alle tombe si sentì chiamare.. una voce lieve e soffice, dolce e incantevole..<Violet.. vieni .. da questa parte..> diceva la voce.. Violet si guardò intorno ma v'erano solo vecchie lapidi, erbacce, statue, muretti sgretolati dal tempo.. <Violet!!!> sentì all'improvviso... era un'altra voce quella della nonna <Nonna?> domandò <Violet non farlo! lui ti ama.. concedi a lui il peccato.. > diceva la nonna <l'hai già* fatto> era di nuovo la voce dolce <gli hai dato ciò che voleva.. > continuò repentina <ha vinto!>
    <chi sei?? cosa vuoi??> <lo sai chi sono.. > continuò la voce... <vieni da me.. usa la chiave.. >

    "Quando aprii gli occhi mi resi conto di non essere più a Greenville.. ero nel giardino di Lockwood Manor.. guardai la scalinata che portava alla villa e la vidi.. Margaret.. doveva essere per forza lei.. sì..ero certa che fosse lei.. <Margaret!> gridai sentendo il mio eco..

    corsi verso di lei, seduta sui gradini, mi avvicinai e sgranai gli occhi.. la realtà* era tornata violentemente spazzando via tutto...non era Margaret era Mia.<stai bene?> mi chiese scrutando il mio sguardo <che è successo?> chiesi allerta.
    <ti ho trovato sdraiata in giardino.. è tutto ok Violet?> si insospettì.
    Mi guardai intorno spaesata... era successo di nuovo.. ero a Greenville e mi ritrovai a casa.. come accadde alla nonna.. come accadde a Cloe.. <tutto ok. devo essermi addormentata.. > mentii."


    L'odore dell'incenso era forte varcata la soglia di casa... le tende alle finestre socchiuse erano tirate permettendo a quel chiarore nebbioso e fresco di possedere la villa.. Cloe nel soggiorno raccontò l'accaduto della biblioteca.. Violet parve irritata
    dal comportamento di Danny.. da dove arrivava tutta quella gelosia? e perchè fare a botte? che comportamento stupido era quello? Dopo essersi rinfrescata nel bagno raggiunse Tyler in camera sua, diede uno sguardo a quel quadro e sfuggì immediatamente all'orrore che sentiva crescere dentro di lei.. lo trovò seduto sulla vecchia poltrona rivestita, lo sguardo oltre alla finestra, tetro e spento. <Ty> sussurrò... lui la guardò mostrando le evidenti ferite sul volto.

    Dolcemente Violet gli prese la mano e si sedettero sul letto <mi dispiace.. è colpa mia> disse sconvolta, poi portò le mani sul suo viso, lo guardò negli occhi e
    sussurrò <ti amo> lui l'abbracciò forte, svuotando in lei l'anima prendendola tra le sue braccia, scaldandole i pensieri<ti amo> rispose profondamente , le scostò i capelli dal viso e abbandonò le sue labbra sul suo corpo, spogliandola di ogni
    vergogna, di ogni peccato.. rese sua l'anima di Violet. Sua per sempre.

    La legna scricchilova delicata nel camino acceso, il bagliore di quel fuoco, accompagnato da quei corpi che si consumavano lentamente, andò via via spegnendosi lasciando calare il chiarore lunare, i lievi spifferi lungo gli infissi, i respiri che si affannano fino a spegnersi totalmente.. per poi riprendere gioiosi.

    Continua...Cap 15 -Legami di Sangue 2° parte-

  3. #283
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: La Voce del Silenzio Cap 15 -Legami di Sangue- 1° parte

    AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA *prende fiato* AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

    danny ha fatto benissimo U_U Per me Violet è plagiata dai poteri di Tyler... certo ogni fanziulla vorrebbe essere plagiata in quel modo da un bel fanziullo..ma vabbè Torno seria (se questo fosse mai possibile )...allora Violet si sveglia in piena notte con il "desiderio" di andare nel letto di Ty...mmm... magari è lui ch ela convince in modo paranormale...poi quelle frasi alla fine...l'anima di violet per sempre sua...è lui il diavolo? (me pensa male sulla questione del legno XD)

    Danny poi mi fido... cerca di avvisare Violet che è in pericolo e per me è così!


    Me prima a commentare

  4. #284
    L'avatar di elix
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Genova
    Età
    37
    Messaggi
    992
    Potenza Reputazione
    14

    Re: La Voce del Silenzio Cap 15 -Legami di Sangue- 1° parte

    Citazione Originariamente Scritto da mary24781
    AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA *prende fiato* AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

    danny ha fatto benissimo U_U Per me Violet è plagiata dai poteri di Tyler... certo ogni fanziulla vorrebbe essere plagiata in quel modo da un bel fanziullo..ma vabbè Torno seria (se questo fosse mai possibile )...allora Violet si sveglia in piena notte con il "desiderio" di andare nel letto di Ty...mmm... magari è lui ch ela convince in modo paranormale...poi quelle frasi alla fine...l'anima di violet per sempre sua...è lui il diavolo? (me pensa male sulla questione del legno XD)

    Danny poi mi fido... cerca di avvisare Violet che è in pericolo e per me è così!


    Me prima a commentare
    Che bello sei già* qui!!!!
    sono contenta che prendi fiato.. significa che ti è piaciuto il lavoro.. beh.. fai bene a pensare male.. Effettivamente Danny ha tutte buone intenzioni.. no??? .. e la nostra Violet.. ? povera Violet.. per quello che è fuori di testa non sta capendo più nulla... con tutte ste cose sulla mente ci uscita di testa!
    Mary è stata molto attenta alle parole.. ma elix anche!
    Grazie infinite!

  5. #285
    sim dio L'avatar di Foxylla
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Filottrano (AN)
    Età
    44
    Messaggi
    7,141
    Potenza Reputazione
    30

    Re: La Voce del Silenzio Cap 15 -Legami di Sangue- 1° parte

    Che capitolo pieno di emozioni ! Sai che ci ho pensato anche io che Tyler possa essere un demone ? E Violet magari è un angelo ? (perdonami ma il caldo mi porta a svalvolare un po' ) Aspetto con ansia la seconda parte !!!

  6. #286
    L'avatar di elix
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Genova
    Età
    37
    Messaggi
    992
    Potenza Reputazione
    14

    Re: La Voce del Silenzio Cap 15 -Legami di Sangue- 1° parte

    Citazione Originariamente Scritto da Foxylla
    Che capitolo pieno di emozioni ! Sai che ci ho pensato anche io che Tyler possa essere un demone ? E Violet magari è un angelo ? (perdonami ma il caldo mi porta a svalvolare un po' ) Aspetto con ansia la seconda parte !!!
    eheheehe io viaggio con la testa.. ma oi siete meglio di me... Grazie Foylla sono felice che sei tornata... che Violet è un angelo te lo nego all'istante... non è un angelo.. è solo una ragazza confusa.. che aimè.. scoprirà* molto di sè in questa storia incasinata!!!

  7. #287
    sim dio L'avatar di Foxylla
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Filottrano (AN)
    Età
    44
    Messaggi
    7,141
    Potenza Reputazione
    30

    Re: La Voce del Silenzio Cap 15 -Legami di Sangue- 1° parte

    Ma figurati, non mi perderò più un capitolo ! *torna a elaborare altre teorie strampalate*

  8. #288
    sim dio L'avatar di Stefizzi
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Antani
    Messaggi
    3,685
    Potenza Reputazione
    21

    Re: La Voce del Silenzio Cap 15 -Legami di Sangue- 1° parte

    O mamma miaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!
    Che capitolo pazzesco!!!!!! Davvero pazzesco!!!!!!!
    Non posso credere che sia Ty il vero colpevole, ma anche io come mary penso che Danny voglia solo il suo bene, però gli sta bene che lei non gli si conceda, lui si è bruciato la sua possibilità*!
    Cmq ci capisco poco per quanto riguarda questi poteri e queste visioni, non sono fatta per questo genere di cose...

    Cma davvero non so più che complimenti farti, questo capitolo è veramente spettacolare!!!
    Deja Vu Jingle Jangle
    She read about people she could never be, and adventures she would never have
    Posizionare sims & oggetti su tutte le superfici - Scattare foto realistiche in TS3

    1fratto antani può essere imbrunato ma non postanato ....

  9. #289
    sim esperto
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    607
    Potenza Reputazione
    14

    Re: La Voce del Silenzio Cap 15 -Legami di Sangue- 1° parte

    Bellooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!! Oddio a ogni capitolo mi scombussolo... Danny o Tyler? Tyler o Danny?
    Nel senso, Tyler non la racconta giusta ma non mi da neanche l'idea di essere malvagio, forse cerca solo di colmare il dolore delle paerdita della sorella... o forse ha plagiato anche meeeee... Tyler anche io stanotte verrò a cercartiiiiiii!!!!!!!!!!!!

    Scherzi a parte la trama è sempre più intricata, qui mi pare che tutti sappiano tranne Violet, e anche la storia del padre di Danny secondo me è collegata!!!

    Complimentoni e.... AGGIORNA PRESTO!!!!!!!!!!!!
    Se vi va... leggete il mio diario... Vietato ai non-sognatori!!!

    BIOcoccinellosa

  10. #290
    L'avatar di elix
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Genova
    Età
    37
    Messaggi
    992
    Potenza Reputazione
    14

    Re: La Voce del Silenzio Cap 15 -Legami di Sangue- 1° parte

    Citazione Originariamente Scritto da Arisu82
    Bellooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!! Oddio a ogni capitolo mi scombussolo... Danny o Tyler? Tyler o Danny?
    Nel senso, Tyler non la racconta giusta ma non mi da neanche l'idea di essere malvagio, forse cerca solo di colmare il dolore delle paerdita della sorella... o forse ha plagiato anche meeeee... Tyler anche io stanotte verrò a cercartiiiiiii!!!!!!!!!!!!

    Scherzi a parte la trama è sempre più intricata, qui mi pare che tutti sappiano tranne Violet, e anche la storia del padre di Danny secondo me è collegata!!!

    Complimentoni e.... AGGIORNA PRESTO!!!!!!!!!!!!
    grazie Arius dei complimenti.. Oggi vi porterò la seconda parte così qualcosina su Danny la saprete. per quanto riguarda Ty beh non disperare nella seconda parte è ancora più strano.
    Citazione Originariamente Scritto da Stefizzi
    O mamma miaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!
    Che capitolo pazzesco!!!!!! Davvero pazzesco!!!!!!!
    Non posso credere che sia Ty il vero colpevole, ma anche io come mary penso che Danny voglia solo il suo bene, però gli sta bene che lei non gli si conceda, lui si è bruciato la sua possibilità*!
    Cmq ci capisco poco per quanto riguarda questi poteri e queste visioni, non sono fatta per questo genere di cose...

    Cma davvero non so più che complimenti farti, questo capitolo è veramente spettacolare!!!
    grazie mille Stefy sono contenta che ti piaccia non preoccuparti per i poteri.. La seconda parte spiegherà* come funzionano in modo che tutti possano capirci :-) A questo punto Danny ha un pò di cose da spiegare no? Faremo un tuffo nel passato.

 

 
Pagina 29 di 42 PrimaPrima ... 19272829303139 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Diario]Focus on: La voce del silenzio
    Di mary24781 nel forum News dal forum
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16th May 2011, 14:39
  2. Voce dei Sim?
    Di Old Snake1986 nel forum L'angolo Tecnico
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26th February 2011, 16:07
  3. La voce della tristezza
    Di HalloweenSoulOwO nel forum Cestino Gioco base+Espansioni
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 23rd January 2011, 13:38
  4. 1 minuto di silenzio
    Di mister simkard2 nel forum OFF Topic
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 30th September 2010, 17:23
  5. [Concluso] Like You
    Di kalimero nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 23rd May 2010, 22:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •