Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.

Visualizza Risultati Sondaggio: Quanto ti piace questo diario?

Partecipanti
47. Non puoi votare in questo sondaggio
  • 5

    45 95.74%
  • 4

    1 2.13%
  • 3

    1 2.13%
  • 2

    0 0%
  • 1

    0 0%
Pagina 33 di 37 PrimaPrima ... 233132333435 ... UltimaUltima
Risultati da 321 a 330 di 368

Discussione: [Concluso]Missing

  1. #321
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10
    Ami ti capisco e ti sono vicina U_U Ho dovuto fare pure io la stessa cosa

  2. #322
    sim onniscente L'avatar di Dina Caliente
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Età
    32
    Messaggi
    1,679
    Inserzioni Blog
    12
    Potenza Reputazione
    24
    Citazione Originariamente Scritto da Amirilka Visualizza Messaggio
    E ovviamente al più presto arriverà l'aggiornamento Pronti???
    Pronta e carica a lapidare pubblicamente l'assassino del piccolo J!
    E non dimenticarti che anch'io sono in attesa del tuo Ten Things About Jeremy, eh! ----->
    Sei stufo di giocare con i sim della EA? Vuoi provare una partita in Multiplayer? Gioca con noi al Quartiere comune!

  3. #323
    L'avatar di Amirilka
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Età
    35
    Messaggi
    3,834
    Potenza Reputazione
    17
    -Caso chiuso-



    Manca un quarto alle 8:00 ma Mattew Naylor è già nel suo ufficio. E' ancora molto presto, i suoi colleghi arriveranno alla spicciolata tra le 8:00 e le 8:20, ma lui è sveglio dall'alba: o forse sarebbe meglio dire che non ha chiuso occhio. Ha passato la notte a rigirarsi nel letto, senza riuscire ad appisolarsi neanche un paio di minuti. Quando provava a chiudere gli occhi gli si parava davanti lo sguardo spento del piccolo Jeremy, sdraiato in una posizione innaturale in mezzo ai cespugli. Per tutta la notte aveva cercato di scacciare via quell'immagine: aveva provato ad accendere la tv, a leggere un libro, a fumarsi una sigaretta all'aria fresca della notte... ma nulla, quegli attimi in cui si era ritrovato davanti al corpo senza vita di Jeremy erano come stampati nella sua mente. E se i suoi occhi si distraevano un attimo, nella sua mente rieccheggiava il pianto inconsolabile di Brenda.
    Così poco dopo le prime luci dell'alba, Mattew si decise a prepararsi: colazione e doccia veloci e montò in macchina, direzione dipartimento di polizia.
    Davanti a sé, posato sulla scrivania, il referto del medico legale. Da quando è arrivato se l'è letto almeno 5 volte, quasi che da quel referto potesse emergere la verità sul caso. Ma nonostante sappia quasi a memoria ciò che ha scritto il medico, non riesce a cavarne piede. La sua mente è totalmente deconcentrata al punto che non riesce a elaborare nessuna teoria.
    D'improvviso i suoi pensieri vegono disturbati: qualcuno bussa alla porta del suo ufficio.
    Mattew Naylor: Avanti!



    Harry Stone: Buongiorno capo! Disturbo?
    Mattew Naylor: Anche tu in ufficio di primo mattino? Solitamente non ti fai vedere prima delle 8h20!
    Harry Stone: Ho passato una nottataccia. Lasciamo stare.
    Mattew Naylor: Non dirlo a me...

    Harry Stone si accomoda sulla poltrona affianco a Mattew e per un paio di minuti restano in silenzio, assorti entrambi nei proprio pensieri.
    A rompere il silenzio è Harry Stone.



    Harry Stone: Per tutta la notte ho cercato di capire cosa c'era sfuggito, com'è stato possibile che le tracce del bambino si siano perse così, nel nulla. Voglio dire, in quel bosco non può esserci arrivato da solo, qualcuno ce lo deve aver portato. Inoltre lì intorno non sono state trovate tracce di sangue, per cui il bambino dev'essere morto altrove e poi è stato trasferito lì.
    Mattew Naylor: Anch'io non riesco davvero a capire cosa ci sia sfuggito. Pensavo di aver seguito tutte le piste possibili, ma a quanto pare non è stato così. Mi sono riletto un sacco di volte il referto del medico legale, sono convinto che la risposta sta nel modo in cui è morto Jeremy, ma non riesco a pensare a nulla di preciso...

    Mattew Naylor appare stanco, le borse sotto gli occhi sono la dimostrazione del fatto che non dorme da più di 24 ore. La sua determinazione e la sua testardaggine lo spingono a continuare a pensare, o almeno a sforzarsi di farlo: in quel momento l'unica cosa che desidera non è una letto, ma la verità sul caso.



    Entrambi cercano di fare mentalmente il punto della situazione con lo sguardo perso nel vuoto. Mattew ripercorre tutta l'indagine dall'inizio, da quando insieme al capitano Logan si era recato a casa di Brenda, poche ore dopo la sparizione del piccolo, fino al ritrovamento del corpo nel bosco e alle conclusioni del medico legale. Ad un certo punto ha come una folgorazione:



    Mattew Naylor: Ehi aspetta un secondo... il medico legale ha detto che la causa della morte è la frattura al cranio, ma il corpo presentava anche lesioni a livello della cassa toracica, frattura al femore e contusioni varie compatibili con lesioni da precipitazione da 2-3 metri d'altezza... E se...



    Harry Stone: ........ Oh merda!!!


    ---------------------------------------------------------



    Mattew Naylor: Signora Weiss, buongiorno, polizia di Sunset!
    Monica Weiss: Oh buongiorno! Avete ritrovato il piccolo Jeremy?
    Mattew Naylor: Vorremmo farle delle domande proprio in merito alla scomparsa del bambino!
    Monica Weiss: Oh, ma vi abbiamo detto già tutto quello che sappiamo!
    Mattew Naylor: Possiamo entrare?

    La donna pare alquanto a disagio alla presenza dei due poliziotti e controvoglia li fece accomadare nel salotto. Sembra abbastanza turbata, ma non più di quanto non fosse apparsa alcuni giorni prima, durante la prima visita di Mattew ed Ebony.

    Una volta accomodati sul divano, la prima a parlare è Ebony Logan. Prima di recarsi a casa Weiss, Mattew aveva voluto che a condurre l'interrogatorio fosse stata Ebony, lui in un primo momento si sarebbe limitato a studiare le reazioni della donna.



    Ebony Logan: Dunque signora Weiss, perché non ci racconta di nuovo di quando Jeremy Jenkins è stato qui a casa vostra?
    Monica Weiss: Ma ve l'ho già detto, noi non sappiamo niente di ciò che è successo al piccolo, è venuto qui a giocare con nostro figlio, ma poi ci ha detto che tornava a casa, perché sua mamma sarebbe rientrata di lì a poco...
    Ebony Logan: Vede signora Weiss, il fatto è che il corpo del piccolo Jeremy è stato ritrovato senza vita ieri pomeriggio, in mezzo ad un bosco, e voi siete le ultime persone ad averlo visto vivo. Ora capisce perché abbiamo bisogno che lei risponda con sincerità a queste domande?
    Monica Weiss: Allora Jeremy è morto?? Oh mio dio, che notizia orribile!! Povera Brenda, sono profondamente dispiaciuta!

    L'adrenalina comincia a scorrere nelle vene di Mattew. Quella donna sta mentendo, ne ha quasi la certezza. Le sue parole di rammarico suonano così finte e prive di un reale sentimento di tristezza e dispiacere.

    Ebony Logan: Dunque, rivediamo un pò la sua versione dei fatti. Lei sostiene che Jeremy Jenkins è venuto qui a casa sua per giocare con suo figlio, ma poco dopo ha fatto rientro a casa giusto? Ci potrebbe ridire per favore l'orario preciso in cui Jeremy è arrivato ed è andato via da casa vostra?
    Monica Weiss: Sono passati diversi giorni, ora come ora non me lo ricordo con precisione...
    Mattew Naylor: I bambini stavano giocando nella casa sull'albero?

    In realtà Mattew avrebbe dovuto aspettare che Ebony portasse la donna a confondersi e a cambiare la versione data precedentemente, così come lui stesso aveva stabilito quella mattina, prima di recarsi a casa Weiss. Ma a quanto pare quella strategia non funziona con Monica Weiss. E' quasi sicuro che la donna si sia ripetuta la solfa centinaia di volte fino ad impararla a memoria. Perciò passa alla seconda strategia: se non cade a quella...

    Monica Weiss però non fa in tempo a rispondere che nella stanza fa capolino il marito, Paul Weiss.



    Paul Weiss: Signori, buongiorno. Vi abbiamo già detto tutto quello che sappiamo, perché non ci lasciate in pace? Siamo già abbastanza scossi per la scomparsa del bambino...

    Loro sono "scossi"!! Mattew quasi non riesce a credere alle sue orecchie, poco distante da casa loro c'è una mamma che piange la perdita di un figlio e questi due stronzi sono "scossi"!



    Mattew Naylor: Mi ascolti bene, signor Weiss. Jeremy Jenkins non è scomparso, è morto capisce? Ha perso la vita a soli 8 anni e io ho un obbligo verso la madre del bambino e verso lo stato, di assicurare il colpevole alla giustizia. Perciò lei adesso si da una calmata e risponderà alle nostre domande, a meno che non preferisce che la trascini in centrale e la trattenga come sospettato di omicidio per le prossime 48h!
    Paul Weiss: O.. Omicidio??!!
    Mattew Naylor: Mi ha sentito bene! Mi creda, non sono il tipo che scherza su queste cose! Quindi per favore ora risponda alla mia domanda: i due bambini stavano giocando nella casetta sull'albero?
    Paul Weiss: Si, stavano giocando lì, ma Jeremy si sarà trattenuto al massimo 15 minuti.
    Mattew Naylor: Vorremmo far analizzare dalla scientifica il terreno circostante l'albero, ci occorre il vostro permesso. Sappiate comunque che posso ottenere il mandato prima che voi possiate dire una sillaba.
    Paul Weiss: Analizzare il terreno? E perché mai dovreste voler fare una cosa del genere??! Ci accusate di qualcosa?? Abbiamo il diritto di saperlo!!

    Per qualche secondo i due si guardano con aria di sfida, ma a rompere il silenzio è Monica Weiss.


    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di Amirilka; 11th February 2012 alle 15:00

  4. #324
    L'avatar di Amirilka
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Età
    35
    Messaggi
    3,834
    Potenza Reputazione
    17
    Monica Weiss: Paul... basta... hanno capito tutto...



    Ebony Logan: Cosa intende dire?
    Paul Weiss: Stai zitta, tu! Non dire un'altra parola!!!



    Monica Weiss: Paul hanno capito tutto!! Non ha senso mentire ancora!!!
    Ebony Logan: Signor Weiss, le chiedo cortesemente di sedersi e lasciar parlare la signora!

    Mattew serra i pugni. Avrebbe voglia di urlare e di scuotere quella donna per farle dire tutta la verità, ma il suo distintivo gli impedisce di farlo.



    Paul Weiss: Sei una povera stupida!! Accidenti a te!

    Paul Weiss si sta mettendo tra Mattew e la verità, e di certo non è una cosa che il poliziotto può sopportare. Ma ciò che non riesce a tenerlo calmo e l'atteggiamente sgradevole che l'uomo tiene nei confronti della moglie. La donna è chiaramente impaurita dallo sguardo accusatorio del marito, e Mattew ha la netta sensazione che stia prendendo coraggio solo grazie alla loro presenza in casa.



    Mattew Naylor: Signor Weiss non mi costringa ad usare le maniere forti! La sto invitando cortesemente a sedersi, ma lei non vuole ascoltarmi! La avviso che non glielo ripeterò un'altra volta! Dovrebbe inoltre cercare di moderare i toni almeno in mia presenza, non gradisco affatto come si sta rivolgendo a sua moglie. Non mi dia l'occasione per sbatterla in prigione ok? Non sono un tipo paziente e lei mi sta facendo perdere quel poco di pazienza che mi rimane!

    L'uomo a quanto pare è abituato a comandare sulla moglie, ma non è affatto abituato a sentire qualcuno che lo comandi. Perciò è quasi incapace di opporre resistenza, visto quanto è destabilizzato dallo scambio di ruoli. Si siede controvoglia accanto alla moglie, mentre Mattew prende di nuovo posto accanto ad Ebony.



    Ebony Logan: Signora Weiss, perché non ci racconta la verità? Immagino che abbia un grande peso sulla coscienza! Ci racconti tutto con calma dall'inizio.

    E la donna, con voce quasi tremante comincia a raccontare:



    Monica Weiss: Quel giorno ero in cucina, stavo preparando dei biscotti. Ethan era con me, si stava divertendo con le formine per dolci. A un certo punto dalla finestra vediamo arrivare il piccolo Jeremy, Ethan corre fuori e salgono a giocare nella casetta sull'albero. Sento le loro risa e i loro gridolini... li guardo giocare felici dalla finestra.

    La donna si ferma un attimo, ha gli occhi lucidi e da un momento all'altro Mattew si aspetta che scoppierà a piangere.

    Monica Weiss: Ad un certo punto mi volto per riporre i biscotti nella teglia e un minuto dopo non sento più nulla. Lì per lì non mi preoccupo... inforno i biscotti e infilo tutti i cocci sporchi nella lavastoviglie. Così mi affaccio di nuovo alla finestra per controllare che stanno facendo i bambini e vedo Ethan sporgersi dalla ringhierina della casetta, che guarda giù con aria spaesata.

    Le lacrime cominciano a scorrere sulle guancie della donna. Mattew abbassa lo sguardo, veder piangere la donna le ricorda Brenda, che distrutta piangeva la morte del piccolo Jeremy. Lui vorrebbe colpevolizzarsi in qualche modo per non aver scoperto subito la verità, ma in realtà anche se l'avesse scoperta subito, questo di certo non avrebbe potuto riportare in vita Jeremy.

    Monica Weiss: Guardo meglio attaverso la finestra e vedo Jeremy ai piedi dell'albero, immobile. A gran voce chiamo mio marito e corro fuori a vedere che è successo e...

    Il racconto della donna s'interrompe di nuovo. Comincia a singhiozzare e il marito tenta di cingerle le spalle, ma lei con un movimento secco scansa il braccio dell'uomo.
    Per diversi minuti la donna continua a piangere inconsolabile, e Mattew d'istinto vorrebbe riportarla alla realtà, ma si trattiene, temendo di sembrare eccessivamente crudele.
    La donna pare aver letto la mente del poliziotto e riprende il racconto.

    Monica Weiss: Il piccolo aveva lo sguardo sbarrato, i capelli erano già zuppi di sangue e per terra cominciava ad allargarsi una pozza rossa... nel frattempo mio marito è accorso e... per un attimo ci siamo guardati senza sapere cosa fare... eravamo terrorizzati e sconvolti... era orribile vedere quel bambino steso a terra privo di vita... intanto Ethan continuava a chiedere se Jeremy stava bene... gli abbiamo detto che era solo svenuto e che l'avremmo riportato a casa sua.
    Mattew Naylor: Ma così non è stato vero?
    Monica Weiss: Ci siamo fatti prendere dal panico... eravamo spaventati da quello che sarebbe potuto succedere al nostro bambino...
    Mattew Naylor: E quindi avete deciso di sbarazzarvi del corpo?
    Monica Weiss: Abbiamo avvolto il corpo del bambino in una vecchia coperta e poi Paul l'ha caricato in macchina... Mi ha detto che l'avrebbe portato in un posto lontano, dove nessuno avrebbe potuto trovarlo... ma così non è stato.

    La donna scoppia di nuovo a piangere. Sembra visibilmente distrutta, ma Mattew non riesce a provare pena per lei.

    Mattew Naylor: Signora Weiss, si rende conto di ciò che avete fatto? Potevate chiamare subito i soccorsi e la polizia e le conseguenze per la vostra famiglia sarebbero state minime. Invece vi siete messi in una situazione assurda, verrete entrambi perseguiti per omissione di soccorso e occultamento di cadavere. Hai idea di cosa significhi questo?

    La donna scatta in piedi, rinvigorita di una forza sconosciuta. Si asciuga le lacrime dal viso con un gesto veloce e riprende a parlare:

    Monica Weiss: L'abbiamo fatto per proteggere nostro figlio!



    Ebony Logan: Signora vostro figlio ha solo 8 anni. Non è penalmente perseguibile, non avrebbe rischiato nulla... Dovevate chiamare subito i soccorsi e la polizia e potevamo risolvere la questione nel minor danno possibile per voi. In fin dei conti la morte del bambino è stata solo un terribile incidente...



    Mattew Naylor: Devo leggervi i vostri diritti.
    Monica Weiss: Che fine farà il nostro bambino??
    Mattew Naylor: Sarà affidato agli assistenti sociali, mentre voi sconterete la vostra pena.

    Monica Weiss ricomincia a piangere, disperata e inconsolabile, mentre ripete il nome di suo figlio....

    Ultima modifica di Amirilka; 11th February 2012 alle 15:02

  5. #325
    sim dio L'avatar di archisim
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    davanti al pici
    Messaggi
    10,868
    Potenza Reputazione
    35
    Citazione Originariamente Scritto da Amirilka Visualizza Messaggio
    ma a rompere il silenzio è Monica Weiss.
    si sbrighi per favore, sto leggendo in diretta u_u

  6. #326
    sim onniscente L'avatar di Dina Caliente
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Età
    32
    Messaggi
    1,679
    Inserzioni Blog
    12
    Potenza Reputazione
    24
    Ma a Monica Weiss prese un infarto prima di poter finire la frase e non sapemmo mai come andò a finire
    Sei stufo di giocare con i sim della EA? Vuoi provare una partita in Multiplayer? Gioca con noi al Quartiere comune!

  7. #327
    L'avatar di Amirilka
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Età
    35
    Messaggi
    3,834
    Potenza Reputazione
    17
    Cari lettori
    Come avrete notato, in questo capitolo ci sono più foto del solito e meno scritto.
    Ho voluto dare spazio alle emozioni che ho visto trasparire dalle foto: i miei simmoli si son dimostrati dei perfetti attori
    Spero che anche questo capitolo vi sia piaciuto
    Buona lettura!!!!

  8. #328
    sim magnifico L'avatar di ShaneAlexis
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Hogwarts
    Età
    33
    Messaggi
    446
    Potenza Reputazione
    14
    AH!
    .In Omnia Paratus.



  9. #329
    L'avatar di Daniela Alberghini
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    Disney Store
    Messaggi
    1,423
    Inserzioni Blog
    35
    Potenza Reputazione
    24
    Un tragico incidente.
    La mia mente non può accettare questo finale.
    A questo punto spero in un'epilogo più tranquillo e sereno, soprattutto per la povera Brenda.

    Ora vedo con altri occhi l'affascinante poliziotto, e devo dire che Mettew ha la sua bella fetta di figosità. Lol

  10. #330
    sim dio L'avatar di saphira_84
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Età
    40
    Messaggi
    4,217
    Inserzioni Blog
    6
    Potenza Reputazione
    28
    Amy.. bellissima fine, io non ci sarei mai arrivata!
    Mi stavo cervellando per capire cosa fosse successo ma mai e poi mai avrei pensato ad un incidente!
    Però povero Jeremy che triste
    Questo tipo di storie è davvero pane per i tuoi denti sei troppo brava a far combaciare tutto!
    Il mio lato romantico però avrebbe voluto vedere un ravvicinamento tra Mettew e Brenda

 

 
Pagina 33 di 37 PrimaPrima ... 233132333435 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Concluso] La Mia Favola...
    Di ~dome nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 176
    Ultimo Messaggio: 11th April 2012, 22:47
  2. [Concluso] Persuasione
    Di Stefizzi nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 1027
    Ultimo Messaggio: 17th October 2011, 22:57
  3. [Concluso] Efron
    Di Efron nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 21st October 2010, 20:21
  4. [Concluso] Like You
    Di kalimero nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 23rd May 2010, 21:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •