Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.

Visualizza Risultati Sondaggio: Quanto ti piace questo diario?

Partecipanti
45. Non puoi votare in questo sondaggio
  • 1

    1 2.22%
  • 2

    0 0%
  • 3

    0 0%
  • 4

    2 4.44%
  • 5

    42 93.33%
Pagina 17 di 44 PrimaPrima ... 7151617181927 ... UltimaUltima
Risultati da 161 a 170 di 434
  1. #161
    sim dio L'avatar di riccardino_96
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Età
    26
    Messaggi
    5,444
    Potenza Reputazione
    28

    Re: Deja Vu | Capitolo 3

    Citazione Originariamente Scritto da polliciotta
    Hihihi, è vero, succederà* proprio così.
    Se poi è davvero perfido come dice Peter, mi sa che siamo tutte nei guai
    Mah! Non si sa! Sarà* presentato nel prossimo capitolo...è possibile che sia davvero così ma anche Peter è tutto strano U_U Quindi non si sa mai

    PS: Stef rileggendo ho visto che il barista chiama Peter '' Rick '' .... come mai? xD ho capito !!! vuole plagiarmi il nomeeeeeee

  2. #162
    sim dio L'avatar di Stefizzi
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Antani
    Messaggi
    3,685
    Potenza Reputazione
    20

    Re: Deja Vu | Capitolo 3

    eheheeheheh Ora non ricordo bene in che capitolo l'ho inserito questo del Rick, perché li sto modificando parecchio ultimamente, ma cmq per ora non te lo svelo, non tanto perché sia una parte integrante della trama, ma per il fatto che sarà* una battuta messa lì apposta nei capitoli successivi! xD
    Cmq poverini, diciamo che non ti vogliono plagiare il nome ma è come se ci fossi tu quando leggi =DDDDDD
    Deja Vu Jingle Jangle
    She read about people she could never be, and adventures she would never have
    Posizionare sims & oggetti su tutte le superfici - Scattare foto realistiche in TS3

    1fratto antani può essere imbrunato ma non postanato ....

  3. #163
    sim dio L'avatar di riccardino_96
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Età
    26
    Messaggi
    5,444
    Potenza Reputazione
    28

    Re: Deja Vu | Capitolo 3


    Bene allora l'hai messo di proposito eh? :P Perfetto allora voglio saperne di più U_U
    Aggiorna presto

  4. #164
    sim onniscente L'avatar di Alexandra96
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Torino
    Età
    26
    Messaggi
    1,511
    Inserzioni Blog
    2
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Deja Vu | Capitolo 3

    Letto adesso
    Che gnocchi i ragazzi!! E poi la casa... Fantastica!! Mi piace molto la storia e aspetto il quarto capitolo


    Le mie case qui--> viewtopic.php?f=16&t=3912

  5. #165
    sim dio L'avatar di Stefizzi
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Antani
    Messaggi
    3,685
    Potenza Reputazione
    20

    Re: Deja Vu | Capitolo 3

    Grazie mille Alexandra, dopo una fatica quasi titanica sono riuscita a completare il capitolo 4, quindi aggiornerò nel pomeriggio!
    Grazie davvero a tutti per il supporto, e W Lady GaGa (so che apparentemente non c'entra nulla, ma è sempre giusto portarlo all'attenzione di tutti xD)
    Deja Vu Jingle Jangle
    She read about people she could never be, and adventures she would never have
    Posizionare sims & oggetti su tutte le superfici - Scattare foto realistiche in TS3

    1fratto antani può essere imbrunato ma non postanato ....

  6. #166
    sim dio L'avatar di Stefizzi
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Antani
    Messaggi
    3,685
    Potenza Reputazione
    20

    Capitolo 4: Kevin Price e Cindy Dodge

    CAPITOLO 4: Kevin Price e Cindy Dodge (Parte 1)
    --


    Dopo aver raccontato a Peter la sua vita, Nathaniel passò il restante pomeriggio sul water del bagno, a sputacchiare saliva cercando di vomitare ancora.
    Fu soltanto quando sentì la serratura della porta scattare, che cercò di ricomporsi e rendersi presentabile.
    - Amorino mio dolceeee! - Esclamò una voce femminile dall'entrata. - Sono arrivata, sei a casaaa? - Continuò mielosa.
    Nathaniel si lavò la faccia e i denti e sospirò; ora che era sobrio si stava pentendo di aver accettato questo scambio, lui non sapeva nulla di questa ragazza, effettivamente neanche il suo nome... Era qualcosa some Sara... Sendra... SI! Sandy! Era sicuramente Sandy!
    - Certo Sandy, sono in bagno! - Rispose a voce alta. Una parte di lui era curioso di vedere la ragazza di Peter, è vero, gli aveva promesso che non avrebbe fatto niente con lei, ma se fosse stata carina... Magari un pensierino ci poteva stare.



    Lei aprì la porta con un sorrisone stampato in faccia, il quale appena lo vide si cancellò subito.
    Anche se, senza apparente motivo, sembrava già arrabbiata con Peter, era carina, aveva un visetto molto innocente, e i capelli rossi la rendevano ulteriormente pura, invece di "sporcarla".
    - Non sei ancora pronto???!! - Scandì inorridita.
    Pronto? Per cosa sarebbe dovuto essere pronto? Peter non gli aveva detto nulla al riguardo...
    Aprì la bocca incerto per controbattere, dopotutto era una persona civile e da come gliene aveva parlato Peter anche lei doveva essere una persona civile, chiedere per cosa sarebbe dovuto essere pronto non sarebbe stata la fine del mondo...
    - Sempre la stessa storia!!!! - Sbraitò lei improvvisamente. Nathaniel trasalì dallo spavento. Ora che aveva il viso trasfigurato in questa strana smorfia non sembrava più tanto carina...



    - Quando tuo padre ci invita per cena fai sempre la solita scenetta!! Ma questa volta non è una cena, è solo un aperitivo a casa di tuo fratello!! Mi pareva di aver capito che tu volessi andarci!! Ora cos'è questa nuova scenetta? Forza, forza! Dimmi che cavolo c'è questa volta!!!! - Urlò lei diventando tutta rossa in viso.



    - Ehm... - Davvero Nathaniel non sapeva cosa dire, un attimo prima aveva avuto la sensazione che lei fosse uno di quegli angeli pieni di bontà che era sceso dal cielo, ora gli sembrava un diavolo isterico, anche la sua faccia era dello stesso colore delle fiamme, e quasi si confondeva con il colore dei capelli.
    Sentiva che se non fosse stato attento il sorriso che minacciava di sfiorargli le labbra a momenti, avrebbe avuto la meglio; si morse la lingua in una smorfia.
    - BRAVO, non rispondere!! - Tuonò lei voltandosi ed uscendo dal bagno, continuando ad urlare. - Sai che ho ragione io, come sempre! Ora smetterai di fare il bambino e ti vestirai, perché siamo già in ritardo!! - Continuò lei rientrando nella stanza e agitandogli dei vestiti eleganti (e intrisi completamente di talco) in faccia.
    - Ehm... - Ancora Nathaniel non sapeva cosa dire... Dov'era finito il "amoree sono arrivataaa" che aveva detto quando era entrata? Questa donna sembrava a dir poco un'altra persona!
    E ora? Perché lo stava fissando accigliata? Si aspettava che lui si cambiasse davanti a lei?? Ma che diavolo!! Era una situazione troppo ridicola! Lui non la conosceva, non si voleva cambiare di fronte a lei!
    - Beh, aspetti che l'erba cresce?? - Disse lei con un tono di voce molto stizzito.
    Senza negare a se stesso di essere un po' intimorito da questa ragazza Nathaniel cominciò controvoglia a svestirsi e ad indossare i nuovi abiti che lei gli porgeva.



    E ora che diavolo sta guardando? Pensò Nathaniel intercettando lo sguardo obliquo di lei che continuava a percorrergli il torace e il braccio tatuato.
    - E quello???????????? - Disse lei sgranando gli occhi e avvicinandosi per osservare meglio il tatuaggio.
    Oh porca!!! E ora, cosa si sarebbe inventato Nathaniel? Al tatuaggio non ci aveva proprio pensato minimamente!!
    - Ehm... - Disse ancora lui. Stava cominciando a dargli ai nervi questa incapacità di rispondere.
    - Oh amoree!!! - Disse lei inaspettatamente guardandolo adorante.
    Nathaniel la guardò con un mezzo sorriso stampato in faccia, nel suo parere sembrava più uno sguardo agghiacciato, ma lei non parve notarlo. Questo repentino cambio di umore a cosa era dovuto, ora?
    - Lo hai fatto per me!! - Esclamò.
    Sembrava convinta di quello che affermava, come se uno come Peter potesse decidersi di farsi un tatuaggio, solo ed esclusivamente perché piaceva a lei... - Quando l'altro giorno ti ho detto che volevo un cagnolino... Allora mi hai preso sul serio veramente!! - Disse lei mielosa cingendogli la vita.
    Il ragazzo era a dir poco inorridito, non solo aveva scambiato il cane a tre teste dell'inferno di Dante, Cerbero, per un'adorabile cagnolino, ma gli si era anche incollata come una piovra e ora tentava di baciarlo in bocca.



    - Mmm, amore, ma sei anche andato in palestra senza dirmelo? - Commentò lei sorniona cominciando ad accarezzargli gli addominali scolpiti con tanta fatica.
    Quello era troppo per Nathaniel, la spinse via con decisione e decise di prendere la parola una volta per tutte.
    - Non eravamo in ritardo? - Disse deciso.
    Lo sguardo di lei, dapprima sensuale e disponibile si tramutò improvvisamente in metodico.
    - Hai ragione. - Scattò velocemente uscendo dal bagno. - Chiamo Kevin per dirgli che ritardiamo di un po', tu fai in fretta a prepararti. - La sentì dire lui da dietro alla porta.
    Nathaniel non se lo fece ripetere 2 volte e indossò all'istante il completo, anche se si bloccò nel fare il nodo alla cravatta, quella dannata cosa era proprio obbligatoria??
    Non aveva mai indossato una cravatta nella sua vita, neanche per il colloquio di lavoro andato male la mattina; perché diavolo doveva cominciare adesso??!
    Se la sfilò irritato e stava per lanciarla da qualche parte nella stanza, quando avvoltoio Sandy entrò di nuovo nella stanza.
    - Lascia, faccio io. - Disse sospirando. - Amore, devo assolutamente raccontarti cosa è successo oggi! - Continuò lei con fare complice, mentre armeggiava con la sua cravatta e formava un nodo perfetto.



    Nathaniel annuì e fece un mezzo sorriso.
    Sentiva che la sensazione di mezzo panico e sorpresa che aveva provato da quanto Sandy era rientrata in casa si stava affievolendo, e ora cominciava davvero a rendersi conto della situazione surreale in cui si trovava; lei che parlava animatamente pensando di trovarsi davanti il suo fidanzato, e invece non sapeva di avere di fronte tutta un'altra persona; a Nathaniel scappò un'altra risatina.
    - Ti fa ridere il fatto che la mia collega Beth mi abbia preso in giro per le caviglie grosse?? - Esclamò lei indignata.
    Nathaniel la osservò, con le mani puntate nei fianchi e lo sguardo arrabbiato aveva un non so ché di uccello... Ecco, assomigliava ad una cornacchia, se non fosse stato per gli occhi verdi e i capelli color carotina.
    - Nono... - Farfugliò Nathaniel con il sorriso sulle labbra. - Ovviamente pensavo a quanto è assurdo che Beth abbia potuto dire una cosa simile. Vai pure avanti! - La spronò lui facendole l'occhiolino e sedendosi malamente sul sedile del passeggero.
    L'intero tragitto da casa di Peter fino a casa di Kevin fu dedicato esclusivamente al racconto di lei della sua giornata nei minimi dettagli.
    Nathaniel cominciò a pensare che se doveva vivere con questa donna per un periodo avrebbe dovuto munirsi di tappi, perché non prendeva neanche fiato per parlare!
    Da come parlava, poi, sembrava proprio che fosse un'abitudine, e per la prima volta da quando lo aveva conosciuto, Nathaniel provò pena per Peter, costretto a sorbirsi quella cornacchia ogni giorno da 3 anni. E forse anche di più.
    Chissà dove ha nascosto le sue palle questa matta, sicuramente in un posto dove si possano calpestare costantemente, Pensò Nathaniel ridacchiando tra sé e sé.



    Poi, proprio il fatto che lei gli parlasse come se non fosse un perfetto sconosciuto, continuava a farlo sorridere, gli sembrava tanto di star commettendo una qualche sorta di crimine e ciò gli causava una sensazione particolare... Ovviamente non aveva sentito una parola di quello che lei gli stava dicendo, erano solo parole vuote, e se l'avesse ascoltata sicuramente si sarebbe addormentato come in quei film noiosissimi.
    Ma sentiva, però, tutte le sue lamentele per il fatto che rideva, le quali erano sempre precedute da un pugno su una qualche parte del corpo a caso di Nathaniel.
    Arrivarono presto davanti alla casa del fratello di Peter, (Grazie a Dio!, Pensò disperato tra sé Nathaniel) e il sollievo di essere sceso dalla macchina e quindi non doverla più sentire quasi superò la sensazione scomoda che stava cominciando a provare ad ogni passo mentre si avvicinava alla casa...
    Stava per conoscere davvero i suoi veri genitori? E come sarebbero stati? Simpatici? Antipatici?
    Ora che era sobrio del tutto un po' si pentiva di non aver ascoltato nulla del racconto dettagliato di Peter (Oddio, è proprio come lei! Ecco perché si sono messi insieme!! Pensò agghiacciato per un secondo) magari sarebbe stato più preparato a ciò che lo attendeva...
    Questo piccolo esame di coscienza fu seguito da uno sbuffo; lui aveva la sua famiglia ed era contento di quella, non gliene serviva un'altra, ne tanto meno una disastrata come quella di Peter, avrebbe superato la serata come faceva sempre in quelle situazioni.



    Sandy suonò al campanello, e poi si voltò a guardarlo con un sorriso comprensivo, quasi come a voler dire "non ti preoccupare restiamo poco". Nathaniel non capì, ma ricambiò il sorriso, non aveva voglia di un'altra scenata di pazzia.
    Se da fuori sembrava una casa "normalissima ed anonima", dentro Nathaniel ebbe la sensazione che ogni soprammobile fosse messo lì per urlare "voglio farmi vedere!!" "sono qui guardami!!!!!"
    - Buonasera Peter, Cindy, non preoccupatevi per il ritardo, in questa mezz'ora abbiamo potuto discutere diversi argomenti con libertà. - Affermò Kevin altezzosamente prendendo il soprabito di Sandy, o Cindy?; e regalando un sorriso tirato a Nathaniel che alzò le sopracciglia di rimando.







    Nda: Vi chiedo scusa in ritardo, per questo capitolo, ci ho messo una vita a scriverlo (e questa è solo la prima parte!) e non è neanche venuto come volevo io. Spero comunque che vi piaccia, non l'ho riletto tante volte, quindi probabilmente ci saranno degli errori paurosi, ma se me li segnalate provvederò a correggerli tutti.
    Non pensate che sia finita qui, la serata è appena cominciata per il povero Nathaniel...
    Grazie mille per aver letto il capitolo!!
    S.
    Deja Vu Jingle Jangle
    She read about people she could never be, and adventures she would never have
    Posizionare sims & oggetti su tutte le superfici - Scattare foto realistiche in TS3

    1fratto antani può essere imbrunato ma non postanato ....

  7. #167
    sim dio L'avatar di Flagghi
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Bikini Bottom ☂
    Età
    26
    Messaggi
    4,866
    Potenza Reputazione
    17

    Re: Deja Vu | Capitolo 4

    Hahhahhahahahah la scena della casa è stupenda, bellissimo come sei passata da "amore sono a casa" a "trovi divertente che Beth...", una cosa classicissima a cui non avrei mai pensato!!
    Ho notato il tavolo da stiro e il secchio: precisissima!! D
    La cornacchiona non la sopporto per il piccolo puccio tenero dolcioso Peter D:. D:. D:.
    Il fratello mi sembra un po' inquietante alla fine...
    mmm
    Dalla foto e dalla prima parte del racconto leggo che è un asociale, ma poi lo sguardo fiero?
    mmm
    Il capitolo è proprio mozzato!! à§___ৠ(sisi anche mozzafiato u_ù)
    Perchè questa ragazza mi introduce nella lettura abilmente e poi ferma tutto di botto? Crudele!
    Brava Ste, ora che sto imparando a notare i dettagli mi analizzo ogni parola (XD) e lo scritto è pieno di ornamenti stilistici

    Edit: caspita non avevo notato la foto dell'esterno della casa
    Happiness is a warm puppy (Charles M. Schulz)
    ConfinementPixelliniPapercupsBallooon

  8. #168
    sim dio L'avatar di saphira_84
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Età
    38
    Messaggi
    4,217
    Inserzioni Blog
    6
    Potenza Reputazione
    27

    Re: Deja Vu | Capitolo 4

    Questo capitolo é stupendo, mi piace molto come hai caratterizzato la fidanzata del pover Peter...è proprio la classica fidanzata rompi p
    e in questo capitolo Nathaniel mi ha fatto troppo ridere...era terrorizzato da quella schizzata

  9. #169
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: Deja Vu | Capitolo 4

    Ma guarda un pò Cindy/Sandy che fortunata....si ritrova una versione palestrata del fidanzato Mi sa che Nathaniel non potrà* resistere ai suoi assalti Bella questa prima parte, ora sono curiosa di conoscere i parenti quasi sicuramente schizzati di Peter

  10. #170
    sim dio L'avatar di riccardino_96
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Età
    26
    Messaggi
    5,444
    Potenza Reputazione
    28

    Re: Deja Vu | Capitolo 4 (Parte 1)

    ecco l'aggiornamentooo
    Innanzitutto partiamo da Sandy.
    Bè diciamo che non è male, ha un bel viso, solo che deve cambiare vestiti U_U ( è sicuramente colpa di Peter che la fa vestire così u.u tanto ora se sta con Nathainel le rivoluziona il guardaroba u.u ) Però davvero ha un bel caratterino lei :P Ora come ora non mi viene in mente nulla su come definirla quindi appoggio Nathainel e dico ''cornacchia'' U.u
    avvoltoio Sandy
    anche così va più che bene
    Ma è davvero rompina questa fidanzata! Ma sono sicuro che Nathainel non reggerà*; il caro Peter non avrebbe mai il coraggio di urlarle contro u.u non ne ha il fegato Davvero non so come faccia a resistere -.-''' Ma vuoi vedere che la mia ipotesi che Sandy avrebbe apprezzato di più Nathainel si rivelerà* esatta? Soprattutto perchè quando ha visto i muscoli e il tatuaggio mi sembrava parecchio felice :P E se si innamorasse di Nathainel? che poi per lei è Peter diventerebbe un triangolo amorosooo e inizia l'odio fra i due fratelli ( magari se ti va inserisci anche una piccola rissa ) Vabbè anche se sbaglio mi piace fare queste ipotesi
    Un'ultima cosa. Ho visto Kevin; già* mi sta molto antipatico u.u
    Complimentissimi per il capitolo Stef Aspetto il prossimo

 

 
Pagina 17 di 44 PrimaPrima ... 7151617181927 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [SOSPESO]Murphy's Law | Capitolo 7 (25/08!!)
    Di lillybell nel forum Diari Sospesi
    Risposte: 212
    Ultimo Messaggio: 10th December 2012, 14:54
  2. [Sospeso]All About Me----->Capitolo XVI - Lo scambio -
    Di scarygirl nel forum Diari Sospesi
    Risposte: 149
    Ultimo Messaggio: 9th October 2012, 15:04
  3. [Sospeso]♥ Io,lei...e Sue ♥ {Capitolo 2}
    Di giolove<3 nel forum Diari Sospesi
    Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 28th July 2011, 20:50
  4. [Sospeso] I 4 Elementi : capitolo 9
    Di magicmarco1997 nel forum Diari Sospesi
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 17th June 2011, 20:58
  5. [Sospeso]Dreams - Capitolo 2
    Di Francy_95 nel forum Diari Sospesi
    Risposte: 68
    Ultimo Messaggio: 23rd February 2011, 19:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •