Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.

Visualizza Risultati Sondaggio: Quanto ti piace questo diario?

Partecipanti
16. Non puoi votare in questo sondaggio
  • 1

    0 0%
  • 2

    1 6.25%
  • 3

    0 0%
  • 4

    0 0%
  • 5

    15 93.75%
Pagina 7 di 22 PrimaPrima ... 5678917 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 213
  1. #61
    sim esperto L'avatar di Rayky
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Milano
    Età
    30
    Messaggi
    829
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Murphy's Law | Capitolo I: Legge di Pudder

    Ma tu scrivi benissimo! Già* si capiva dalle descrizioni che facevi nei concorsi, ma nel diario la cosa emerge maggioramente E' tutto molto curato, sia la parte scritta sia le immagini! I personaggi poi sembrano molto ben studiati! Davvero Complimenti!





  2. #62
    sim esperto L'avatar di lillybell
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Lecce, Salento
    Età
    31
    Messaggi
    855
    Potenza Reputazione
    13

    Re: Murphy's Law | Capitolo I: Legge di Pudder

    Citazione Originariamente Scritto da Damnedgirl
    Premetto io e murhpy abbiamo qualcosa in comune.. la sfortuna cronica =.= (hai presente beautifull? bene elevalo alla terza e moltiplicalo con altri 100 personaggi hai la mia vita con molti piu' colpi di scena ) non immagini il quanto lo capisco... anche se il mio numero iellato da pazzi e' il 13, mi capita puntualmente qualcosa al 100%
    Questo diario mi fa venire in mente in particolar modo la legge di Murphil centra qualcosa? (dire che l'avevo usato in un commento in una chat 2 giorni fa o_O)
    Ahahah! Murphy è uno di noi, questo è poco ma sicuro!
    Sì sì, è ispirato alla legge di Murphy, nelle premesse cito anche da wikipedia che cos'è... poi i titoli dei capitoli sono alcune delle leggi: ad ogni capitolo una legge che lo rappresenta La legge di Murphy mi ha sempre divertito e ispirato moltissimo, c'è tanto di divertente da scrivere al proposito. Il protagonista l'ho voluto chiamare Murphy (nome improbabile tra l'altro ) perchè la sua visione della vita corrisponde a quella delle leggi di Arthur Bloch (appunto l'inventore della legge di Murphy)
    Citazione Originariamente Scritto da Rayky
    Ma tu scrivi benissimo! Già* si capiva dalle descrizioni che facevi nei concorsi, ma nel diario la cosa emerge maggioramente E' tutto molto curato, sia la parte scritta sia le immagini! I personaggi poi sembrano molto ben studiati! Davvero Complimenti!
    Grazie mille Rayky! Mi rende molto felice il tuo commento perchè ci tengo (finchè le mie capacità* mi accompagnano ) a dare il 101%, come scrittura, come foto, tutto!
    Grazie di cuore ad entrambi per i commenti!
    --> Capitolo 7!
    Easy for you to say. Your heart has never been broken, your pride has never been stolen... not yet, not yet

  3. #63
    L'avatar di IMZADI+FEDE
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    259
    Potenza Reputazione
    13

    Re: Murphy's Law | Capitolo I: Legge di Pudder

    Molto bello e simpatico questo capitolo. Anche a me Marphy piace, seguirò il tuo diario molto volentieri. Brava.
    Imzadi.

  4. #64
    sim esperto L'avatar di lillybell
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Lecce, Salento
    Età
    31
    Messaggi
    855
    Potenza Reputazione
    13

    Re: Murphy's Law | Capitolo I: Legge di Pudder

    Citazione Originariamente Scritto da IMZADI+FEDE
    Molto bello e simpatico questo capitolo. Anche a me Marphy piace, seguirò il tuo diario molto volentieri. Brava.
    Imzadi.
    grazie mille imzadi! spero che anche i capitoli seguenti siano di tuo gradimento!
    --> Capitolo 7!
    Easy for you to say. Your heart has never been broken, your pride has never been stolen... not yet, not yet

  5. #65
    sim esperto L'avatar di lillybell
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Lecce, Salento
    Età
    31
    Messaggi
    855
    Potenza Reputazione
    13

    Murphy's Law | Capitolo II (Parte 1)

    CAPITOLO II: QUARTA LEGGE DI FARBER (Parte 1)

    "La necessittà procura strani compagni di letto"


    Erano passati tre giorni da quando la mia vita si era incrociata con quella di due pazzi ragazzi di città. Per "retaggio culturale", dal college continuavo a puntare la sveglia alle 7 e 27: tre minuti per rendermi conto di dove fossi, chi fossi, e soprattutto con chi fossi... e questo mi aveva salvato non poche volte.


    Avevo frequentato la facoltà di architettura ma mia madre mi voleva dottore...
    Dedicare la mia vita agli altri? Io, che odio il genere umano?
    Accadeva spesso, spessissimo che i pensieri più strani e improbabili bombardassero spietati la mia vulnerabile psiche di prima mattina rimbambendomi ancor prima di darmi il tempo di svegliarmi del tutto. Barcollando arrivai in cucina: le mattonelle di ceramica semi opache sembravano sforzarsi veementemente di riflettere quella poca e insipida luce, tipica di un mattino di città grigiolino e anonimo, che filtrava attraverso le finestre dell'appartamento e che la mobilia arancione della cucina "colorava" facendola sembrare quasi luce solare vera e propria. Tami, seduta e in pigiama, masticava rumorosamente; davanti a lei la scatola dei cereali che le copriva quasi completamente il viso, il cappuccino e la caffettiera che ancora calda emanava un odore intenso e acre che io trovavo, a dire il vero, spiacevole, quello del caffè di prima mattina. Con gli occhi pesti, ancora più di là che di qua, borbottai un buongiorno alla ragazza che ricambiò il saluto con un cenno
    "Buongiorno Murphy caro! Pronto per la tua grande occasione?"
    "Oh sì sì" cominciai solo in quel momento a riordinare la mia agenda mentale

    "Ti piace la camicia che ti ho preparato?"
    "Sisì grazie, non dovevi"
    "E" il mio modo di augurarti buona fortuna! Anche se comunque spero che alla Furnish&Enviroment non ti assumano per l'azzeccatissimo accostamento di colori della tua camicia ma per le tue capacità" rise, beata lei, io non riuscivo a ridere di prima mattina, era come se i muscoli della mia bocca fossero anchilosati e del tutto impreparati ad affrontare l'incredibile sforzo del sorridere
    "Non ci fare l'abitudine Murph" mi voltai, Gus parlava dalla sua scrivania in salotto "Fa la gentile solo perché è da poco che sei qui"
    "Cuciti la bocca tu!" urlò Tami
    "Credimi" continuò Gus gioviale come sempre, noncurante delle minacce dell'amica "io la conosco da tanto e queste carinerie durano al massimo una settimana eh, eh, non ci credi? Se scommettessimo vincerei di sicuro caro il mio amico, per questo ti risparmio l'umiliazione di una sconfitta"
    "Devo venire?! Prendo ago e filo questa volta, sai che lo faccio!"
    "Da quanto è che è in piedi?" dissi io
    "Non credo sia mai andato a letto" rispose la ragazza con tranquillità continuando a bere dalla sua tazza


    ***


    Quella mattina io e Tami avevamo in programma un'uscita in centro per comprare un regalo a Gus: era il suo compleanno, Tami aveva fatto finta (?) di dimenticarlo ma, a differenza di qualunque altro essere umano che si trovi la mattina del giorno del compleanno del proprio migliore amico senza un regalo in mano, lei non si era fatta prendere né dall'ansia né tantomeno dall'isterismo che spesso e mio malgrado avevo visto (e subito) in molte donne. Con il suo tipico piglio spensierato ma risoluto, Tami si infilò il basco di lana verde militare e mi raggiunse in ascensore. Raggiunto il centro cominciammo a girare a vuoto per una mezz'ora buona.

    "Non so cosa potrebbe volere Gus... Qualche idea?" feci io d'un tratto
    "Mbah... mezzi pensieri"
    "Cosa gli piace?"
    "E' abbastanza monotono, non va più in là del computer e del frigo"
    "Interessante (assunsi un'espressione falsamente intelligente). Preferenze?"
    "Birra, birra, e tutto ciò che può farti ingombrare la tomba prima dei 40 anni"
    "Che?!"
    "Robaccia Murphy, mangia da schifo, è una betoniera" E mentre zigzagavamo tra le vetrine Tami si bloccò di colpo davanti ad un negozietto di abbigliamento underground
    "Guarda quella Murph!!"
    Annuii soddisfatto.



    ***

    "Non lo meriterebbe più di tanto questo bel regalino, non fa un cavolo dalla mattina alla sera" esordì Tami biascicando tra un morso e l'altro della sua banana split. Aveva insistito perché ci fermassimo a prendere un gelato.
    "Ma mi spieghi precisamente di cosa si occupa?" esordì io
    "Ha una mezza laurea in economia, ha frequentato i primi due anni e poi ha mollato. Peccato, era uno studente niente male, ti sorprenderesti se sapessi cosa riesce a fare con quel cervello... il più delle volte almeno"

    "Davvero, economia? Non lo avrei mai detto, insomma ammetto di conoscere Gus da pochissimo tempo ma così, di primo acchito, lo avrei visto bene, non so... a filosofia o giù di lì"
    Tami mi guardò sorpresa "Murphy, la tua chiaroveggenza mi sorprende e mi spaventa! E' esattamente ciò che Gus avrebbe voluto fare se non solo la voglia di un'orgogliosa indipendenza glielo avesse permesso"
    Davanti alla mia faccia perplessa Tami spiegò le sue parole "Suo padre gli consentì di andare a vivere da solo in centro solo a patto di scegliere qualcosa che lo avrebbe portato a raggiungere , secondo lui, una posizione sociale e uno stipendio di prestigio"
    "E ora?"
    "Ora? E' svanito tutto quando da buon ciccione casinista quale è ha incollato il suo sederone alla sedia del computer, ora lavora in internet, ma sinceramente io non ne capisco molto di computer perciò chiedergli di spiegarmi nel dettaglio di cosa si occupa sarebbe una gran bella perdita di tempo, non trovi?" rimase sovrappensiero per più di qualche secondo fissando il piatto "... comunque..."
    "Comunque?" Rincarai io
    "... comunque non posso fare a meno di volergli bene, qualunque cosa faccia, sarà pure il ciccione casinista Gus ma è più di un fratello per me"
    Una smorfia simile a un sorriso le rigò il volto lentigginoso. Non dispensava risate e parole dolci tanto facilmente quando parlava di Gus ma riuscivo a leggere nei suoi occhi scuri e furbi un profondo affetto per quel ragazzone.

    "Forza Tam, è quasi mezzogiorno, vorrei almeno aprire la torta prima del colloquio" Cercai di riportarla alla realtà
    "Già, pago il conto e andiamo"


    ***

    "Shh, fai piano, non voglio che lo veda prima del tempo... io esco per prima, tu corri nel mio studio e lo lasci, ok?" mi sussurrò Tami sull' uscio di casa. Alzai stupidamente il pollice in segno di assenso.

    Infilò le chiavi nella toppa della porta e fece a malapena in tempo a toccare la moquette con i piedi che cominciò a precipitarsi verso l'amico e abbracciandolo forte da dietro gli disse con tono scherzoso
    "Credevi che me ne fossi dimenticata, eh, ciambellone!" Gus si girò verso l'amica ricambiando l'abbraccio così forte da farla quasi cadere. Ne approfittai per sgattaiolare nello studio di Tami e nascondere il regalo all'angolo, tra la scatola dei solventi e il mio tavolo da disegno. Missione compiuta.


    Ultima modifica di lillybell; 27th May 2012 alle 02:55
    --> Capitolo 7!
    Easy for you to say. Your heart has never been broken, your pride has never been stolen... not yet, not yet

  6. #66
    sim esperto L'avatar di Rayky
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Milano
    Età
    30
    Messaggi
    829
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Murphy's Law | Capitolo II: Quarta legge di Farber (Part

    Complimenti anche per questo capitolo Lillybell! Le personalità* dei protagonisti e le relazioni tra i personaggi (es. Tami e Gus, Gus e suo padre) iniziano già* ad emergere e sembrano essere indagate nel più piccolo dettaglio! Hai uno stile, a parer mio, molto curato che ha la capacità* di catturare completamente chi legge; si vede che ti piace scrivere! Le foto poi, oltre ad essere fatte davvero bene, sono anche fedeli alla parte scritta! Davvero un ottimo lavoro! Complimetissimi!

    Citazione Originariamente Scritto da lillybell
    "Birra, birra"¦ e tutto ciò che può farti ingombrare la tomba prima dei 40 anni"
    "Che?!"
    "Robaccia Murphy, mangia da schifo, è una betoniera"
    Questo pezzo mi è piaciuto moltissimo. Mi piace molto come hai definito la personalità* di Tami!





  7. #67
    sim onniscente L'avatar di candylove
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Località
    Cosenza
    Età
    27
    Messaggi
    1,708
    Inserzioni Blog
    11
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Murphy's Law | Capitolo II: Quarta legge di Farber (Part

    Uhh un altro bel capitolo! Concordo pienamente con Rayky ! Adoro il carattere dei personaggi , l'hai fatti intendere e descritti davvero bene !
    Anche le foto sono stupende, scrivi benissimo , e ....non ti nascondo la mia speranza che tra Murphy e Tamy nasca qualcosa !
    Aspetto il prossimo aggiornamento !
    Le mie ministorie: Roxtales









  8. #68
    L'avatar di IMZADI+FEDE
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    259
    Potenza Reputazione
    13

    Re: Murphy's Law | Capitolo II: Quarta legge di Farber (Part

    Bellissima puntata. Mi è piaciuta tantissimo la descrizione del risveglio di Murphy: la sveglia puntata alle 7:27 (lo faccio anch'io ), il ritmo lento di come il personaggio si trascina sino alla cucina... (mi è sembrato quasi di vederlo) ecc. Mi piace molto come scrivi... brava, brava, brava.
    Imzadi

  9. #69
    sim esperto
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    607
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Murphy's Law | Capitolo II (Parte 1) NEW!!

    Bellissimo Lilly!!!
    La tua scrittura va via così bene che non ci sarebbe quasi bisogno delle immagini per seguire la storia!

    E, a proposito delle immagini, sono veramente accurate, quando sono in città* per cercare il regalo mi è venuta in mente una big city come New York!!

    Bravissima!!!
    Se vi va... leggete il mio diario... Vietato ai non-sognatori!!!

    BIOcoccinellosa

  10. #70
    sim onniscente L'avatar di yayachan
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    un pc a 10 Mega da Scauri (LT)
    Età
    43
    Messaggi
    1,463
    Inserzioni Blog
    20
    Potenza Reputazione
    16

    Re: Murphy's Law | Capitolo II (Parte 1) NEW!!

    Lilly scusa il ritardo!
    Mi è piaciuto molto questo capitolo, le foto sono sempre più belle! Noto con piacere che una mattinata passata con Tami ha alleggerito anche il malumore cronico di Murphy!
    Chissà* come andrà* il colloquio...
    Comunque Tami mi piace sempre più e i nuovi particolari su Gus mi hanno proprio incuriosito!
    Voglio il seguito!

 

 
Pagina 7 di 22 PrimaPrima ... 5678917 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Sospeso]Le avventure di Indiana Sim...NEW:9° Capitolo
    Di Raffy-94 nel forum Diari Sospesi
    Risposte: 80
    Ultimo Messaggio: 25th July 2011, 17:06
  2. [Sospeso]Dreams - Capitolo 2
    Di Francy_95 nel forum Diari Sospesi
    Risposte: 68
    Ultimo Messaggio: 23rd February 2011, 18:58
  3. Il gioco non parte
    Di _LoLLa_ nel forum L'angolo Tecnico
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12th December 2009, 14:22
  4. Il Launcher non parte più
    Di Mitchan nel forum Cestino Tecnica e Condivisione
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 8th October 2009, 21:53
  5. the sims 3 non parte!!!
    Di Sabnightmare nel forum Cestino Tecnica e Condivisione
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 6th June 2009, 22:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •