Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    sim §§
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Età
    21
    Messaggi
    46
    Potenza Reputazione
    0

    Just another love story



    [center:36dot4lc]>>PROLOGO<<[/center:36dot4lc]

    Eva è una ragazza che sogna ad occhi aperti in ogni momento della giornata.
    Lei è legatissima al suo migliore amico:Lorenzo. Si conoscono da quando erano piccoli piccoli. Lorenzo ha 13 anni è più grande di un anno di Eva.
    Entrambi si sono innamorati... l'uno dell'altra; nonostante a 5 anni si fossero fatti una promessa: Non dovevano innamorarsi l'uno dell'altra.
    Ma il fato li vuole insieme.
    Eva ha passato l'estate dalla nonna, ovviamente in compagnia di Lorenzo. E infine le due famiglie(quella di Eva e quella di Lorenzo) si sono messe d'accordo per affittare due casette e passare 3 giorni insieme nella bellissima città* di Shimpy.
    Eva ha un bellissimo rapporto con i suoi genitori e sua sorella, ma adesso è ormai un'adolescente in piena regola, ha già* iniziato a comportarsi da ''ribelle''. E' diventata vegetariana, esce con gente più grande, sta tutto il giorno o fuori o chiusa in camera sua ad ascoltare musica.
    Ha abbandonato,inoltre,le sue doti: Il disegno, la musica... l'amore per gli animali.
    Lorenzo è figlio unico, va molto d'accordo con i suoi anche se a volte si comporta da vero principe.
    Lui ancora è come è sempre stato, continua a flirtare con la sua amica del cuore, gioca con le figurine.. insomma non è cresciuto ancora.
    Eva e Lorenzo da qualche mese si stanno dimostrando molto affetto, e al padre di Eva non sta bene... dovranno separasi, ma cosa faranno i due per impedirlo?
    Non perderti questa storia piena di colpi di scena e amicizia(o forse qualcosa di più)!!
    [Questa è una storia basata sulla realtà* per metà*.]

    INDICE
    Capitolo 1 ---> Certe cose non cambieranno mai.
    Capitolo 2 ---> Persi... mentalmente e fisicamente.
    Capitolo 3 ---> Menomale che ci sei tu.
    Capitolo 4 ---> Pensavo che l'amore fosse una cosa per gli stupidi.L'unica stupida qui, sono io.
    MissingLove


  2. #2
    sim §§
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Età
    21
    Messaggi
    46
    Potenza Reputazione
    0

    Re: Just another love story

    [center:2g1xbjwo]CAPITOLO 1[/center:2g1xbjwo]
    [center:2g1xbjwo]Certe cose non cambieranno mai.[/center:2g1xbjwo]

    ''E' l'ultimo giorno a casa della nonna Giorgia. Eva e Lorenzo si preparano per tornare dalle loro famiglie.
    Un segreto,però, rischia di capovolgere il fine estate di Lorenzo, e forse anche di Eva.''


    Io:<Nonna!! Non ci posso credere che sia l'ultimo giorno insieme!>
    Giorgia:<Oh, cara anche io non ci posso credere! Mi mancherai tantissimo!>
    Io:<Anche tu nonna, tanto.>
    Giorgia:<Senti... ho capito che... a te piace..>
    Io:<Nonna! Non è vero..!>
    Giorgia:<Sei tutta rossa, e hai le pupille dilatate >
    Io:<Va bene, un po' sì... ma preferisco lasciare le cose così come stanno invece che rovinare tutto!>
    Giorgia:<Sareste una bellissima coppia!>
    Io:<Ok, basta nonna. >
    Giorgia:<Hai ragione, vieni qui che ti do un'abbraccio forte forte!>
    Io:<Ma certo!>

    Giorgia:<Eva, come vanno le lezioni di canto e pianoforte?>
    Io:<Eeeehm.. ecco.. >
    Giorgia:<Su, non essere timida!>
    Io:<Nonna, io non le frequento più.>
    Giorgia:<ma, sei così brava!Come mai?>
    Io:<Non avrei abbastanza tempo per...>
    Giorgia:<Non dirmi che lo fai per quel dannato ragazzo lì!>
    Io stavo per pronunciare il suo nome:<EEH? Nooo figuriiaaamoci... lo faccio ... lo faccio.. per la scuola..ecco, ancora non so che fare.>
    Giorgia:<Non ti seguo cara, stai per andare in 3° media! Lasciamo stare..Piuttosto, hai intenzione di dire ai tuoi genitori che hanno arrestato il tuo amico?>
    Io:<Che nonna?! Scherzi!? No. Mai e poi mai.>
    Giorgia:<Fai come ti pare. Sei troppo cambiata. Mi manca la vecchia Eva. Quello, quello... quello lì è la causa di tutto. O lo fai sparire, o io parlerò con i tuoi genitori!>
    Io:<Nonna, non puoi farmi questo! NO! NOO!>
    Me ne ero andata. Basta, non poteva continuare così, a insultarmi. Non ne ha il diritto. Scelgo io che fare e non gli altri. Se voglio rovinarmi la vita per colpa di un ragazzo... va bene, è un mio errore, non suo. Me la so cavare.
    *Cigolio della porta*
    Io:<Lolloooooooooooooooooooooooo!>
    Lollo:<Hey! Mi hanno fatto uscire >
    Io:<Senti non ho voglia di parlare di prigione ora.>
    Lollo:<Nemmeno io.>
    Lorenzo, mi aveva preso le mani...:<Ti voglio chiedere una cosa.>
    Non riuscivo a controllare il mio cuore. Voleva uscire dal mio petto... io potevo sentire il calore del suo corpo attraverso le sue mani, e guardandolo negli occhi notavo una strana luce riflessa. Mi sentivo 10 metri sopra il suolo.
    Io, timidissima:<Dimmmmii>

    Lollo:<Mi...Mi potresti... dire..>
    Io:<Si?>
    Lollo:<Se c'è.. >
    Io:<Ehm.. cosa? continua!>
    Lollo:<Pane e Nutella? HO FAME >
    Io:< -.- Sì, vado. >
    Lollo:<Tu sei la mia salvezza! >

    Ed eccola. La cavolata che dovevo aspettarmi.
    MissingLove


  3. #3
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: Just another love story

    Ti ho sistemato il link in indice Potresti ridimensionare la copertina a 640x480? Cmq buon diario


    Edit: ehm, lascia modificare me, poi vedi come ho fatto ok?

    Fatto

  4. #4
    sim §§
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Età
    21
    Messaggi
    46
    Potenza Reputazione
    0

    Re: Just another love story

    Citazione Originariamente Scritto da mary24781
    Ti ho sistemato il link in indice Potresti ridimensionare la copertina a 640x480? Cmq buon diario


    Edit: ehm, lascia modificare me, poi vedi come ho fatto ok?

    Fatto
    1) Grazie per l'indice, non so perché ma non mi faceva il collegamento. (So come si fa)
    2)Modificare che? Anche se hai già* fatto..
    3)Ridimensiono subito la foto!
    4)Grazie
    MissingLove


  5. #5
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Re: Just another love story

    Bene tutto ok, avevi messo i link al contrario ecco perchè non ti faceva, così ti ho modificato Buon diario

  6. #6
    sim §§
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Età
    21
    Messaggi
    46
    Potenza Reputazione
    0

    Re: Just another love story

    Citazione Originariamente Scritto da mary24781
    Bene tutto ok, avevi messo i link al contrario ecco perchè non ti faceva, così ti ho modificato Buon diario
    Ah ecco perché! Grazie!
    MissingLove


  7. #7
    sim §§
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Età
    21
    Messaggi
    46
    Potenza Reputazione
    0

    Re: Just another love story

    [center:381dsvbi]CAPITOLO 2[/center:381dsvbi]
    [center:381dsvbi]Persi... mentalmente e fisicamente.[/center:381dsvbi]

    ''La vacanza con la famiglia di Lorenzo ed Eva, salta. Perché i genitori di Lorenzo vengono a sapere di quello che aveva combinato il loro figlioletto, ovvero: Aveva rubato una collana da un gioielleria, ed è stato arrestato. (E non faccio quel capitolo perché non ho le foto,le ho perse come ho perso tutto il materiale personalizzato ) Eva una sera, litiga con i genitori. Sopratutto con suo padre, che non crede in lei a volte. La ragazza frustrata scappa di casa e il padre la insegue ma lei è troppo veloce e fa a tempo di prendere un taxi per una città* che aveva sentito nominare solo una volta: a scuola. La città* di Timbhaar. Si dice che quella fosse una città* popolata dai matti. Eva trova alloggio dalla zia Gigì, una persona poco raccomandabile. Lì le cose si mettono male, la zia, malata, crede di essere un'adolescente. Lorenzo nel frattempo, cerca dappertutto la sua amica del cuore, anche se lei si trova a 1600 Km di distanza da Shimpy. Che cosa farà* Lorenzo, e che cosa accadrà* ad Eva?

    [center:381dsvbi]...1 anno dopo...[/center:381dsvbi]

    *Inspiro* Ah, che buona l'aria fresca, era un po' che non uscivo da quella topaia.
    Chissà* cosa sta facendo la zia ora... Anzi non lo voglio proprio sapere.
    *Tira fuori dalla tasca il cellulare e inizia a guardare le foto degli anni passati*- Quanto mi manca la mamma.. Perché sono scappata? Perché non mi cercano? Non mi vogliono bene forse. Bhe dopotutto, posso anche capirli... io gli ho mancato di rispetto. E questa foto? è Lorenzo sono quasi 2 anni che non ci vediamo... mio Dio, chissà* com'è ora... sarà* sicuramente fidanzato ora che è in 2° superiore... *sospiro* uff... *vengo interrotta da una voce poco familiare*..
    ---:<Scusami... sto cercando una persona..>
    Io, alzando gli occhi, vedo un meraviglioso ragazzo moro, con gli occhi verdi e una voce stupenda:<Ehm ecco, sai non conosco molta gente, a dirla tutta non conosco proprio nessuno... sai sono scappata da casa mia..>

    ---:<Anche io.. vengo da Shimpy, sono sicuro che non la conosci.. è così piccola quella cittadina..>
    Io, con gli occhi ormai pieni di lacrime, nel sentire il nome della mia città* natale:<sì che la conosco, io vivevo lì. Conoscevo molta gente, quella era casa mia. Eppoi, abitavo vicina al ragazzo che mi piace..>
    ---:<Wow, che coincidenza, io abitavo 2 case più avanti della ragazza che mi piace!> *Lui si avvcina*:<Tu hai due occhi...>
    Io:<Si lo, so>
    ---:<Che cosa?>
    Io:<Che ho due occhi!>
    ---:<Ahahah.. no io intendevo che i tuoi occhi mi ricordano quella ragazza.. Senti ma.. come ti chiami?>
    Io:<è un nome stupido..Eva>
    ---:<Ti chiami anche come quella ragazza..Piacere io sono Lorenzo>
    Ok, quando ho sentito quel nome ho avuto un tuffo al cuore..:<Lorenzo, sono Eva... La tua migliore amica!>
    Lorenzo:<No, non può essere... ti avrei riconosciuta!>
    Io:<Ma se io non ho riconosciuto te da quanto bel... ehm, cresciuto sei!>
    Lorenzo:<Ok.. se sei davvero Eva..qual'è la nostra canzone?>
    Io:<Una domanda più facile no ah? E' troppo semplice: Fuoco e cenere di Micaela>
    Lorenzo:<Mmmh, da quanto ci conosciamo?>
    Io:<Basta con le domande!> *abbraccio dolcioso*

    Lorenzo:<Ti ho cercata dappertutto..>
    Io:<Perché sei scappato?>
    Lorenzo:<I miei mi hanno detto che posso stare con te. Però prima o poi devo tornare. Io ho detto che c'era tua zia con noi, e allora dopo qualche giorno hanno detto sì>
    Io:<Che bello! Ma, quindi.. hai lasciato il Liceo?>
    Lorenzo:<Si ma, adesso ho intenzione di ricominciare con te!>
    Io:<Ma io vado all'artistico e tu allo scientifico.. anche se tu sei bravissimo in arte.>
    Lorenzo:<Tanto, scienziato, non lo diventerò mai.>
    Io:<Lo sei già* >
    Lorenzo:<A te non serve una scuola per diventare un'artista. Eva, guarda i tuoi disegni, ricomincia a disegnare, ti prego! Come fai a prendere ottimi voti, senza studiare? L'arte e la musica, ce l'hai nel sangue!>
    Io:<Cambiamo argomento..>
    Lorenzo:<Va bene..>
    Io:<Ancora non ci credo che sei qui!>
    Lorenzo:<Che facciamo?>
    Io:<Dipende... che ore sono?>
    Lorenzo:<Le 16.39, Perché?>
    Io:<Oh no! Lorenzo devo andare da mia zia! Dovevo essere li mezz'ora fa..>
    Lorenzo:<Bhe vengo anche io!>
    Io:<No, ti nascondo per ora poi le chiedo se posso portare un amico a casa, e vediamo... ciao ci vediamo dopo!>
    Lorenzo:<Ok, ma dove vado io ora?>
    Mi dispiace lasciarlo lì così, ma l'ultima volte che ho fatto tardi, la zia mi ha fatto stare 10 minuti in ginocchio sul sale. Non voglio che succeda di nuovo.
    Prendo il primo taxi che passa..

    Salgo velocemente le scale di quella casetta mal messa... e sento la zia che urla...
    Zia:<DOV'è QUELLA VIGLIACCA?! OH, SE LA PRENDO LA PICCHIO A SANGUE QUESTA VOLTA!>
    MissingLove


  8. #8
    sim §§
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Età
    21
    Messaggi
    46
    Potenza Reputazione
    0

    Re: Just another love story

    [center:1wfbhbcn]CAPITOLO 3[/center:1wfbhbcn]
    [center:1wfbhbcn]Menomale che ci sei tu.[/center:1wfbhbcn]

    Salgo velocemente le scale di quella casetta mal messa... e sento la zia che urla...
    Zia:<DOV'è QUELLA VIGLIACCA?! OH, SE LA PRENDO LA PICCHIO A SANGUE QUESTA VOLTA!>


    *Cigolio della porta* è tutto buio, e la zia non vede..Strano.
    Io:<ZIAAAAAAAAAAAAAAAA?!>
    Zia:<DOVE SEI MOCCIOSA? CON CHI ERI, DOV'ERI?>
    Io:<Tranquilla zia, ero andata a comprare qualcosa da mangiare!>
    Zia:<Dove li hai trovati i soldi?>
    Io:<Ho un lavoro... dimentichi?>
    Zia:<Con chi eri? Ti ho chiamata 300 volte!>
    Io:<CON NESSUNO!> Stavo arrossendo, pensando alla persona che era stata con me fino a 10 minuti fa.
    Zia:<Lui, come si chiama?>
    Io:<Ma perché pensi che sia un ragazzo?!>
    Zia:<Hai gli occhi lucidi e sei tutta rossa in viso!>
    Io:<Non ero con nessuno ti dico!>
    Zia:<Non farmi arrabbiare signorina!>
    Io stavo correndo verso le scale quando ho lanciato un'urlo di dolore immenso...
    Io:<OH MIO DIOOOOOO, AIAAAAAAAAAAA>
    La zia mi aveva fermata tirandomi i capelli..
    Zia:<Ora tu mi dici con chi eri!>
    Io, singhiozzando:<Con nessunoooo..!>
    Zia:<Ti do un'altra opportunità* per dirmelo!>
    Io:<Ma perché ti interessa tanto?!>
    La zia alza una mano, e colpisce in pieno la mia guancia sinistra.

    Zia:<Non meriti una vita così!>
    Io:<Infatti ne voglio una migliore!>
    Zia:<Non in quel senso! SCIOCCA RAGAZZA! ILLUSA!>
    Io:<Zia smettila!>
    La zia inizia a farmi male per davvero, marcandomi la faccia di botte, tagli, sangue, che ormai mi stanno facendo cedere..
    Zia:<Per l'ultima volta.. CON CHI ERI?>
    Io:<Ok, ok. Ero con Lorenzo, ti ricordi di lui? E' il figlio di tua sorella. E' scappato e gli sto cercando un posto in cui stare.>
    Zia:<Ah non pensare di portarlo qui!>
    Io:<Ma zia!>
    Zia:<Io fra qualche giorno parto, dopo puoi fare quello che vuoi. Verrà* un signore, molto simpatico a farti compagnia!>
    Io:<Ehm... va bene.>
    Zia:<Ora sparisci, STUPIDA BAMBINELLA!>
    Io non volevo urlare, ma non riuscivo a contenermi...
    Io:<TI ODIO!>
    Esco infuriata di casa.. e inizio a riflettere...
    (Scusate per il mio errore, ho sbagliato il trucco, ovvero, la zia ha dato lo schiaffo sulla guancia sinistra non destra )
    Non so per che cosa riflettevo.. ma avevo bisogno di un amico. Quindi decido di chiamare Lorenzo..
    Lorenzo:<Chi stai chiamando?>
    Io:<Oh grazie al cielo sei qui!>
    Lorenzo:<Ma che è successo alla tua faccia?>

    Io:<Niente, sono caduta ...>
    Lorenzo:<Dove su un tappeto di chiodi?>
    Io:<..>
    Lorenzo:<Vi ho sentite urlare..>
    Io:<Ecco, lei è.. come dire... matta.>
    Lorenzo:<Mi dispiace.>
    Io:<Per cosa? Voleva sapere con chi ero..>
    Lorenzo:<Che c'è di male se le dici con chi eri?>
    Io:<No è che, lei deve sapere tutto. A me da fastidio.>
    Lorenzo:<Vieni qui..>

    Lorenzo:<Senti andiamo in giro..>
    Io:<Ok.. ma come hai fatto a trovare casa mia?>
    Lorenzo:<ah, non è stato difficile..>

    Nel frattempo, in casa, la zia..

    Zia:<No, no... non voglio un killer. NO! Lei non capisce! Allora le spiego per l'ultima volta, non voglio che la uccida.. voglio solo che la spaventi. Sì, ma anche sì. E' grande abbastanza per capire cosa vuol dire essere molestate.
    Ah, bene... è il suo professore di matematica? Perfetto. Non c'è problema. Mi serve fra qualche giorno.. Perfetto, pagherò quando avrò finito. Arrivederci.>
    MissingLove


  9. #9
    sim §§
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Età
    21
    Messaggi
    46
    Potenza Reputazione
    0

    Re: Just another love story

    [center:3uzsksmj]CAPITOLO 4[/center:3uzsksmj]
    [center:3uzsksmj]Pensavo che l&#39;amore fosse per gli stupidi.L&#39;unica stupida qui, sono io.[/center:3uzsksmj]

    ''Lorenzo:<Senti andiamo in giro..>
    Io:<Ok.. ma come hai fatto a trovare casa mia?>
    Lorenzo:<ah, non è stato difficile..>''


    Allora, io e Lorenzo siamo andati ad un parchetto. Un posticino perfetto per le coppiette, anche se noi non lo eravamo.
    Mi vergognavo ad andare in giro con il volto ridotto in quegli stati... Sembrava che ridessero di me.
    Mi sono seduta con gran calma ad un tavolo, quello più isolato, dietro c'era un albero, così faceva ombra al mio bruttissimo viso.

    Lorenzo, ansimando:<Che veloce cavolo!>
    Io:<Volevo nascondermi dalla gente. Volevo che non mi notasse.>
    Lorenzo:<Ma tu sei bellissima anche così!>
    Io:<Sese...>
    Lorenzo:<Bhe, io la penso così. Poi fai quello che vuoi.>
    Io:<... ehm, devo trovare il modo.. di sbarazzarmi della zia.>
    Lorenzo:<Ho un'idea!>
    Io:<Dimmi!>
    Lorenzo:<Allora, per prima cosa... sai usare un computer?>
    Io:<Sono negata!>
    Lorenzo:<Perfetto. Per seconda cosa, compri un computer. Fatto? Bene, ora prendi un po' carta iggenica e tanta colla vinilica. fatto?>

    Io:<Ahahah! No dai, seriamente, hai un piano?>
    Lorenzo:<ah bhe..Ecco. No.>
    Io:<Uff..Che di fa?>
    Lorenzo:<Bon io vado..> Lui aveva un ghigno, come se se ne stesse andando per finta sapendo la mia reazione, ovvero dirgli di restare. Quindi io non ho fiatato.
    Qualche minuti dopo, lo vedo tornare indietro:<Perché sei tornato?>
    Io mi alzo.
    Lorenzo:<Prima non mi hai fermato. Perché?>
    Io:<Perché se vuoi veramente bene ad una persona, lasciala andare.>
    Lorenzo:< >

    Lorenzo:<Ti devo parlare *Sospiro*>
    Io:<Dimmi tutto >
    Lorenzo:<Coraggio..>
    Io:<Eh?>
    Lorenzo:<Ehmmm... mm>
    Io:<Ma allora ti decidi o no? Daii sono curiosa! Oh forse ho capito io sono così brutta che non vuoi più essere mio amico! Oppure...>

    Lorenzo:<Oppure, mi piaci>
    Io:< >
    Lorenzo...:<Bhe?>
    Io:< Non ci credo! >
    Lorenzo:<Ok me ne vado..>
    Io:<Resta ti prego!..>
    Lorenzo:<..>
    Io:<Tu hai trovato il coraggio che io non ho mai avuto. Non sono mai stata capace di dirtelo. Di dirti che mi piaci da impazzire.>
    Lorenzo:< >

    Io:<Ma come posso piacerti.. insomma sono bruttissima. Grassa, non ho senso dell'umorismo..>
    Lorenzo:<Ma che dici, tu sei stupenda. Sei simpatica, non sei grassa!>

    Lorenzo:<Ti prego, se un giorno dovessimo lasciarci... rimaniamo amici. Ma per davvero. Facciamo come se niente fosse successo. Ti prego.>
    Io:<Te lo prometto.>
    MissingLove


 

 

Discussioni Simili

  1. Sonia's Radio --->NEW<---- Men's Octet
    Di Sonia nel forum Radio Freccia
    Risposte: 128
    Ultimo Messaggio: 27th June 2012, 20:28
  2. [Concluso] Love Story
    Di Revolver375 nel forum Diari Conclusi
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 12th July 2011, 11:17
  3. *Music Love* by Sabrythebest:Agg 18/02/11
    Di sabrythebest nel forum Radio Freccia
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 2nd April 2011, 12:40
  4. Toy Story 3
    Di Topolino93 nel forum OFF Topic
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 18th July 2010, 15:10
  5. Idee per le mie Horror-Story
    Di FC77 nel forum OFF Topic
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 3rd May 2010, 11:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •