Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 8 di 51 PrimaPrima ... 67891018 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 506
  1. #71
    sim onniscente L'avatar di livefree
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Vivo in tenda
    Età
    23
    Messaggi
    1,956
    Inserzioni Blog
    13
    Potenza Reputazione
    9

    Re: Gruppo quattro

    Gruppo quattro - Juni Vaughn

    Jennifer mi risponde quasi subito: "Certo, ovvio che usciamo! E comunque non ti sentire chissà chi eh!".
    L'ultima parte mi ha sorpreso: non mi sono resa conto di quanto sia stata antipatica e maleducata nei suoi confronti...Ma lei non mi conosce, io so bene di essere così...inappropriata, ecco.
    Ma bando alle ciance, prendo i piedi -non in senso letterale, mi raccomando.- e mi avvicino a Jennifer, e con il mio tono di voce basso le rispondo: "Mica l'ho fatto apposta, ti ritengo molto simile a me. Credevo non ti saresti offesa così tanto.". Ho cercato di rimediare con un mezzo sorriso, penso che mi abbia capita e scusata.
    Perché lei, effettivamente, è molto simile a me in tutto: un plagio, insomma. E io sono contraria ai plagi.
    Devo trovare la voglia di sforzare il mio udito e cercare di sentire le voci degli altri invitati, ma non sento niente: mi giro e mi rigiro, senza vedere neanche una mosca volare.
    Faccio uno, due passi, allontanandomi dalla stanza dove la zietta ci aveva relegato e, senza voltarmi, dico a Jennifer e Michelangelo: "Seguitemi, cercheremo qualcuno, o almeno una stanza dove ci sia qualcuno."

    ~ Ritorno in grande stile ~
    My happy little pill
    liveƒree

  2. #72
    sim esperto L'avatar di Muffin
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Hyrule ♥
    Età
    21
    Messaggi
    666
    Potenza Reputazione
    8

    Re: Gruppo due

    Gruppo due - Amy Law

    Mentre aspetto una risposta da parte di quella signora, ecco che un suono di tacchi interrompe la nostra conversazione. Carmen? Sei in ritardo, cara.
    «Vi ringrazio di essere venuti» esordisce.
    «Forse vi siete domandati come mai vi ho convocati tutti qui» Già, immaginavo che non mi avesse chiamato per partecipare alla sua festa per ricconi. Stupida io, che ci ho creduto fino a quel momento.
    Si avvicina a una delle librerie e prende un libro. Chissà se è uno di quelli che ho sfogliato poco prima?
    Lo appoggia aperto sul tavolino, e noto un'immagine di una statua di un unicorno rampante. No, mai visto prima d'ora. Continuo a osservare quella strana opera. Sì, in effetti sembra valere un sacco di soldi. Sento Carmen e gli altri che discutono, ma presto loro molta attenzione, o almeno fino a quando non noto che Carmen si è girata verso di me.
    «Sei una scrittrice. Il mio defunto marito era un romantico, fissato con i romanzi. Sono sicura abbia nascosto l'artefatto da qualche parte nella casa. Se fossimo in uno dei tuoi romanzi, tu dove l'avresti messo?» Questa domanda mi ha preso alla sprovvista, rimango qualche secondo con la bocca aperta in cerca di una risposta.
    «Ah, be', ecco... io... non saprei proprio, dipende da persona a persona... potrebbe averlo nascosto ovunque, insomma, questa villa è enorme e...»
    Mio Dio, ma che razza di domanda è? Che cavolo ne so dove ha nascosto questa stupida statua? Mi rendo conto di aver dato una risposta molto generica. Troppo generica. Cerco di rimediare: «...ma ora che ci penso non è necessario nasconderla in questa villa... io, per esempio, l'avrei nascosta in una casetta, magari in campagna, lontano da tutto e da tutti...»
    Devo smetterla. Sto solo peggiorando la situazione. Lascio la parola agli altri, non credo di essere molto d'aiuto qui...


  3. #73
    sim dio L'avatar di Winged85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Provincia di Milano
    Età
    34
    Messaggi
    3,047
    Inserzioni Blog
    15
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Gruppo due

    Gruppo sei - Vivienne Landgraab

    <<Che ne dici di muoverci? Possiamo cominciare la “caccia al tesoro” o spiare gli altri>> Violet ha riassunto molto bene la situazione, non abbiamo molte scelte. Iniziare la ricerca ora non porterebbe da nessuna parte, visto che non abbiamo idea di cosa si stia cercando. Continuando a guardare fuori dalla finestra, le rispondo: <<Dobbiamo muoverci U_U Ma penso che prima di tutto dobbiamo capire quale sia questo misterioso oggetto che Carmen cerca. Il personale di servizio non lo sa, a meno che il maggiordomo non glielo stia dicendo ora>>.
    Mi fermo un attimo a pensare: continuare ad origliare dalla porta della cucina oppure...
    <<Vi, che ne dici di dividerci? Una delle due cerca di raggiungere quella stanza là, scoprire chi c’è dentro e se c’è davvero anche Carmen, tenendo occhi e orecchie bene aperte>> dico indicando la “misteriosa” stanza oltre le finestre, <<mentre l’altra rimane qua, ad ascoltare che succede in cucina e magari recuperare qualche informazione in più. Altrimenti possiamo rimanere qui entrambe o andare entrambe, decidi tu. In fondo, sei la maggiore e mi fido del tuo istinto di detective >>






  4. #74
    sim §§§ L'avatar di Maurizio Alberghini
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Età
    33
    Messaggi
    81
    Potenza Reputazione
    9

    Re: Gruppo uno

    Gruppo 1


    «Ciao Aaron! Elizabeth... sei incantevole! Mi unisco volentieri, avevo proprio voglia di uno scotch»
    "Con lo scotch ti ci tapperei quella dannata bocca!" penso, accennando un finto sorriso di circostanza così da mascherare l'indifferenza verso il "Pivello".
    «Elizabeth, per caso conosci quell'uomo in compagnia del signor Landgraab?», chiede il Mantenuto con un tono che fa trapelare curiosità, almeno a mio avviso, ed una sorta di velata irritazione stampata sul viso.
    Distolti gli occhi dai miei compagni di bevuta, volgo lo sguardo in direzione dei due uomini oggetto della questione. Ovviamente, visti quei dannati occhiali scuri che ancora indosso, non vedo nulla: "Andò stanno?", penso.
    Mi autoconvinco quindi che è arrivata l'ora di riporli, così mentre li sistemo nella tasca interna della giacca, ascolto la replica celere di Elizabeth, che li indentifica.
    «Parli di Tony. Tony De Pasquale. Non lo conosco personalmente ma so che lavora con Albert, è l'amministratore della sua società... E come vedi, sono anche in buoni rapporti, almeno così sembrerebbe. Tra l'altro...» fa una pausa davvero secsi mentre sorseggia il suo drink e mi rendo conto, per un attimo , di avere sicuramente gli occhi a cuoricino mentre la guardo. Poi lei continua: «Secondo me Tony ha un interesse sentimentale per la tua Carmen. Sai, una donna romantica come me le nota queste cose...»
    Le nota? Lei riesce ad accorgersi di certe cose? Si sarà accorta anche dei miei sguardi languidi e lussuriosi? Chissà. Roteo gli occhi all'indietro, scettico come sempre verso tutte le presunte capacità/abilità che le donne millantano di avere.
    Mi giro poi verso Matt che prende parola:
    «Capito, Tony di Pasquale, lo terrò presente, ma non è facile sconfiggermi in amore. Il biondo invece è Adrian Upton. Lo conosco poco, è venuto qui alla villa qualche volta a chiedere a Carmen di intercedere con suo padre, che a quanto pare lo ha cacciato di casa e diseredato. Odio i tipi come lui: nasci con la fortuna di non doverti mai preoccupare del denaro e rovini tutto per qualche bravata stupida»
    Ma di chi diavolo parlano? Le ragazze si sono messe a fare conversazione frivola e pettegolezzi? Mah.
    Mentre spero ardentemente che il lampadario o almeno un bel pezzo d'intonaco si stacchi dal soffito per stendere Matt, quantomeno per porre fine a questo odioso chiacchericcio, si avvicina provvidenziale un sventola bionda che sembra essere del catering che maldestramente urta Elizabeth, versandole addosso un drink.
    «Oh, mi scusi...sono desolata! E' il caso che si pulisca signorina..in bagno!»
    "Caspita, è la mia occasione!" penso sbigottito, mentre faccio appena caso a Matt che viene quasi trascinato via da quella cameriera, che mi sembra davvero alterata. Ha lo sguardo truce ed inviperito, a dire il vero, e anche se Matt le dà del Lei, la donna ha un atteggiamento confidenziale, quasi da fidanzata gelosa a dirla tutta.
    "Non è che questa s'è ingelosita?", suppongo.
    «Guarda che ti ci lascia la macchia, eh» - inervengo - «Ti convine andare in bagno e cercare di asciugarlo. Almeno tamponalo un po', ecco. Ti accompagno, se vuoi?» propongo, con la testa già da un'altra parte «Così magari t'aiuto io a tamponare...» sospiro impercettibilmente, facendo una brevissima pausa, per poi puntualizzare: «...il vestito intendo...» Attendo il consenso di Elizabeth per dirigerci verso il bagno...

    "...Niente..." [cit.]

  5. #75
    Mod Caporeporter L'avatar di F@bry
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    5,376
    Potenza Reputazione
    24

    Re: Gruppo uno

    Gruppo Uno
    Tony De Pasquale

    «Carmen è sempre più simile a un vecchio bavoso: si cerca uomini con sempre meno anni e sempre meno soldi sul conto. Tanto che le importa? Ha i miei» Ti ho sentito Albert, questa è la calssica battuto del marito divorziato che non sa dove aggrapparsi. Chissà se ti sei mai posto la domanda che forse la colpa non è di Carmen ma è tua. Sempre occupato con il lavoro, solo lavoro nella tua vita, cosi impegnato da neanche accorgerti che io ci provavo con tua moglie e che magari avvolte lei accettava volentieri i mie flirt. Mah! Che marito esemplare che sei! Come si vede quanto di importava di lei, non sei riuscito neanche a dare a Carmen le attenzioni che una donna affascinante come lei merita.... io! Io si, che saprei darle quello di cui ha bisogno.

    Nel frattempo la mia attenzione cade sul "grande" Matt, ovviamente grande si fa per dire, e lo vedo chiacchierare felicemente con la signorina Elizabeth... E guardalo li che fa il gallo con un altra ragazza ma come può farlo cosi sfacciatamente, davanti a tutti, non ha nessun segno di rispetto per la sua "promessa sposa"... che fremito mi viene nelle mani solo a pensare questa parola!
    Oh Carmen Carmen, perchè preferisci quel ragazzino viziato al posto mio? Perchè Matt? Eppure non sei una donna facile da abbindolare, ma che stavolta sia successo? Magri ti avrà costretta o corrotto in qualche modo? Ma in che modo?.... Forse sto diventando paranoico, però ne sono sicuro qualcosa è successo, dopo tutto io e te stavamo iniziando un bel rapporto, sembrava che tutto stava andando bene. Basta ne sono sicuro lei non desidera Matt non è il suo uomo ideale, ma non ti preoccupare Carmen noi due riusciremo a stare insieme, ne sono certo.

    Mentre aspettiamo i nostri drink ecco che Albert mi distoglie da Matt «Sai com'è fatta: starà ancora preparandosi. Non sarebbe una vera diva, presentandosi puntuale alla sua stessa festa, ti pare?» ... Ah ecco il mio manhattan ... «Si si, lo so. Carmen ci tiene al suo aspetto e ci tiene molto ad apparire perfetta. Ma trovo comunque strano che non abbia ancora mandato nessuno ad annunciare il suo ritardo. Non ti pare?»

    Ma come se non gli importasse nulla di quello che stavo dicendo, o forse in parte interessato, con menefreghismo afferra il suo bicchiere con un sorriso triste e alzandolo verso di me dice «Alla tua salute, vecchio amico» «Alla NOSTRA salute!» replico sorridendo magri per confortarlo un po', mi fa pur sempre pena non posso ignorare anni di amicizia.

    «O guarda chi si sta avvicinando. La signorina Wright!»


    Lei è l'unica cosa che mi dispiace della morte del povero Edgar W. Landgraab. Questa donna ha sofferto molto, per la sua morte. Si era appena unita sentimentalmente, in segreto o almeno così pensa lei, con lui quando casualmente ebbe un incidente, si certo casualmente! Però non oso immaginare come reagirebbe se sapesse che lui si era pentito di aver tradito sua moglie e che aveva confessato il tradimento a Carmen.

    «Wright, quanto tempo!» «Va' a saperlo. Mi è giunto l'invito di Carmen... Ammetto che ero restio dall'accettare, tuttavia ero troppo curioso di scoprire come si prende cura dei miei soldi»
    , Albert si ferma, prende un sorso dal suo drink e poi continua dicendo «Sai qual è il mio verdetto? Male. Molto male. Resterà senza un soldo nel giro di pochi anni, se procede così» .... «Albert, amico mio!» e con tono umoristico, continuo «Non c' bisogno di stressare la signora, di sicuro avrà di meglio da fare che ascoltare i problemi di un vecchio signore brontolone come te. Giusto Vera?»


  6. #76
    sim dio L'avatar di Lilla_20
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    In un mondo fantastico
    Messaggi
    5,524
    Potenza Reputazione
    13

    Re: Gruppo sei

    Gruppo sei - Violet Landgraab

    Continuo a spiare dalla finestra mentre ascolto le parole di Vivienne. Separarci o rimanere unite? La cosa migliore sarebbe quella di separarci, è ovvio, ma non mi va di lasciare sola mia sorella quando non so esattamente cosa ha in mente Carmen, ok, il bell’imbusto del maggiordomo ha detto che vuole farci fare una caccia al tesoro e fino qui va bene, ma cosa c’è sotto? Io non mi fido di Carmen, quello che lei dice non è mai veramente quello che pensa, c’è sempre sotto qualcos’altro…
    Mi giro verso Vivienne e le spiattello le cose così come stanno dal momento che voglio che decidiamo insieme. E’ pur vero che quella che ha più esperienze e più fiuto in questo genere di cose sono io… ma preferisco dirle come stanno le cose o meglio, preferisco dirle quelle che penso.
    <<La cosa migliore sarebbe dividerci, ma non mi fido di Carmen e so che anche tu non ti fidi di lei, quindi preferisco che rimaniamo unite>> Le dico seria. <<Ora bisogna solo decidere come procedere>> Mi volto ancora a guardare fuori dalla finestra come in cerca di ispirazione.
    <<La cosa migliore sarebbe continuare ad ascoltare quello che dicono in cucina, ma sono anche curiosa di scoprire cosa c’è in quella stanza… Tu che ne pensi?>>
    Ultima modifica di Lilla_20; 10th November 2012 alle 14:26

  7. #77
    sim dio L'avatar di Winged85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Provincia di Milano
    Età
    34
    Messaggi
    3,047
    Inserzioni Blog
    15
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Gruppo sei

    Gruppo sei - Vivienne Landgraab

    <<La cosa migliore sarebbe di continuare ad ascoltare quello che dicono in cucina, ma sono anche curiosa di scoprire cosa c’è in quella stanza... Tu che ne pensi?>> mi chiede Violet per poi torna a fissare la stanza al di là dei vetri.
    Già, gironzolare da sole per questa casa senza essere state espressamente invitate a farlo, forse non è il caso. Più ci penso, e più la cosa mi incuriosisce, quindi non voglio essere sbattuta fuori -e so per certo che quella vecchia acida e calcolatrice non ci penserebbe due volte a farlo-.
    In cerca di una risposta in questa stramba situazione, abbraccio con uno sguardo l’enorme sala da pranzo: accidenti, solo questa stanza è grande quasi quanto casa mia! Non faccio fatica a credere che Carmen abbia perso qualcosa!
    Ma qui si deve agire, a stare ferme a rimuginare non si concluderà nulla!
    <<Ok, rimaniamo insieme!>> rispondo decisa. <<Prova a sentire che stanno dicendo in cucina, io voglio solo vedere cosa c’è dietro quell’altra porta. E’ passato talmente tanto tempo che non ricordo nulla di questa casa...>>
    Ho infatti notato l’altra porta, quella sulla sinistra e, dal momento che sono molto curiosa, voglio vedere cosa “nasconde”. Minimo minimo è la stanza delle scope, ma tant’è...
    <<Ah, è inutile dire che è meglio se ti mostri estremamente interessata ad una cianfrusaglia qualsiasi in quella credenza, giusto?>> ed indico il mobile con ante di vetro posto di fianco alla porta della cucina. <<Tanto per avere qualcosa da rispondere nel caso in cui la riunione là dentro finisca all’improvviso>> le sorrido facendole l’occhiolino. Poi, mi dirigo silenziosamente verso l’altra porta.






  8. #78
    sim dio L'avatar di Lilla_20
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    In un mondo fantastico
    Messaggi
    5,524
    Potenza Reputazione
    13

    Re: Gruppo sei

    Gruppo 6 - Violet Landgraab


    Torno a guardare fuori dalla finestra che ormai sta diventando la mia migliore amica. Ascolto le parole di Vivienne senza voltarmi.
    <<Anche io ricordo ben poco di questa villa ma è normale d’altronde non è che stiamo tutti i giorni qua>> Rispondo ironica. Stare ferma mi sta cominciando a dare i nervi, voglio scoprire al più presto quello che ci sta nascondendo Carmen perché, a questo punto, è chiaro che non siamo qui solo per cercare “qualcosa” che ha perso.
    <<Ma non avevamo detto di rimanere unite?>> Ironica, di nuovo, verso mia sorella. <<Ok, vai a vedere ma torna presto qui. E, giusto per la cronaca, se Carmen mi becca a ficcanasare tra le sue cose si arrabbierà molto>> Faccio spallucce, non che mi interessi molto quello che lei pensa.
    Mi avvio quindi pian piano verso la cucina in modo da continuare ad origliare ciò che dicono là dentro.

  9. #79
    sim dio L'avatar di Valentinasims700
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Il mondo che non esiste
    Età
    20
    Messaggi
    8,260
    Inserzioni Blog
    111
    Potenza Reputazione
    16

    Re: Gruppo sei

    Gruppo 4- Jennifer Jackson
    "Mica l'ho fatto apposta, ti ritengo molto simile a me. Credevo non ti saresti offesa così tanto." mi risponde subito Juni.
    Simile a lei? Cioè..è più grande di me, quindi è come se ha detto... uhm che so... che sono matura e responsabile?
    Sogna..Jen...Sogna.
    Poi me l'ha detto con un mezzo sorriso...dai... posso chiudere un occhio no?
    Penso che abbia capito che l'ho scusata...
    poi però si gira verso me e michelangelo e ci dice "Seguitemi, cercheremo qualcuno, o almeno una stanza dove ci sia qualcuno."
    Si, bene! Mi piace, è uguale a me, ha ragione ragione!
    " Ottima idea! Che ne dite di andare all'ingresso? Quale posto migliore per incontrare la gente se non l'ingresso?" Dico io con un sorriso a 32 denti, voglio sembrare simpatica...non voglio sembrare antipatica..o almeno..non ai miei cugini.
    " Oppure..." dico con un filo di voce, per educazione "Voi dove vorreste andare?Io direi l'ingresso...oppure bho, cerchiamo vivienne e Violet?"
    attendo una risposta, dobbiamo uscire, ormai è un nostro dovere..
    '-'



  10. #80
    sim esperto L'avatar di mikenigro
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    firenze
    Età
    20
    Messaggi
    944
    Inserzioni Blog
    2
    Potenza Reputazione
    9

    Re: Gruppo sei

    gruppo 4 Michelangelo Nigro

    sembra quasi che quelle due si odiano ma fanno finta di essere amiche ma non importa jennifer ci chiese dove dobbiamo andare... per me ha ragione jennifer l'ingresso è perfetto per vedere chi c'è e magari se c'è qualcuno fuori, di solito ci sono sempre imbucati alla festa della zia, con un fil di voce dico
    -ok andiamo all'ingresso!-
    Ultima modifica di mikenigro; 10th November 2012 alle 16:51
    ed ecco la mia legacy (​grazie tati)
    la pazzia
    Rende piú colrata la vita!! cit marinagotique

 

 
Pagina 8 di 51 PrimaPrima ... 67891018 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Quest d'esempio
    Di Dina Caliente nel forum GdR - Gioco di Ruolo
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 6th October 2012, 22:13
  2. The Sims Medeval - Tutto sulle Quest
    Di F@bry nel forum News dal forum
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 1st March 2011, 22:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •