Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.
Pagina 11 di 13 PrimaPrima ... 910111213 UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 126
  1. #101
    sim magnifico L'avatar di purple__ever
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Età
    26
    Messaggi
    457
    Potenza Reputazione
    6

    Re: [LoD] - Misteri della vita: Capitolo 2: Cominciamo bene... !VOTAZIONI APERTE!

    Un nuovo bivio! Allora... oddio, ho sempre dei dubbi esistenziali prima di votare... dico C. In realtà anche la B non mi sembra una pessima scelta, ma il cadavere così all'aperto non può rimanere, si potrebbero contaminare delle prove importanti. Credo che il capitano abbia a cuore la risoluzione del caso quindi capirà l'esigenza ad anticipare i tempi. Speriamo bene
    Per il resto il caso mi intriga assai e non vedo l'ora che Dru e il Losco Individuo (per me si chiamerà sempre così XD) scoprano di più. Spero anche che ci saranno occasioni per vedere Wood all'opera... lei e il suo colore di capelli sono favolosi
    Aggiorna presto presto che sono curiosa

  2. #102
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    13

    Re: [LoD] - Misteri della vita: Capitolo 2: Cominciamo bene... !VOTAZIONI APERTE!

    Citazione Originariamente Scritto da serenarcc Visualizza Messaggio
    Ciao cara
    Eccomi finalmente a commentare, dopo aver recuperato la tua bellissima Lod *_*
    Prima di tutto...i complimenti u.u Mi piace tantissimo come scrivi, hai uno stile molto scorrevole, fresco, divertente. Quando parli di Derek mi fai morire Il losco individuo
    Ok probabilmente lo è davvero, visto come è arrabbiata Dru, ma mi fa troppo ridere quando lo chiami così
    Vediamo alla nostra protagonista. Mi piace tanto, è una tipa tosta, forte, che sta andando avanti con la sua vita nonostante i problemi. Poi per fare un lavoro come il suo bisogna essere necessariamente forti, altrimenti impazzisci! Sicuramente risente molto della mancanza del padre, è stato una figura molto importante per lei che ha lasciato il segno. Non ha caso ha seguito le sue orme.
    Sono curiosa di sapere cosa è successo tra lei e Derek per arrivare alla rottura, immagino un tradimento ma ci sono troppi pochi indizi per indovinare.
    Derek. Sicuramente è una faccia da schiaffi U_U Anzi, al posto di Dru probabilmente glielo avrei dato uno bello forte alla prima battutina ironica U_U E' un bel tipetto, mi sta simpatico e spero che quello che ha fatto non sia eccessivamente grave, o che comunque ci sia una spiegazione. Mi piacciono insieme, e soprattutto lui tiene tantissimo a Bianca, e la bimba ha bisogno del papà.
    Carinissima anche la sorella Ash. Il fatto che lei abbia continuato a sentirsi con Derek dopo il fattaccio mi fa sperare che sia una cosa perdonabile. Anche se a come mi sembra dolce e buona Ash dubito ci sia qualcosa che non perdonerebbe XDXDXD
    Veniamo al caso della donna rapita. Peccato che si sia concluso così rapidamente e in modo così tragico Temo purtroppo che sia solo la prima di una lunga serie. Penso ci sia un serial killer in città...che la nostra Dru dovrà catturare!
    Oddio... spero che non ci sia Derek di mezzo in qualche modo, visto che i tempi coincidono col suo trasferimento e lui ha mentito a Dru dicendole che era tornato solo per Bianca e invece era tornato anche perchè aveva accettato quel caso. Mmmmmh troppi misteri.... mi piace!
    E veniamo infine alla scelta. Io d'istinto direi C. Lasciare il cadavere lì per andare ad informare il capo non mi pare una mossa molto astuta, anzi, rischierebbero un grosso richiamo nel caso in cui qualcuno o qualcosa contaminasse la scena del crimine. Allo stesso modo aspettare un'ora e mezza solo perchè l'altra squadra è stata già chiamata mi pare inutile, alla fine avranno altre cose da fare anche loro U_U
    E non vedo perchè il capo dovrebbe prendersela per queste cose... una squadra vale l'altra, l'importante è scovare l'assassino!
    L'unico dubbio che mi viene adesso, è nell'ipotesi in cui Derek sia in qualche modo coinvolto in questa storia. In questo caso il fatto di chiamare qualcuno di sua conoscenza non sarebbe il massimo. Ma no, voglio ancora per ora fidarmi di quel ragazzo. Infondo non ho nulla di fondato contro di lui.
    Quindi voto C....e mi raccomando aggiorna prestissimo che sono troppo curiosa!

    PS: Anche se hai detto che scarichi tutto, complimenti per le scene, soprattutto quella alla vecchia ferrovia. Scaricare non è tutto, se non sai sfruttare a dovere il lotto. Quindi brava!

    Alla prossima!!!
    Ciao Sere! Grazie a te per aver avuto la pazienza di recuperare tutta la LoD E grazie anche per i complimenti al mio stile: cerco sempre di impegnarmi al massimo per rendere la vostra lettura gradevole e sapere che un po' ci riesco... sì, mi rende molto felice Derek è un tipo xD Sono consapevole che o piace e diverte oppure è un personaggio che può essere totalmente odiato... mi sono divertita un sacco a "disegnarlo" così. xD Audrey... lei è la mia preferita... lo ammetto xD E' un personaggio molto determinato e dal carattere forte, ma ha anche le sue debolezze che la rendono umana e che l'aiutano a migliorarsi ed a mettersi sempre alla prova. Ehhh... questo è il quesito principale: cosa sarà accaduto tra lei ed il Losco Individuo? xD Pian piano lo scoprirete xD Ash è molto buona effettivamente ed ha un buon cuore. Tende a perdonare facilmente e riesce a guardare avanti, qualità che in Audrey, invece, scarseggia xD Inoltre è molto legata a Derek... questo l'avrete sicuramente capito. ^^ Un serial killer dici? Chissà... forse... Sospetti di Derek? Mmm... potrebbe essere, in effetti. L'omicidio coincide con il suo trasferimento, ma ricordo anche che la donna era stata sequestrata due settimane prima... chissà. Tutto può essere, effettivamente. ^.^ Scegli la C! Segnata! Le motivazioni sono giuste, ma comprendo anche il timore che hai riguardo Derek. Se fosse lui l'assassino o se comunque fosse coinvolto nell'omicidio, chiamare una squadra indicata da lui non sarebbe il massimo, ma visto che vuoi ancora fidarti di lui... che C sia xD Grazie per i complimenti alle foto Anche qui cerco sempre di migliorarmi e sono felice che si noti... ^.^ Aggiornerò il prima possibile, promesso! Grazie per essere passata ed aver lasciato un voto ed una commento. ^.^

    Citazione Originariamente Scritto da tati Visualizza Messaggio
    Ciao Valuccia!!!♥♥♥
    Eccomi a recuperare! Nuooooo volevo conoscere l'esito delle votazioni!!! Me curiosa ç___ç
    Mi spiace che la squadra non sia riuscita a intervenire tempestivamente...chissà quanto ha sofferto quella povera donna
    Leggendo i commenti mi son venuti davvero un sacco di dubbi D:
    Sinceramente non ho mai sospettato di Derek...anche se qualcuno mi ha davvero fatto venire dei dubbi atroci D:
    A sentimento però Derek mi pare un bravo ragazzo nonostante la sfacciataggine quindi penso che di lui ci si possa fidare...io non leggo o vedo mai polizieschi e gialli quindi sto seguendo il poco che so! In genere la scientifica so che deve agire il più tempestivamente possibile...lasciare il corpo incustodito non lo trovo per nulla saggio....potrebbe apparire il killer a contaminare o eliminare le prove D:
    Seguendo quindi la mia logica la scelta più ovvia è la c...spero davvero sia la scelta giusta ç___ç
    Molte cose ancora non si sanno...ad esempio perchè lei e Derek si sono lasciate? E perchè la sorella ha mantenuto i contatti?? Sono davvero curiosa quindi aspetto con ansia il seguito!!!
    Prometto che al termine di questa votazione vi dirò l'esito della precedente ^^ Eh sì... quella poveretta ha indubbiamente sofferto, purtroppo. Era impossibile per la squadra intervenire purtroppo... non avevano in mano elementi sufficienti per risolvere il caso... non ancora. Ehehehehheh... Sere ti ha trasmesso i dubbi su Derek? xD Ci può stare dai! A volte i ragionamenti degli altri ci portano a valutare ipotesi che prima non ci avevano nemmeno sfiorato la mente Ma se ti fidi ancora di lui nonostante i dubbi, si vede che ti sta proprio simpatico xD Comprendo perfettamente: non tutti amano i gialli/thriller/polizieschi, quindi può essere complicato esprimere un parere e, di conseguenza, fare una scelta. Segno la tua scelta ed... incrociamo tutto! Grazie per essere passata :*

    Citazione Originariamente Scritto da Gwenelan Visualizza Messaggio
    Considera che ho letto l'aggiornamento molto tardi, quindi probabilmente il mio cervello - che già di solito è in vacanza a ubriacarsi da qualche parte XD - non era molto funzionante.

    O probabilmente ho dato per scontato che quel pezzo fosse comprensibile quando, invece, non lo era xD L'importante è che son riuscita a spiegarmi ed a chiarire il tuo dubbio


    Citazione Originariamente Scritto da DELTAG Visualizza Messaggio
    Bellissimo capitolo e molto belle le scene soprattutto quelle della vecchia ferrovia.
    Complimenti per lo scritto comunque, è un giallo eppure è narrato molto bene e gli indizi qua e la mi piacciono!La nuova arrivata ha un lato eccentrico che mi piace! Patterson bo...mi sembra uno piuttosto vittima di un qualcosa, ancora non lo inquadro quindi non mi sbilancio.

    scenario A: ormai l’allarme è stato dato e la squadra è comunque stata allertata e sarà già in viaggio, quindi potrebbero aspettare l’arrivo della squadra e cercare attorno alla zona del ritrovamento se c’è qualcosa di rilevante per l’indagine e intanto parlare con il barbone che ha ritrovato il corpo stando comunque attenti a non inquinare la scena del crimine.Ma non so se troveranno qualcosa.
    Scenario B: direi di evitare anche se è quello più giusto probabilmente ma se il capo ha dato a lei il comando dell’operazione vuol dire che lui si fida di lei e quindi è giusto che scelga lei il da farsi senza contare che per Patterson vedere il corpo martoriato della donna sarebbe uno schok magari a quanto sembra....e lei ha bisogno delle competenze anche dell’uomo per andare avanti nell’ indagine quindi questa direi di no. Potrebbe essere lui la persona che perderebbe in caso fosse un bivio sbagliato? E se la vittima fosse stata una che conosceva?
    Scenario C: lasciare il corpo per troppo tempo scoperto non sarebbe cosa da fare, se davvero è da un po’ che è li già le prove saranno inquinate, quindi l’intervento tempestivo potrebbe essere cosa giusta…io direi di ascoltare il Losco Figuro che se ha esperienza e competenza non sarebbe male , anche io dico C e speriamo che sia quella giusta!!!
    Ancora complimenti e aggiorna presto che voglio sentire cosa dice Pablo ( bellissima foto, molto significativa).
    Deltag cara, ciao! Son contenta che anche questo aggiornamento ti sia piaciuto e spero che gradirai anche quelli che verranno. ^^ Cerco sempre di curare ogni minimo dettaglio, ma non essendo ancora molto pratica con il Nraas, a volte trovo un po' di difficoltà nel gestire la scena Wood piace tantissimo anche a me xD Diciamo che è una sorta di Derek al femminile d'impatto, ma poi ha una sua particolare, MOLTO particolare, personalità. Ok... poi mi dirai, più avanti, cosa ne pensi di Patterson, allora Ho apprezzato tantissimo il ragionamento che hai fatto perché sei entrata nel dettaglio di ogni singola opzione. Hai motivato perfettamente e razionalmente la tua scelta e non l'hai "buttata a caso"... perciò... segno! Grazie infinitamente cara. Nel prossimo aggiornamento vedremo cosa dirà Pablo! (quella foto è anche la mia preferita *.*)

    Citazione Originariamente Scritto da Dia Visualizza Messaggio
    Bellissimo anche questo capitolo! Adoro i polizieschi, anch'io ho letto tutti i libri di Patricia Cornwell, e leggo gialli in continuazione perché li adoro XD oltre a guardare tanti telefilm polizieschi, per cui la tua storia mi piace tantissimo.
    Derek e Audrey mi ricordano un po' anche Castle e Beckett XD Lei molto seria e ligia al dovere, e lui un farfallone strafottente e infantile.
    Belle le foto, stai sicuramente migliorando. Belle e azzeccate anche le pose che hai scelto. Anch'io non noto niente di strano in Patterson, mi è sembrato solo in preda al panico dato che non ha mai lavorato a un caso del genere. Madlyn mi piace molto. Trasgressiva, ma anche molto competente, pare.
    Ora, veniamo al bivio. Non so quale sarebbe la scelta giusta in questa storia. Non credo di aver colto i segnali che hai disseminato ma sicuramente nel mondo reale la scelta giusta sarebbe la C. Il corpo non può stare così tanto tempo all'aperto. Gli agenti atmosferici e il vento potrebbero contaminare la scena del crimine. Inoltre non possono coprire il corpo, sempre per lo stesso motivo. Non possono neanche delimitare la scena per impedire alla gente di avvicinarsi. Insomma, l'analisi dev'essere fatta il prima possibile. Non possono aspettare un'ora e mezza, soprattutto se c'è un'altra alternativa. Perché non sfruttarla? Quindi sì, voto la C e speriamo bene

    Dia carissima... bentornata! Son contenta che questa LoD riesca a convincere ed appassionare un'esperta di gialli/thriller/polizieschi come te, perché significa che riesco a renderla credibile Non sarò la Cornwell, ma cerco sempre di impegnarmi xD Castle come telefilm lo conosco solo di nome, ma son contenta che i personaggi ve ne ricordino altri per lo stesso motivo di prima: sono credibili ^^ Ohhh... grazie! Ci tengo tanto a migliorarmi sempre più con le foto, quindi apprezzo davvero tantissimo questo complimento Patterson, almeno per ora, sembra essere il personaggio che vi ha mandati/e più in crisi: sarà un personaggio positivo e quindi leale ad Audrey ed alla squadra oppure i timori di alcuni/e di voi hanno un fondo di verità? Chi può dirlo... Caspita... mi spiace se non hai colto i segnali... Purtroppo non posso renderli troppo evidenti o sarebbe una passeggiata, ma forse hai scelto giusto ed inconsciamente sei riuscita a coglierli... chi lo sa? Ottimo ragionamento anche il tuo! Da un'esperta del genere non potevo aspettarmi altro xD Segno la C e sì... speriamo bene... xD Grazie tantissimo per essere passata ;D


    Citazione Originariamente Scritto da saphira_84 Visualizza Messaggio
    Bellissimo capitolo
    mi piace il tuo modo di scrivere, sei molto ironica e divertente.
    Vedo che sei appassionata di polizieschi..altrimenti non saresti così brava a descrive bene queste scene..
    Audrey ha una squadra molto strana da guidare, sopratutto la Wood è un personaggio stravagante..
    Povera donna chissà come mai l'hanno catturata..
    Io comunque voto B
    Ciao alla prossima

    Saphira, ciao! Che piacere ritrovarti Son contenta che il mio modo di scrivere ti piaccia perché cerco sempre di far divertire chi legge, pur mantenendo uno stile narrativo idoneo al genere di storia Sì, amo molto i polizieschi in effetti e son felice di riuscire ad esprimermi al meglio e di rendere la storia credibile Aahahahhahah, povera Audrey xD In effetti è circondata da certi personaggi xD Eh già... perché hanno catturato ed ucciso quella poveretta? Ennesimo mistero... ^.^ Perfetto, segno il tuo voto, ti ringrazio e spero di "rivederti" anche al prossimo bivio ^^


    Citazione Originariamente Scritto da Morgan92 Visualizza Messaggio
    Ciao Valuccia! come promesso eccomi qui...Adoro Dru e il losco individuo bè...mi piace già e spero di vederli di nuovo insieme in futuro
    Comunque sia voto C lasciare un cadavere all'aria aperta tutto quel tempo? non mi pare il caso...bisogna intervenire al più presto!
    Complimenti davvero mi piace la storia e come scrivi...ti seguirò!

    Ciao Morgan! Ma che bello, sei passata davvero!!! Grazie ^^ Sei una fan della coppia "Audrey - Derek"? Chissà... forse potrebbero tornare anche insieme... chi può dirlo. Forse starà a voi deciderlo xD Segno il tuo voto e ti ringrazio infinitamente per i tuoi complimenti... gentilissima Ti aspetto anche al prossimo bivio allora


    Citazione Originariamente Scritto da Vinny17 Visualizza Messaggio
    Che aggiornamento
    Confesso che odio i polizieschi ç_ç proprio per le scene forti che mostrano (sono un po' sensibile ) e confesso che anche qui ho saltato qualche immagine, tipo quella del cadavere ahah. Sono sicura che è stata fatta benissimo ma ho preferito non soffermarmi ad osservarla xD
    Rinnovo i miei complimenti per il tuo stile, adoro come scrivi ^^ ho aspettato molto questo aggiornamento ( ero curiosissimaa ) però ero curiosa di sapere anche se la scelta fatta fosse la migliore ç.ç
    vabbè in ogni caso vedo che la C spopola, però io sarei più per la risposta B.
    O almeno, la B è quella a cui ho da subito pensato; poi però leggendo i commenti mi sono venuti un sacco di dubbi ahah. Sarà che io non vedendo mai poliziechi non sono abituata a dubitare di chiunque ma a dare fiducia a tutti xD
    Per questa volta dico B

    Ahahhahahah, tranquilla Vinny... non eri obbligata a guardare l'immagine del cadavere xD Comprendo perfettamente che alcuni utenti del forum possano essere più sensibili di altri, quindi nessun problema Son contenta tuttavia che continui a seguirmi pur non amando i polizieschi e te ne sono grata ^^ Tranquilla... al termine della presente votazione svelerò l'esito della precedente, così saprete se avete scelto bene o male ^^ Ahahhahahahaha, ok! Allora segno la B e ti ringrazio ancora tantissimo! Spero continuerai a seguire la LoD.


    Citazione Originariamente Scritto da Nyan:3 Visualizza Messaggio
    Lo dico subito: voto B xD
    detto ciò, finalmente riesco a rispondere (meledetto Iphone che ogni tanto sbrocca <_< ).
    Comunque, il capitolo mi è piaciuto tantissimo *.* Wood mi sta simpaticissima e adoro il colore dei suoi capelli <3.
    Anche il cadavere a suo modo era figo u.u E ogni volta che leggo il soprannome di Derek mi viene da ridere xDD ormai ho praticamente dimenticato il suo nome.
    Comunque attendo con ansia il prossimo aggiornamento, questo mi è piaciuto molto, soprattutto per Wood u.u

    E subito segnerò la B, allora xD Sapevo che Wood le sarebbe piaciuta Ser xD Mi sono impegnata tantissimo nel cercare un cadavere decente, quindi... GRAZIE! Ormai Derek è LI xD Dovrà cambiare nome all'anagrafe xD Aggiornerò presto stavolta, promesso Grazie ancora per essere passata!


    Citazione Originariamente Scritto da purple__ever Visualizza Messaggio
    Un nuovo bivio! Allora... oddio, ho sempre dei dubbi esistenziali prima di votare... dico C. In realtà anche la B non mi sembra una pessima scelta, ma il cadavere così all'aperto non può rimanere, si potrebbero contaminare delle prove importanti. Credo che il capitano abbia a cuore la risoluzione del caso quindi capirà l'esigenza ad anticipare i tempi. Speriamo bene
    Per il resto il caso mi intriga assai e non vedo l'ora che Dru e il Losco Individuo (per me si chiamerà sempre così XD) scoprano di più. Spero anche che ci saranno occasioni per vedere Wood all'opera... lei e il suo colore di capelli sono favolosi
    Aggiorna presto presto che sono curiosa

    Purple! Grazie per essere tornata su questi schermi xD Guarda comprendo gli infiniti dubbi... anche a me quando tocca votare capita sempre di averne perciò... ti capisco xD Segno la C, perfetto. Anche tu hai motivato con razionalità la tua scelta, quindi segno molto volentieri il tuo voto ^^ Mi piace leggere i vostri ragionamenti xD Tranquilla... andando avanti nella LoD vedrete tutti all'opera Grazie ancora per essere passata

    RICAPITOLIAMO I VOTI...

    Scelta A: zero voti

    Scelta B: tre voti

    Scelta C: undici voti

    Ci sono ancora due giorni di tempo per votare... cosa accadrà?
    ​GRAZIE ANCORA A TUTTI/E VOI!!!

    Edit:

    VOTAZIONI CHIUSE

    Prometto che cercherò di aggiornare il prima possibile Ancora GRAZIE A TUTTI/E!!! Vince la risposta C... cosa succederà nel prossimo aggiornamento? Sarà la scelta giusta? Stay tuned e lo scoprirete xD

    Ultima modifica di valuccia85; 1st August 2014 alle 12:05










  3. #103
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    13

    Re: [LoD] - Misteri della vita: Capitolo 3: Essere o non essere

    Eccomi ad aggiornare la LoD! Sì, lo so, sono quasi le 3:00 del mattino e solo una pazza psicopatica aggiornerebbe a quest'ora, ma mi sono messa in testa che devo farlo e quindi... si parte Prima di iniziare l'aggiornamento, però, voglio svelare i risultati delle precedenti votazioni. Ebbene gentili siore e siori che seguite questa LoD, le vostre scelte erano... CORRETTE! In entrambi i casi la risposta giusta era la C!!! Perciò... grazie da parte mia e di Audrey a tutti coloro che hanno votato correttamente in entrambe le votazioni e per chi ha sbagliato... siete ancora in tempo di rifarvi, tranquilli/e Adesso... cominciamo!









    Capitolo 3: Essere o non essere



    Solo una domanda continuava a martellarle il cervello senza alcuna pietà: cosa doveva fare?
    Affidarsi alla squadra di Sefield oppure attendere l’intervento della polizia scientifica di Hehill?



    Poteva percepire lo sguardo del Losco Individuo fisso su di lei nel tentativo di comprendere cosa la spingesse ad esitare ulteriormente e sentiva chiaramente il respiro gravoso di Wood pressarla, dall'altro capo del telefono, per ricevere una risposta.



    Non aveva mai avuto occasione di constatare la competenza della squadra di Sefield, dopotutto in quella piccola comunità non c’erano mai stati casi che avessero richiesto il loro intervento e questa mancanza di informazioni la turbava profondamente, ma poteva affidarsi ciecamente alla professionalità del suo “partner”. Forse l’impegno che metteva nel lavoro era l’unico aspetto della vita di “quel tipo” che potesse essere considerato affidabile.

    Derek: “Allora? Prendi una decisione Huggins, ma prendila adesso. Non possiamo restare qui tutto il giorno” sbraitò portandosi le mani sui fianchi con un atteggiamento decisamente scocciato.
    Audrey: “Ok Wood apri bene le orecchie: contatta immediatamente la squadra ed annulla il loro intervento, poi raggiungici con Patterson qui alla ferrovia. Tutto chiaro?”



    Wood
    : “Ricevuto. Devo riferire qualcosa a Goldberg?”
    Audrey: “Digli che rientreremo in centrale non appena arriverete sul posto. Lo aggiornerò personalmente sugli ultimi avvenimenti” decretò con tono deciso.



    Sì, era sicuramente quella la scelta più giusta da fare.

    Dopo aver terminato la chiamata con la sua collega ed aver comunicato al Losco Individuo di contattare la scientifica, il suo sguardo cadde inevitabilmente su quella che, credeva, doveva essere stata la biglietteria della stazione ferroviaria dove, dal loro arrivo, si era rintanato l’uomo che aveva rinvenuto il corpo.



    ...

  4. #104
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    13

    Re: [LoD] - Misteri della vita: Capitolo 3: Essere o non essere

    Da quella distanza non poteva scorgere distintamente il suo aspetto, quindi indicò al collega il suo spostamento ed iniziò ad incamminarsi verso la sua destinazione con passo lento ma deciso.
    L’ultima cosa che voleva era che il barbone, spinto da una naturale repulsione per i poliziotti a causa della sua situazione, potesse cercare di fuggire: doveva assolutamente interrogarlo e scoprire cosa aveva visto. Sempre se era riuscito a vedere qualcosa che avrebbe potuto rivelarsi utile alle indagini.

    Audrey: “Sono il vice commissario Huggins – sillabò pacatamente onde evitare di allarmare l’uomo – e sto entrando nell'edificio per rivolgerle qualche domanda. Non voglio farle del male… solo parlarle”.




    Nessuna risposta. Non si aspettava certo che l’uomo le stendesse un tappeto rosso o che l’accogliesse con un largo sorriso a trentadue denti, ma contava almeno in una risposta.
    Giusto per capire se ancora si trovasse nell'edificio o se avesse approfittato della sua fragorosa presentazione per darsela a gambe.

    Audrey
    : “Pablo?” sussurrò entrando lentamente nell'edificio.



    L’aspetto del fabbricato non era certo dei migliori: la struttura era visibilmente fatiscente ed annosa e la nostra temeva seriamente che, da un momento all’altro, tutto le sarebbe crollato addosso.
    Doveva assolutamente riuscire a convincere l’uomo a seguirla in centrale.

    Audrey: “Pablo? Riesce a sentirmi?” parlottò cercando invano di trattenere un colpo di tosse istigato dall’eccessiva mole di polvere che alloggiava nell’edificio da anni.



    Pablo: “Sono qui” bisbigliò guardingo.



    Audrey
    : “Sono il vice commissario Huggins” proferì pacatamente porgendo la mano all’uomo in segno di saluto, che in quel momento, ancora rannicchiato in un angolo buio della stanza, aveva lo sguardo perso nel vuoto.

    Pablo: “Piacere” sussurrò alzandosi lentamente in piedi. La mano della donna ancora distesa davanti ai suoi occhi in segno di saluto. Un saluto che non sarebbe stato ricambiato se non con un leggero cenno del capo.

    Ora poteva vederlo chiaramente: era un uomo alto, emaciato e presentava diverse ferite sul volto. I sudici ed arruffati capelli castani erano imprigionati in un logoro cappello di cotone, lurido anch’esso, che quasi si abbinava ai lerci stracci che usava per coprirsi. Due grandi e profondi occhi castani guizzavano da una parte all’altra della stanza, intenti a tenere ogni cosa sotto controllo. Non doveva avere più di quarantacinque anni, ma la folta barba, l’abbigliamento sudicio e il suo aspetto trasandato lo facevano apparire come un cinquantenne.



    ...
    Ultima modifica di valuccia85; 24th August 2014 alle 03:22

  5. #105
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    13

    Re: [LoD] - Misteri della vita: Capitolo 3: Essere o non essere

    Audrey: “Conosce la Dott.ssa Edwena Golombok, vero? E’ una mia collega…”



    Forse, si ritrovò a pensare, nominando la Golombok quell’uomo sarebbe riuscito a fidarsi di lei e l’avrebbe seguita in centrale senza opporre troppa resistenza.
    In cambio ricevette solo l’ennesimo cenno del capo in segno di assenso.

    Audrey: “E’ successo qualcosa di molto grave in questo posto Pablo ed avrei veramente bisogno del suo aiuto per capirci qualcosa. Vorrebbe seguirmi in centrale? Solo per porle alcune domande. Le garantisco che la lasceremo andare il prima possibile” asserì rivolgendogli un sorriso bonario.
    Pablo: “Non mi fido di voi sbirri – sussurrò – Non voglio andare in galera per vagabondaggio o cose così”.



    Ovvio. Come poteva sperare che l’avrebbe seguita senza opporsi? Poliziotti e vagabondi non vanno molto d’accordo, purtroppo.
    In passato aveva assistito personalmente a dei deplorevoli episodi di abuso di potere da parte di alcuni suoi “colleghi” nei confronti di diversi senzatetto. Come se avere un distintivo ed una pistola li autorizzasse ad esercitare una qualche distorta forma di dittatura.

    Audrey: “Comprendo il suo stato d’animo, mi creda. Ma tra poco la ferrovia si riempirà di poliziotti e non credo voglia restare qui ad attendere il loro arrivo. Inoltre… posso assicurarle che alcuni di loro non saranno così cordiali da chiederle gentilmente di seguirli. Può fidarsi di me. Mi rendo conto che per lei è a dir poco impossibile riporre la sua fiducia in ciò che rappresento, ma posso darle la mia parola: nessuno le farà del male ed al termine della sua deposizione mi occuperò personalmente di lasciarla andare. La riporterò qui di persona se sarà necessario”.



    Non ebbe neanche il tempo di ascoltare la sua risposta che uno stridio di gomme attirò la sua attenzione.

    Audrey: “Alcuni dei miei colleghi sono arrivati. Resti qui se non vuole farsi vedere, mi occupo io di loro” disse rivolgendogli un sorriso bonario per poi dirigersi a passo svelto verso l’esterno per individuare i suoi compagni.



    Audrey: “Patterson! Wood!” fece un cenno per essere facilmente individuata.



    ...

  6. #106
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    13

    Re: [LoD] - Misteri della vita: Capitolo 3: Essere o non essere

    Mentre i suoi colleghi la raggiungevano con un’andatura lesta, il suo sguardo cadde nuovamente sul Losco Individuo. Era ancora lì. In piedi davanti al corpo martoriato della giovane donna. Non poteva dirlo con certezza data la vasta distanza che li divideva, ma sembrava che non riuscisse a togliere gli occhi di dosso da quel corpo oramai privo di vita da diverse ore.
    Chissà a cosa stava pensando… chissà cosa stava provando.



    Wood: “Eccoci Boss. Abbiamo fatto il prima possibile. Cosa dobbiamo fare?”



    Lo sguardo di Patterson totalmente perso nel nulla. Era chiaro che tutta quella situazione lo aveva totalmente stravolto e la nostra rossa si domandò se fosse stata una buona idea chiedere anche a lui di raggiungerli.
    Dopotutto Wood poteva tranquillamente cavarsela da sola. L’assassino non si sarebbe certo fatto vivo, almeno non ora. Com’è che si dice? L’assassino torna sempre sulla scena del crimine, no?



    Audrey: *No, Audrey, hai fatto benissimo a dire anche a Patterson di venire. C’è un omicida per le strade di Ranchroad e tutta la squadra dev’essere all’altezza della situazione. Non ci sono sconti per nessuno.*

    Audrey: “Dovete attendere l’arrivo della scientifica di Hehill. Noi torneremo in centrale. Devo assolutamente parlare con Goldberg. Stavolta non si tratta di un furto di bicicletta e di un eccesso di velocità, ma di omicidio. Posso comprendere che anche solo la parola faccia rabbrividire – disse rivolgendo lo sguardo verso il suo collega biondo – e che non vi siete mai trovati davanti ad una situazione simile, ma la squadra dev’essere pronta ad intervenire perché qualcosa mi dice che non sarà l’ultimo cadavere che troveremo”.



    Wood
    : “Ricevuto. Resteremo qui e non appena la scientifica arriverà, l’aggiorneremo. Tutto chiaro” rispose con tono autorevole.
    Audrey: “Patterson… qualche domanda?” domandò cauta.
    Patterson: “Nessuna. Seguiremo gli ordini per filo e per segno” disse in un sussurro.
    Audrey: “Mi raccomando il corpo: non avvicinatevi troppo o rischiate di compromettere la scena del crimine. Dite a Green di aspettarmi in macchina, lo raggiungo subito”.

    Quando i due agenti furono ad una discreta distanza di sicurezza, decise che era arrivato il momento di tornare indietro a riprendere Pablo. Lo avrebbe ancora trovato li o avrebbe scoperto di essersi lasciata sfuggire, probabilmente, l’unico testimone oculare del crimine che aveva appena colpito la tranquilla cittadina di Ranchroad? Con sua enorme sorpresa, tuttavia, Pablo era proprio lì, davanti a lei.

    ...


  7. #107
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    13

    Re: [LoD] - Misteri della vita: Capitolo 3: Essere o non essere

    Probabilmente la curiosità di osservare i suoi colleghi l’aveva spinto a muoversi fin quasi all'uscita dell’edificio ed ora i loro sguardi si erano incrociati in un turbinio di emozioni.





    Da un lato il timore della donna all'idea che l’uomo rifiutasse di seguirla spontaneamente in centrale (ed in quel malaugurato caso sarebbe toccato al Losco Individuo “convincerlo con le buone”), dall'altro la confusione mentale dell’uomo combattuto tra il fare, o meno, la cosa giusta.

    Audrey: “Cos’hai deciso di fare, Pablo?” domandò con dolcezza. Una dolcezza quasi materna che nemmeno lei si aspettava di sentire dalla sua voce.

    Quell’uomo le suscitava emozioni contrastanti: pena per le condizioni svantaggiate in cui si ritrovava a vivere e rabbia per aver lasciato che la vita lo affossasse, per non aver reagito e, soprattutto, per non aver chiesto aiuto. Ma dopotutto chi era lei per giudicare la sua vita? Non conosceva la sua storia, il suo vissuto, il suo passato. Ma anche se avesse avuto occasione di sapere tutto di lui, comunque non aveva alcun diritto di giudicare. Lo sapeva bene… il suo lavoro glielo aveva insegnato molti anni prima, ma il carattere… a volte non è semplice mettere a tacere quella voce che preme per venire fuori e dare vita ai nostri pensieri.
    Dopotutto essere umani è anche questo.

    Pablo: “Va bene” sentenziò con voce tremante.

    Evidentemente la battaglia tra il cuore, che gli suggeriva di restare e nascondersi, e la mente, che lo spronava a farsi avanti ed a collaborare, era appena giunta al termine.

    Il rombo assordante del motore della macchina del Losco Individuo le suggerì la prossima mossa da fare: avrebbe iniziato a camminare, lasciando i giusti tempi e spazi all’uomo per seguirla, sarebbe salita in auto ed avrebbe aspettato che anche Pablo fosse pronto per recarsi in centrale.

    Derek: “Che cavolo è questa puzza? Ti sei gettata in un cassonetto per caso?” domandò visibilmente disgustato.
    Audrey: “Ti pregherei di guidare e non voltarti. Abbiamo un testimone in auto e ci terrei che restasse qui e non se la desse a gambe grazie ai tuoi modi cordiali” rispose piuttosto irritata.

    Se per colpa sua Pablo avesse fatto un passo indietro e fosse sceso dall’auto… stavolta gli avrebbe sparato sul serio!

    Derek: “Ed io ci terrei che la mia macchina restasse pulita visto che l’ho lavata solo ieri” sbuffò seccato.
    Audrey: “Guida”.

    Il viaggio proseguì in silenzio ed il fatto che la colpì maggiormente fu che, stranamente, il Losco Individuo l’aveva ascoltata: non si era mai voltato in direzione del loro “ospite”, ma si era limitato ad osservalo di sfuggita dallo specchietto retrovisore. In pochi minuti avevano raggiunto la centrale.

    Audrey: “Aspetta dentro. Arriviamo non appena siamo pronti” decretò con tono deciso.
    Derek: “Sei tu il capo, ma sappi che mi devi la completa pulizia di tutta la tappezzeria. Questa puzza non se ne andrà nemmeno tra dieci anni…” borbottò prima di scendere dall'auto e di recarsi velocemente all'interno dell’edificio.
    Audrey: “Le chiedo scusa per il mio collega, Pablo. Certa gente non sa nemmeno cosa sia la gentilezza”.

    Doveva aver fatto centro con quell'ultima affermazione perché l’uomo non esitò nemmeno un momento nel rispondere: “Sì, l’ho notato” con un tono decisamente indispettito.
    Scesero lentamente dall'auto e si incamminarono verso la centrale.



    Audrey: “Si accomodi pure, Pablo. Non ci vorrà molto. Giusto il tempo di avvisare il mio superiore.
    Posso portarle qualcosa da bere? Un po’ d’acqua o qualcos'altro?”



    Pablo
    : “No, grazie”
    Audrey: “Come preferisce. Torno subito da lei”.

    Ed ora era la volta di Goldberg. Come avrebbe preso la notizia della nuova squadra in arrivo? Sapeva di avere piena libertà d’azione sul caso, ma era la prima volta che si ritrovava a lavorare con quell’uomo ed era curiosa di vedere la sua reazione.

    Audrey: “Sono Huggins, Dottore…” disse dopo aver bussato alla porta con le nocche della mano.



    Commissario Goldberg
    : “Entri pure Dott.ssa”

    ...


  8. #108
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    13

    Re: [LoD] - Misteri della vita: Capitolo 3: Essere o non essere

    Il tono della voce appariva cordiale e neutro… uguale a quello che aveva sentito in mattinata quindi.
    Entrando nella stanza non fu affatto sorpresa di trovare il commissario seduto alla scrivania ed il Losco Individuo completamente sbracato sul divano.



    Commissario Goldberg: “Green mi ha aggiornato sul caso. Trovo che la decisione di contattare la squadra di Hehill sia stata la più corretta ed adeguata. Complimenti ad entrambi” - affermò rivolgendo uno sguardo di sincera approvazione prima verso il Losco Individuo e poi verso di lei – Tuttavia siamo arrivati tardi ed una donna è morta” concluse con un tono decisamente avvilito nella voce.

    Restarono in silenzio per pochi attimi. Quasi a voler rendere omaggio all'anima di quella povera vittima che aveva lasciato questo mondo a causa di una feroce violenza che si era accanita con insistenza su di lei.

    Commissario Goldberg: “Dobbiamo agire in fretta – disse riportandoli alla realtà – Dovete scoprire tutto su questa donna. Forse indagando nella sua vita riusciremo a scoprire la causa di questo… massacro. Abbiamo bisogno dell’autopsia della Dott.ssa Golombok quanto prima”.
    Audrey: “Ho già informato la Dott.ssa e mi ha confermato che darà l’assoluta priorità a questo caso. Credo che al massimo domani avremo i risultati dell’autopsia” rispose prontamente.
    Commissario Goldberg: “Perfetto. Proceda pure nelle indagini, Huggins. Ha il supporto dell’intera squadra e totale libertà d’azione. Conto su di lei per risolvere questo caso nel minor tempo possibile”.
    Audrey: “Sarà fatto, Dottore” proferì mettendosi quasi sull'attenti.



    Commissario Goldberg
    : “Buon lavoro” disse prima di tornare con lo sguardo chino sullo schermo del computer.
    Derek: “Andiamo ad interrogare il tuo puzzolente amico” disse sussurrandole le parole nell'orecchio.



    Era un brivido di piacere quello che le aveva rapidamente attraversato la schiena?
    No… sicuramente era un brivido dato dallo stress e dalla tensione. Sì, non aveva dubbi.
    Mentre il Losco Individuo sistemava la postazione per l’interrogatorio cedendo la sua sedia dove pochi secondi dopo si sarebbe accomodato il loro testimone, la nostra aveva lentamente raggiunto l’ingresso ed ancora una volta era rimasta decisamente stupita nel vedere l’uomo ancora seduto sul comodo divanetto di viscosa. A quanto pare era deciso a restare e ciò la portava a pensare che qualcosa doveva aver visto e che stava lottando contro se stesso per spingersi a fare la cosa giusta.



    Audrey: “Prego Pablo – disse dirigendosi verso la sua scrivania – si accomodi pure qui”.

    Un’apparente comoda sedia d’acciaio con una morbida imbottitura di color grigio scuro ed il Losco Individuo poggiato sul bordo della sua scrivania di legno chiaro, probabilmente abete.



    ...

  9. #109
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    13

    Re: [LoD] - Misteri della vita: Capitolo 3: Essere o non essere

    Stava per sedersi alla sua postazione quando, con la coda dell’occhio, vide Pablo indietreggiare.



    Lo sguardo era chiaramente turbato e l’espressione sul suo viso era palesemente confusa e spaventata.



    Derek: “Tutto bene, amico?” domandò sprezzante.

    Il tono del Losco Individuo non le piaceva affatto, ma non era certo quello il momento per farglielo notare: Pablo lo stavo fissando decisamente atterrito.

    Audrey: “Pablo – sussurrò dolcemente – si sente bene?”

    Cosa diavolo stava succedendo? Perché all’improvviso era così sconvolto? E, soprattutto, perché dopo aver visto il Losco Individuo?

    Derek: “Siediti. Non abbiamo tutto il giorno” disse palesemente irritato.
    Audrey: “Green!” lo ammonì adirata.

    Si scambiarono un rapido sguardo. Negli occhi del Losco Individuo poteva chiaramente leggere qualcosa come: “Ma cosa diavolo fai? Perdi tempo con questo idiota?”, ma nel suo il messaggio era chiaro: “Vedi di abbassare i toni o ti sbatto fuori da qui”.

    Audrey: “Pablo – disse gentilmente rivolgendosi all'uomo e sfiorandogli delicatamente il braccio nel tentativo di stabilire un contatto più profondo – va tutto bene. Ci sono qui io con lei e non le accadrà nulla di male. Si accomodi tranquillamente. La tratterrò giusto il tempo di rivolgerle qualche domanda”.



    Non riuscì mai a spiegarsi, nemmeno in futuro, come aveva fatto a convincerlo a sedersi ed a parlare con lei. Purtroppo le informazioni non furono decisive come credeva: era notte e l’uomo stava riposando dentro uno dei vagoni della stazione quando, svegliato da un tonfo improvviso, aveva aperto lentamente gli occhi per accertarsi che non fosse arrivata la polizia per portarlo in gattabuia o qualche altro senzatetto a reclamare il posto per passare la notte.



    Non aveva visto con chiarezza cosa fosse stato depositato a terra, ma era sicuro che fosse avvolto in un sacco. Tipo uno di quei sacchi della spazzatura. Lo aveva riconosciuto dal rumore visto che a volte lo usava come una coperta per ripararsi dal freddo.
    La corporatura dell’uomo che aveva trasportato fin li quel fagotto era decisamente muscolosa e possente e l’unica cosa di cui poteva essere abbastanza certo era una capigliatura folta, corta e scura.
    Ne era certo perché il presunto assassino si era rapidamente allontanato dalla ferrovia passando sotto l’unico lampione ancora funzionante, presente alla vecchia stazione ferroviaria.
    Sebbene quella stramba situazione l’avesse incuriosito (insomma… chi è che si libera della spazzatura in piena notte?), soltanto quando il sole fu alto nel cielo decise di scendere dal vagone per controllare cos'era stato abbandonato durante la notte e da lì… la terribile scoperta.

    Audrey: “Perché ha avvertito la Dott.ssa Golombok, Pablo? Perché non fare una chiamata anonima alla polizia?”



    Va bene detestare le forze dell’ordine, ma tutti sanno che in casi così estremi bisogna necessariamente rivolgersi ad autorità competenti piuttosto che contattare una dottoressa di una cittadina sconosciuta.
    Dopotutto una chiamata anonima non costa molto, no?

    ...

  10. #110
    sim dio L'avatar di valuccia85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    2,409
    Potenza Reputazione
    13

    Re: [LoD] - Misteri della vita: Capitolo 3: Essere o non essere

    Pablo: “La dottoressa è una buona persona” si affrettò a proferire in un debole sussurro.



    I suoi occhi ancora incatenati a quelli del Losco Individuo… perché?

    Audrey: “Capisco, va bene. Un’ultima domanda Pablo… pensaci con attenzione: tu conoscevi Cindy?
    La ragazza che hai ritrovato nella ferrovia. Ti è mai capitato di parlare o di vederla?”

    Domanda cruciale. Se la risposta fosse stata sì, allora ci sarebbero state molte altre domande, ma in caso contrario l’interrogatorio sarebbe finito. Non avrebbe avuto senso proseguire con l’uomo in quell’evidente stato di shock. Ciò che non riusciva ancora a comprendere era la causa di tutta quell’agitazione.
    Insomma… non poteva essere per il cadavere. Ok, vedere un cadavere in quello stato traumatizzerebbe chiunque, ma era apparentemente tranquillo quando avevano parlato nella biglietteria. No. Quello stato di shock si era impossessato di lui nell’istante in cui aveva visto il Losco Individuo.
    Possibile che in auto non avesse notato il suo aspetto, però? Perché avere quella reazione solo ora?
    Tuttavia in macchina aveva sempre tenuto lo sguardo fisso verso il basso. Non aveva nemmeno osato guardare fuori dal finestrino. Che non avesse notato il Losco Individuo prima?

    Derek: “Allora? Vuoi rispondere alla domanda?” domandò piuttosto seccato poggiandosi ai braccioli della sedia. La distanza che li separava era minima ed alla rossa sembrava che Pablo fosse ancora più agitato in quel momento.

    Audrey: “Green… dacci un taglio!”
    Derek: “Non possiamo stare qui tutto il pomeriggio! Se sa qualcosa deve parlare, altrimenti può pure tornare nella sua pattumiera! – rispose iroso – Una donna è morta e noi stiamo solo perdendo tempo con questo tizio, vuoi capirlo?”
    Audrey: “Forse è meglio che esci a farti un giro, Green. Contatta Wood e Patterson e chiedigli a che punto stanno quelli della scientifica”.

    Il Losco Individuo la fissava con uno sguardo furioso, ma incredulo al tempo stesso.

    Audrey: “Adesso. E non farmelo ripetere” sentenziò brusca.
    Pablo: “Cindy… - disse debolmente interrompendo la discussione dei due poliziotti – lei era una brava ragazza. Veniva… sempre a mangiare al rifugio della Dott.ssa Golombok ed a volte… dormiva nella ferrovia”.



    I due agenti si scambiarono uno sguardo d’intesa.

    Audrey: “Vuoi dire che la Dott.ssa Golombok conosceva bene Cindy?” domandò con un filo di scetticismo nella voce.

    Tre ore più tardi, dopo aver lasciato Pablo nei pressi di un parco ed aver aggiornato il commissario sul caso, si erano riuniti con la squadra. La scientifica aveva fatto un ottimo lavoro e le analisi sarebbero state pronte in due – tre giorni al massimo.
    Pablo aveva apertamente dichiarato che Edwena Golombok conosceva la vittima. Allora perché non glielo aveva chiaramente detto? Poteva fare affidamento sulle parole dell’uomo? Magari aveva scambiato la giovane vittima per un’altra ragazza, oppure aveva solo inventato tutto per togliersi dall’impiccio e porre fine a quell’interrogatorio che, effettivamente, era durato più del previsto.
    Oppure… diceva la verità.
    Wood e Patterson erano ai computer: qualsiasi informazione fossero riusciti a reperire su Cindy Hostor doveva esserle comunicata immediatamente.

    Derek: “Cosa ne pensi?”

    La voce del Losco Individuo l’aveva portata nuovamente alla realtà.

    Audrey: “Ancora non lo so. Questo caso è decisamente strano. Insomma… se quello che ha detto Pablo è vero, mi domando perché la Golombok non ce l’abbia comunicato subito…”



    Derek
    : “Stai dicendo che non ti fidi del nostro medico legale?” domandò atono.
    Audrey: “Non saprei. Perché… tu sì? Puoi dirti di fidarti ciecamente di lei?” domandò dubbiosa.


    Possibile che la testimonianza di Pablo non avesse suscitato alcuna perplessità in lui?


    Derek: “Io non mi fido di nessuno, lo sai bene – affermò guardandosi intorno – Ma prima di farmi un parere su questa faccenda, qualunque esso sia, credo dovremmo ascoltare cos’ha da dirci la bella dottoressa…”



    Audrey
    : “E sia!” affermò decisa.

    L’unica cosa da fare era prendere il telefono e chiamarla. In quel modo avrebbe saputo se si sarebbero potuti recare in ospedale a farle qualche domanda.

    Audrey: “Dott.ssa Golombok? Sono Audrey Huggins, il vice commissario. Ci siamo incontrate questa mattina in circostanze non proprio piacevoli… - annunciò con un tono non troppo formale – Oh bene, mi fa piacere! Quindi può passare direttamente più tardi? Mi dica lei a che ora... Alle 19:30? Perfetto, l’aspettiamo qui. A più tardi Dott.ssa e grazie”.



    ...

 

 
Pagina 11 di 13 PrimaPrima ... 910111213 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. I Segreti della Vita - Cap. 3
    Di AngelMima nel forum Diari Sospesi
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 28th June 2013, 17:06
  2. Frutto della vita...
    Di D@vide nel forum The Sims 3: Ambitions
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13th June 2010, 19:53
  3. Frutto della vita ??? e fiore della morte
    Di Gerry nel forum Cestino Gioco base+Espansioni
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21st February 2010, 15:04
  4. frutto della vita
    Di chiara9086 nel forum The Sims 3: Gioco Base
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 23rd October 2009, 12:23
  5. frutto della vita
    Di Midori83 nel forum The Sims 3: Gioco Base
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29th July 2009, 19:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •