Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.

Visualizza Risultati Sondaggio: quanto ti piace questo diario?

Partecipanti
35. Non puoi votare in questo sondaggio
  • 5

    28 80.00%
  • 4

    3 8.57%
  • 3

    1 2.86%
  • 2

    2 5.71%
  • 1

    1 2.86%
Pagina 52 di 66 PrimaPrima ... 242505152535462 ... UltimaUltima
Risultati da 511 a 520 di 655

Discussione: diario tolto

  1. #511
    Super Moderatore L'avatar di polliciotta
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    attualmente Milano
    Messaggi
    4,238
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    18

    Re: L'Ordine degli Elementi

    Una battaglia graficamente spettacolare!
    Mi sono piaciuti tutti gli effetti delle foto, davvero tanto!
    Mi dispiace per Andromeda, però non avrebbe dovuto farlo, insomma: ami un cattivo e lo fai vincere così lui può tranquillamente conquistare il libro!
    Vabbè, lo so che per l'Amore una donna farebbe di tutto, anche questo...


  2. #512
    sim dio L'avatar di DELTAG
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    ovunque ci sia la creatività
    Messaggi
    3,989
    Inserzioni Blog
    14
    Potenza Reputazione
    18

    Re: L'Ordine degli Elementi

    Citazione Originariamente Scritto da polliciotta Visualizza Messaggio
    Una battaglia graficamente spettacolare!
    Mi sono piaciuti tutti gli effetti delle foto, davvero tanto!
    Mi dispiace per Andromeda, però non avrebbe dovuto farlo, insomma: ami un cattivo e lo fai vincere così lui può tranquillamente conquistare il libro!
    Vabbè, lo so che per l'Amore una donna farebbe di tutto, anche questo...
    c'è un perchè in questo e... poi chi ha detto che lui ha vinto? Diciamo che questo era l'unico modo per.... non aggiungo altro!!! bacissimi

  3. #513
    sim dio L'avatar di DELTAG
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    ovunque ci sia la creatività
    Messaggi
    3,989
    Inserzioni Blog
    14
    Potenza Reputazione
    18

    Re: L'Ordine degli Elementi

    Capitolo 46: La terra contro la natura

    Nel passato…

    Il generale Marcus dalla corta chioma bionda così come l’accenno di barba e ,dai verdi occhi di smeraldo, giunse nei pressi di un tempio incorniciato da alte piante di profumatissimi ciliegi, aveva abbattuto fiori e piante pervasi dal potere della terra prima di giungere li, nel luogo dove il suo dominio era nato.
    Ma il potere della Terra era li che aveva la sua culla e di conseguenza era più potente.



    Stette un attimo ad osservare la maestosità di quel tempio percorso per tutta la facciata dalle colonne in bianco marmo intarsiato da strani decori arzigogolati che si ergevano verso il cielo, così come i due unicorni ritti sulle zampe posteriori a delimitarne l’ingresso assieme a due alte piante di roseo ciliegio, attorno non c’era nessuno, non un rumore, non una forma di vita… “strano” si disse il generale guardingo dando le spalle al tempio e osservando i dintorni di quel meraviglioso luogo.




    Poi un profumo dolciastro cullato dal vento di quella giornata giunse alle sue narici, il profumo dei lillà misto a miele, alzò lo sguardo verso il tiepido sole della giornata, il suo accecante riverbero avvolse il generale della terra, che per un attimo vide vacillare le sue convinzioni:
    ” questo posto, questo sole sono meravigliosi e…caldi…come può una persona odiare questo ? Lady Misia avrà le sue ragioni per volere il libro, ma non vorrei dover distruggere questo posto” si disse fra se il generale prima di ritornare ad essere un freddo automa al servizio di colei che gli aveva ridato la vita; le doveva tutto. Purtroppo per lui, non gli aveva ridato ciò che di più importante possedeva, i suoi ricordi passati …

    Dum tratto una forza misteriosa prese forma alle sue spalle. Si voltò lentamente.



    Attraverso l’arco dell’entrata nel cuore del tempio si poteva scorgere una figura diafana dall’aura potentissima.

    Marcus sapeva chi era, era la Signora delle forze della natura, lo Spirito del tempo che governa un potere similare al suo, il potere della terra. Marcus serrò i pugni intimidito dalla splendida driade che davanti a lui incarnava i poteri della natura e che era natura stessa, generata da una goccia di rugiada in un bocciolo di pervinca…il colore dei suoi magnetici occhi.



    Fu la driade la prima a parlare in quel silenzio innaturale interrotto solo dal frusciare del vento tra le chiome dei ciliegi che come antichi guardiani sorvegliavano l’entrata de tempio della loro protettrice.

    “ Tu devi essere Marcus giusto? Riconosco la tua aura, come me sai governare gli Spiriti della terra”disse pacata.



    “ Si Signora delle foreste, sono io e sono qui per compiere una missione, non sarà di certo lei a fermarmi!” uno sguardo di sfida apparve sul volto di Marcus.




    “ Eri uno dei più grandi e fedeli condottieri del tuo regno, cosa ti ha portato a tradirlo così e a voltare le spalle al tuo popolo e al tuo Re? So benissimo che nella battaglia che sta infuriando al di la di questi territori tu eri dalla parte del bene, ed ora, eccoti qui…indossi le vestigia della terra certo, ma nere…so che provieni dal futuro…”




    “Bene, allora risparmiamo i convenevoli, non le ha mai detto nessuno Signora…”sibilando e sottolineando la parola signora, “ che è meglio non impicciarsi negli affari altrui? Io le pongo la stessa domanda, come mai si è schierata a favore del potere della terra? Voi Spiriti del tempo non siete solitamente neutrali?”




    “ solitamente si, generale…” disse con disprezzo Dafne alzandosi in volo“ ma ci sono interessi ben più grandi oltre la battaglia che sta imperversando ai nostri confini..”




    Marcus a questa risposta mosse alcuni passi in direzione della driade, ma nel mentre dai ciliegi che segnavano l’ingresso al tempio , un turbine di petali rosa prese forma andando a condensarsi in un'unica forma, Marcus riuscì appena in tempo ad erigere una barriera a sua protezione prima che la forza della natura si scatenasse su di lui.




    “ Con questi trucchi credi di impedire il mio avanzare driade ?”disse tralasciando i convenevoli e dandole del tu.

    “ non chiamarmi driade, il mio nome è Dafne!” Disse con fare dispregiativo e, un aura rosa prese forma scaturendo dal suo corpo



    “ io odio le persone come te, false ed ipocrite che voltano le spalle alla loro gente! E soprattutto alla propria patria! “

    Una formula arcana uscì dalle labbra rosee di Dafne e la luce si fece più intensa. Quando terminò di pronunciare la formula quasi fosse un rito, l’alone rosa si scagliò contrò Marcus che di rimando a sua volta scatenò il suo potere.


    parte uno - continua
    Ultima modifica di DELTAG; 20th April 2012 alle 08:46

  4. #514
    sim dio L'avatar di DELTAG
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    ovunque ci sia la creatività
    Messaggi
    3,989
    Inserzioni Blog
    14
    Potenza Reputazione
    18

    Re: L'Ordine degli Elementi

    continua - parte due




    Dalla terra attorno ai piedi di Marcus si ersero dei fasci di energia simili a radici provenienti dalle viscere della terra e il potere dato da questi strani arbusti, contrastò il potere di Dafne, fu uno scontro dalla potenza inaudita di pari forza. Entrambe ne uscirono illesi.
    Fu una battaglia ad armi pari, i colpi si susseguirono velocemente, il potere della determinazione e la durezza della terra contro la delicatezza e la fragilità della natura… gli attacchi di Marcus non venivano scagliati contro la persona fisica , ma erano precisi a minarne l’anima. Alcuni petali di ciliegio caddero a causa della forza d’urto del l’ultimo colpo di Marcus, Dafne che era ella stessa natura, ebbe un mancamento.



    “ cosa succede Dafne? Non sai reggere i miei attacchi? Eppure sembri così forte!” rise diabolicamente il generale della terra.




    Sapeva che le ferite inferte alla natura circostante erano ferite all’animo della driade e quindi ogni colpo che lanciava lo lanciava di proposito proprio con l’intento di colpire l’essenza vitale di Dafne che ogni volta cercava di difendersi e difendere il suo essere.




    Dafne avendo intuito il meschino gioco di Marcus, invocò il potere egli antenati della terra e, attorno ai piedi di Marcus dalle profondità del suolo, si innalzarono megaliti rocciosi che andarono a circondarlo, Dafne non voleva che la sua Protetta restasse ferita nello scontro, decise quindi di entrare nel cerchio di roccia ed affrontare faccia a faccia il generale limitando solo a quella zona i danni inflitti dal loro scontro.




    “ Driade Dafne…cosa credi di fare? Questo cerchio di roccia è notevole devo ammetterlo. Ma pensi che possa bastare ?” sogghignò

    “ No. So benissimo che non basterà questo a fermare ne te, ne gli altri generali e se vogliamo dirla tutta nemmeno Misia, colei che era la maga bianca più potente in questo tempo; per lo meno guadagnerò tempo anche se questo dovesse costarmi la vita, non avrai mai ne il libro ne il potere della terra che tanto brami!”



    Dal corpo della driade che nel frattempo si era portata all’interno del cerchio, si elevò una colonna fogliforme violacea, Marcus si preparò al contrattacco.



    Nuovamente uno scontro diretto , nuovamente le forze si equivalsero.

    Dafne cercò di ampliare ancor di più la sua forza, lo stesso fece Marcus, che però non riuscì a tenere testa tanto a lungo alla driade, la natura il campo sulla quale lottavano; le era favorevole, doveva inventarsi qualcosa. Il potere della terra intanto cedette sotto quello della natura,così fragile ma forte nel suo insieme. Marcus venne scaraventato contro una roccia del megalite incrinandone la superficie.



    Si rialzò, il potere curativo di cui era dotato , lenì subito le sue ferite. La driade ne restò sorpresa. Anche lei come lui possedeva lo stesso potere curativo dono della dea della natura sua madre, la dea dei raccolti Demetra….Marcus sorrise malefico a Dafne che per un attimo si perse in quella concezione. Nel mentre però, qualcosa tornò alla sua mente; immagini confuse dove lui indossava ancora la divisa bianca a strisce verdi del regno della terra del suo passato...


    Stava abbeverando il cavallo ad una fonte quando poco lontano l’urlo di una fanciulla giunse alle sue orecchie seguito poco dopo da un rumore di trotto di cavallo.
    Senza farsi attendere oltre Marcus corse in soccorso della fanciulla
    “ Milady, siete ferita, vi aiuto a rialzarvi, cosa è successo?” chiese apprensivo e, non appena la vide, gli occhi argentei di lei si confusero con quelli verde muschio di lui



    “ non preoccupatevi cavaliere, sono solo caduta da cavallo, ma non credo di essermi fatta male, forse solo una slogatura”

    Quello fu solo il preludio di un qualcosa più grande di loro che presto li avrebbe travolti, a partire proprio dalla fanciulla dai lunghi capelli dorati



    Marcus non comprese subito quella visione, solo in seguito avrebbe ricordato il tutto.




    Stava per scagliare un suo colpo contro Dafne, quando una fitta al petto lo colse, così come colse la driade che a mezz’aria resto con le braccia sospese nel mentre stava per scagliare il suo contrattacco...


    ... da qualche parte in qualche luogo lontano ma collegato attraverso le dimensioni, qualcuno aveva risvegliato un potere.
    Ora più che mai le sorti della battaglia sarebbero state ancor più incerte….
    Ultima modifica di DELTAG; 20th April 2012 alle 08:53

  5. #515
    sim dio L'avatar di DELTAG
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    ovunque ci sia la creatività
    Messaggi
    3,989
    Inserzioni Blog
    14
    Potenza Reputazione
    18

    Re: L'Ordine degli Elementi

    Se tutto va bene in settimana aggiorno, mi scuso per l'attesa ma è un periodo un pò Out.

  6. #516
    Super Moderatore L'avatar di polliciotta
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    attualmente Milano
    Messaggi
    4,238
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    18

    Re: L'Ordine degli Elementi

    Oh, mamma!!! Come ho potuto farlo! Mi sono dimenticata di commentare il capitolo: dicevo poi lo faccio, poi lo faccio e non l'ho fatto!
    Scusa scusa scusa.
    Andiamo subito al sodo: mi piacciono questi duelli singoli fra i vari protagonisti e i guardiani della natura. In particolare qui la battaglia è stata più ricca d'azione e di colpi segreti fra i due, le cui forze, mi pare di capire, si equivalevano. Ognuno di questi generali ha un passato che non ricorda, Misia ha cancellato loro ricordi e personalità e li ha sostituiti col male, con il vuoto. Sono sicura che questi ragazzi, quando cominceranno a ricordare per bene, daranno un bel calcio nel sedere a quella strega e torneranno dalla parte del bene.
    Per concludere il potere che si è risvegliato, è quello dell'amore perduto di Misia? Il tipo che si è appropriato del corpicino del mio piccolo Moran? (sorry non ricordo il nome, mi sembra Lovel... ). Le cose sembrano mettersi male: Fleim dove sei??!!?!!!


  7. #517
    sim dio L'avatar di DELTAG
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    ovunque ci sia la creatività
    Messaggi
    3,989
    Inserzioni Blog
    14
    Potenza Reputazione
    18

    Re: L'Ordine degli Elementi

    Citazione Originariamente Scritto da polliciotta Visualizza Messaggio
    Oh, mamma!!! Come ho potuto farlo! Mi sono dimenticata di commentare il capitolo: dicevo poi lo faccio, poi lo faccio e non l'ho fatto!Scusa scusa scusa.Andiamo subito al sodo: mi piacciono questi duelli singoli fra i vari protagonisti e i guardiani della natura. In particolare qui la battaglia è stata più ricca d'azione e di colpi segreti fra i due, le cui forze, mi pare di capire, si equivalevano. Ognuno di questi generali ha un passato che non ricorda, Misia ha cancellato loro ricordi e personalità e li ha sostituiti col male, con il vuoto. Sono sicura che questi ragazzi, quando cominceranno a ricordare per bene, daranno un bel calcio nel sedere a quella strega e torneranno dalla parte del bene.Per concludere il potere che si è risvegliato, è quello dell'amore perduto di Misia? Il tipo che si è appropriato del corpicino del mio piccolo Moran? (sorry non ricordo il nome, mi sembra Lovel... ). Le cose sembrano mettersi male: Fleim dove sei??!!?!!!
    non preoccuparti!!! anche io devo ancora finire di leggere il tuo nuovo capitolo e commentare. Mi scuso per il ritardo dei miei aggiornamenti, ma è un periodo molto incasinato e il prossimo aggiornamento è in lavorazione ma devo finire di costruire lo scenario. Ti ringrazio tanto pe ril tuo sostegno e per i tuoi sempre gentili e graditi commenti.allora....si hai centrato, Misia a reso nulla la loro personalità e tutti hanno un passato che non ricordano. Se torneranno al bene non te lo posso dire al momento e il potere che si è risvegliato, non è quello dell'amore di Misia....nel prossimo capitolo capirai quall'è, ti dico solo che per capirlo devi vedere la struttura dei due precedenti capitoli e avrai la risposta al tuo quesito.
    Fleim arriverà tra poco, Moran alias Lowers arriverà anche lui, ma sta preparando il terreno per il suo piano.

    Grazie mille sempre gentilissima!!! Bacioni.
    Ultima modifica di DELTAG; 21st May 2012 alle 12:28

  8. #518
    sim dio L'avatar di DELTAG
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    ovunque ci sia la creatività
    Messaggi
    3,989
    Inserzioni Blog
    14
    Potenza Reputazione
    18

    Re: L'Ordine degli Elementi

    sono ad un punto morto, difficoltà nel creare ciò che voglio...

  9. #519
    Super Moderatore L'avatar di polliciotta
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    attualmente Milano
    Messaggi
    4,238
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    18

    Re: L'Ordine degli Elementi

    come mai? per le foto dici?


  10. #520
    sim dio L'avatar di DELTAG
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    ovunque ci sia la creatività
    Messaggi
    3,989
    Inserzioni Blog
    14
    Potenza Reputazione
    18

    Re: L'Ordine degli Elementi

    esattamente, ma anche nel costruire un pezzo di scenario che non mi viene, o meglio non rende realmente l'idea di ciò che ho in mente, il fatto è che tutto deve svolgersi li in questo capitolo e sono alquanto triste. Credo che questo sia il mio capitolo più difficile per il momento. Mi sa che se non riesco dovrò rivoluzionare il capitolo. uff. Stasera mi metto d'impegno e ci riprovo. Grazie per il pensiero e il sostegno polly.

 

 
Pagina 52 di 66 PrimaPrima ... 242505152535462 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Diario] L'Ordine degli Elementi - Nuovo capitolo
    Di Pey'j nel forum News dal forum
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30th May 2011, 22:54
  2. [Diario] L'Ordine degli Elementi - Nuovo capitolo
    Di Pey'j nel forum News dal forum
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24th May 2011, 22:13
  3. [Diario] L'Ordine degli Elementi - Nuovo capitolo
    Di Pey'j nel forum News dal forum
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19th May 2011, 21:21
  4. [Diario] L'ordine degli elementi
    Di mary24781 nel forum News dal forum
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17th May 2011, 00:22
  5. [Diario] L'ordine degli elementi
    Di mary24781 nel forum News dal forum
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18th April 2011, 12:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •