Welcome guest, is this your first visit? Click the "Create Account" button now to join.

Visualizza Risultati Sondaggio: Quanto ti piace questo diario?

Partecipanti
33. Non puoi votare in questo sondaggio
  • 1

    0 0%
  • 2

    0 0%
  • 3

    1 3.03%
  • 4

    1 3.03%
  • 5

    31 93.94%
Pagina 9 di 47 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 469
  1. #81
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10
    *Prende nota del costumino coi cuoricini rossi*

    Il calendario farò uno "gnocco formato famiglia"

    Il capitolo è finito e devo fare le foto

  2. #82
    sim dio L'avatar di Stefizzi
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Antani
    Messaggi
    3,685
    Potenza Reputazione
    16
    Siii mary Siii!!! Veloce che non vedo l'ora di leggere!
    Deja Vu Jingle Jangle
    She read about people she could never be, and adventures she would never have
    Posizionare sims & oggetti su tutte le superfici - Scattare foto realistiche in TS3

    1fratto antani può essere imbrunato ma non postanato ....

  3. #83
    sim §§§ L'avatar di Nise
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    Lecce
    Età
    35
    Messaggi
    77
    Potenza Reputazione
    9
    Io purtroppo non ho letto i tuoi vecchi diari ma mi riprometto di farlo appena avrò tempo......nel frattempo, dato che il tuo prologo ha stuzzicato la mia curiosità, ti seguirò e aspetterò con ansia il tuo aggiornamento! (Io amo i misteri!)

  4. #84
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10
    Mi farò perdonare per questa attesa con le foto che ho in mente per il calendario Uh Nise non preoccuparti, sono contenta di averti tra le lettrici di questo diario Se in qualcosa non sarò chiara ditemelo eh

  5. #85
    sim dio L'avatar di Maru1e1a
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    8,387
    Potenza Reputazione
    26
    Citazione Originariamente Scritto da archisim Visualizza Messaggio
    maryYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYY quanto sei lentaaaaaaaa
    Ma davvero, è una vergogna ù_ù


  6. #86
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10
    CAPITOLO 1 - PRIMA PARTE -

    PARTENZE





    “La prima! Se non ingrani la prima, la macchina si spegnerà sempre quando ti fermi allo stop!”. Le esclamazioni concitate di Dylan Parker echeggiarono per tutto il quartiere.


    Suo nipote Charlie era proprio un gran testone. Sedici anni compiuti, un esame per la patente alle spalle già andato male, indole allegra ma pressoché distratta. Era figlio di sua cognata Amy, la sorella di sua moglie Sophie. Con suo padre Billy era stato molto amico, ma poi lui aveva iniziato a comportarsi in maniera degenerata e così aveva tentato di fare da padre a quel povero bimbetto, che aveva la stessa età di suo figlio Angel. I due cugini erano legatissimi, come due fratelli.
    “Ho capito zio, ma non è colpa mia se la terza e la prima sono nello stesso posto” lamentò Charlie, non riuscendo proprio a seguire le indicazioni di guida.


    Fu un riflesso incondizionato per Zack, che guardava la scena insieme ad Angel, colpirsi lievemente la fronte con il palmo della mano. Lui s’era esercitato con suo padre Brian ed era subito riuscito a prendere la patente. Guardò Angel, che invece ridacchiava sotto i baffi.
    Zack: “Non ci trovo niente da ridere… ti rendi conto che se quell’imbranato non prende la patente, noi due saremo costretti a scarrozzarlo a scuola tutti i giorni?” domandò irritato ad Angel.


    Angel: “Rischi di scarrozzare pure me, non è detto che domani passi l’esame… mi sento insicuro sui parcheggi… e poi la fai tragica, sono certo che Charlie ci riuscirà” sorrise il ragazzo fiducioso. Quasi gli sembrava inconcepibile che questa patente li avrebbe divisi. Loro tre, cugini cresciuti insieme in una famiglia unita, avevano sempre fatto le cose in modo sincronico. Distolse gli occhi dalla penosa guida di Charlie per cercare il suo adorato cane. Aveva approfittato di quel pomeriggio di fine estate e della guida di Charlie per portare Marshall un po’ al parco.


    “Marshall! Ehi bello qui! Vieni cagnone!” chiamò a gran voce. Al richiamo del padrone, il golden retriever abbandonò la pietra che mordicchiava per raggiungerlo. Angel lo accarezzò e gli rimise il guinzaglio. “Sì bello ora si torna a casa non preoccuparti… tanto papà sta per perdere la pazienza” sorrise al quadrupede.


    “Basta! Ci rinuncio! Domani vada come vada, io non sono capace di insegnartelo meglio di così” esclamò improvvisamente Dylan. All’esasperazione dello zio, Charlie replicò con un risolino isterico. Ma sì, si diceva, alla fine c’era riuscita sua mamma a prendere il foglio rosa, che era un vero pericolo pubblico, perché non doveva riuscire lui! Scese dalla macchina e raggiunse i due cugini.

  7. #87
    L'avatar di mary24781
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    29,040
    Inserzioni Blog
    22
    Potenza Reputazione
    10

    Charlie: “Alla fine mi basterà restare sempre in seconda no? La tizia dell’esame penserà che sono un tipo prudente!” ironizzò allegro.


    Zack: “O che non sai distinguere un uno dal tre… cerca di impegnarti domani, o ti ritrovi a prendere il pulmino come i mocciosi!” lo rimproverò inarcando il sopracciglio.
    Charlie odiava Zack quando faceva così. Mister perfezione dei miei stivali, Zack non andava male in nessuna materia, era studioso e aveva un lavoro part time al laboratorio di scienze. Il sogno proibito di ogni mammina. Conosceva la parola “guaio” solo perché era nel dizionario.
    Charlie: “Sempre simpatico tu… intanto quest’anno rimorchierò più di te, mister ranocchio” replicò cattivo.
    Sapeva che Zack era sensibile a quel brutto soprannome che Kevin Lender, il bulletto della scuola, gli aveva affibbiato.


    Angel: “Smettetela voi due, spaventate Marshall… siamo sempre stati d’aiuto l’uno con l’altro… Zack, se Charlie o io non dovessimo prendere la patente tu ci aiuterai… e tu invece smettila di usare quel soprannome, se quest’anno Kevin rompe le balle io gli rifaccio i connotati gratis” zittì i cugini mettendosi in cammino verso la macchina dov’era suo padre, per avvisarlo che sarebbero andati in centro con la metro e lasciargli Marshall.


    Lì li aspettava Kelly, la quarta della compagnia. Bionda, magrolina e con occhi turchese, Kelly era sempre stata insieme a quei tre, nella gioia e nel dolore. Aveva un po’ i modi da maschiaccio ma sotto sotto sognava anche lei il principe azzurro. Li vide arrivare che discutevano tra loro in modo piuttosto concitato e immaginò subito fosse per la patente.
    Kelly: “Buon giorno ragazzi! Troppo presi dall’esame di domani per salutarmi?” sorrise loro con energia.
    Charlie: “Sì, fai la tranquilla.. quando toccherà a te non ti si potrà manco dire ciao, nevrotica come sei” commentò imbronciato, vedendosi sfumare la licenza di guida davanti agli occhi da quando Zack aveva commentato il suo stile. Quel barbagianni di rado si sbagliava su queste cose. La biondina lo guardò un po’ perplessa e preoccupata: in effetti, Charlie sembrava giù di corda.
    Angel: “Charlie è nervoso, non badare a lui… sono certo che domani litigheremo per chi deve venirti a prendere da casa” disse alla ragazza con quel suo modo di fare rassicurante. Angel aveva il potere di quietare ogni sua ansia: persino durante l’apocalisse, lei si sarebbe sentita tranquilla con lui accanto.
    Zack: “Bhe ora basta parlare di patenti, occupiamoci della missione di oggi: dov’è la nuova scheda video che ci dicevi su Simsbook?” chiese più per cambiare discorso che per vera curiosità.
    Ogni giovedì era tappa fissa: i quattro si incontravano al centro commerciale della città e andavano al negozio di videogiochi, che ogni settimana metteva in mostra una novità. Spesso le loro paghette non coincidevano con i prezzi di quella vetrina dei desideri, ma era divertente comunque stare lì tutti insieme e commentare, magari discutere, su cosa fosse più potente, o performante. Kelly aveva sempre preferito questo tipo di discorsi alle bambole, e sugli sparatutto era imbattibile. Quando armeggiava una pistola da console, faceva davvero paura.
    Charlie: “Con questa bellezza i giocatori di Fifa avrebbero un volto vero” affermò con un po’ di rammarico davanti a quel vetro che racchiudeva così tanti tesori.
    Angel: “Peccato che i tuoi risparmi non avrebbero più una cifra vera” ridacchiò dandogli una leggera gomitata.
    Zack: “Bha, secondo me è una fesseria, alla fine basta overcloccare quella che si ha e si ottengono gli stessi risultati…” replicò con tono esperto.
    Charlie lo guardò vago, accennando un “sì” poco convinto. “Non so che è l’overcoso, ma fallo alla mia scheda e te ne sarò grato!” esclamò fiducioso al cugino. Alla fine, Zack sapeva sempre cosa fare e dove mettere le mani su queste cose: c’era da fidarsi al cento per cento. La diatriba di prima era già dimenticata.
    Angel: “Mmm… no io passo, la mia scheda mi dà buoni risultati e non voglio rischiare di bruciarla… Kelly, tu cosa dici? Kelly?” chiamò l’amica che sembrava assente.


    Kelly: “Sì? Uh la scheda… bho la mia s’è già mezza bruciata… comunque ragazzi ci sono guai all’orizzonte… Lender ad ore nove” disse a bassa voce, mentre Charlie si guardava scioccamente l’orologio. Angel di scatto lo prese per braccetto e si allontanarono da lì, spiando il passaggio del minaccioso bullo in silenzio. Passato il pericolo, si avviarono verso l’uscita dal centro, dato che stava per arrivare l’ora di pranzo.
    Zack: “Non eri tu che volevi cambiargli i connotati gratis?” chiese sarcastico ad Angel.


    Angel: “Ho detto se rompe… non attacco briga, però se l’attacca lui non mi nasconderò… non ho intenzione di vivere nel terrore per tutto l’anno scolastico” replicò seccamente.




  8. #88
    sim dio L'avatar di Winged85
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Provincia di Milano
    Età
    33
    Messaggi
    3,047
    Inserzioni Blog
    15
    Potenza Reputazione
    14
    Siii!! Ho letto il primo capitolo e sono la prima a commentare!
    Mi piace molto questo gruppetto di amici! Ognuno ha il suo "ruolo", che emerge nelle piccole cose. Zack è il perfettino, Charlie mi sembra quello un po' più scapestrato ed Angel fa da "collante", calma gli animi e rassicura gli altri. E poi c'è Kelly, che mi sembra di aver capito sia la piccolina del gruppo. Ha un viso molto dolce e poi mi sta simpatica! Ma non è che ha una cotta per 'sto Kevin Lender? Perché si è distratta quando è arrivato lui, oppure era solo preoccupata per i cugini?? E bravo Angel, che mette i puntini sulle "i": se il bullo attacca briga, allora lui risponderà... Eheh... Però fa bene, la violenza non è mai una soluzione U_U

    PS: Mary, ma Zack ha ragione? Basta overcloccare la scheda che si ha per migliorarne le prestazioni...? Sai com'è, ci stavo pensando... Chiedo a te perché l'esperta sei tu... (sto scherzando, sia chiaro! U_U)






  9. #89
    Moderatrice L'avatar di serenarcc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,846
    Inserzioni Blog
    87
    Potenza Reputazione
    30
    Ma che bellino questo gruppetto di amici Hai reso perfettamente l'idea dell'uscita tra amici e delle piccole discussioni inevitabilmente presenti Ognuno ha la sua personalità, come ha già detto Wing, e devo dire che ovviamente preferisco Angel...chissà perchè
    Credo comunque che Kelly sia innamorata di Angel, cioè non lo sa ancora, ma se ne renderà conto...sbaglio???
    Stupende le espressioni dei simmi...altro che Joshocco che ha cacciato l'espressività solo con i 7 bebè XD
    E ti pareva che la tua anima informatica doveva metterci lo zampino
    Aggiorna presto...voglio la seconda parte!

  10. #90
    Mod cangiante L'avatar di Pey'j
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Milano
    Età
    23
    Messaggi
    14,974
    Potenza Reputazione
    10
    Marshall ♥
    Our wills and fates do so contrary run

 

 
Pagina 9 di 47 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •